I migliori pattini da ghiaccio

Ultimo aggiornamento: 23.09.20

Pattini da ghiaccio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2020

 

Prima di acquistare un buon paio di pattini da ghiaccio dai un’occhiata alla nostra guida per avere qualche spunto. Ecco invece i due modelli che ti consigliamo di valutare con particolare attenzione: i Roces RSK 2 possono essere indossati senza indolenzimenti grazie all’imbottitura anatomica e hanno uno stile sobrio che piace agli uomini; gli Head Amber, da donna, sono decorati con graziosi fiocchi di neve e non stressano le caviglie grazie all’imbottitura alta.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori pattini da ghiaccio

 

Per essere sicuro di scegliere i pattini migliori non è sufficiente confrontare i prezzi, ma devi analizzare le caratteristiche dei diversi modelli sul mercato e trovare quello che ti offre tutto ciò di cui hai bisogno a un prezzo proporzionato al tuo budget.

A seguire trovi una piccola guida che ti assisterà in questo compito, insieme alle recensioni dei pattini più amati dagli appassionati di questo sport.

Guida all’acquisto

 

Le tre tipologie principali

A seconda della disciplina che intendi praticare esistono tre categorie principali di pattini, che hanno caratteristiche leggermente diverse gli uni dagli altri per assecondare le performance di chi li indossa.

Gli stivaletti da pattinaggio artistico sono il modello più classico, hanno dei supporti molto rigidi alti fino alla caviglia che aiutano a effettuare in sicurezza i diversi salti. Se sei un principiante sappi che esistono delle versioni più morbide con cui iniziare, che lasciano i piedi meno intorpiditi.

La parte anteriore della lama è dentellata per permettere di bloccare il pattino ed effettuare i passi di danza.

I pattini destinati alle gare di velocità sono forse i meno adatti a un principiante, perché favoriscono la potenza della spinta a scapito dell’equilibrio. Non sono sostenuti alla caviglia, quindi espongono maggiormente al rischio di infortuni se usati impropriamente.

I modelli da hockey sul ghiaccio sono flessibili e leggeri, hanno una lama corta che favorisce i cambi di velocità e di direzione propri di questa disciplina sportiva.

 

Come devono calzare

Un po’ come succede per le calzature, la prima problematica è trovare una taglia che si adatti bene al tuo piede e non sia né lunga né corta. Tieni conto che di solito i pattini si indossano con calzettoni spessi, quindi può essere una buona idea prendere un mezzo numero in più.

Anche sulle fasce laterali lo scarponcino deve risultare confortevole e non stringere troppo, ma al tempo stesso non deve essere largo così da evitare di perdere l’equilibrio o slogarsi la caviglia.

Le migliori marche di solito offrono un’imbottitura e un plantare anatomici, che avvolgono il piede e lo tengono nella giusta posizione.

In generale non dovresti percepire dei punti di pressione fastidiosi sulla superficie del piede che rischiano di peggiorare con l’uso. Tuttavia una certa rigidità è normale quando i pattini sono appena acquistati; il consiglio è di indossarli per poche ore al giorno anche fuori dalla pista, così da farli ammorbidire e adattare alla forma dei tuoi piedi.

Qualche precauzione

Abbiamo detto che il pattinaggio sul ghiaccio è uno sport divertente e relativamente facile da approcciare, soprattutto se non punti al primo posto in classifica nelle competizioni internazionali…

È adatto a tutte le età, a patto di non avere problematiche fisiche che potrebbero peggiorare, come patologie cardiache o a carico delle articolazioni.

La lama con l’uso perde il filo facendo aumentare l’attrito col ghiaccio, quindi va periodicamente affilata da persone esperte. Sempre per conservare il filo, quando cammini sui pattini al di fuori della pista di ghiaccio proteggi sempre il pattino con un coprilama.

Anche acquistare una borsa specifica per portare i pattini è una buona idea: ne allungherà la vita e li proteggerà da polvere e contatti accidentali con acqua o altre sostanze.

Ricordati che parliamo di strumenti affilati e quindi potenzialmente pericolosi, perciò indossa dei guanti protettivi che ti eviteranno tagli profondi in caso dovessi cadere o venire accidentalmente a contatto con le lame di un altro pattinatore.

 

 

I migliori pattini da ghiaccio del 2020

 

Che tu sia un novizio dello sport o un esperto, sapere quali pattini da ghiaccio comprare è fondamentale per migliorare le tue performance ed evitare vesciche e altri fastidi. Abbiamo selezionato le offerte più interessanti del web per aiutarti a investire i tuoi soldi nel modello più adatto a te.

 

Prodotti raccomandati

 

Roces RSK 2  

 

Per molti uomini i migliori pattini da ghiaccio del 2020 sono risultati questi proposti da Roces a un prezzo piuttosto appetibile.

Lo stile sobrio e i colori scuri che li caratterizzano contribuiscono all’apprezzamento da parte dell’universo maschile e li rendono poco appariscenti soprattutto facendo una comparazione con i modelli femminili più ricercati.

L’utilizzo della pelle sintetica contribuisce a donare un senso di eleganza pur mantenendo basso il costo, e la chiusura in velcro sulla caviglia assicura un’ulteriore protezione contro il rischio che si allentino i lacci.

Adatti agli amatori e a chi è agli inizi, hanno nella comodità il loro punto di forza grazie alle imbottiture interne anatomiche che mantengono il piede nella giusta posizione e proteggono la caviglia da movimenti sbagliati.

Non stupisce che siano tra i più venduti in assoluto, e solo i pattinatori abituati a modelli più rigidi ne hanno lamentato un’eccessiva flessibilità.

Per tutti gli altri l’unico consiglio è di acquistare dei buoni paralama, perché le protezioni incluse nella confezione non sono adatte a camminarci fuori dalla pista. 

Vista la loro qualità elevata non potevamo esimerci dall’aggiungerli alla nostra guida per scegliere i migliori pattini da ghiaccio. In effetti i pareri positivi degli utenti sono davvero molti, ma prima di acquistarli consigliamo di dare un’occhiata al riassunto delle caratteristiche, riportate qui di seguito.

Pro
Di classe:

Il design sobrio e i colori scuri li rendono ideali per gli uomini che non amano pattini dall’estetica sgargiante.

Pelle sintetica:

Il materiale conferisce ai pattini un aspetto molto elegante, seppur non sia esattamente il più pregiato in circolazione. Questo ha permesso di ammortizzare il costo del prodotto che viene venduto a prezzi bassi.

Principianti:

Sono molto flessibili e comodi, quindi adatti ad amatori o principianti che potranno iniziare a prendere confidenza con la disciplina nel massimo comfort.

Saldi:

La chiusura in velcro sulla caviglia evita che i lacci si allentino e finiscano tra i pattini.

Contro
Mancanza:

I paralama non sono inclusi nella confezione, quindi sarà difficile camminare fuori pista avvalendosi solo delle protezioni integrate.

Acquista su Amazon.it (€66,15)

 

 

 

Head Amber

 

Se stai cercando dei pattini per pattinaggio artistico ma non vuoi spendere le cifre richieste per i modelli professionali, questo modello potrebbe soddisfare le tue esigenze. D’aspetto è il classico scarponcino bianco, impreziosito dal dettaglio di fiocchi di neve sulla parte inferiore.

Anche se i materiali sono sintetici, la qualità globale è piuttosto buona, con una robusta pelle sintetica all’esterno e una fodera idrorepellente all’interno che aiuta a mantenere il piede asciutto e caldo.

L’imbottitura alta fino alla caviglia ne evita l’affaticamento e permette di usarli per ore senza sperimentare la classica pressione del bordo dello stivaletto sulla gamba.

Dato che parliamo di pattini da ghiaccio per donna, la lama in acciaio inox presenta la classica zigrinatura anteriore che consente di eseguire gli stop e le figure ed è avvitata saldamente alla suola. Le utilizzatrici testimoniano che la pelle sintetica si ammorbidisce con l’uso, quindi ti conviene indossarli per poco tempo alla volta finché non si adattano perfettamente al piede. 

Il design elegante si adatta a tutte le pattinatrici in cerca di un modello ideale per il pattinaggio artistico. Dopo i pro e contro si troverà un link del negozio dove acquistare il prodotto nuovo e dare un’occhiata alla scheda per assicurarsi che le sue caratteristiche siano adatte alle proprie esigenze.

Pro
Design:

La forma elegante e il colore bianco con fiocchi di neve si adatta molto bene alle esigenze di tutte le pattinatrici artistiche alle prime armi.

Materiali:

La pelle sintetica esterna è di buona qualità, mentre la fodera idrorepellente all’interno mantiene il piede asciutto e soprattutto al caldo.

Comodi:

Sono imbottiti fino alla caviglia, quindi si potranno usare per molto tempo senza avvertire il classico fastidio dello stivaletto sulla gamba.

Lama:

In acciaio inox, è avvitata saldamente alla suola, ideale quindi per eseguire stop e figure in tutta sicurezza.

Contro
Duri:

All’inizio i pattini saranno parecchio duri da indossare, quindi è consigliabile usarli poco per volta in modo da non riportare infortuni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Roces Jokey Ice

 

Questi pattini da ghiaccio per bambina possono essere un regalo gradito sia per tua figlia che per qualunque ragazzina e li inseriamo volentieri tra i nostri consigli per l’acquisto.

Le decorazioni rosa e viola sovrapposte alla base bianca sono molto apprezzate dalle piccole utenti che amano sentirsi graziose anche sulla pista.

Il fatto che siano allungabili ti invitano ad acquistarli senza pensieri, anche se se non sei un esperto e non sai come scegliere dei buoni pattini da ghiaccio oppure non sei sicuro della taglia. Inoltre si sa che le ragazze crescono in fretta e ricomprare un nuovo modello ogni anno sarebbe una spesa impensabile per molte famiglie.

Lo stivaletto è bello alto sulla caviglia ed è dotato di una chiusura a scatto e una a velcro che lo mantengono aderente alla gamba e rappresentano un’ulteriore sicurezza nel caso i pattini si dovessero slacciare accidentalmente.

Il pattinaggio è uno sport che può appassionare sin da piccoli, ma non per questo bisogna necessariamente spendere il proverbiale occhio della testa per permettere ai propri figli di praticarlo. Infatti, questi pattini da ghiaccio per bambina sono adatti a tutti i genitori con un budget ridotto. Vediamo ora quali sono i loro pro e contro.

Pro
Qualità-prezzo:

Le decorazioni rosa e viola unite al design del pattino si adattano molto bene a bambine e ragazze. Nonostante il look pregiato il prodotto è comunque accessibile a tutte le tasche.

Allungabili:

Il vantaggio principale di questi pattini è che essendo allungabili possono durare nel tempo adattandosi al piede della ragazza mentre cresce. Inoltre sono una buona soluzione per fare un regalo e non sbagliare la taglia.

Chiusura:

La chiusura a scatto e quella al velcro tengono lo stivaletto aderente alla gamba, aumentando la sicurezza durante il pattinaggio.

Contro
Per principianti:

Non sono consigliati a piccole pattinatrici intermedie in quanto molto morbidi e leggeri.

Acquista su Amazon.it (€52,09)

 

 

 

Bauer Supreme S 140 Senior

 

Per pochi euro in più rispetto ai modelli più economici, potresti considerare di acquistare dei pattini da hockey di un marchio specializzato come Bauer.

La progettazione per il gioco e non solo per la pattinata libera si evidenzia nella struttura dalle linee snelle e dal peso ridotto, dovuti a materiali tecnologici ultraleggeri.

Le caviglie ricevono protezione dalle lingue anteriore e posteriore, che sono abbastanza flessibili da assecondare i movimenti del giocatore senza fargli perdere velocità.

L’imbottitura interna è in microfibra idrorepellente, mentre la soletta è disegnata per evitare al piede di scivolare internamente, oltre a essere in grado di gestire l’umidità dovuta alla traspirazione.

Consigliati a chi vuole approcciare l’hockey piuttosto che altre discipline sul ghiaccio, hanno un prezzo ragionevole per un principiante rispetto ad altri pattini specializzati venduti online.

Non sono certo il modello più economico sul mercato, ma chi pratica l’hockey su ghiaccio potrà rimanere molto soddisfatto di questi pattini, progettati appositamente per il veloce e spesso brutale sport originario del Nord America. Riassumiamo i vantaggi e gli svantaggi del prodotto qui di seguito.

Pro
Hockey:

I pattini si adattano perfettamente ai giocatori di hockey, infatti le linee snelle e i materiali ultraleggeri permettono di eseguire le complesse manovre richieste dalla disciplina.

Protezione:

Le caviglie sono protette dalle lingue anteriore e posteriore, ideale sia per la flessibilità nei momenti sia per evitare infortuni in partita.

Traspiranti:

Si potrà tenere il piede al caldo e soprattutto asciutto grazie alla traspirazione garantita da questi pattini.

Contro
Prezzo:

Sono abbastanza costosi, per questo li consigliamo solo a giocatori intermedi che praticano lo sport in una squadra.

Non affilati:

Saranno consegnati senza affilatura, quindi prima di utilizzarli la si dovrà effettuare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Hudora HD-216

 

Danno una sensazione di robustezza questi pattini da hockey del rinomato marchio sportivo Hudora.

I materiali impiegati sono garantiti per resistere al freddo fino a -20 gradi. In particolare il nylon esterno offre un’ottima resistenza sia alla spinta interna del piede che all’inevitabile attrito col ghiaccio quando si cade o si piega il ginocchio a terra.

Le alette esterne sono termoformate, in questo modo garantiscono una buona vestibilità pur essendo indeformabili, e sono fissate alla tomaia con tripla cucitura.

La linguetta frontale è in morbido feltro e insieme ai lacci larghi e piatti riduce la pressione sul collo del piede, rendendo questi pattini confortevoli per l’intera durata della partita o degli allenamenti.

Non sappiamo se sono i migliori pattini da ghiaccio in assoluto, ma sicuramente sono tra i nostri preferiti per quanto riguarda i modelli economici da hockey.

Chi gioca ad hockey, ma non ha intenzione di spendere una fortuna per acquistare un paio di pattini potrà optare per questo modello di Hudora. La nostra recensione si conclude con la rassegna dei lati positivi e negativi del prodotto, dopo i quali si potrà trovare il link del negozio.

Pro
Materiali:

Il materiale impiegato per la produzione dei pattini li rende resistenti al freddo fino a -20 gradi, inoltre garantisce una buona spinta interna e resistenza all’attrito.

Comodi:

La linguetta frontale in feltro e i lacci piatti non esercitano troppa pressione sul collo del piede, rendendo i pattini comodi per tutta la partita o l’allenamento.

Contro
Principianti:

Questi pattini si adattano a chi ha appena iniziato a praticare lo sport, ma gli intermedi potrebbero voler cercare un modello con prestazioni più alte.

Acquista su Amazon.it (€54,23)

 

 

 

Come utilizzare i pattini da ghiaccio

 

La scelta di un buon paio di pattini con cui sfrecciare sulla superficie ghiacciata nel periodo invernale o all’interno di un impianto dedicato è tra le motivazioni principali che spingono verso l’acquisto di un oggetto del genere. Nelle righe che seguono abbiamo raccolto suggerimenti che possono tornare utili a chi è alla prima esperienza con un oggetto del genere.

 

 

Non dimenticate il coprilama

Fuori dalla pista è buona norma proteggere il filo della lama, lasciandolo posizionato sul pattino così da ridurre al minimo il rischio di una prematura usura della stessa e un conseguente attrito ridotto sulla superficie della pista.

 

Indossate calze adeguate

La protezione della caviglia è una delle accortezze di cui tenere conto prima di entrare in pista. Verificate la calzata e la sensazione trasmessa al piede al momento dell’inserimento nel pattino, scegliendo anche il migliore calzino a disposizione.

 

Non stringete eccessivamente

Avere il piede ben fermo e tenuto intorno allo scarpone in maniera adeguata è tra le necessità imprescindibili per una corretta pattinata e per una esecuzione corretta di salti e figure. Una volta chiuso lo scarpone serrate bene i lacci, ma senza che il piede vada a soffrirne.

 

Tenete la lama ben affilata

Il filo della parte che lavora a terra consente una scorrevolezza piacevole del pattino sulla superficie. Vi suggeriamo di procedere a una regolare affilatura, affidandosi a professionisti e non prendendo in modo assoluto l’iniziativa.

 

Procedete con cautela

Specie durante i primi giri, è opportuno prendere confidenza con i supporti e con la superficie. Andate con progressione, così da unire divertimento, svago e sicurezza.

 

Riponete a fine corsa i pattini in una borsa

Avere una borsa dedicata a queste calzature costituisce un aspetto della manutenzione da dedicare ai pattini. Al termine degli allenamenti e del giro con gli amici, occorre rimuovere con attenzione i supporti, riponendo e asciugando lame e superficie esterna prima di chiuderli in una custodia apposita.

 

 

Indossate i pattini per qualche tempo

Appena acquistati, è normale che un certa durezza vada a caratterizzare il supporto.Per questa ragione il nostro suggerimento è di trovare una o due ore nel corso della giornata per indossare i pattini. In questo modo il piede si abituerà e il tessuto andrà a cedere pian piano, adattandosi al piede.

 

Munitevi di guanti protettivi

Le lame dei pattini possono rivelarsi taglienti oltremodo. È bene quindi scegliere un paio di protezioni adeguate per le mani. In caso di cadute accidentali si ridurrà il rischio di tagli e urti  di una certa gravità.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
2 Comments
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
giuseppe
giuseppe
December 25, 2019 6:18 pm

per amorbedire di piu il scarpone cuoifibre da okey bauer x,2,5

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
December 29, 2019 4:41 pm
Reply to  giuseppe

Salve Giuseppe,

i pattini si ammorbidiscono con l’uso. Prova a tenerli anche in casa – non solo quando vai in pista – coprendo la lama: eventuali vesciche che si formeranno sono normali…

Saluti

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status