I migliori rollerblade

Ultimo aggiornamento: 28.10.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Rollerblade – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Date un’occhiata alla nostra guida e scoprite qualche utile indicazione per acquistare il giusto paio di rollerblade, sia che li vogliate per voi sia per fare un regalo, magari a un bambino. I due migliori modelli che consigliamo sono: i Roces Xenon, belli da vedere, comodi, leggeri e con uno speciale sistema di ventilazione. Chi ama sfruttare al meglio i pattini in linea, può provare 2pm Sport – Vinal Viola Pattini Inline Regolabili, studiati per chi vuole iniziare a praticare senza spendere per questo una cifra eccessiva, senza rinunciare a una tenuta soddisfacente in strada.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori rollerblade/pattini in linea

 

Nel corso degli anni i pattini hanno subito un’evoluzione tecnologica che ha praticamente portato alla scomparsa dei tradizionali modelli con quattro ruote posizionate a coppie (due davanti, due dietro) in favore di quelli con le ruote in linea, detti anche roller o rollerblade (dal nome dell’azienda che li ha inventati).

Se stai valutando l’acquisto di un prodotto di questo tipo, per te o per i tuoi figli, è bene che tu abbia tutte le informazioni del caso, così da poter scegliere per il meglio: leggi la nostra guida e le informazioni su caratteristiche e prezzo dei modelli maggiormente graditi sul mercato.

1.Roces Xenon

 

Guida all’acquisto

 

In base alla tua abilità

Ottenere il massimo del divertimento dall’utilizzo dei pattini è un’operazione che necessita soprattutto di una certa abilità. Ci sono però numerosi modelli di roller differenti studiati espressamente per essere utilizzati dai principianti o dai pattinatori più abili. Al primo posto della classifica degli aspetti di cui tenere conto, dunque, c’è la tua capacità di destreggiarti sui pattini. Se a malapena ti reggi in piedi probabilmente è il caso di puntare su un modello dalle caratteristiche di stabilità più elevate e di velocità di rotazione delle ruote più contenute. E viceversa.

Secondo il nostro punto di vista è importante scegliere rollerblade con un livello di scivolamento più lento, un valore che è determinato dalla durezza e dal diametro delle ruote nonché dall’indice Abec (di cui diremo tra poco). La durezza delle ruote è indicata da un valore numerico seguito dalla lettera “A”. Un modello 78A, per esempio, indica una ruota tenera che assicura un comfort e un’aderenza al terreno maggiori ma che tuttavia tende a usurarsi più facilmente. Una ruota 88A, invece, risulta più dura e reattiva sul terreno, con un deterioramento meno rapido.

Il succitato Abec, invece, è il valore che indica, nei pattini realizzati da tutte le migliori marche, la velocità di rotazione dei cuscinetti: più è alto, maggiore sarà la velocità. Diciamo che un utente inesperto dovrebbe optare per un modello con Abec3 mentre uno già navigato può tranquillamente indirizzarsi verso un Abec5 o superiori.

 

L’importanza della piastra

Sempre in merito alla facilità d’utilizzo, un altro valore determinante, di cui puoi renderti conto leggendo le nostre recensioni o le schede tecniche dei vari modelli, è quello legato al materiale utilizzato per la piastra, che può essere in composito o in alluminio.

Nel primo caso la piastra risulta più morbida e flessibile, in grado dunque di assorbire al meglio le vibrazioni. Il risultato è un roller più confortevole ma meno reattivo e per questo più adatto a chi non ha grande dimestichezza con il pattinaggio.

Quando la piastra è in alluminio, invece, risulta più rigida e incrementa la reattività dei pattini e obbliga dunque a una maggior precisione nel controllo. Ecco perché prodotti di questo tipo sono studiati soprattutto per persone che hanno una certa familiarità con l’uso dei rollerblade.

2.Hudora RX-23 4.0

 

I modelli per i bambini

I più piccoli sono spesso affascinati dai pattini perciò è facile che tu stia valutando l’acquisto di un paio di roller per tuo figlio. Nel caso, dopo aver messo a confronto i prezzi, cerca di optare comunque per un modello evolutivo, ovvero capace di “seguire” la rapida crescita del suo piede.

In pratica un rollerblade di questo tipo può essere regolato su tre misure differenti, in modo da poter essere utilizzato anche quando la lunghezza del piede aumenterà. Agendo su una linguetta o su una leva, dunque, potrai portare, per esempio, la misura da 34 a 35 e quindi ancora a 36. Farai così un acquisto destinato a durare più a lungo.

I modelli per i bimbi, infine, sono equipaggiati con cuscinetti da apprendimento, caratterizzati dalla sigla Abec1 e hanno una scocca rigida che garantisce la corretta posizione della caviglia e la giusta protezione del piede.

 

I migliori rollerblade del 2020

 

I rollerblade si sono evoluti molto negli ultimi anni così come si è diffuso parecchio il pattinaggio in linea sia a livello sportivo che nel tempo libero. È importante valutare con attenzione le varie caratteristiche per decidere quali rollerblade professionali comprare o il rapporto qualità/prezzo per capire, per esempio, come scegliere un buon rollerblade freestyle.

 

Prodotti raccomandati

 

Roces Xenon

Principale vantaggio:

Il principale vantaggio dei rollerblade Roces Xenon è quello di essere progettati appositamente per offrire elevate prestazioni su pista e su strada; il telaio in alluminio LiteDesign, poco flessibile ma altamente reattivo, li rende ideali per gli skaters più esperti.

 

Principale svantaggio:

Si tratta di rollerblade di fascia intermedia, sia per quanto riguarda il prezzo sia per le prestazioni; richiedono quindi un certo livello di esperienza e di controllo, quindi non sono assolutamente un modello per principianti

 

Verdetto 9.9/10

I rollerblade Roces sono molto apprezzati dagli acquirenti, grazie all’affidabilità di questo brand, e gli Xenon non fanno eccezione; infatti sono uno dei modelli più venduti in assoluto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Per skaters con esperienza

Prima di esaminare nel dettaglio i rollerblade Xenon, vale la pena spendere qualche parola per il brand Roces; questa società italiana fondata nel 1952, infatti, è specializzata nella produzione di tutti i tipi di pattini, monopattini, skateboard, skimboard e perfino scarponi da ghiaccio, caschi, protezioni e altre attrezzature dedicate.

Roces è, attualmente, il maggior produttore europeo e una delle aziende ai vertici mondiali nella progettazione e produzione di pattini.

I rollerblade Xenon sono realizzati appositamente per gli skaters che hanno già una certa esperienza; il loro telaio, infatti, invece di essere realizzato in composito, materiale che offre una maggiore flessibilità, è fatto in lega di alluminio, più rigido e quindi molto più reattivo nella risposta, ma proprio per questa ragione bisognoso di una maggiore capacità di controllo da parte di chi li indossa.

 

 

Rollerblade da corsa su pista e su strada

Il telaio in alluminio LiteDesign alloggia quattro ruote in linea da 90 millimetri di diametro, con un grado di durezza 82A, montate su cuscinetti ABEC 7; queste caratteristiche fanno dei rollerblade Xenon dei pattini da corsa da utilizzare esclusivamente su pista e su strada, o comunque su fondo asfaltato, e sono studiati apposta per offrire il massimo delle prestazioni in termini di velocità raggiungibile.

Lo scafo è realizzato in polipropilene di alta qualità rinforzato con fibra di vetro, in modo da offrire non solo il giusto comfort, ma anche protezione al piede; la chiusura dello scafo è del tipo a leva Memory, con strisce in velcro e sistema di allacciatura rapida di tipo B.

La scarpetta, invece, è realizzata con tre brevetti esclusivi Roces: il sistema Easy Entry System, per calzarla in maniera facile e veloce, l’imbottitura anatomica progressiva PAP e il plantare anatomico RAF.

 

Prestanti e molto comodi

Come avrete potuto intuire dalle specifiche descritte in precedenza, relative agli scafi e alle scarpette, le alte prestazioni dei rollerblade Xenon non si limitano soltanto alla resa dei pattini, ma si accompagnano anche a un elevato livello di comfort.

A parte i tratti ergonomici posseduti sia dall’imbottitura sia dal plantare, i rollerblade Xenon integrano tanti altri piccoli accorgimenti che li rendono estremamente comodi; i più importanti tra questi sono il particolare tessuto mesh a elevata traspirabilità con cui sono fatte le scarpette, il sistema di prese d’aria sullo scafo, che aiuta la ventilazione e la traspirazione, e il CFS, ovvero Comfort Fit System, che permette alla scarpetta di aderire al piede e alla caviglia nella sua interezza.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2pm Sport – Vinal Viola Pattini Inline Regolabili

 

Praticità è la parola d’ordine quando si parla di pattini in linea e il modello 2pm Sport non è da meno. Grazie a una comoda regolazione è possibile sfruttare fino a quattro misure, adatte sia per i più piccoli sia per gli adulti, passando da una misura minima di 31 fino a una massima di 42.

Anche per quel che riguarda la sicurezza, una tripla protezione si occupa di tenere la caviglia ben ferma, sfruttando comunque una buona escursione, senza il rischio di lasciare sguarnito collo del piede. Il telaio è in alluminio rinforzato, con una serie di cuscinetti ABEC-7 ad alta qualità, ideali per favorire scorrevolezza e una tenuta adeguata su percorsi differenti.

La colorazione in arancio e nero dona ai pattini uno stile accattivante, esaltato poi anche dalle luci LED poste nella zona inferiore che migliorano la visibilità in notturna.

Pro
Rapporto qualità/prezzo:

A detta di molte persone il pattino si presenta bene, con quelle caratteristiche che legano da un lato sicurezza a una buona versatilità, grazie alle quattro misure selezionabili.

Linea:

La scelta di un colore vivace come l’arancione, contrasta bene con il nero che riveste le altre parti del pattino. A chiudere poi il cerchio ci pensano le luci LED in prossimità delle ruote.

Versatilità:

Grazie a una chiusura robusta e intuitiva l’utente tiene ben fermo il piede, sfruttando poi i buoni cuscinetti per dare scorrevolezza alle diverse manovre.

Contro
Misure:

Alcuni clienti avrebbero gradito una serie più ampia di misure disponibili, così da poter gestire al meglio grandezza del piede e scelta del pattino.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rollerblade Spitfire Ts 

 

Rollerblade è un marchio italiano molto noto per la qualità dei prodotti che realizza. Questo modello costa (apparentemente) di più di tanti altri simili ma è il top di gamma nel segmento per i bambini ed è adatto dai primi passi fino al livello intermedio.

La caratteristica fondamentale che contraddistingue gli Spitfire rispetto agli altri rollerblade sta nel poterli allungare di ben quattro taglie. Questo significa che i pattini in linea si adeguano al piede del bambino che cresce.

Il vantaggio sta nel poterli riutilizzare per diversi anni, investendo sì una cifra maggiore all’inizio ma potendola ammortizzare nel tempo.

Il meccanismo per allungarli è semplicissimo perché basta premere un bottone e far scivolare in avanti l’avampiede, può farlo tranquillamente anche il bimbo da solo.

Si tratta di rollerblade con un design e dei colori estremamente gradevoli e accattivanti. Per quanto riguarda, invece, le prestazioni, le ruote e i cuscinetti SD5 garantiscono una pattinata fluida, mentre il centro di gravità più basso conferisce maggior equilibrio, controllo e comodità.

Il sistema di chiusura è composto da lacci, leva e velcro ed è, quindi, molto sicuro ma, nello stesso tempo, anche facile e rapido da gestire.

Gli Spitfire sono il modello di punta dei pattini in linea per bambini della nota azienda italiana Rollerblade. Rivediamone brevemente punti di forza e di debolezza.

Pro
Estensibili:

Il vantaggio principale di questi rollerblade sta nel fatto che possono essere allungati di quattro taglie e accompagnare la crescita del piede del bambino. Non occorrerà acquistarne un paio nuovo ogni anno.

Facilità d’uso:

Il meccanismo per estendere i rollerblade è molto facile perché basta premere un pulsante e far scivolare in avanti l’avampiede, cosa che può fare il bambino da solo senza problemi. Anche il sistema di allacciatura è semplice e rapido.

Design:

Un altro aspetto che ha suscitato notevole apprezzamento da parte dei consumatori è il design molto curato e accattivante, sia nelle forme che nei colori.

Prestazioni:

Le ruote e i cuscinetti SD5 assicurano fluidità nella pattinata, mentre il centro di gravità ribassato garantisce maggiore controllo e stabilità.

Contro
Prezzo:

Il prezzo potrebbe rivelarsi superiore a quello inizialmente preventivato.

Acquista su Amazon.it (€109,99)

 

 

 

FA Sports Rosa 

 

Non sono tra i più venduti online ma questi pattini in linea meritano, comunque, attenzione. Distribuiti da FA Sports, sono prodotti dall’azienda cinese Cougar. Sono rollerblade esclusivamente per bambini, anzi per bambine, visto che sono completamente rosa. Il design sportivo sembra essere molto gradito alle piccole pattinatrici.

Uno dei vantaggi principali di questo modello è che hanno un costo contenuto, l’ideale per chi vuole spendere il meno possibile per un prodotto del genere.

Bisogna prestare attenzione alle misure, non tutte potrebbero essere sempre disponibili. Per quanto riguarda i materiali di costruzione va detto che riescono ad assicurare la necessaria resistenza, traspirazione – grazie allo strato in tessuto – e comodità.

Le bambine pattinano in maniera fluida e il piede non soffre. Il sistema di chiusura è composto da fibbie, velcro e lacci che garantisce sicurezza ma, nello stesso tempo, è facile e veloce da gestire.

Pur non essendo campioni di vendite sul mercato europeo, questi rollerblade FA Sports meritano un’occhiata. Rivediamo perché.

Pro
Prezzo:

Se stai cercando un paio di rollerblade ma non vuoi spendere molto, prendi in considerazione questo modello. Il prezzo competitivo potrebbe incuriosirti.

Design:

Tra gli elementi maggiormente apprezzati dalle bambine – a cui questi pattini sono indirizzati – c’è il design e il bel colore rosa. Anche l’occhio vuole la sua parte.

Comfort:

Il materiale di costruzione assicura resistenza ma, nello stesso tempo, anche notevole comfort e, grazie allo strato di tessuto, anche una buona traspirazione.

Contro
Solo per bambine:

Questi rollerblade sono disponibili solo nel colore rosa e, quindi, non sono adatti per i maschi.

Taglie:

Attenzione alle taglie, quella che ti serve potrebbe non essere disponibile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

Hudora RX-23 4.0 

 

2.Hudora RX-23 4.0Al secondo posto della nostra classifica collochiamo il modello RX-23 4.0 dell’azienda tedesca Hudora. Sono rollerblade comodi, morbidi e di colore grigio, indicati per chi comincia l’attività del pattinaggio in linea.

Tra le caratteristiche presenti ricordiamo il sistema di aerazione Air Vent che, con le speciali suole, permettono una ventilazione ottimale del piede; la chiusura con lacci e cinturino a strappo; le ruote Super High Rebound in poliuretano con cuscinetti in cromo ABEC 5 e la calotta in polipropilene rinforzata in fibra di vetro.

Sono prodotti robusti e resistenti, comodi e curati esteticamente. In dotazione sono compresi fermo extra e utensili per cambiare ruote e cuscinetti.

La qualità del prodotto, unita al prezzo molto competitivo col quale vengono offerti, li rendono alcuni tra i pattini rollerblade più venduti.

Ecco una lista dei pro e dei contro principali, così potrai capire se questi pattini possono fare al caso tuo.

Pro
Qualità:

I consumatori sono soddisfatti della qualità dei materiali utilizzati e dell’attenzione ai dettagli nel design di questi rollerblade.

Completi:

Nonostante il prezzo concorrenziale sono dotati di tante caratteristiche utili, per esempio un buon sistema di ventilazione, ruote Abec 5 di qualità, calotta rinforzata in fibra di vetro.

Resistenti:

Gli utenti ritengono che, grazie ai materiali utilizzati, siano prodotti ben fatti, solidi e che durano nel tempo.

Contro
Struttura:

Qualche utente ha segnalato che questi pattini non sono adatti a chi non ha molta esperienza. Questo perché, nonostante il piede e la caviglia vengano fasciati e stretti a modo, tendono a piegarsi troppo durante l’utilizzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

Roces Xenon 

 

1.Roces XenonIl miglior rollerblade del 2020, a nostro giudizio, è il modello di punta della Roces, lo Xenon, ottimo mix di estetica e funzionalità.

È pensato per chi cerca un pattino fitness performante e dall’aspetto sportivo. Tra i vantaggi di questi pattini in linea ricordiamo lo speciale telaio LiteDesign che permette un migliore adattamento. È realizzato in alluminio estruso con diversa stratificazione dei materiali di cui è composto.

È, inoltre, presente un innovativo sistema di ventilazione Cool Breathe situato nella parte anteriore che, insieme agli altri materiali presenti, unisce il necessario sostegno a leggerezza e look tecnico. Lo Xenon si chiude con un sistema di allacciatura veloce in alto e con il cinturino a velcro mentre la leva memory è in grado di mantenere la misura.

L’imbottitura e il plantare anatomici, uniti al sistema di calzata Easy Entry System, garantiscono il massimo comfort.

È, in definitiva, un prodotto innovativo e di qualità, oltre che resistente e comodo.

Ti mostriamo adesso l’elenco dei suoi vantaggi e svantaggi, pensiamo che sia utile raccogliere le opinioni di chi utilizza già il prodotto, leggerle ti farà capire se è un oggetto che corrisponde alle tue esigenze.

Pro
Adattamento:

Il particolare telaio LiteDesign è fatto di alluminio estruso e presenta una diversa stratificazione dei materiali di cui è composto. Ti permetterà di avere un migliore adattamento.

Ventilazione:

Sono dotati di un innovativo sistema di ventilazione, situato nella parte anteriore, risultano leggeri e belli da vedere.

Comodi:

Sono ben imbottiti e hanno un plantare anatomico, oltre ad avere un particolare sistema di calzata facilitato. L’allacciatura in alto risulta semplice, grazie anche al cinturino con velcro.

Contro
Non per principianti:

Le ruote con cuscinetto Abec 7 sono davvero performanti, infatti i consumatori dicono che corrono davvero tanto, non sono quindi un modello indicato per chi è alle prime armi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come usare i rollerblade

 

Andare sui rollerblade è un’attività divertente (almeno fin quando non si cade…) e salutare (sempre al netto delle cadute). È importante non confonderli con i pattini che, almeno in parte, sono stati oscurati proprio dai rollerblade. Ma in cosa si differenziano? Nella d’ispezione delle rotelle, che nei pattini sono disposte a coppie, mentre nei roller sono in fila, come se fossero una lama.

L’attrezzatura necessaria

Innanzitutto è importante avere tutta l’attrezzatura completa, non soltanto i rollerblade. Tale attrezzatura comprende il casco, le ginocchiere, i para gomiti, protezioni per le caviglie e per i polsi.

 

Dove usarli

Non è strettamente necessario avere a disposizione una pista per sfruttare i rollerblade, tuttavia è importante usarli su una superficie liscia, magari pavimentata.

 

Devono calzare bene

I roller devono calzare alla perfezione, questo vuol dire che al loro interno il piede non deve poter scivolare né orizzontalmente né lateralmente. Nel caso dei bimbi, ci sono pattini regolabili così da adattarsi alla rapida crescita del piede.

 

Il primo approccio

Quando si usano i rollerblade per le prime volte è importante servirsi di un tappeto per stare in piedi oppure sistemarsi su un prato. In questo modo le ruote non potranno girare. È una fase che aiuta ad abituarsi alla nuova altezza. Perfetto siamo in piedi, sembra andare tutto bene ma è ancora presto per scendere in pista. Ora, sempre sul tappeto o sul prato bisogna provare a fare qualche passo.

 

Proviamo a spiccare il volo

Ora che si ha un minimo di sicurezza si può scendere dal tappeto. Chiaramente non si è ancora pronti ma come l’uccellino lascia il nido pur non essendo ancora pratico del volo, allo stesso tempo bisogna fare con i rollerblade. Meglio muoversi in un’area circoscritta, possibilmente con punti di appoggio per lasciarsi andare un poco alla volta. Per quanto possibile, bisogna procedere lentamente. Non abbiate fretta.

Cadere fa bene

Può sembrare un paradosso ma le prime cadute sono molto utili perché cadere significa anche imparare a rialzarsi. Ma è importante saper cadere, cercando di farlo in avanti. Se, come raccomandato sono state indossate ginocchiere, para gomiti ecc., non ci saranno problemi. Tuttavia, se si sta per cadere all’indietro, può essere molto utile afferrare le ginocchia, movimento che aiuta a spostare la caduta in avanti.

 

La frenata

Di vitale importanza è la frenata. Per fermarsi è necessario muovere un piede in avanti piegando il ginocchio in modo da aumentare la pressione sui rollerblade che, lentamente, freneranno.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Rollerblade Urban Twister 80

Per quanto riguarda il miglior rollerblade Twister, noi consigliamo il modello Urban 80. Aggiornato nella collezione 2020, rimane sempre il punto di riferimento della Rollerblade, veloce, agile e dal design che unisce il look rétro con accorgimenti più moderni. Tecnologicamente avanzati, presentano telaio in alluminio da 243 mm con assi da gara (in dotazione un freno extra nella confezione), scarpetta New Specialized 5 Star Fit, sottopiede Specialized, ammortizzatore e taglio a V; lo slider laterale è amovibile, ventilato e sagomato.

La chiusura avviene con lacci (in dotazione è presente anche un paio di ricambio), con la leva sul gambetto e con la leva 45 gradi.

Ancora, le ruote sono da 80 mm con durezza 85 e i cuscinetti sono SG7. Prodotto che ha fatto storia, risulta uno tra i migliori pattini in linea venduti online.

Terminiamo di nuovo con pregi e difetti di questo modello, presente nella nostra guida per scegliere i migliori rollerblade, come sempre abbiamo analizzato i pareri dei consumatori. Alla fine c’è un link per acquistare a prezzi vantaggiosi.

 

Pro

Professionali: Questo modello rappresenta da sempre un punto fermo nel mondo dei rollerblade, pensiamo che sia l’acquisto giusto per chi pretende molto e ha molte aspettative.

Performanti: Tutti gli elementi di questi pattini sono tecnologicamente avanzati, studiati per ottenere un risultato impeccabile e professionale. I consumatori si ritengono pienamente soddisfatti del prodotto e delle performance di utilizzo.

 

Contro

Prezzo: Potrebbe risultare proibitivo e non alla portata di tutti. Certo, chi ha un bel budget da investire, verrà ripagato con una qualità adeguata alla spesa.

 

 

MWS Regolabili

 

Tra le varie offerte di modelli presenti sul mercato con cui fare una comparazione, merita di essere segnalato quello regolabile della MWS.

Si tratta, infatti, di rollerblade per bambini e adulti con numeri dal 35 al 38 e dal 38 al 42. Dal design divertente e multicolore (ci sono diverse combinazioni possibili), colpiscono subito per la particolarità di avere la ruota anteriore che si illumina quando il piede tocca a terra.

Comodi e funzionali, vantano un buon rapporto qualità/prezzo. Le ruote sono molto stabili e il sistema di frenatura di ultima generazione è rapido e sicuro.

Sono pattini leggeri, gioiosi e durevoli specialmente se si rispettano alcune norme di manutenzione come, per esempio, lavare spesso la parte interna per evitare cattivi odori o scambiare le ruote di destra con quelle di sinistra dopo un utilizzo prolungato.

 

 

Roces Compy 7.0

 

Proseguendo con i nostri consigli d’acquisto, segnaliamo il modello da bambina Compy 7.0 della Roces dal design gioioso e multicolore bianco, viola, rosa.

Si tratta di pattini allungabili praticissimi perché, di fatto, crescono insieme alla bambina; sono molto facili da usare e si possono regolare solamente agendo sul pulsante posto al lato.

È un modello sicuro grazie allo scafo in polipropilene di alta qualità, e comodo con l’imbottitura anatomica e il plantare studiato specificamente per il piede dei piccoli.

Si chiude facilmente grazie ai lacci scorrevoli, al cinturino in velcro e alla leva micrometrica laterale.

Monta ruote da 70 mm (64 mm per la taglia più piccola) con durezza 82. I cuscinetti sono ABEC 3.

Sono pattini resistenti, comodi e con una bella fantasia: un modello ideale per chi vuole cominciare a pattinare e a farsi notare. Qualità Roces.

Stiamo parlando di uno dei prodotti più economici e i pareri dei consumatori sono sempre preziosi per avere una visuale completa prima dell’acquisto. Alla fine del nostro elenco, c’è un link, utile per acquistare a prezzi bassi.

Pro
Regolabili:

Questi pattini sono davvero comodi perché si possono regolare man mano che il piede della bambina cresce, basterà utilizzare soltanto il tasto posto lateralmente.

Design:

Hanno dei bei disegni nei toni vivaci del rosa e del fucsia, faranno felice ogni bambina.

Comodi e sicuri:

Lo scafo in polipropilene è di buona qualità e garantisce una certa sicurezza. Hanno un’imbottitura anatomica e un plantare creato appositamente per i piedi dei più piccoli. La chiusura è facilitata grazie al cinturino in velcro.

Contro
Larghezza:

Qualche utente ritiene che la forma della scarpa sia un po’ troppo larga e quindi non aderisca perfettamente al piede, come dovrebbe essere.

 

 

 

Come scegliere i migliori rollerblade da bambino del 2020?

 

Il piacere e il gusto di pattinare ed esplorare la città da soli o in compagnia, ha trovato nei pattini in linea un’opzione che attira giovani e adulti. In questa guida abbiamo raccolto quelle informazioni di massima, utili per indirizzarsi verso una scelta consapevole, ma anche per quanti puntano all’acquisto dei migliori rollerblade da bambino del 2020, magari nell’ottica di trovare un prodotto a basso costo.

Tra i primi aspetti da prendere in esame, la scelta di un modello adatto al grado di familiarità con questo mezzo riesce a restituire una soddisfazione immediata al neofita e ridurre gli inconvenienti per esperti e principianti di tutte le età.

A maggiore stabilità corrisponde un controllo migliore del mezzo, ideale per quanti stanno muovendo i primi passi in questa disciplina. A questo valore si somma poi la velocità delle ruote e la resistenza all’usura dei cuscinetti, indicata da un indice numerico denominato ABEC. A un alto valore corrisponde una velocità di scorrimento più alta. Ci sentiamo di consigliare un pattino con indice ABEC 3 ai neofiti e un valore che si assesta a 5 per chi ha più dimestichezza con i rollerblade.

La durezza delle ruote è una misura ulteriore che restituisce maggiore o minore scorrevolezza alla ruota sul manto stradale, con un’incidenza proporzionale in termini di spinta. È indicata da una coppia di numeri seguiti da una lettera. Per fare un esempio: una ruota con indice 88A si caratterizza per una durezza maggiore e un feedback migliore sul terreno, con una durata nel tempo superiore. Un pattino 78A è più morbido, ideale per chi si sta avvicinando a questa pratica ma si usura con più facilità.

La scelta dei materiali che compongono la piastra e una certa versatilità del modello, ampliano e indicano quali sono i migliori rollerblade da bambino che potete scegliere.

Un corpo in alluminio è più preciso e consente un controllo migliore del mezzo, sconsigliato però ai neofiti. I pattinatori inesperti devono indirizzarsi su una piastra costruita in materiale composito, che paga una morbidezza e un comfort superiori con una bassa reattività.

Sul fronte praticità, specialmente per quanti si trovano a scegliere rollerblade da bambino, puntare ai modelli con taglia regolabile, consente di prolungare la vita dell’oggetto, seguendo la crescita e il cambio di misura del piede. Nei prodotti pensati per giovani pattinatori, controllate sia presente la sigla ABEC1; indica la presenza di cuscinetti da apprendimento, e si caratterizzano per un’attenzione e una forma che tengono ben salda la caviglia e protetto il piede.

Una volta controllate a dovere queste specifiche, confrontando anche il parere di altri utenti che hanno toccato la bontà o meno del prodotto, siamo certi che sarete più informati e in grado di puntare all’oggetto che fa per voi.

 

 

Rollerblade Spitfire Ts

 

Principale vantaggio

La possibilità di modificare la calzata su quattro differenti posizioni, assicura una durata nel tempo, visto che i pattini “cresceranno” di pari passo con il piede del bambino che li indosserà.

 

Principale svantaggio

Alcuni utenti hanno riscontrato una certa rigidità nella zona dello scarponcino con una sensazione di poca praticità e cedevolezza che possono dar noia alla lunga.

 

Verdetto: 9.7/10

Come ci si aspetta dai modelli pensati per i bambini, anche questi crescono insieme al piedino, accompagnandone lo sviluppo dalla taglia 33 alla 36. La struttura è solida e robusta e offre un sostegno stabile a piede e caviglia.  

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Modulare

Il marchio Rollerblade si è distinto negli anni per una cura e un’attenzione a certi dettagli che si ritrovano anche nel modello in oggetto. Pensato per un utilizzo per i più giovani, il set di pattini presenta uno modalità di cambio del numero così da allargare il comfort dell’oggetto e venire incontro alla crescita naturale del piede.

In questo modo si possono continuare a sfruttare i rollerblade, adattandoli nel corso del tempo. Il passaggio da una misura all’altra risulta pratico e indolore, per una semplicità d’uso che fa il paio con un’apprezzabile comodità.

 

Telaio di qualità

La piastra e la struttura che vanno a comporre il pattino in linea sono realizzate in materiale composito low balance. A differenza dell’alluminio che risulta rigido, la struttura possiede una maggiore leggerezza, avvolgendo però il piede e riducendo il rischio di danni alla caviglia.

In quanto ad aderenza e precisione, la morbidezza del materiale composito migliora entrambe le specifiche, con una capacità elevata di attutire le vibrazioni che si traduce in una piacevolezza della pattinata.

La leva con gambaletto, posizionata nella parte alta del pattino, serra bene il rollerblade attorno alla caviglia. La chiusura a strappo dal blocco rapido abbraccia invece in modo saldo e senza rischio di movimenti il dorso del piede, per una protezione adeguata che non rinuncia alla comodità dello sportivo.

 

Ruote pratiche

La misura delle ruote è 80A: si tratta di un’impostazione che risulta un buon compromesso tra durezza e resistenza all’usura. Lo spessore non supera i 76 mm e la qualità della scocca su cui sono montati i pattini consente un buon grip e un feeling adeguato una volta in strada.

Nella zona posteriore troviamo un freno efficace e di qualità, che supporta l’utente in caso voglia diminuire e ridurre al meglio la spinta. Un buon numero di utenti si è detta piacevolmente soddisfatta del supporto ottenuto da queste ruote e dal piacere che restituiscono.

In particolare, la qualità costruttiva di ogni singola parte che compone la ruota è studiata per reggere al meglio il peso senza perdere aderenza, mantenendo intatto il comfort e la sicurezza per il piccolo pattinatore.

 

 

 

Quali sono i migliori rollerblade da bambina regolabili?

 

Roces Compy 8.0

 

Il Compy 8.0 è il modello di rollerblade da bambina regolabile più apprezzato dagli acquirenti, tra tutti quelli attualmente disponibili sul mercato, sia per quanto riguarda le caratteristiche estetiche e il design sia per l’eccellente rapporto qualità-prezzo.

Il pattino in linea Compy 8.0 è dotato di uno scafo realizzato in polipropilene di alta qualità, alla pari del telaio, e ruote 82A da 64, 70 e 72 millimetri di diametro montate su cuscinetti ABEC 3, con distanziatori e rocker washer realizzati in polimero cristallino POM, dalle prestazioni ideali per i principianti. Il sistema di regolazione, inoltre, permette di adattare la lunghezza a seconda delle necessità.

La calzatura, invece, ha una tomaia mesh a elevata traspirabilità con triplo sistema di chiusura: lacci, velcro Power Strap e leva micrometrica al di sopra della caviglia, mentre all’interno è provvista di imbottitura anatomica Kid Fitting, in modo da offrire il massimo del comfort al piede.

 

 

My Area Square

 

Anche i rollerblade per bambine regolabili modello Square, prodotti dalla ditta My Area, sono caratterizzati da un buon livello qualitativo, e sono disponibili in tre diversi gruppi di misure, grazie alla regolazione della lunghezza: 30-33, 34-37 e 38-41.

Le scarpette sono realizzate in fibra di nylon mesh, per consentire al piede una perfetta traspirazione e, come le Compy 8.0 esaminate in precedenza, sono dotate di tripla chiusura: lacci, strap in velcro a 45° e leva micrometrica sul collo del piede, al di sopra della caviglia.

Le ruote sono realizzate in PUC e montate su cuscinetti ABEC 5, ma hanno tutte la misura standard di 72 millimetri di diametro, il telaio regolabile è fatto in plastica rigida ed è dotato anche di freno posteriore rimovibile. L’estetica, però, non è al livello dei rollerblade Compy 8.0 la combinazione di colori disponibili per questo modello è unica: rosa-nero-bianco.

 

 

Spokey Splash

 

Anche i rollerblade Splash, prodotti dalla ditta polacca Spokey, sono un modello dotato di freno posteriore rimovibile, elemento particolarmente utile se la bambina a cui sono destinati è alla sua prima esperienza con i pattini a rotelle in linea.

Il telaio è interamente realizzato in polipropilene e le ruote sono del tipo 82A in poliuretano a elevata densità, in modo da offrire la massima resistenza all’abrasione. Non sono però specificate le misure delle ruote, e i cuscinetti a sfere sulle quali sono montate sono privi della classificazione secondo lo standard ABEC, ma riportano soltanto la denominazione di classe 608ZB, quindi hanno una resa inferiore rispetto ai modelli esaminati in precedenza, e tendono a usurarsi più in fretta se sottoposti a un utilizzo molto intensivo.

Una ulteriore caratteristica che li differenzia dagli altri modelli esaminati, inoltre, è il tipo di chiusura delle scarpe, che utilizza esclusivamente le leve micrometriche di sicurezza.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status