Il miglior albero di Natale

Ultimo aggiornamento: 19.12.18

 

Alberi di Natale – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Nel mondo, il simbolo tradizionale più conosciuto del Natale è l’albero decorato. Infatti è un elemento magico e universale, capace di riunire tutti in famiglia, dalla fase dell’addobbamento fino al giorno dello scarto dei regali. Certo è preferibile utilizzare un albero sintetico che un pino vero, soprattutto per una questione di rispetto ambientale. Il mercato offre diverse tipologie di modelli con dimensioni e caratteristiche diverse. Attraverso questa guida potrete scoprire la nostra classifica, che contiene i migliori alberi di Natale venduti online. Se non avete tempo di leggere tutto, vi suggeriamo subito due modelli che potrebbero allietare le vostre festività natalizie. Fairytrees Pino è un modello classico che riprende il tradizionale albero di Natale che tutti conosciamo. Le pigne sono vere e lavorate a mano e i rami sono folti e resistenti, così potrete addobbarlo a piacere, per immergervi pienamente nell’atmosfera natalizia. Se invece preferite un design più moderno, allora Xmas3 SKU203 potrebbe soddisfare il vostro gusto. Il prodotto è caratterizzato da uno stile minimalista e sposa bene con un tipo di arredamento contemporaneo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Guida per scegliere il miglior albero di Natale

 

Il Natale è la festività che si passa insieme ai propri cari e l’albero di Natale è una delle tradizioni più amate da grandi e piccini, e durante il periodo delle feste diventa il fulcro del nostro salotto e il luogo dove vengono depositati i regali. Per tutti questi motivi è importante scegliere un albero che sia bello da vedere ma anche sicuro, quindi stabile e realizzato in materiali atossici. Nella nostra classifica troverai i migliori prodotti presenti sul mercato e potrai scegliere quello perfetto per la tua casa.

Guida all’acquisto

 

Forma e dimensioni

Se in generale è facile dire che un buon albero di Natale artificiale deve avere dei rami folti e il più possibile simili a quelli di una pianta vera, più ardua può essere la scelta della forma e delle dimensioni che oggigiorno sono molto variegate, come puoi vedere anche nella nostra guida.

Ovviamente gli alberi più belli sono quelli più ampi, con tanti rami lunghi da riempire con luci e decorazioni, ma non sempre si ha lo spazio necessario per ospitarli, e non tutti sono felici di spostare i mobili del salotto ogni anno. Per ovviare a questo problema alcuni alberi hanno la forma di un cono molto allungato e si sviluppano in altezza piuttosto che in larghezza, sono l’ideale per essere posti in un angolo senza che le pareti vengano raschiate dai rami, o se sei costretto a mettere l’albero in una zona di passaggio e vuoi evitare che gli ospiti rimangano impigliati.

Se hai davvero poco spazio esistono degli alberelli in miniatura, che di solito vanno posti sopra un mobile o comunque a una certa altezza così da essere notati, che puoi comunque abbellire a piacimento e daranno una nota natalizia meno invadente.

 

Da addobbare o già pronto

Per alcuni il momento della decorazione dell’albero di Natale è solo gioia e divertimento, da condividere con la famiglia e con i più piccini, e magari un’occasione per scegliere colori e decorazioni che si prediligono e si intonano al resto della casa. Se sei tra questi, ti consigliamo di leggere attentamente le recensioni dei vari modelli e, se il budget lo consente, di acquistare un albero della migliore marca. La qualità si vede e se sei così appassionato del tema, sarai contento di aver speso qualcosa in più ma di avere un albero sontuoso che farà bella figura per anni e quasi diventerà un amico di famiglia.

Al contrario, se per te la decorazione dell’albero di Natale è solo una scocciatura in più e non ti appassionano le tradizioni legate a esso, alcuni produttori ti vengono incontro e hanno creato degli alberi già completi di tutte le decorazioni, che sarà sufficiente estrarre dalla scatola ed eventualmente collegare a una presa elettrica se dotati di luminarie.

Alcuni hanno uno stile molto particolare, come quelli in fibre ottiche che creano dei divertenti giochi di luce e si adattano bene alle abitazioni più moderne.

Quali materiali prediligere

Si tende a pensare che l’acquisto di un abete vero sia anti-ecologico, ma in realtà è sufficiente acquistare un albero di cui sia specificata la provenienza, che deve essere preferibilmente italiana. Alcune grandi catene vendono abeti vivi che si possono restituire a gennaio, così da prolungarne l’esistenza.

Esistono alberi di design molto originali, che tendono a usare materiali ecologici come il legno o il cartone che sono facili da riciclare, e stupiranno la famiglia e gli amici.

È chiaro che un albero di Natale artificiale, soprattutto se si fa una scelta basata sulla qualità e non solo sul prezzo, non si ricompra così spesso, e quindi il problema di smaltirlo correttamente non è poi così pressante. Ad ogni modo è sempre bene scegliere prodotti che rispettino le norme europee sulla sicurezza dei materiali, e quindi siano realizzati in plastiche atossiche che non siano nocive per la salute dei tuoi cari e soprattutto dei più piccoli. Quando confronti i prezzi tieni conto anche di questi dettagli, e prediligi sempre un prodotto che ti convince da tutti i punti di vista, così da non doverti pentire dell’acquisto.

 

I migliori alberi di natale del 2018

 

Nello scegliere quale albero di Natale comprare tieni conto del fatto che più sarà simile a un arbusto vero, maggiore sarà la magia che riuscirà a trasmettere, quindi tra i modelli venduti online cerca le offerte che propongono materiali di buona qualità, che restano belli anno dopo anno.

 

Prodotti raccomandati

 

Fairytrees Pino

 

Quello proposto da Fairytrees potrebbe essere il miglior albero di Natale del 2018 a giudicare dalle recensioni entusiaste della maggior parte degli acquirenti. Nonostante il prezzo non proprio popolare, si attesta tra i più venduti, a dimostrazione del fatto che per festeggiare con i propri cari si desidera circondarsi di oggetti piacevoli e di buona fattura.

Altro fattore di vitale importanza è la sicurezza, soprattutto quando ci sono bambini intorno, questo prodotto è molto stabile sulla sua base ed è realizzato in plastiche difficilmente infiammabili.

A prima vista colpisce subito la somiglianza con un vero albero di natale innevato, grazie alle punte dei rami spruzzate di bianco dall’apparenza assolutamente naturale. Le pigne vere lavorate a mano completano l’opera, insieme ai rami dotati di aghi molto lunghi e fitti, che coprono perfettamente il sostegno centrale e risultano sontuosi ancor prima di applicare le decorazioni natalizie.

Gli utenti sono rimasti particolarmente colpiti dalla fattura meticolosa e dall’attenzione ai dettagli, che nel complesso restituiscono l’atmosfera fiabesca promessa dal nome.

Ecco la nostra guida per scegliere il miglior albero di Natale, che contiene prodotti diversi, tra i quali potrete trovare anche il più economico e quindi più adatto alle vostre tasche. Quello di Fairytrees è uno dei preferiti tra gli acquirenti per la sua bellezza: diamo un’occhiata alle sue caratteristiche positive e negative.

 

Pro

Sicuro: La base di quest’albero è molto stabile, per cui non ci sarà il rischio che cada, specialmente in presenza di bambini. Le plastiche con le quali è realizzato, inoltre, sono difficilmente infiammabili.

Fattura: Un elemento che colpisce gli utenti è la sua bellezza insieme alla cura dei particolari, come le punte dei rami spruzzate di bianco, che danno l’impressione si tratti di vera neve. Le pigne, lavorate a mano, aggiungono un tocco in più di naturalezza.

 

Contro

Prezzo: I dettagli non lasciati al caso implicano un costo abbastanza alto, ma in linea con la qualità del prodotto. Se lo desiderate a tutti i costi, dovete essere disposti a spendere di più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Xmas3 SKU203

 

Se cerchi un albero di Natale moderno dal design originale, questo modello potrebbe realizzare i tuoi sogni. Realizzato artigianalmente in vero legno proveniente dalle foreste della Slovenia, questo albero ha un design minimalista che si sposa bene con un arredamento contemporaneo e stimola la fantasia, dato che fa risaltare anche le decorazioni più delicate. Per lo stesso motivo è indicato per gli ambienti pubblici e anche per quelli formali, come un ufficio o una sala d’aspetto.

L’unica decorazione inclusa è una stella di legno in cima, per il resto è composto di semplici bastoncini di legno in diverse gradazioni di colori naturali, disposti in maniera asimmetrica per ricreare il volume di un albero, seppure in modo molto essenziale.

È facile da montare, data la leggerezza e la mancanza di propaggini fastidiose che perdono foglie, e una volta riposto dopo le feste occupa pochissimo spazio.

Consigliato se ti piace respirare il profumo del legno, se ti piacciono i materiali naturali e se hai uno spirito anticonvenzionale che ama rinnovare le tradizioni con eleganza.

Un albero diverso dal solito, questo di Xmas3, che ha conquistato i pareri positivi di molti utenti. Per aiutarvi a scegliere ancora meglio, facciamo qui un riepilogo dei suoi pro e contro, a conclusione della nostra recensione.

 

Pro

Originale: Il design di questo albero è tutt’altro che convenzionale, in quanto si tratta di un modello stilizzato, che ben si sposa con un arredamento moderno. È perfetto se volete distinguere il vostro Natale da quello degli altri.

Naturale: Questo modello è realizzato in vero legno proveniente dalle foreste della Slovenia. Ideale per chi ama gli elementi naturali al posto del solito plasticume.

Compatto: Non occupa molto spazio una volta montato e, quando non serve più, può essere facilmente riposto senza ingombrare, grazie alle sue dimensioni ridotte.

 

Contro

Montaggio: Non appare a tutti semplice, dato che alcuni acquirenti hanno trovano una certa discordanza tra le dimensioni dei buchi presenti sul legno centrale e quelle dei bastoncini da infilare.

Acquista su Amazon.it (€74,66)

 

 

 

Xone SILVESTRE210

 

Questo modello è interessante se sei alla ricerca di un albero di Natale slim, ovvero che abbia un diametro ridotto. In comparazione agli alberi artificiali sul mercato, questo occupa poco spazio in casa e non ti costringe a rivoluzionare la disposizione dell’arredamento in vista delle festività natalizie, anche nel caso di un appartamento dalle dimensioni contenute.

In compenso si sviluppa in altezza ed è disponibile in varie taglie, in questo modo potrai comunque disporre tutte le decorazioni che possiedi e ottenere un effetto sfarzoso. Insomma se finora hai dovuto accontentarti degli alberi piccoli e smunti per mancanza di spazio, ti consigliamo l’acquisto di questo modello per poter finalmente godere di tutta la magia del Natale.

La struttura è realizzata in metallo e non in plastica, così da durare nel tempo e non costringerti a cercarne un altro l’anno seguente. Gli aghi sono numerosi e folti, inoltre sono realizzati in un materiale morbido che lo rende sicuro in presenza di bambini che ci giocano intorno.

Bello e compatto questo albero di Xone, ideale per chi non ha molto spazio in casa. Se non avete idea di dove acquistare senza spendere troppo, consultate il link che trovate dopo il nostro riepilogo dei pro e dei contro.

 

Pro

Compatto: Il punto di forza di questo modello è il suo svilupparsi in altezza e il non ingombrare in un appartamento di piccole dimensioni. Potete preferirlo se non volete il classico albero di Natale grosso e imponente.

Taglie: L’azienda mette a disposizione diverse taglie, tra le quali potrete scegliere quella desiderata e che più si addice all’angolo nel quale intendete porre il prodotto.

 

Contro

Aspetto: Diversi utenti sostengono che l’albero sia diverso rispetto alla foto, perché meno ricco di aghi e con un aspetto più povero.

Acquista su Amazon.it (€78,95)

 

 

 

Albero Innevato Toronto

 

Se ti stai chiedendo come scegliere un buon albero di Natale senza spendere una fortuna, potresti considerare di acquistare un albero compatto come questo, che ha un ingombro ridotto che lo rende semplice sia da posizionare in casa durante il periodo natalizio, che da riporre una volta che non si utilizza più.

La base d’appoggio riproduce dei piccoli tronchi d’albero innevati, per permetterti di posizionarlo anche in alto su una mensola o su un tavolo senza rovinare l’effetto complessivo con le classiche strutture antiestetiche degli alberi più grandi, fatti per essere poggiati sul pavimento.

I rami sono rigogliosi e hanno un piacevole aspetto che riproduce un’abbondante nevicata; nonostante la dimensione mini del prodotto, è possibile decorarlo con le classiche ghirlande e sfere, nonché con le luci elettriche, al contrario di altri concorrenti minuti che hanno una struttura tale da non permettere l’aggiunta di abbellimenti.

Un modello perfetto per chi cerca di spendere poco e si concentra su prodotti a prezzi bassi. Qui potete trovare un riepilogo delle caratteristiche positive e negative di questo prodotto, a conclusione della nostra recensione.

 

Pro

Ingombro ridotto: Questo albero è abbastanza compatto da non occupare uno spazio eccessivo nella vostra casa. La sua base d’appoggio permette di collocarlo anche su una mensola o su di un tavolo.

Da decorare: A differenza di altri modelli di piccole dimensioni, che non possono essere decorati, questo può accogliere sia ghirlande e sfere sia le classiche luci di Natale.

 

Contro

Neve: La finta neve è distribuita in maniera troppo diseguale sui rami, così da rompere l’effetto e dare ancora di più l’impressione che si tratti di un albero finto.

Acquista su Amazon.it (€30,7)

 

 

 

Eminza albero in fibra ottica

 

Nell’elenco dei migliori alberi di Natale non poteva mancare questo prodotto molto particolare, seppure non adatto a tutti i gusti. Si tratta di un albero i cui rami sono realizzati in fibre ottiche luminose, con l’aggiunta di 170 luci led distribuite su tutto il corpo principale, con un effetto sfavillante che sicuramente non passa inosservato.

È dotato di diversi programmi che movimentano le luci creando effetti suggestivi sempre diversi, di conseguenza non è necessario acquistare un set di lampadine per illuminarlo, basta collegarlo a una presa elettrica a muro e il gioco è fatto. Tuttavia è possibile aggiungere le palline e altre decorazioni natalizie, soprattutto se vuoi donargli un aspetto un po’ più tradizionale e meno futuristico.

Per alcuni utenti è fastidioso il rumore emesso dal vaso alla base, che contiene il disco che ruotando permette l’avvicendarsi dei colori sulle fibre ottiche, mentre altri lamentano l’aspetto lugubre se tenuto a luci spente, dato che la struttura è nera invece che verde.

Andiamo di nuovo a vedere tutti i vantaggi e gli svantaggi che possono derivare dall’acquisto di questo modello.

 

Pro

Fibre ottiche: L’elemento che caratterizza questo albero di Natale è la fattura dei suoi rami, che sono costituiti da fibre ottiche luminose. Altre 170 luci LED sono distribuite lungo il corpo, con un effetto luccicante che arricchirà il vostro ambiente di un’atmosfera calda e confortevole.

Programmi: È possibile ottenere diverse combinazioni di luci e colori e non è quindi necessario addobbare di questo elemento il prodotto. Si possono però inserire le palline e tutto ciò che può essere appeso sui rami, per dargli un aspetto più tradizionale.

 

Contro

Rumoroso: Alcuni utenti ritengono fastidioso il rumore della base, che contiene il disco che cambia i colori delle fibre ottiche.

Aspetto lugubre: Un altro elemento che lascia insoddisfatti gli utenti è il colore dell’albero, nero e non verde, che , quando spento, assume un aspetto lugubre e tutt’altro che festoso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un albero di Natale



Ci sono persone che proprio non riescono a rinunciare all’albero di Natale, del resto come dare loro torto, se pensiamo che questo simbolo è ormai anche sinonimo di famiglia e di calore.
In questo spazio vi daremo qualche consiglio sulla sistemazione dell’albero, su come montarlo e prendervene cura. Così che anche l’anno successivo sia perfettamente integro e utilizzabile.

Dove posizionarlo

La prima questione che può darci un po’ di pensieri è dove sistemare l’albero all’interno della nostra abitazione. Una domanda che possiamo porci quando prepariamo l’albero per la prima volta in casa ma anche quando decidiamo di rompere le tradizioni e utilizzare uno spazio diverso dal solito.

Chiaramente, vogliamo tutti che l’albero sia ben visibile: del resto, dopo tanta fatica per prepararlo, le decorazioni acquistate e il pensiero di doverlo smontare alla fine delle feste, sarebbe un vero peccato lasciarlo nascosto. La camera più adatta potrebbe essere il soggiorno o lì dove ci riuniamo insieme al resto della famiglia per scartare i regali. Inoltre, se questa è anche la stanza in cui ci rilassiamo, magari mentre guardiamo la tv o leggiamo il libro, l’albero luccicante renderà l’ambiente più confortevole durante le fredde giornate di dicembre.

Se è possibile, posizionatelo nei pressi di una finestra, così sarà ben visibile anche dall’esterno.

Chiaramente, non possiamo trascurare la praticità, quindi è importante che vicino ci sia anche una presa elettrica, con questa accortezza eviteremo l’uso di prolunghe che oltre a creare caos e rovinare l’atmosfera, possono rivelarsi anche pericolose.

 

L’assemblaggio

Per evitare che l’albero possa pendere su un lato, oppure che risulti poco stabile, è importante distribuire i rami con cura ed evenutalmente leggere le istruzioni.

Apriamo per prima cosa la base, che dovrà essere stabile, con tutte le gambe uniformi. Se l’albero scelto è più piccino di come l’avete immaginato, potete posizionarlo su un tavolino, così avrete anche ulteriore spazio per i regali.

Adesso prendete i rami e raggruppateli, alcuni modelli riportano anche delle indicazioni. Sistemate il tronco all’interno della base e stringete le viti, se sono presenti. Iniziate ad aprire i rami più grandi, avendo cura di separare tutti i rametti. Agganciateli quindi alla parte più bassa del tronco: durante questa operazione non dimentichiamo mai la struttura triangolare che caratterizza l’abete!

Adesso continuate pure a sistemare gli altri rami, sempre tenendo conto che i più grandi vanno posizionati verso il basso. Terminate, infine, inserendo la parte alta.

Se il modello è di grande dimensioni, invece, lasciatevi aiutare da qualcuno che potrà passarvi i vari componenti, soprattutto se avete bisogno di salire sulla scala per terminare la parte finale.

Come riporlo

Passati i festeggiamenti di Capodanno, inizia a incombere su di noi il pensiero che a breve dovremo smontare l’albero.

Preparate quindi le scatole, eventuali fogli di carta da imballaggio o di pluriball per le decorazioni più fragili. La prima cosa da fare è rimuovere il puntale, avvolgerlo nella carte e sistemarlo in un contenitore.

È il momento delle lucine, che andranno arrotolate lentamente e con cura intorno a un tubo di carta; questo sistema è adatto anche ai nastri.

Prendete prima le decorazioni più esterne, in caso di palline glitterate vi suggeriamo di avvolgerle nei fogli di carta, così che i brillantini non scappino in giro per la scatola.

Tolte tutte le decorazioni, passate all’albero. Prendete la scatola e iniziate a posizionare ordinatamente i rami, dopo averli chiusi. Passate poi al tronco e alla base. Richiudete la scatola e sigillate con il nastro adesivo, così da impedire alla polvere di sporcare il contenuto.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4.60 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.