Il miglior baule interno

Ultimo aggiornamento: 30.10.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Bauli interni – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Ecco un’anteprima dei due bauli da interno che preferiamo. In pole position poniamo Songmics LSF40M, adatto non solo come baule ma anche come comoda seduta. Deve essere assemblato all’arrivo, ma l’operazione risulta molto facile. Subito dopo viene Rebecca srl Pouf, dal prezzo molto concorrenziale rispetto ad altri modelli dello stesso tipo. È disponibile in vari colori, per cui può essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior baule interno

 

Ricorrere a un baule per un appartamento è una soluzione utile a risolvere problemi di spazio, aggiungendo un complemento d’arredo. Alcuni modelli possono trasformarsi anche in comode sedute, mimetizzando la loro reale funzione.

La nostra guida è pensata per sottolineare le caratteristiche principali che deve possedere un buon baule. Più in basso trovi anche la nostra classifica dei modelli più apprezzati sul mercato.

Guida all’acquisto

 

La destinazione e i materiali

Il primo criterio in base al quale scegliere il baule adatto per la propria casa è il luogo nel quale lo si vuole collocare. Se la sua funzione sarà puramente quella di contenere oggetti che non sai dove mettere, potrà essere posto in garage o in uno sgabuzzino e non avere caratteristiche tali da farti pensare di esporlo.

Il discorso cambia se si cerca un modello da porre in salotto o in cucina, che dovrà rispecchiare le caratteristiche del resto dell’arredamento e adattarsi al meglio. Trattandosi di un oggetto interno, non richiede materiali resistenti all’umidità.

La plastica e il polipropilene possono essere una soluzione valida anche per chi non vuole acquistare un modello dal prezzo esagerato, senza dover ripiegare sulla scarsa qualità. Gli amanti dello stile classico opteranno per una cassapanca, tipicamente in legno, che potrà essere verniciata o meno a seconda se si vuole dare un aspetto classico o rustico alla stanza nella quale la si pone.

 

La versatilità

Se si opta per un modello dalla bella linea estetica, si può pensare di abbinarlo ad altri mobili presenti in casa. Un baule imbottito può infatti fungere da poggiapiedi, oltre a servire come contenitore per libri, coperte e simili.

Chi ama confrontare i prezzi sa bene che la spesa da affrontare, anche se non sarà esigua, permetterà di risparmiare sull’acquisto di altri oggetti utili a questa funzione. Una soluzione del genere è anche ideale per chi non ha molto spazio in casa e non può riempirla con troppi complementi d’arredo.

Una tipologia del genere può fungere da seduta e sostituire una poltrona, risultando anche più comoda di modelli pensati appositamente per questo scopo. La migliore marca è quella che permette di avere un prodotto valido, garantendo al consumatore la sua versatilità.

Altri aspetti

Consultare le recensioni di altri utenti, che hanno scelto prima di te il modello che hai adocchiato, può aiutarti a comprendere se è quello adatto alle tue esigenze e che non nasconda difetti troppo gravi. Dai un’occhiata alle dimensioni, per essere sicuro di non ritrovarti con un oggetto troppo ingombrante, che finirebbe per ostacolare il passaggio all’interno della casa.

In presenza di bimbi un po’ troppo curiosi, un modello che possa essere bloccato, magari con un lucchetto, permetterà di conservare anche oggetti fragili senza rischiare di farli finire nelle loro spietate manine. La capienza è un aspetto molto importante e da non sottovalutare: se hai molti elementi da riporvi all’interno, verifica che ci sia effettivamente spazio per tutti.

 

I migliori bauli interni del 2020

 

Di seguito trovate i cinque modelli in commercio che ci hanno colpito di più. Se non sapete come scegliere un buon baule interno, date un’occhiata alle nostre scelte e fatene una comparazione, per individuare quello giusto per voi.

 

Prodotti raccomandati

 

Songmics LSF40M

 

Chi tiene in modo particolare ad avere una casa arredata con gusto ed eleganza, porrà molto attenzione nel cercare uno dei migliori bauli interni del 2020. A questo scopo possono risultare utili i nostri consigli d’acquisto, tra i quali individuare il modello più appropriato.

Sembra essere uno dei preferiti degli utenti quello di Songmics, dalla struttura in fibra di legno solida e resistente. Il coperchio imbottito permette di sedersi comodamente e, anche se l’azienda sostiene che può reggere fino a 300 chili, può sopportare il peso di due soggetti, secondo il parere delle persone che l’hanno provato.

Lo spazio interno è sufficiente per stipare una grande quantità di oggetti e trovare così posto un po’ per tutto. Può essere inoltre utilizzato come poggiapiedi e abbinato a un altro mobile, come per esempio un divano. Il montaggio risulta essere molto facile e intuitivo, anche se, all’arrivo, molti acquirenti lamentano un cattivo odore del prodotto che tende ad affievolirsi col passare del tempo.

Se ci sono problemi di spazio, e in casa lo sappiamo che è spesso una costante, una buona soluzione può essere rappresentata da un baule per interni. A tale scopo abbiamo realizzato una guida per scegliere il migliore, augurandoci che possa essere utile ai nostri lettori. Tra i modelli che abbiamo selezionato abbiamo il Songmics. Se volete sapere dove acquistare questo articolo, è sufficiente cliccare sul link che vi proporremo a breve. Ma intanto analizziamo i pregi e i vantaggi di questo articolo.

 

Pro

Solido: È un baule molto resistente, stando a quanto dichiara il produttore può sopportare fino a 300 chili di peso.

Versatile: Si presta a svariati usi, infatti, può essere impiegato semplicemente per contenere abiti e oggetti vari, fungere da comoda seduta e persino da poggiapiedi, magari abbinato con un divano.

Seduta: La parte superiore è morbida e pensata per consentire a due persone di sedersi in modo comodo oppure anche di sfruttarlo solo come poggiapiedi.

 

Contro

Odore: Non sono poche le persone a riferire di avvertire un pessimo odore proveniente dall’interno del baule. Tale problema si presenta a lungo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rebecca srl Pouf

 

Per molti il modello proposto da Rebecca srl sarà il miglior baule interno tra quelli venduti online, dato il suo prezzo molto concorrenziale. Si tratta infatti di uno dei più bassi, a fronte di un oggetto molto bello da esporre e utile, grazie alla sua capienza.

Permette infatti di riporre una grande quantità di oggetti per poi essere richiuso con molta facilità. Il coperchio, imbottito in spugna, può fungere da seduta per almeno due persone, dimostrando la grande versatilità di questo modello.

La resistenza è data dalla fibra di legno che ne costituisce la struttura, mentre il rivestimento in ecopelle dona eleganza e permette di abbinarlo bene all’interno di qualsiasi stanza. I colori a disposizione sono vari, per cui è possibile scegliere quello più adatto al proprio ambiente, senza alcun sovrapprezzo.

Il prodotto arriva da montare, operazione che risulta essere molto semplice, e ha un odore non gradito a tutti, che però tende a sparire se lo si espone all’aperto per un po’ di tempo.

Un baule più economico a nostro avviso è Rebecca. Si tratta di un articolo che ha raccolto parecchi pareri favorevoli in rete e pertanto abbiamo deciso di proporvelo. Leggete i pregi e i difetti che abbiamo riscontrato e traete le vostre conclusioni.

 

Pro

Comodo: Il baule assicura una seduta confortevole per un massimo di due persone.

Montaggio: L’assemblaggio del baule è molto semplice, il grado di difficoltà che presenta è davvero minimo.

 

Contro

Materiali: Le materie prime impiegate per la realizzazione del prodotto, a nostro avviso, sono di modesta qualità. C’è chi ha lamentato il presentarsi di danni dopo poco tempo dall’utilizzo.

Odore: Parecchie persone hanno fatto sapere di aver avvertito un forte e sgradevole odore che è rimasto per diversi giorni.

Acquista su Amazon.it (€30,59)

 

 

 

Toomax Z160M041

 

Se non sapete ancora quale baule interno comprare, ma siete sicuri di aver bisogno di un oggetto molto capiente, quello di Toomax può fare al caso vostro. Le sue dimensioni sono infatti tali da consentire di inserire una grande quantità di oggetti, per tenere in ordine la vostra casa.

Ha una capacità di ben 320 litri e può quindi essere usato prevalentemente per conservare elementi ingombranti che non sapete dove altro mettere. Il colore nero si abbina un po’ dappertutto, tanto che c’è chi lo usa anche per l’esterno.

Il materiale utilizzato non soddisfa molto gli acquirenti: la plastica infatti sembra non troppo robusta e perciò si deve prestare attenzione a non maltrattare il prodotto, per non correre il rischio di romperla.

Se si vuole essere più tranquilli, c’è la possibilità di chiuderlo tramite un lucchetto, da acquistare a parte. Il montaggio appare semplice e veloce, consentendo di usare il baule entro breve tempo, ed ecco perché questo modello è uno dei più venduti.

Proseguiamo con il nuovo Toomax, un oggetto che tutto sommato si può trovare in vendita a prezzi bassi, basta saper cercare.

 

Pro

Montaggio: Le operazioni per assemblare il baule sono molto semplici e alla portata di tutti.

Funzionale: Per com’è fatto questo modello può stare non solo all’interno ma anche all’esterno dell’abitazione.

Chiusura: Ha la predisposizione per essere chiuso con un lucchetto in modo che non tutti possano accedere a quello che avete deciso di inserire al suo interno.

 

Contro

Materiali: Non è ritenuto un baule molto resistente da quanti hanno avuto modo di testarlo. Il problema principale riguarda i materiali impiegati che sono piuttosto economici.

Acquista su Amazon.it (€35,06)

 

 

 

HOMEGARDEN Cassapanca in legno

 

Tra le offerte presenti sul web esiste anche quella che può soddisfare chi cerca un baule interno in legno, per dare un aspetto più rustico alla propria casa. Ne è un esempio quello di Homegarden, che non è dipinto ma lasciato al naturale per permettere all’acquirente di personalizzarlo come meglio crede.

Le sue dimensioni ricordano molto più una cassapanca, solida e robusta, in grado di ospitare una grande quantità di oggetti, ma anche coperte e maglioni se non si dispone di un armadio molto ampio. Non è pensato per far sedere qualcuno, ma si rivela abbastanza resistente per potervi appoggiare un vaso o dei libri, di modo da arricchire la sua superficie con un po’ di colore.

La struttura deve essere montata autonomamente una volta arrivata a destinazione, ma alcuni utenti non hanno gradito la poca cura di parte delle rifiniture e, in qualche caso, l’assenza di qualche vite indispensabile per il fissaggio dei lati.

Si tratta di una cassapanca che crediamo possa fare i felici quanti prediligono uno stile di arredamento rustico e sono poco interessati a cercare un articolo più economico.

 

Pro

Personalizzabile: Chi acquista questo baule ha davanti a sé due possibili scelte, ovvero, lasciarlo così com’è oppure personalizzarlo a proprio piacimento, verniciandolo.

Volume: Al suo interno c’è un notevole spazio, pertanto si possono custodire parecchie cose senza preoccuparsi di un carico eccessivo.

 

Contro

Seduta: È una cassapanca che purtroppo non è provvista di seduta. Tale mancanza ne limita l’utilizzo.

Rifinitura: A detta di chi ha acquistato la cassapanca, il legno, di modesta qualità, è scarsamente rifinito.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

NJA Furniture 7390A-101

 

La NJA Furniture è un’azienda danese che propone un modello dalla linea molto bella ed elegante, che può tranquillamente fungere da complemento d’arredo. Si tratta infatti di un baule interno bianco, in pannello di fibra a media densità, che gli permette di avere un costo abbastanza accessibile.

Le sue misure sono di media grandezza, per cui può trovare posto nella camera da letto oppure in un angolo non molto spazioso, pur riuscendo a contenere una discreta quantità di oggetti. È dotata di quattro piedi ampi e di un’apertura superiore, con una leva che consente di bloccare il coperchio per non doverlo tenere sospeso con le mani.

Il montaggio è abbastanza semplice, perché conta di pochi pezzi, per cui il prodotto sarà pronto da usare in men che non si dica. Abbinarlo ad altri mobili dello stesso colore sarà una buona idea per mantenere lo stile di una stanza, ma potrà anche fare da punto luce in un ambiente un po’ troppo buio.

Per quanti sono alla ricerca di un baule non solo pratico ma anche bello da vedere e con un suo stile, c’è la proposta dell’azienda danese NJA.

 

Pro

Assemblaggio: Il montaggio è un’operazione piuttosto semplice che vi consentirà di non diventare matti tra istruzioni e utensili.

Rifiniture: Il baule in esame presenta buone rifiniture e un’estetica deliziosa, grazie alla decorazione frontale e alla scelta di piedini arrotondati.

 

Contro

Seduta: Purtroppo non è stato pensato per sedersi sopra e dunque il suo uso è destinato al solo contenimento di oggetti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare ul baule interno

 

Il baule interno è un complemento d’arredo che può tornare molto utile ed è anche bello da vedere, ad esempio, in una camera da letto. Consente di recuperare spazio perché al suo interno si può mettere di tutto, dalla biancheria alle cianfrusaglie. In commercio se ne trovano di diversi tipi e per tutte le tasche.

 

 

Mettiamo via le lenzuola

Abbiamo anticipato come in un baule interno ci si possa mettere di tutto, ma iniziamo dalla cosa che probabilmente è la più ovvia. Un baule del genere è una buona soluzione per mettere via  lenzuola e coperte per il cambio di stagione.

 

Organizzare gli spazi

C’è un modo per organizzare e ottimizzare lo spazio all’interno di un baule, soluzione che dà anche un certo ordine e facilita il compito quando c’è da cercare un indumento in particolare. Dopo aver calcolato le misure, si può far ricorso a dei contenitori per indumenti.

Prediligete quelli realizzati in tessuto; sono comodi e permettono di tenere tutto in ordine. È opportuno applicare un foglio all’esterno con la lista di ciò che il contenitore contiene così da individuare immediatamente quello da aprire.

 

I giochi del bimbo

Chi ha uno o più bimbi in casa, sa che i loro giochini sono sparsi dappertutto. Soprattutto se i giocattoli sono molti, un baule interno può contenerli tranquillamente e al tempo stesso essere un complemento d’arredo per la cameretta.

 

Mettetevi comodi

Un baule interno può diventare anche una sorta di panchina per sedersi, basta scegliere un modello con la seduta. In questo modo il baule svolgerà una duplice funzione.

 

 

Arieggiare il baule

È importante evitare che il baule resti troppo tempo chiuso, va arieggiato per dar modo al suo contenuto di respirare. Capita spesso, infatti, che i bauli restino chiusi per mesi, fino al cambio di stagione ma questo non va bene. Se avete problemi di umidità e muffa alle pareti, evitate di mettere il baule proprio in questi punti critici perché non solo si rovinerà all’esterno ma anche all’interno.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status