I 5 migliori burrocacao del 2020

Ultimo aggiornamento: 01.06.20

 

Burrocacao – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Con l’arrivo delle basse temperature e della stagione invernale è importante proteggere il corpo da quelli che possono essere i danni causati dal freddo. Così come si è soliti usare una buona crema protettiva per il viso, è altrettanto importante trattare le labbra allo stesso modo e riservare loro un trattamento che possa renderle resistenti e prive di imperfezioni. Per questo l’alleato migliore è il burrocacao, un prodotto che non dovrebbe mai mancare nelle tasche di grandi e piccini durante tutta la stagione invernale. Poiché il mercato propone moltissimi articoli tra cui scegliere, cercheremo oggi di fare chiarezza e di illustrare quelli che secondo noi sono gli aspetti più importanti da tenere presente in fase d’acquisto. Il primo articolo che andremo a descrivere è Burt’s Bees Balsamo per le labbra Melograno, leggermente colorato e dagli ingredienti del tutto naturali, mentre il secondo è Labello Classic Care Burro di Karitè 4.8 g, un vero e proprio classico che continua a conquistare grandi e piccoli per la sua versatilità.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior burrocacao?

 

All’interno di questa guida per scegliere il miglior burrocacao vogliamo inserire alcuni aspetti che riteniamo possano esservi utili nella scelta del vostro nuovo articolo. Poiché infatti il mercato propone moltissime varianti riteniamo sia importante far luce su quelle che sono le specifiche da tenere presenti al momento dell’acquisto.

Ingredienti

Trattandosi di un articolo che entra in contatto non solo con la pelle, ma soprattutto con le labbra, il primo aspetto da cui è necessario partire è proprio quello relativo alle sue componenti. Dietro a ogni stick infatti c’è sempre una buona percentuale di materia di origine grassa che può essere naturale o elaborata in laboratorio. Questa è solitamente ciò che ci consente di sentire le labbra protette, come una sorta di crema protettiva, che crea quindi una barriera molto efficace tra noi e l’esterno.

Oltre a questo poi ci sono molti altri elementi che servono a rendere più o meno specifica ogni formulazione. Ogni olio essenziali infatti, o ogni estratto naturale, fanno sì che il prodotto si adatti maggiormente alla riparazione dei danni da freddo, o all’idratazione di labbra secche e così via.

La scelta sta dunque in quella che è la vostra esigenza specifica e soprattutto nella selezione dei prodotti che hanno una maggiore percentuale di elementi utili ai vostri scopi, mentre solo una piccola parte dedicata alla loro conservazione e mantenimento.

 

Neutro o colorato

Davanti alla scelta di un nuovo burrocacao poi, è necessario decidere se si richiede un articolo neutro o leggermente colorato. Se per molti infatti indossare il burrocacao è un modo per difendere le labbra dagli agenti esterni, molte donne potrebbero voler aggiungere anche un pizzico di luminosità e femminilità data da una leggera pigmentazione.  

Si tratta di articoli spesso abbinati a un aroma profumato, come le varianti fruttate, che non hanno niente di meno degli altri dal punto di vista protettivo. Un burrocacao neutro invece si presenta di colore bianco e non contiene particolari odori e essenze in aggiunta, soltanto gli ingredienti che sono richiesti per il suo mantenimento e per gli scopi per cui è pensato. 

Sono prodotti adatti anche agli uomini e ai bambini e sono perfetti per idratare le labbra prima dell’applicazione di un rossetto, specialmente se molto opaco.

Diversi usi possibili

Per concludere questa prima sezione, che approfondiremo poi nel paragrafo riguardante le modalità di utilizzo, è opportuno sottolineare quelli che sono i diversi modi d’uso di un prodotto di questo tipo.

Sottolineiamo innanzitutto la differenza tra un articolo idratante e uno nutriente. Nel primo caso la formulazione è spesso leggera e si presta a tutti colori che soffrono di problematiche legate alle labbra per tutto l’anno: screpolatura, sensazione di secchezza e così via.

Nel secondo caso invece siamo davanti a un articolo ricco, ideale per coloro che accusano particolarmente i danni causati dal freddo. Tuttavia, ognuno di questi prodotti può essere utilizzato anche in altra maniera e tra i vari usi possibili e molto comuni ci sono anche: il contorno occhi, il primer, contrastare i danni causati da un forte raffreddore e molto altro ancora.

 

I 5 migliori burrocacao – Classifica 2020

 

 

1. Burt’s Bees Balsamo per le labbra Melograno

Principale vantaggio

L’aspetto più positivo di questo burrocacao risiede nei suoi ingredienti, che risultano ben calibrati e attenti a evitare la presenza di componenti che non siano di origine del tutto naturale.

 

Principale svantaggio

La formulazione consente un livello di idratazione che non è molto profondo e che potrebbe non essere sufficiente per proteggere le labbra dai freddi più intensi.

 

Verdetto:  9.8/10

Un articolo particolarmente apprezzato per l’effetto leggermente colorato sulle labbra e che soddisfa nel complesso la maggior parte di coloro che ne hanno fatto uso.

Acquista su Amazon.it (€4,95)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Ingredienti

Come spesso accade per prodotti di questo tipo, riteniamo importante analizzare quelle che sono le componenti di un buon burrocacao. La scelta dell’INCI è in questo caso ben studiata e consente di acquistare un articolo che non presenta ingredienti dannosi né per sé né per l’ambiente.

Le componenti grasse e che danno struttura all’intero prodotto sono la cera d’api, l’olio di cocco e l’olio di semi di girasole. Il tutto è poi aromatizzato, in questo caso, al melograno e si registra anche la presenta di olio essenziale al rosmarino. Questi ingredienti sono pensati per apportare la giusta dose di nutrimento e idratazione alle labbra e lo fanno appunto in maniera del tutto naturale. A completare l’elenco c’è poi l’olio di ricino, l’olio di colza e alcuni altri elementi pensati per garantire la durata di alcuni mesi. 

Effetti

Un secondo aspetto fondamentale, da tenere presente al momento dell’acquisto di un burrocacao, è poi quello riguardante i suoi effetti sulle labbra. Per questo è importante analizzare i pareri degli utenti che, in questo caso, si ritengono parzialmente soddisfatti.

La scelta di questo aroma infatti è adatta per coloro che richiedono un livello di idratazione media e che non necessitano di trattamenti intensivi per i danni, spesso molto ingenti, causati dal freddo. La formulazione è infatti leggera e si presta invece a un uso quotidiano e ripetuto più volte nel corso di una giornata.

L’aspetto positivo è che l’aroma in questione crea sulle labbra una lieve colorazione tra il rosso e il rosa, che rende l’applicazione uno step della beauty routine non solo protettivo ma anche esteticamente molto valido.

Detto ciò, è importante precisare che può essere necessario ripetere più applicazioni nel corso della giornata. In questo modo sarete sicuri di non perdere l’effetto colorato, un aspetto molto apprezzato online, e allungherete anche l’effetto protettivo creato dalla barriera di prodotto applicata.

 

Formato e costo

Per sapere poi come scegliere un buon burrocacao bisogna analizzarne il formato e il costo, ossia i due fattori che determinano, tra gli altri, il rapporto qualità/prezzo. Ci rifacciamo ancora una volta alle opinioni degli utenti, che ritengono il costo proposto leggermente più alto rispetto ad altri articoli analoghi attualmente in commercio. 

Il formato è infatti quello dello stick da 4,25 g, ossia una quantità non troppo alta, soprattutto se paragonata con altri prodotti della stessa categoria. Tuttavia è comunque garantita un’autonomia che può arrivare fino a qualche mese e che fa di questo prodotto il migliore burrocacao attualmente in circolazione.

 

Acquista su Amazon.it (€4,95)

 

 

 

2. Labello Classic Care Burro di Karitè 4.8 g

 

Tra i migliori burrocacao del 2020 e non solo, c’è ovviamente anche questo grande classico, un prodotto firmato Labello, neutro e particolarmente versatile. Si tratta infatti di una formulazione che lo rende bianco all’apparenza, ma totalmente trasparente una volta applicato sulle labbra. Per questa ragione è apprezzato da molti, comprese tutte quelle donne che lo ritengono perfetto da utilizzare sotto il rossetto.

Per coloro che invece richiedono un’azione protettiva contro i danni del freddo, l’aggiunta del burro di karitè alla classica formulazione fa sì che lo strato che si va a creare sia effettivamente adatto anche allo scopo in questione. Tuttavia gli utenti osservano che alcune componenti dell’INCI rendano necessarie applicazioni frequenti e continuative durante tutto il corso della giornata, rendendo talvolta difficile farne a meno.

Complessivamente un articolo che si conferma, anche dopo anni, un alleato perfetto contro diverse problematiche ed esigenze e che in questo caso si colloca tra i prodotti più venduti online. Vediamo adesso quelli che sono i suoi vantaggi e i suoi svantaggi principali in un comodo elenco.

Pro
Versatilità:

Con un unico articolo avrete sempre con voi un prodotto adatto sia alla protezione delle labbra dai danni causati dal freddo, sia un’ottima base da applicare sotto al rossetto.

Aspetto:

Gli ingredienti che lo compongono lo rendono totalmente neutro, praticamente privo di odore e dalla texture leggera e trasparente.

Burro di karité:

L’azione protettiva è garantita anche dall’aggiunta di questo ingrediente, che è noto per le sue proprietà nutrienti e per la capacità di riparare i danni causati dal freddo.

Contro
Formulazione:

Può accadere che il contatto di questo burrocacao con temperature eccessivamente calde lo faccia sciogliere al punto da dover attendere diverse ore prima di poterne nuovamente fare uso.

Acquista su Amazon.it (€6)

 

 

 

3. Neutrogena Stick Labbra Formula Norvegese 5 ml

 

Tra i prodotti a prezzi bassi troviamo poi questo burrocacao firmato Neutrogena, una marca già nota per molti altri articoli per la cura del corpo. Si tratta di un balsamo labbra dalla formulazione prettamente idratante e che si presta particolarmente per tutti coloro che necessitano di un prodotto per la prevenzione e la cura delle più comuni problematiche legate al freddo. 

Gli ingredienti non sono tutti di origine naturale e gli utenti lamentano particolarmente l’alta percentuale di paraffina, una sostanza derivata dal petrolio, spesso contenuta in articoli di questo tipo e che contribuisce sì a far percepire le labbra morbide, sebbene l’azione sia piuttosto superficiale.

Tuttavia, il fatto che si tratti dell’acquisto più economico di questa categoria fa sì che rientri in ogni caso tra gli articoli più venduti del web e l’aspetto che più è apprezzato risiede nell’effetto osservabile una volta applicato sulle labbra. Questo burrocacao infatti non unge e crea uno strato sottile, per nulla bianco, e capace invece di dare particolare luce al viso. Se ancora non sapete quale burrocacao comprare, date un’occhiata alla lista dei pro e dei contro di questo prodotto, per vedere se faccia o meno al caso vostro.

Pro
Aspetto:

La formulazione di questo burrocacao consente di percepirne i suoi benefici senza che si creino fastidiosi strati antiestetici sulle labbra e consentendo invece di dare luce al viso grazie alla sua trasparenza.

Effetti:

Pur trattandosi di un acquisto economico la maggior parte degli utenti osserva un gran miglioramento di tutte quelle problematiche legate al freddo.

Costo:

Il prezzo proposto è il più basso di questa categoria e questo è uno degli aspetti per cui gli utenti affermano di voler ripetere l’acquisto o di essere già clienti abituali di questa marca.

Contro
Durata:

Dovrete ripetere l’applicazione più volte durante il giorno, per percepire i benefici descritti, perché la durata di questo prodotto è relativamente breve.

Acquista su Amazon.it (€4,64)

 

 

 

4. Eos Burrocacao a sfera Sorbetto alla fragola

 

Inseriamo tra i nostri consigli d’acquisto anche questo burrocacao firmato Eos, che si presenta con un formato a sfera. A differenza dei classici stick, la quantità di prodotto totale è praticamente raddoppiata e la sua tipica forma circolare abbraccia le labbra idrantandole in profondità. L’aroma scelto è quello alla fragola, ideale anche per le bambine e dall’odore delicato.

Il costo totale è più alto della media, ma è giustificato anche in parte dalla quantità di prodotto presente in ogni confezione. La texture si assorbe con facilità e crea una buona protezione dal freddo e dagli altri agenti esterni eventualmente dannosi. 

La sua formulazione infine è frutto di una scelta attenta degli ingredienti, che vogliono essere naturali ed evitare l’aggiunta di componenti dannose o per sé o per l’ambiente esterno. Complessivamente quindi un articolo che colpisce per l’originalità del suo formato e per la piacevolezza dell’aroma di fragola.

Insieme al link per sapere dove acquistare questo burrocacao, ecco la lista dei vantaggi e degli svantaggi evidenziati dagli utenti.

Pro
Formato:

La confezione a sfera è davvero originale e consente di poter accumulare una maggiore quantità di prodotto e di distribuirla sulle labbra in profondità.

Aroma:

La scelta della fragola come profumazione e aroma non è eccessiva, anzi dà un tocco in più a questo burrocacao, che diventa così una vera e propria coccola.

Ingredienti:

L’azienda manifesta una grande attenzione nella scelta dei giusti ingredienti, che fanno così di questo burrocacao un prodotto del tutto naturale.

Contro
Costo:

Sebbene la quantità presente all’interno di ogni confezione sia maggiore rispetto ai comuni stick, il costo totale è piuttosto alto.

Acquista su Amazon.it (€8,95)

 

 

 

5. Blistex Classic balsamo per labbra confezione da 5 pezzi

 

Tra le varie offerte spicca anche questo burrocacao firmato Blistex, un prodotto molto amato sul web e che questa volta si presenta in una comoda confezione da cinque pezzi. Si tratta quindi di un grande classico in questa categoria, ideale per i veri amanti di questo articolo e perfetto per avere garantita la massima autonomia.

Gli utenti infatti ritengono si tratti di un prodotto davvero molto valido e affermano che gli effetti sulle labbra siano davvero molto buoni, anche per coloro che richiedono un articolo che possa proteggere dai danni del freddo. 

La durata è buona e sono necessarie alcune applicazioni durante il giorno per percepirne gli effetti in maniera continuata. La sua trasparenza e naturalezza però consentono di poterne fare uso in diverse modalità: dalla protezione nelle giornate più fredde, alla base per il trucco.

Complessivamente quindi un acquisto davvero molto valido e che si colloca tra le migliori proposte del web in questa categoria per convenienza, qualità e resa. Vediamo quindi quelli che sono i vantaggi e gli svantaggi di questo ultimo articolo frutto della nostra comparazione.

Pro
Versatilità:

Un unico prodotto per una molteplicità di funzioni. Perfetto anche come base per il trucco infatti, questo burrocacao si presenta trasparente e dall’aspetto del tutto naturale.

Convenienza:

Il formato in questione si moltiplica per cinque e consente quindi, con un’unica spedizione, di poter soddisfare le esigenze di tutta la famiglia  in maniera davvero conveniente.

Protezione:

Sono in molti a sostenere che si tratti della soluzione migliore contro i danni causati dal freddo e che la sua formulazione crei una vera e propria barriera protettiva davvero efficace.

Contro
Confezionamento:

Non sempre il prodotto che riceverete a casa avrà le stesse sembianze di quello che avete osservato sul web. Può accadere infatti che manchino alcuni pezzi o che non siano correttamente sigillati e assemblati.

Acquista su Amazon.it (€10,49)

 

 

 

Come utilizzare il burrocacao

 

Pur trattandosi di un prodotto di uso davvero comune, vogliamo adesso descrivere nel dettaglio quelli che sono i passaggi da seguire per poter beneficiare al massimo di un articolo di questo tipo. Cercheremo di differenziare la trattazione in base alla tipologia di acquisto scelto, sperando che possa esservi di aiuto.

Quando usarlo

La prima cosa da fare è innanzitutto quella di decidere quando è il momento di fare uso di un burrocacao. Le sensazioni più comuni che si possono percepire sono secchezza delle labbra, bruciore, o l’osservazione eventualmente di piccole ferite, accentuate magari dal clima rigido a cui si è sottoposti.

In tutti questi casi è il momento di far uso di un prodotto protettivo per le labbra in modo che questa diventi una pratica di uso quotidiano e continuo. Il burrocacao va infatti applicato ogni volta ci si trovi a dover uscire di casa sapendo di incontrare forte vento o temperature troppo basse. L’applicazione va poi ripetuta più volte durante il giorno o almeno in tutti quei casi in cui si osserva il suo completo assorbimento.

Un modo molto utile di risolvere i problemi delle labbra legati al freddo è anche quello di effettuare una sorta di trattamento intensivo la sera prima di andare a dormire. Applicare uno strato piuttosto spesso di prodotto poco prima di addormentarsi, infatti, è utile affinché i principi attivi contenuti lavorino in profondità e vengano assorbiti completamente.

 

Il formato

Solitamente il burrocacao si presenta in stick, ossia in un piccolo cilindro di plastica con un erogatore. Un cappuccio, anch’esso in plastica, dovrà essere rimosso e il fondo ruotante farà emergere la colonna di prodotto, che deve quindi essere passata sulle labbra più volte, in base alla necessità.

A seconda dell’articolo che avete scelto, cambierà l’effetto ottenuto sulle labbra; alcune formulazioni infatti creano strati già molto spessi anche con sole poche passate, mentre in altri casi è necessario insistere per ottenere uno spessore adeguato.

Il burrocacao va poi conservato in luoghi che non ne causino l’eccessivo surriscaldamento; in caso contrario infatti le alte temperature potrebbero causarne lo scioglimento e rendere così più difficile le applicazioni successive.

Altri usi

Sebbene sia un aspetto poco noto, è importante sapere che il burrocacao può essere utilizzato anche in modi differenti rispetto a quello comune. La prima cosa da sottolineare, però, è che non tutte le formulazioni sono adatte agli usi che andremo adesso a descrivere. 

Per tutte quelle varianti che prevedono l’applicazione del  burrocacao sulla pelle del viso infatti è importante verificare che la formulazione riportata sulla confezione non sia eccessivamente pesante. 

Bisogna infatti evitare che prodotti con alta percentuale di siliconi, conservanti e altre sostanze filtranti che potrebbero otturare i pori, vengano a contatto con la pelle. Una volta verificato questo aspetto, potrete decidere di applicare il burrocacao nella parte del viso tra la bocca e il naso, in tutti quei periodi in cui un raffreddore molto forte potrebbe causare arrossamenti e bruciori in questa zona. Per un trucco più duraturo poi, applicare il burrocacao sulle palpebre potrebbe essere la soluzione ideale, perfetta per chi non vuole ricorrere a ritocchi frequenti.

 

 

 

Domande frequenti

 

Com’è fatto il burrocacao?

Il burrocacao è un prodotto pensato espressamente per le labbra, che si compone di ingredienti utili a far sì che gli agenti esterni non possano danneggiarle. Per questa ragione ha sempre, come base, un ingrediente grasso come un burro, che può essere di origine naturale o chimica. 

A questo si aggiungono poi altri elementi, solitamente specifici per la problematica che si vuole trattare, che variano dagli oli essenziali agli estratti di frutta, per citarne alcuni. La formulazione di ogni burrocacao fa sì che si ottenga un composto solido ma sensibile all’aumento delle temperature e capace di sciogliersi una volta distribuito uniformemente sulle labbra, grazie all’apposito stick.

 

Come fare il burrocacao in casa?

In alternativa ai normali burrocacao, che è possibile reperire in commercio, si possono realizzare prodotti analoghi, utilizzando ingredienti di origine naturale e assemblandoli tra di loro anche a casa propria.

La componente grassa di cui parlavamo può essere sostituita con del burro di karité e della cera d’api; questi ingredienti vanno inseriti all’interno di un piccolo barattolo, in vetro o in plastica, e miscelati con oli essenziali quali quello alla rosa, al rosmarino o al mentolo. 

È più difficile dare al composto la stabilità tale da poterlo rendere solido e inseribile all’interno di uno stick: si consiglia piuttosto l’utilizzo delle mani per poterlo distribuire sulle labbra prelevandolo direttamente dal barattolo usato per la sua realizzazione.

 

Il burrocacao può essere utilizzato come contorno occhi?

La formulazione dei normali burrocacao può effettivamente avere anche altri usi oltre a quello protettivo e idratante per le labbra: uno tra questi è quella del contorno occhi. In questo senso è opportuno specificare che la pelle del viso, in questa zona, è molto delicata e tende facilmente all’ostruzione dei pori e quindi alla formazione di antiestetici comedoni. 

Per questa ragione, qualora si voglia effettivamente tentare di utilizzare il burrocacao come contorno occhi, è importante valutare bene quale sia il suo INCI e prediligere prodotti che non contengano sostanze quali i siliconi e i conservanti. Si tratta spesso infatti di elementi derivati dal petrolio che potrebbero danneggiare questa zona del viso sortendo l’effetto contrario.

 

Il burrocacao può essere utilizzato come primer?

Tenendo presente quanto appena detto per quanto riguarda l’uso del burrocacao come contorno occhi, è effettivamente possibile dare a questo ormai versatile prodotto una nuova veste, quella di primer. Si tratta di un articolo spesso molto costoso che ha lo scopo di allungare la vita del vostro make up, lavorando in modo che il pigmento non ceda nel corso della giornata.

Non tutti i burrocacao però sono adatti a questo scopo; consistenze troppo pastose e tendenti all’effetto colla potrebbero sortire l’effetto contrario ed è dunque importante effettuare alcune prove prima di farne uso fuori casa e valutare attentamente quali sono le giuste dosi.

 

Si può utilizzare l’olio di cocco come burrocacao?

L’olio di cocco ha delle buone proprietà nutrienti e non è nocivo per la salute, dunque il suo contatto con le labbra non è rischioso. Svolge bene la sua azione di burrocacao, con l’unico difetto che è quello della consistenza. 

L’olio di cocco infatti si scioglie rapidamente e bastano pochi gradi in più della comune temperatura ambiente per renderlo completamente liquido. In queste circostanze può essere difficile distribuirlo sulle labbra senza sporcarsi, visto che tenderà anche a sciogliersi rapidamente.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status