I‌ ‌5‌ ‌migliori‌ ‌coprivolante ‌del‌ ‌2020

Ultimo aggiornamento: 05.04.20

 

Coprivolante ‌-‌ ‌Consigli‌ ‌d’acquisto,‌ ‌Classifica‌ ‌e‌ ‌Recensioni‌ 

 

Per chi è appassionato di quattro ruote e vuole proteggere e abbellire alcuni elementi della propria auto, acquistare un coprivolante può essere la scelta migliore. Esistono modelli di tutti i tipi e colori, da quelli più eccentrici a quelli dal design semplice ma curato, passando per tanti altri particolareggiati e non. In questo ampio bacino di possibili acquisti, abbiamo deciso di raccogliere le soluzioni migliori, ovvero quelle che strizzano un occhio alla qualità, all’estetica e al vostro portafoglio. Prima di leggere più in basso in questa nostra guida, se siete arrivati fin qui date subito un’occhiata a Cofit Pelle Microfibra Nero Coprivolante M 37-38 cm, un modello semplice ma caratterizzato da cuciture sportive e alla moda. Non dispiace neppure Cicmod OSAN Coprivolante in Genuina Pelle, che può adattarsi a quasi tutti i volanti, perché la pelle vera lo rende abbastanza morbido ma soprattutto elastico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior coprivolante?

 

Se avete già dato un’occhiata agli articoli venduti online, forse vi sarete accorti della varietà di modelli che esistono. Ci sono quelli sintetici, quelli in vera pelle, altri che si collocano a metà perché vantano un design tradizionale o uno più innovativo.

Se tuttavia non sapete ancora quale coprivolante comprare, nei prossimi paragrafi potrete chiarirvi le idee sulle caratteristiche da ricercare, per non fare acquisti sbagliati.

La taglia più giusta

Prima di andare in negozio o di guardare tra i migliori coprivolante del 2020 che abbiamo selezionato per voi, dovete senz’altro munirvi della misura del diametro del volante che deve essere coperto.

La chiave infatti è quella di scegliere la taglia più congeniale, perché se il prodotto è aderente, avrete sia una migliore presa durante la guida e sia una migliore protezione. Invece, se il rivestimento è troppo piccolo, il rischio è che non riuscirete a infilarlo, quindi probabilmente si strapperà e bisognerà acquistarne uno nuovo.

Per evitare di incappare in situazioni simili, prendetevi il tempo giusto per misurare correttamente il volante, utilizzando anche un metro da sarta che vi consente di avere un minor margine di errore. Dopo aver segnato le dimensioni, allora potete passare allo step successivo, di cui però parleremo nel prossimo paragrafo.

 

Il materiale migliore

Dando un’occhiata alle numerose offerte, vi sarete senz’altro resi conto della moltitudine di proposte realizzate con materiali spesso differenti. Tra i coprivolante più comuni ed economici, ci sono quelli in poliestere o in microfibra, che oltre a essere facili da lavare anche in lavatrice, sono spesso e volentieri decorati con immagini e colori di tutti i tipi, compresi accessori con strass, pelo sintetico e tanto altro.

In questo modo potrete personalizzare anche un elemento dell’auto che avete sempre sotto gli occhi come il volante, dando sfoggio alla creatività. Invece, per i più eccentrici, esistono anche coprivolante in pelle vera, che sono particolarmente morbidi, nonostante in alternativa ci sia anche la vacchetta oppure il similpelle,  che è decisamente più etico. Oggi le aziende offrono tante soluzioni con decorazioni particolareggiate, quello che dovete fare è solo scegliere quella che vi attira più di tutte!

Rapporto qualità/prezzo

In sintesi, oltre alle giuste dimensioni e al tipo di materiale, le altre caratteristiche da considerare in fase d’acquisto possono essere riassunte nel semplice “buon rapporto qualità/prezzo”. In genere, però, i coprivolante venduti online non hanno un costo ben definito, perciò vi consigliamo di decidere un budget minimo da avere a disposizione, perché molti dei prodotti migliori possono arrivare a costare anche 30€.

Per assicurarvi di scegliere un articolo pregevole, guardate anche la dicitura riportata sulla confezione, che indica il tipo di adattabilità. Esistono infatti anche i coprivolante universali, che possono andare bene in ogni caso se non avete le misure sotto mano. 

In conclusione, un altro consiglio è quello di assicurarvi di acquistare un prodotto che abbia una garanzia, perché in questo modo sarete certi di due cose: la qualità dell’articolo e l’affidabilità dell’azienda che l’ha prodotto.

 

I 5 migliori coprivolante – Classifica 2020

 

Il volante è un elemento dell’auto apparentemente secondario ma che, se rovinato, può dare filo da torcere alla guida. Per questo motivo è importante proteggerlo con il miglior coprivolante, ma considerando la difficoltà che può esserci nella scelta dell’articolo più adeguato, ecco che abbiamo raccolto cinque prodotti interessanti. Seguiteci allora più in basso per scoprire i nostri consigli d’acquisto.

 

 

1. Cofit Pelle Microfibra Nero Coprivolante M 37-38 cm

Principale vantaggio

Questo coprivolante è resistente anche dopo diversi utilizzi, oltre a essere facile da pulire, grazie alla scelta della microfibra come materiale costituente. Buono anche il design poiché non è troppo complesso, quindi rivestire il volante non sarà troppo difficile.

 

Principale svantaggio

Nonostante la semplicità della struttura, non è indicato il verso migliore da cui partire per coprire in maniera efficace il volante.

 

Verdetto: 9.8/10

Un buon rapporto qualità/prezzo rende questa proposta degna di essere provata, anche se non avete mai utilizzato un coprivolante. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Universale e semplice

Partendo dal presupposto che non è così semplice trovare un coprivolante universale valido, è facile comprendere come questo modello raccolga diversi pareri positivi. Per esempio, cliccando il link in basso, potete notare la possibilità di scegliere tra tre misure: S, M e L, che rispettivamente sono da 35,5/36 cm, 37/38 cm e 39/40,5 cm.

Il coprivolante Cofit infatti si adatta alla maggior parte dei veicoli, ed è anche facile da montare nonostante non venga indicato il lato migliore con cui farlo. Inoltre, il design è abbastanza semplice, con due bande ai lati che possono essere scelte di vari colori, tra cui il rosso, il blu e il nero, che è quello standard. La struttura è invece realizzata in microfibra, quindi è anche facile da lavare nel caso in cui si sporchi.

Economico e resistente

Un altro aspetto di questo articolo, grazie al quale si aggiudica il primo posto della nostra guida per scegliere il miglior coprivolante, è la resistenza. In effetti l’azienda promette una lunga durata del prodotto dato il tipo di pelle sintetica scelta, che è anche ecologica e particolarmente elastica, quindi durevole.

Infatti, il coprivolante è resistente all’usura, al freddo e al caldo, ma soprattutto al sudore delle mani, da cui non si scampa durante la guida. Chi si chiede se sia il prodotto più economico, sappia che questo articolo non ha un costo basso, ma neppure eccessivo.

Nell’insieme si sottolinea un buon rapporto qualità/prezzo che non è da sottovalutare in fase di acquisto, soprattutto se siete indecisi su quale comprare. Il suo peso di quasi 400 g è poi un punto di forza da tenere bene a mente, perché spesso e volentieri alcuni coprivolante possono essere davvero pesanti da maneggiare.

 

Protezione completa

Per concludere la rassegna delle caratteristiche principali di questo modello Cofit, e quindi per darvi un ulteriore elemento, che vi può aiutare a capire come scegliere un buon coprivolante, giungiamo al tipo di protezione garantita.

Con questo si intende quanto effettivamente il volante viene coperto e quindi custodito dai tanti agenti che possono rovinarlo, soprattutto per le auto d’epoca. L’azienda perciò garantisce una protezione completa, quindi un avvolgimento reale di tutta la superficie del volante, aiutando a evitare graffi, usura e sbiadimento causati dal tempo, dal sudore e dal sole.

Oltre a questo, anche il livello di sicurezza alla guida è un fattore importante: ecco perché Cofit offre anche una migliore presa e quindi una maggiore sicurezza su strada, data da un controllo del movimento delle ruote.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Cicmod OSAN Coprivolante in Genuina Pelle 

 

Se siete alla ricerca di un coprivolante in pelle, dovreste dare un’occhiata a questa soluzione, perché oltre a essere realizzata con un materiale naturale può anche adattarsi a diversi volanti in quanto è da cucire.

Una delle caratteristiche è la morbidezza, e infatti durante la guida garantisce sia una migliore sicurezza data dalla possibilità di aumentare o diminuire le misure, grazie all’ago e al filo inclusi nella confezione, sia un maggior comfort. 

D’altro canto però è un tipo di tessuto parecchio fragile, quindi si deve prestare maggior attenzione a non graffiare o strappare la superficie né durante l’uso e né nella fase di montaggio. 

Il prezzo è uno dei migliori, considerando la qualità che vanta, e che inoltre ha un’interessante elasticità che facilita l’inserimento anche per chi non ne ha mai utilizzato uno. Ma prima di cliccare il link in basso per scoprire di più, facciamo un riassunto dei suoi pro e dei contro.

Pro
Adattabile:

In virtù della scelta di un materiale naturale come la pelle, è un coprivolante elastico che riesce ad adattarsi facilmente a diversi volanti. Questo vantaggio è dovuto anche alla possibilità di regolarlo tramite cucitura.

Confezione ricca:

Acquistando questo articolo riceverete a casa una scatola contenente sia il modello di coprivolante e sia l\'ago e il filo, che vi serviranno per cucirlo sul volante dell\'auto che avete intenzione di coprire.

Morbido:

Cicmod ha scelto una pelle di qualità per produrre i suoi modelli e questo si nota innanzitutto per la grande morbidezza che vantano.

Contro
Fragilità:

L\'altro lato della medaglia dell\'utilizzo di un materiale come la vera pelle, è la particolare fragilità nei confronti di tagli e dell\'usura data dal tempo.

Acquista su Amazon.it (€14,99)

 

 

 

3. Mayco Bell Coprivolante Universale per Auto 2020 Nuovo

 

Molti consumatori più eccentrici non sanno dove acquistare il coprivolante dei loro sogni, ovvero quello impreziosito da stampe particolari. Eccoci allora giunti a uno degli articoli della classifica che vanta illustrazioni o disegni sulla superficie, e che porta il nome dell’azienda produttrice Mayco Bell.

Nonostante la vasta scelta tra le diverse stampe e il costo nella media, sebbene non rientri tra quelli a prezzi bassi, questo coprivolante ha un possibile difetto: la difficoltà di montaggio. Infatti, anche se le operazioni da eseguire sono ben scritte sul libretto di istruzioni incluso nella confezione, non sembra comunque semplice, ma questo non fa desistere dall’acquisto i veri appassionati e chi cerca la qualità.

Del resto è un coprivolante realizzato in materiale sintetico, a cui vengono fatti dei piccoli fori che consentono di avere una migliore permeabilità dell’aria, evitando sia cattivi odori dati dal sudore, sia una migliore presa durante la guida e una più semplice pulizia.

Pro
Varietà grafica:

Mayco Bell ha pensato un po\' a tutti, ecco perché c\'è la possibilità di scegliere il coprivolante con diverse stampe, tra cui girasole, coccinelle, ciliegie e così via. 

Alta permeabilità:

La tecnologia dei microfori, sulla superficie sintetica, permette di avere un tessuto ad alta permeabilità che evita l\'assorbimento del sudore ma assicura anche una migliore presa del volante.

Universale:

Nonostante le misure siano M (ovvero 37/38 cm), questo modello si può adattare a diversi volanti, inclusi quelli Toyota, BMW, Honda e Jeep.

Contro
Montaggio complesso:

L\'unico neo da sottolineare è la difficoltà di montaggio del coprivolante, sebbene le istruzioni siano chiare e alla portata di tutti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Seg Direct Pelle Microfibra Coprivolante Nero 37-39 cm

 

Al quarto posto della nostra classifica dei migliori coprivolante del 2020, troviamo questo modello Seg Direct, che vanta un tessuto in microfibra e un design semplice ma accattivante.

La superficie è liscia, ma questo non va a creare alcun problema alla guida, infatti le bande tutt’attorno permettono di avere una migliore presa senza dimenticare l’estetica. Si tratta di un prodotto resistente, piacevole al tatto e dall’aspetto sportivo, infatti può stonare in automobili più vecchie con interni in pelle o comunque più vintage.

È anche parecchio facile da montare, infatti, a meno che non sia la prima volta che ne utilizzate uno, riuscirete a coprire il volante abbastanza velocemente e senza perdere troppo tempo.

Non fa parte dei prodotti più venduti, ma si difende bene in termini di rapporto qualità/prezzo, sebbene sia comunque facile da graffiare o da strappare, a causa dei materiali sintetici con cui è realizzato.

Pro
Morbido:

La pelle microfibra restituisce una sensazione piacevole al tatto, anche in virtù della particolare morbidezza che vanta la superficie e che rende la guida apparentemente più leggera.

Facile da montare:

A differenza di altri articoli simili, questo coprivolante è facile da montare anche per chi lo utilizza per la prima volta per la propria auto.

Design sportivo:

Questo modello non possiede alcuna caratteristica particolare dal punto di vista estetico, ma vanta invece un design accattivante e sportivo, accentuato dal colore nero pastello.

Contro
Superficie fragile:

Sia durante il montaggio, sia nel corso del tempo, è importante fare attenzione a non graffiare o strappare il tessuto, poiché sembra un po\' fragile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Sparco Sport Line coprivolante in Poliestere Nero e Rosso

 

Per concludere la classifica dei cinque migliori coprivolante presenti sul mercato, non poteva mancare il modello Sparco. Questo articolo in particolare fa parte della linea sportiva, e infatti è caratterizzato da due colori che insieme fanno scintille: il rosso e il nero.

Il materiale scelto dall’azienda è il poliestere, perciò al tatto si riesce a percepire il tipo di sensazione piacevole, grazie alla ruvidezza tipica di questi prodotti. Inoltre vanta anche una presa comoda, che non vi fa stancare alla guida nemmeno dopo tanti chilometri percorsi. 

Altre caratteristiche sono anche la facilità di montaggio e la superficie antiusura, nonostante il colore tenda a sbiadire più velocemente di altri modelli, a causa del sudore e del sole. Tuttavia, se cercate un articolo valido e che vanta un buon rapporto qualità/prezzo, cliccate il link in basso, ma prima diamo un’occhiata ai punti di forza e di debolezza.

Pro
Presa comoda:

Nonostante all\'apparenza sembri un coprivolante liscio, in realtà è caratterizzato da una presa comoda che semplifica il controllo delle ruote e quindi la sicurezza su strada.

Colori accattivanti:

La scelta dei colori è mirata a proporre un modello sportivo e accattivante, che però non rinuncia alla qualità tipica Sparco.

Superficie ruvida:

Il poliestere regala una certa ruvidezza alla superficie, il che rende piacevole l\'utilizzo di questo coprivolante anche dopo diverso tempo di guida.

Contro
Tende a sbiadire:

Facendo una comparazione con articoli simili, questo modello tende a sbiadire con più facilità. Sono comunque da tenere in considerazione tanti fattori, come l’esposizione al sole, che aumentano questa possibilità.

Acquista su Amazon.it (€10,65)

 

 

 

Come utilizzare il coprivolante

 

Avete finalmente scelto il miglior coprivolante ma non sapete come utilizzarlo? Non preoccupatevi, perché siete nel posto giusto. Nei prossimi paragrafi potrete prendere appunti utili per evitare di sbagliare e rovinarlo anche solo dopo pochi utilizzi.

Si tratta certamente di uno strumento di abbellimento ma soprattutto di protezione, che è un peccato buttare via a causa di errori facilmente evitabili.

Coprire il volante

Dopo aver fatto le vostre valutazioni e aver acquistato il prodotto migliore tra quelli venduti online, allora siete sicuri di aver fatto la scelta giusta sia in termini di materiali e sia in termini di dimensioni.

Ora, però, per montarlo in maniera certosina, pulite bene la superficie del volante e, dopo esservi assicurati che sia libera da sporcizia, mettete in posizione il coprivolante e cominciate a infilarlo avanzando prima una parte.

Quest’ultima va tirata con la mano, cercando di portare il restante lembo, lentamente, su tutto il volante, senza farlo girare. Ecco perché vi consigliamo di bloccare con la leva quest’ultimo, in modo da tenerlo ben saldo e fugare ogni possibile situazione spiacevole o fastidiosa durante il montaggio.

Dato che il coprivolante farà un po’ di resistenza, se non riuscite a montarlo correttamente da soli, fatevi aiutare da qualcuno, oppure prendere un giravite e utilizzatelo come una leva per posizionare lentamente la parte ancora sporgente.

 

Lavarlo e pulirlo

Ogni coprivolante è diverso dall’altro: non basta una semplice comparazione tra tutti quelli simili per capire come poterlo mantenerlo pulito e profumato senza rovinarlo. Tuttavia un metodo comune c’è, ma in questo caso parliamo principalmente di articoli che non sono realizzati con pelle vera, dei quali ci occupiamo successivamente.

Infatti, per quanto riguarda i coprivolante in pelle microfibra, un metodo infallibile per evitare che si rovinino è di, innanzitutto, sfilarli correttamente dal volante, evitando di bucarli o graffiarli.

Dopodiché, a meno che non siano scritte sulla confezione altre istruzioni, potete metterli comodamente in lavatrice, insieme al classico ammorbidente, se desiderate che siano anche profumati. 

Se si tratta solo di piccole macchie, passate solo un panno umido sulla superficie, evitando di utilizzare detergenti che hanno all’interno silicone, perché causerebbe un abbassamento dell’azione antistatica. 

Nel caso della pelle

Per quanto riguarda i coprivolante in pelle la soluzione è un po’ diversa, proprio perché si tratta di un materiale naturale e non sintetico. Se il volante perde la luminosità che lo contraddistingueva non appena acquistato, potete utilizzare sempre un panno in microfibra inumidito, oppure un prodotto specifico che ne aumenti la durata, soprattutto se il coprivolante è vecchio.

In questo caso, poi, potete scegliere tra le diverse creme protettive per la pelle vendute online, e che dovete solamente ripassare sul volante con un panno asciutto. Se volete anche aumentare la lucentezza, potreste chiedere in un negozio specializzato un olio particolare,  che riesce a nutrire la pelle senza rendere la superficie scivolosa, perché altrimenti i rischi su strada sarebbero davvero tanti. 

Ricordatevi però di evitare assolutamente prodotti abrasivi e corrosivi, perché graffiano o usurano facilmente il cuoio.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status