Il miglior cuocipappa

Ultimo aggiornamento: 14.11.18

Cuocipappa – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Per scegliere il giusto cuocipappa dai un’occhiata ai due prodotti che ti consigliamo in particolare: Philips Avent SCF870/20 EasyPappa consente di cuocere a vapore senza cestello. Cottura e omogeneizzazione avvengono nello stesso bicchiere; il risultato è maggiore comodità e meno disordine in cucina. Non manca un interessante manualetto nutrizionale. Babymoov A001100, capiente ed estremamente versatile, è un prodotto 5 in 1 perché consente di cucinare a vapore, scongelare, miscelare, sterilizzare e anche riscaldare.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior cuocipappa

 

Servirsi di un cuocipappa in grado di omogeneizzare alla perfezione i primi pasti solidi del bebè può fare la differenza in casa, oppure no. In effetti il cuocipappa ha tutte le carte per rivelarsi l’ennesimo marchingegno che occupa posto nello sgabuzzino, quindi è opportuno informarsi al meglio per sapere cosa aspettarsi da questo tipo di elettrodomestico e cosa sia in grado di fare, a parità di prezzo, rispetto a un qualsiasi mixer o robot da cucina. Segui la nostra guida per capire se quello che ha da offrirti è in grado di migliorare la qualità della cura che merita il piccolo di casa.

1

 

Guida all’acquisto

 

Omogeneizzazione

Alcuni pediatri sono molto attenti al riguardo e suggeriscono di fare attenzione al tipo di pappa che si propone al piccolo al momento dello svezzamento. Il grado di finezza della passata, la capacità di non inglobare aria mentre si frulla il preparato e il grado di igiene che riesce a offrire l’omogeneizzatore del cuocipappa fanno la differenza.

Principale vantaggiodotti che provengono dall’industria del baby food sono, per definizione e per rispetto della normativa preposta, sicurissimi sul piano dell’igiene e della provenienza delle materie prime, eppure è chiaro che un omogeneizzato di frutta fuori stagione, qualche magagna non ce la racconta. Se il tuo intento è assicurare al bimbo cibi freschi e di origine controllatissima, magari del tuo stesso orto, potrai optare per quei cuocipappa in grado di cucinare e quindi processare il cibo in maniera uniforme e riducendo al minimo la quantità di aria che inglobano, tanto per evitare il rischio di colichette, quanto, soprattutto, per evitare che l’aria comprometta i nutrienti degli alimenti, ossidandoli. La recensione migliore spetta a quei modelli presenti sul mercato in grado di assicurare una minore o maggiore finezza del preparato, tanto da essere perfettamente omogeneo senza pezzi non tritati, ma soprattutto per potere venire incontro anche ai diversi bisogni di tutta la famiglia, piuttosto che soltanto alla preparazione delle pappe del pupo.

 

Multifunzione

Normalmente è possibile scegliere dispositivi in grado di svolgere diverse funzioni contemporaneamente e riducendo al minimo l’ingombro, o comunque concentrandolo in uno spazio contenuto.

Chi confronta i prezzi sa esistono dispositivi più cari e dotati di numerose funzioni e altri più accessibili ma con dotazioni essenziali: vediamo quali sono quelle imprescindibili che non possono mancare in un cuocipappa in grado di scalare la classifica delle preferenze degli utenti.

Di solito un cuocipappa è in grado di cucinare al vapore e quindi processare col mixer il preparato riducendolo in pappa. Le due funzioni devono essere il più possibile collegate tra loro ed evitare la manipolazione degli alimenti, il momento il cui i batteri normalmente presenti in casa possono depositarsi nella pappa, alterandola.

Un oggetto particolarmente utile sarà, poi, quello in grado di servire come sterilizzatore, sfruttando il potere disinfettante del vapore prodotto, e sarà anche in grado di scongelare alimenti pronti senza generare shock termici che ne altererebbero le proprietà organolettiche.

2

 

Praticità d’uso

Chi cerca la migliore marca dedicata alla produzione di articoli specifici per la prima infanzia, si deve orientare su quella che meglio interpreta i bisogni dei neogenitori, sempre in ritardo sulle faccende di casa e sempre sommersi dal lavoro che richiede la cura del nuovo arrivato.

In questa guida riserviamo un’attenzione speciale a un dettaglio spesso non preso in sufficiente considerazione al momento della scelta degli accessori che devono semplificare l’accudimento del piccolo, ossia la praticità d’uso.

Un dispositivo in grado di cucinare e processare il cibo, deve farlo al minimo sindacale di impegno richiesto, quindi niente travasi da cestello di cottura al mixer, e deve essere anche facile da smontare ed essere lavato in lavatrice in poche mosse e senza richiedere esso stesso cure che in questo momento sono tutte polarizzate sul fagottino gorgogliante. Buona pappa!

 

I migliori cuocipappa del 2018

 

Arriva un bimbo e in casa diventa tutto piccolo. Piccoli i vestiti, le forchette, i piattini e, piccolo, anche il primo robot da cucina per aiutare chi in casa si occupa dello svezzamento, a cucinare pasti sani e nutrienti.

Vediamo insieme la nostra rassegna dei prodotti più affidabili ed efficaci per preparare le pappe dei piccoli, in poche mosse e senza perdere in gusto e salubrità.

Spazio dunque ai nostri consigli d’acquisto e alla comparazione tra le offerte più interessanti dell’anno.

 

Prodotti raccomandati

 

Philips Avent SCF870/20

Principale vantaggio:

Le linee del cuocipappa Philips Avent sono molto snelle ed è facile usare il dispositivo per preparare le pappe in poco tempo e con semplici gesti. Un alleato per far prima che uscire per andare a comprare gli omogeneizzati al supermercato.

 

Principale svantaggio:  

Il cestello è molto piccolo, quindi non è possibile sfruttare il vapore per riscaldare o scongelare le pappe già pronte.

 

Verdetto: 9.8/10

Ottime performance e una buona versatilità contraddistinguono questo modello che cuoce e omogeneizza la pappa in poche mosse, quasi del tutto automatiche. Incluso c’è anche il ricettario che offre spunti utili per imparare a usare il dispositivo autonomamente e con la giusta quantità d’acqua per cuocere a vapore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Tutto in uno

Il bello del cuocipappa è che deve semplificare al massimo un’operazione in apparenza complessa come il processamento dei cibi per il piccolo. Se si è scelto di seguire lo svezzamento tradizionale e di proporre al baby i cibi omogeneizzati, non è indispensabile passare dalla scelta poco controllata del prodotto finito da supermercato.

Si può controllare direttamente l’origine degli ingredienti e usarli per realizzare pappe a zero contenuto di zuccheri aggiunti, bio o no poco conta. Qui è sufficiente inserire la dadolata di ingredienti controllati a crudo e impostare il timer perché avvii la cottura a vapore. In poco tempo saranno morbidi e ben cotti e avranno disperso quantità minime di nutrienti, questo è il vantaggio di questa speciale modalità di cottura rispetto al farli bollire. Poi lo stesso bicchiere capovolto servirà per rendere una purea omogenea e compatta le verdure o le carni cotte.

Facile da smontare e lavare in lavastoviglie

Nulla vieta di usare il cuocipappa per preparare vellutate per i grandi, lo svantaggio forse è dato dalle dimensioni poco generose del vaso. Ma del resto, minori quantità di pappa già pronta significa poter dare sempre preparati freschi e vari al piccolo in piena fase di svezzamento.

Una buona idea è costituita dalla possibilità di realizzare una o due porzioni extra da conservare nei contenitori ermetici in frigo. In questo modo sarà facile alternare le pappe e averle già pronte al bisogno.

L’apparecchio si caratterizza per una certa facilità complessiva d’uso che non dispiace quando si è impegnati a prendersi cura del piccolo. Ogni parte è facile da smontare e da lavare a macchina perché non teme le alte temperature che raggiunge la lavastoviglie. La parte con il motore si pulisce facilmente con un panno umido visto che non ci sono parti sporgenti o altro a cui prestare attenzione.

 

Design gradevole in cucina

Questo aspetto non è fondamentale, ma non stona. Il design delicato e gradevole, insieme ai colori tenui e alla forma allungata e facile da riporre in un angolo del piano di lavoro lo rende l’elemento perfetto per ogni stile di cucine.

Ci vuole poco per trovare un posto da dedicare a questo cuocipappa, è stretto e lungo e per questo non ha un grosso ingombro nemmeno dentro un pensile della cucina.

Tante opinioni favorevoli fanno da corollario a un prodotto in grado di combinare alla perfezione la ricerca della qualità a tavola con i tempi stretti e incalzanti della nostra società.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Babymoov A001100 

 

3.Babymoov A001100Tra i cuocipappa più venduti abbiamo deciso di recensire questo che probabilmente farà felice la mamma, sfruttando un solo elettrodomestico per tutta la famiglia.

Sono due i cestelli per il vapore, che di fatto aumentano la superficie di cottura dove trovano spazio fino a 900 ml di prodotto, ottimizzando i tempi per preparare contemporaneamente alimenti diversi. Così, grazie a piccoli accorgimenti, le stesse verdure si potranno trasformare in pappa, ma anche in vellutata, piatto raffinato da portare a tavola per la cena. Un’accortezza in più è la presenza del recipiente apposito per raccogliere l’acqua di cottura, dove si trova buona parte dei nutrienti persi dagli alimenti mentre cuociono. Perfetta da recuperare per potere regolare la densità dell’omogeneizzato o per far bollire la pastina.

Lo stesso dispositivo permette di cucinare, omogeneizzare e, chiaramente, scongelare o riscaldare il pasto del bebè. Ma i cestelli sono grandi a sufficienza per essere usati come sterilizzatori per ciuccio o biberon, un bel vantaggio visto che questo elettrodomestico multitasking permette di occupare il minimo spazio in cucina. Non è per un caso che questo robot vanta una serie considerevole di riconoscimenti che ne certificano la qualità ed efficienza.

Riassumiamo di seguito i pregi e i difetti del Babymoov che, pur non essendo messo in vendita a prezzi bassi, attira l’attenzione di moltissimi genitori, soprattutto quelli che hanno due gemelli.

Pro
Versatile:

Un cuocipappa che riesce a svolgere ben cinque funzioni diverse e molto utili: cuoce a vapore, scongela, miscela, sterilizza biberon e tiralatte e riscalda biberon o pappe già pronte. Difficile desiderare di più!

Capiente:

La grande capienza permette di cucinare tranquillamente per due gemelli o di fare scorta di pappette da congelare. Si possono cucinare fino a 900 ml di cibo con la cottura a vapore.

Automatico:

Una volta impostato e riempito con i giusti ingredienti, lavora in modo autonomo finché la pappa non è pronta. La mamma può prendersi un po’ di meritato riposo!

Contro
Ingombrante:

Essendo così capiente e articolato, è inevitabilmente anche piuttosto ingombrante e portarlo con sé durante un viaggio non sarà facile.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€115,4)

 

 

 

Chicco De’Longhi and Me 

 

Baby Meal di De’Longhi è un cuocipappa versatile perché integra numerose funzioni, tutte molto utili per genitori e bimbi. Consente di cuocere al vapore per mantenere intatti i principi attivi di carne, pesce e verdurine.

Ma le modalità di cottura disponibili sono anche altre, quella per ebollizione, ideale soprattutto per preparare brodo e pasta e quella che permette di regolare l’intensità e di mescolare uniformemente per non fare attaccare i cibi come in una pentola.

Dopo la cottura è possibile omogeneizzare i cibi, grazie alla lama in dotazione, e dare al bimbo un pasto più digeribile, con meno bollicine d’aria all’interno, a prova di colichette.

Con questo apparecchio si può anche frullare, tritare, mescolare e, a differenza di molti altri modelli simili, anche scongelare, l’ideale per chi non ha un microonde con questa funzione e vuole preparare il pasto in breve tempo.

Non solo, è possibile anche scaldare il latte e mantenerlo a una temperatura costante di 80°C e le altre pietanze a circa 37°C, tutto con un’unica macchina.

Anche se più caro di altri modelli, si tratta di un prodotto particolarmente completo. Molto apprezzato dai genitori è anche il ricettario incluso, realizzato in collaborazione con un nutrizionista, che presenta numerose indicazioni su come preparare pappe sane e squisite al bimbo.

Rivediamo adesso le principali caratteristiche del Baby Meal di De’Longhi, uno dei cuocipappa più apprezzati dai genitori.

Pro
Cottura:

Grazie a Baby Meal sarà possibile cuocere come con una normale pentola regolando l’intensità, oppure per ebollizione e preparare brodo e pasta, o anche al vapore per preservare meglio i principi attivi.

Funzioni:

Il cuocipappa De’Longhi si caratterizza per la presenza di numerose funzioni. È in grado di mescolare per non far attaccare i cibi, frullare, tritare e omogeneizzare.

Scongela e riscalda:

Due delle funzioni più apprezzate, perché non presenti su tutti gli altri modelli, sono quella che permette di scongelare gli alimenti e preparare velocemente il pasto, e quella che permette, invece, di riscaldarli e di mantenerli a una determinata temperatura.

Ricettario:

Molto spesso si è a corto di idee su come cucinare una pappa sana e gustosa per il bimbo. Il ricettario con 40 ricette preparate in collaborazione con un nutrizionista si rivela un valido aiuto in cucina.

Contro
Prezzo:

Non è questo il cuocipappa più economico sul mercato. 

 

Acquista su Amazon.it (€249)

 

 

 

Chicco Sanovapore 

 

4.Chicco SanovaporeNella nostra ricerca per fugare i dubbi su come scegliere un buon cuocipappa, Sanovapore Chicco ci è sembrato un modello particolarmente interessante e affidabile, meritevole di trovare posto nella nostra recensione.

Programmando il dispositivo con la giusta quantità d’acqua e impostando il timer in base ai tempi utili per il tipo cibo, la cottura a vapore si autogestisce da sola avvisando con un segnale sonoro che il dispositivo si è spento e la pappa è pronta da frullare.

La cottura a vapore è l’ideale per mantenere il più possibile delle proprietà organolettiche di un alimento. Gusto e consistenza restano più intensi e gradevoli mentre, al contrario, bollire in abbondante acqua non fa che trasferire al liquido di cottura sali minerali e vitamine presenti naturalmente nei cibi.

Questo particolare cuocipappa è studiato per garantire un buon processo di omogeneizzazione. Le lame sono fatte in modo da inglobare meno aria possibile durante la rotazione e quindi il preparato risulta migliore anche sotto questo aspetto.

Ecco, di nuovo, un elenco dei pregi e dei difetti del prodotto recensito, da mettere a confronto con vantaggi e svantaggi degli altri cuocipappa.

Pro
Semplice:

Questo è sicuramente il più semplice da utilizzare tra quelli che ti abbiamo suggerito, ma ciò non toglie che sia anche molto efficace. Bastano 30 minuti e uno sforzo minimo per produrre una pappa sana e buona.

Senza aria:

Gli utenti che hanno avuto modo di provarlo ne hanno particolarmente amato il sistema di omogeneizzazione, che riduce al limite (grazie alla particolare forma delle lame) la presenza di bollicine d’aria nel cibo.

Contro
Va rabboccato:

Ecco forse il difetto più fastidioso dello strumento. L’acqua della caldaia si rivela spesso insufficiente a completare la cottura e va rabboccata, rallentando il processo di preparazione della pappa.

Lavaggio a mano:

Purtroppo, nessuna delle parti del cuocipappa può essere lavata in lavastoviglie e dovremo procedere con una pulizia a mano.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Nuvita NU-PPFP0001 

 

5.Nuvita NU-PPFP0001Concludiamo il nostro viaggio tra i consigli su quale cuocipappa comprare proponendo questo modello, completo e versatile, che unisce in un solo prodotto tutte le funzioni utili per il pasto del baby.

Un solo elettrodomestico permette di tritare, frullare e omogeneizzare inglobando una quantità minima d’aria nel prodotto finale. La cottura a vapore avviene nell’apposito cestello laterale, mentre la comoda funzione “Cuoci & Frulla” permette di impostare automaticamente il robot perché omogeneizzi il contenuto al termine della cottura.

A parte è possibile scaldare o scongelare la pappa pronta, grazie all’apposito vano dedicato, dove entrano sia i barattoli che i biberon. Grazie al comodo display LCD frontale si può settare il tempo di cottura, da 5 a 30 minuti, oltre alle diverse funzioni supportate.

Facile da smontare per essere ripulito e poi rimontato, permette di accedere agevolmente anche al serbatoio dell’acqua, punto particolarmente critico dove si accumula tutto il calcare.

Il cuocipappa Nuvita è forse il più economico tra quelli che ti abbiamo suggerito, ma nonostante ciò offre a chi lo acquista un servizio piuttosto completo. Scopri quali sono i difetti che lo hanno relegato in ultima posizione (tra, comunque, cinque ottimi prodotti!).

Pro
Cuoci & Frulla:

Questa utile funzione permette di risparmiare tempo e fatica. Infatti, procede automaticamente a frullare il cibo una volta che ha finito di cuocerlo a vapore.

Completo:

Ancora una volta, fa molto più che cuocere a vapore. Permette, infatti, di tritare e frullare tutto alla perfezione, ma anche di scaldare il biberon, scongelare le pappe preparate in precedenza e omogeneizzare senza bollicine d’aria.

Contro
Gruppo lame:

Il gruppo lame è piuttosto difficoltoso da smontare per pulirlo alla perfezione (soprattutto se si vuole svolgere tale operazione non appena conclusa la cottura, quando è ancora caldo). Inoltre, non può essere lavato in lavastoviglie ma solo a mano.

Guarnizioni:

Tale componente del cuocipappa Nuvita non è impeccabile.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Philips Avent SCF870/20 EasyPappa 

 

2.Philips Avent SCF870-20 EasyPappaAndiamo avanti nella nostra rassegna dei migliori cuocipappa venduti online e troviamo il modello della Philips Avent che più ci ha colpiti in quanto a prestazioni e praticità d’uso.

In apparenza sembrerebbe un mini frullatore, mentre è in grado anche di cuocere gli ingredienti a vapore in un unico accessorio e senza bisogno di cestello.

Studiato in modo da essere facile e veloce da usare, questo cuocipappa è dotato di bicchiere dove mettere le verdure tagliate a tocchetti, o qualsiasi ingrediente fresco si desideri. L’acqua per fare il vapore si inserisce comodamente da un buco laterale e finisce nel corpo della macchina. Infine, l’omogeneizzazione avviene direttamente nello stesso bicchiere dove è avvenuta la cottura, capovolgendolo a favore di lame che tritano, frullano e omogeneizzano il preparato. Risultato: pappa pronta da mangiare in meno di mezz’ora e niente disordine in cucina, o pezzi e pezzettini da smontare e rimontare dopo aver dato da mangiare al baby.

Anche Avent propone, ma da acquistare separatamente, i contenitori sicuri per congelare e conservare la pappa una volta preparata, un bel vantaggio che permette dotarsi di una buona scorta di preparati subito pronti all’uso in qualsiasi momento.

Di seguito trovi un riassunto dei principali pregi e difetti del cuocipappa. Se i pareri nostri e degli altri utenti ti hanno convinto, approfitta del link in fondo che ti indica dove acquistare questo fantastico prodotto.

Pro
Compatto:

Con un ingombro minimo – perfetto per chi ha una cucina piccola o molto affollata – si ottiene un prodotto in grado di svolgere più funzioni e contribuire in maniera decisiva allo svezzamento del proprio bambino.

Pratico:

Il sistema sviluppato dal robot targato Philips è davvero geniale. Basta ruotare il cestello per la cottura a vapore dopo averlo utilizzato per cuocere le verdure per trasformarlo in un mixer! Non dovrai sporcare nessun altro contenitore.

Consigli professionali:

Con il cuocipappa non ti viene recapitato soltanto un utile ricettario con dodici ricette, ma anche un distillato di consigli professionali a cura di nutrizionisti, pediatri e psicologi dell\'infanzia.

Contro
Non scongela:

Rispetto al modello precedente della Chicco, non è in grado di scongelare i cibi.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come usare un cuocipappa

 

Quando per un neonato arriva il momento dello svezzamento, bisogna necessariamente cambiare il regime alimentare. In commercio esistono tante pappe e omogeneizzati che potrebbero essere somministrati al bimbo, ma davvero possono essere prodotti più genuini e gustosi del cibo preparato in casa e con tanto amore? Se la vostra risposta è un sonoro “No!”, allora è molto probabile che stiate cercando un cuocipappa.

Omogeneizzati fatti in casa

Un cuocipappa permette di sostituire il cibo omogeneizzato prodotto su scala industriale con dell’altro, privo di conservanti e quant’altro. Ma cosa si può preparare? Praticamente di tutto, basta attenersi con scrupolo alle indicazioni del pediatra ma in generale il bimbo potrà mangiare omogeneizzati di frutta, verdura e carne, il tutto realizzato con un solo elettrodomestico.

 

La cottura tradizionale

La cottura con il cuocipappa può avvenire, generalmente, in due modi (differenze possono esserci a seconda del modello), ovvero, tradizionalmente, quindi come una comune pentola, regolando la potenza e mescolando di continuo in modo tale che il cibo non si attacchi, oppure a vapore.

 

La cottura  a vapore

Bene o male conosciamo tutti le proprietà del vapore: utile per cucinare in modo sano, conservando tutto l’apporto proteico e vitaminico degli alimenti ma non solo. Il vapore, infatti, è anche un buon igienizzante. E il cuocipappa ha proprio questa duplice funzione, cuocere il cibo, riducendolo in pappa e al tempo stesso uccidere tutti i germi.

In questo modo mamma e papà potranno restare tranquilli. In questo caso il procedimento è molto semplice: si aggiunge l’acqua mentre gli ingredienti vanno adagiati in un apposito cestello.

 

Cottura per ebollizione

Ci sono modelli che offrono anche la possibilità di bollire il cibo, in questo modo, per esempio, si può preparare la pasta o magari un bel brodo, ideale nelle serate più fredde.

Le funzioni

A seconda del modello che si compra possono esserci più funzioni che secondo noi sono molto utili. Tra quelle più interessati e che non dovrebbero mai mancare in un cuocipappa ci sono quella per riscaldare cibo e latte, e tenerli al caldo per almeno 30 minuti, e la funzione per la preparazione di creme che tanto piacciono ai piccoli.

 

La pulizia

Pulire un cuocipappa non è nulla di complicato: le parti che possono essere smontate si lavano impiegando l’acqua corrente. Prima di mettere le suddette parti in lavastoviglie, controllare sul libretto delle istruzioni se ciò sia effettivamente fattibile. In caso contrario, non rischiate e limitatevi all’uso dell’acqua corrente.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Chicco 039990 Baby Pappa

 

1.Chicco 039990 Baby PappaChicco, immancabile nelle nostre rassegne sui prodotti per bambini, si aggiudica il titolo per il miglior cuocipappa del 2018. Lo fa perché ci è sembrato in grado di offrire tutti i requisiti che accomunano questo genere di prodotto, ma in maniera semplice e pratica. Qualità indispensabili quando c’è da occuparsi della cura del bambino.

Ecco le caratteristiche principali di quello che, a nostro parere, è il miglior cuocipappa Chicco. Un solo robot permette di cucinare a vapore gli ingredienti freschi e omogeneizzare le pappe. Ma è indicato anche per scongelare o riscaldare, perfetto per cuocere con anticipo pappine da avere subito pronte e conservare in frigo o in freezer in base al consumo che si immagina di farne. Lo stesso pack include due comodi contenitori con coperchio che sopportano bene sia le basse temperature del congelatore che il lavaggio in lavastoviglie, pur con la garanzia dei materiali BPA free.

Il pratico cestello superiore, dove mettere verdure di stagione a cuocere, si estrae grazie al manico laterale ergonomico, perfetto per non rischiare di bruciarsi o, peggio, far cadere il preparato. La giusta quantità d’acqua per la cottura a vapore va nell’apposito scomparto, anche questa un’accortezza in più per non rischiare che schizzi il liquido bollente.

Le componenti si montano e smontano in un attimo, semplificando la pulizia e un pratico ricettario completa la dotazione di questo accessoriato cuocipappa.

La nostra guida per scegliere il migliore cuocipappa prosegue con un elenco di pregi e difetti di ogni prodotto recensito. Come sempre, i prodotti della Chicco se la cavano benone anche quando vengono passati al microscopio.

 

Pro

Completo: Ottimo strumento che compie una serie di operazioni in maniera impeccabile. Serve a cuocere a vapore, a riscaldare e a scongelare, oltre che a frullare, tritare e omogeneizzare.

Pratico: Svolge tutte le sue funzioni sporcando solo lo stretto necessario ogni volta. Il cestello superiore è totalmente indipendente e molto maneggevole e la tanica, staccabile, si riempie senza dover sporcare gli altri accessori.

Optional: Con il cuocipappa si riceve anche un ottimo ricettario e due contenitori che possono essere usati sia in freezer che nel microonde. Belli e utili il display digitate e l’allarme acustico.

 

Contro

Serbatoio: Il serbatoio avrebbe potuto essere un po’ più grande. Quando si preparano grosse dosi, il rischio è che l’acqua nella caldaia non sia abbastanza per completare la cottura.

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Robot da cucina

Robot da cucina multifunzione

Frullatore ad immersione

Il miglior frullatore

Estrattore di succo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (35 votes, average: 4.83 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.