fbpx

Il miglior deumidificatore per armadio

Ultimo aggiornamento: 20.07.19

 

Deumidificatori per armadi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

In case molto umide non è impossibile che questa non bella caratteristica si ripercuota all’interno dell’armadio. Avere un armadio umido vuole significa, a lungo andare problemi per il legno con cui è costruito, e nell’immediato abiti sempre umidicci e in alcuni casi maleodoranti anche se riposti dopo un lavaggio in lavanderia. Per ovviare a questo problema è necessario inserire il miglior deumidificatore per armadio, che appunto si occupi di assorbire l’umidità e quindi di lasciare la zona secca come dovrebbe in effetti essere sempre. Qualche esempio? Cominciamo con Ansio 94611, venduto in una confezione contenente sei pezzi così da averne sempre una scorta in casa e proseguiamo con MY TO sacchetti deumidificanti che contengono palline di gel di silicio che si occupano di eliminare l’umidità.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior deumidificatore per armadio

 

Come scegliere un buon deumidificatore per armadio che corrisponde alla proprie esigenze?  Bisogna innanzitutto fare una distinzione. I più venduti online sono quelli “statici” ovvero che sono realizzati con sostanze che assorbono l’umidità e di norma rilasciano anche un gradevole odore. Questi sono consigliati soprattutto per essere inseriti in scarpiere chiuse, altro mobile che risente molto dell’umidità.

Ci sono poi i deumidificatori elettrici, o meglio alimentati a pile. Questi, a titolo di comparazione, sono anche i più costosi, ma sono anche i più efficienti e sono quindi indicati per quelle situazioni dove l’umidità all’interno dell’armadio è molto alta e un normale deumidificatore “statico” non basta a togliere l’umidità che si crea all’interno. Ovviamente possono anche essere utilizzati dove meglio si crede, appoggiandoli su un mobile che si trova nel locale che si vuole deumidificare.

 

 

Guida all’acquisto

 

I cristalli

La maggior parte dei deumidificatori per armadi si possono appendere all’interno di questi, visto che sono proposti in semplici buste. Al loro interno hanno delle sostanze che sono specificatamente pensate per assorbire l’umidità. I più venduti sono composti di cristalli di idrofili che oltre a catturare l’umidità sono ideali per combattere la formazione di muffe, e debellare la presenza di allergeni nell’aria.

È chiaro quindi che questi prodotti possono essere efficaci in altri ambienti oltre all’interno dell’armadio, in pratica ovunque ci sia un problema di umidità, che può essere all’interno di una tenda da campeggio, in un camper, in una cantina e via dicendo.

 

Gel di silice

Altro materiale utilizzato all’interno dei sacchetti da appendere nel guardaroba è il gel di silice, proposto sotto forma di granuli. In pratica hanno le stesse proprietà dei cristalli idrofili, ovvero catturano l’umidità e rendono più gradevole l’odore all’interno dell’armadio.

Rispetto ai primi hanno una durata migliore che può arrivare fino a 2/4 mesi a seconda del tasso di umidità che è presente nel luogo dove viene posizionato il sacchetto. Le gocce di umidità catturate si possono anche vedere all’interno del sacchetto, un utile metodo per capire quanto sia efficace il gel di silice. Anche per questo prodotto vale la regola che può essere posizionato ovunque l’umidità sia un problema da affrontare.

 

I deumidificatori elettrico

Se l’umidità è un problema davvero che si tocca con mano, probabilmente i vari sacchetti non sono sufficienti per debellare il problema in maniera definitiva. Per fortuna sul mercato esistono altri deumidificatori che vanno a completare l’offerta di prodotti pensati avere un ambiente sano e senza cattivi odori. Stiamo parlando dei deumidificatori elettrici.

È chiaro che questo prodotti sono difficilmente posizionabili all’interno di un armadio perché per funzionare, come è evidente, devono essere collegati a una presa elettrica, che molto difficilmente sarà presente in un armadio. Anche usare una prolunga vuol dire avere sempre uno spiraglio dell’armadio aperto per poter far passare il cavo di alimentazione. Sono però utili magari per le cabine armadio, o nella stanza da letto dove appunto è presente l’armadio principale. Togliere l’umidità dalla stanza vuol dire eliminarla nella maggior parte dei casi anche dall’interno dell’armadio.

 

 

Deumidificatori naturali

Sul mercato sono anche presenti deumidificatori da appendere all’interno dell’armadio che utilizzano prodotti naturali per catturare l’umidità. Uno di questi è il carbone attivo di bambù, ricavato dalla combustione appunto del bambù. Come i prodotti con inseriti elementi chimici, anche i sacchetti con carbone di bambù attirano l’umidità e prevengono il formarsi di muffe, senza dimenticare che liberano l’aria circostante da elementi allergeni.

Sono perfetti anche per altri utilizzi, come ad esempio l’inserimento nelle scarpe per prevenire i cattivi odori, o nella borsa della palestra che spesso diventa maleodorante in quanto contiene indumenti sudati. Da non dimenticare che avere sacchettino nell’abitacolo della propria automobile previene l’appannamento dei vetri ed elimina anche l’odore di fumo se si è abituati ad accendersi una sigaretta in auto.

 

I migliori deumidificatori per armadio del 2019

 

Se non sapete quale deumidificatore per armadio comprare qui di seguito trovate le recensioni dei prodotti più interessanti, non solo a nostro giudizio ma anche in base ai pareri degli utenti che hanno già avuto occasione di provarli.

 

Prodotti raccomandati

 

Ansio 94611

 

Tra i migliori deumidificatori per armadio del 2019 spicca questo prodotto di Ansio, venduto in una confezione da sei pezzi, utile per avere sempre una buona scorta in casa quando serve, o per utilizzarlo in diversi armadi o altri luoghi dove sia necessario togliere l’umidità. Il sacchetto al suo interno è pieno di cristalli idrofili, e questi sono in grado di assorbire tre volte il loro peso in acqua.

Oltre che nell’armadio sono pensati per essere utilizzati anche in altri luoghi, come un camper, in bagno, o semplicemente in stanza da letto o in soggiorno, se questi ambienti per un qualche motivo sono particolarmente umidi. Ogni sacchetto viene fornito con un comodo appendino per poterlo appendere dove meglio si crede all’interno dell’armadio. Sotto il sacchetto contenenti i cristalli è presente una utile sacca trasparente dove si deposita l’acqua assorbita.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

MY TO sacchetti deumidificanti

 

Molto simile al prodotto sopra descritto il deumidificatore per armadi prodotto da My To si differenzia in pratica per il componente presente all’interno del sacchetto. In questo troviamo del gel di silice proposto sotto forma di palline. Nella parte sottostante alla zona dove sono visibili queste palline è presente un contenitore trasparente dove è possibile vedere l’acqua assorbita dal gel di silicio.

La confezione offerta prevede sei sacchetti, per un costo leggermente superiore a quelli con cristalli idrofili. Dalla sua però si può contare su una durata decisamente maggiore, che arriva a 4 mesi se la zona dove viene posizionato non è particolarmente umida. Il gel di silicio è in grado di assorbire fino a tre volte il suo peso in acqua. Questo deumidificatore è consigliato in ambienti con una dimensione che non vada oltre i 30 metri quadrati.

Acquista su Amazon.it (€14,99)

 

 

 

Houzetek Mini

 

Dove serve togliere l’umidità rapidamente per evitare che si formino muffe e funghi un prodotto pensato a questo scopo è il mini deumidificatore elettrico prodotto da Houzetek. Le sue dimensioni estremamente compatto lo rendono ideale da posizionare praticamente ovunque, basta che nelle immediate vicinanza sia presente una presa elettrica, imprescindibile per poter far funzionare il dispositivo.

La particolarità di questo deumidificatore elettrico è la sua silenziosità quando è in funzione. Infatti non si superano i 30 decibel, suono che in pratica è quasi impercettibile dall’orecchio umano. Per questo motivo può tranquillamente essere inserito in camera da letto senza che disturbi il sonno anche se in funzione. Il serbatoio dove si andrà a depositare l’acqua catturata ha una capienza di 500 ml (mezzo litro) che si può tenere sotto controllo senza problemi visto che tale serbatoio è trasparente.

Acquista su Amazon.it (€29,99)

 

 

 

Aidodo 800ML Mini

 

Altro deumidificatore elettrico, che però offre un serbatoio molto più capiente di quello proposto sopra, pari a 800 ml. È in grado di estrarre ben 250 ml di umidità al giorno, e quindi è ideale per ambienti dove l’umidità si sente e diventa un problema la creazione di muffa e funghi. Molto utile la funzione che spegne automaticamente il deumidificatore quando il serbatoio è riempito fino all’orlo, situazione che viene segnalata dall’accensione di una piccola luce led di colore arancione. La stessa diventa blu quando il deumidificatore è in funzione. Il consumo quanto attivo è minimo, nell’ordine dei 23 watt.

La sua potenza lo rende perfetto per ambienti non molto grandi, anche se in una camera da letto di dimensioni medio/piccole il suo compito lo esegue senza grossi problemi. Altra caratteristica molto apprezzata e che in pratica fa scegliere questo deumidificatore rispetto a modelli più potente sono le sue dimensioni molto compatte.

Acquista su Amazon.it (€39,96)

 

 

 

Apalus – Naturale

 

Nei nostri consigli d’acquisto proponiamo deumidificatore totalmente naturale e a zero emissioni, ovvero il prodotto proposto da Apalus, che prevede un sacchettino contenente del carbone attivo di bambù. Nessun elemento chimico o inquinante e nessun consumo di energia per questo prodotto che oltre a catturare l’umidità elimina anche i cattivi odori e purifica l’aria dalla presenza di batteri, allergeni, benzene, ammoniaca e via dicendo.

Alcuni utenti utilizzano un sacchetto all’interno dell’auto come deodorante naturale e antiappannante dei vetri. Viste le sue qualità gli impieghi sono davvero tanti. Per rigenerarsi e per poterlo utilizzare più a lungo l’azienda consiglia di esporre il sacchetto al sole per 1 o 2 ore ogni mese. Questo accorgimento garantisce una durata di ben 2 anni.

Acquista su Amazon.it (€9,99)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status