Il miglior gioco di ruolo

Ultimo aggiornamento: 04.12.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Giochi di ruolo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Se volete acquistare un regalo per amici, parenti o perché no, per voi stessi, ma non sapete bene quale gioco di ruolo comprare, non disperate poiché la nostra guida vi aiuterà a scegliere il prodotto più adatto ai vostri gusti. Se non avete tempo di analizzare con noi ogni gioco e leggere tutte le recensioni, potete dare una rapida occhiata alla nostra tabella comparativa dove noterete che i due titoli più apprezzati sono The Witcher III: The Wild Hunt, nominato da svariate testate giornalistiche specializzate come uno dei migliori giochi degli ultimi 10 anni, e Dark Souls – Prepare to Die Edition, adatto ai videogiocatori che non si lasciano intimorire da un livello di difficoltà elevato.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior gioco di ruolo

 

Chi non ha esperienza con questa tipologia di prodotti potrebbe avere delle difficoltà ad acquistare un gioco da regalare ad amici o parenti, pertanto se non sapete come scegliere un buon gioco di ruolo, vi invitiamo a leggere con attenzione la nostra guida che vi fornirà tutti i consigli d’acquisto necessari, oltre a presentarvi recensioni accurate e offerte convenienti.

 

 

Guida all’acquisto

 

Cos’è un gioco di ruolo

Con gioco di ruolo si intende un’attività durante la quale si interpreta un personaggio in un ambiente fantastico a tema. Sebbene tale tipo di gioco sia nato con carta e penna, basti pensare al capostipite Dungeons & Dragons, ben presto ha iniziato a divenire sempre più popolare grazie ai giochi da tavolo e, in tempi recenti, ai videogame.

Il termine più usato è l’acronimo GDR, solitamente è possibile trovarlo anche nella sua variante inglese, ovvero RPG, che sta per role playing game. Quando vedete dunque una di queste due sigle non spaventatevi dal momento che vi trovate di fronte alla stessa tipologia di gioco.

Per quanto riguarda i giochi da tavolo, che possono essere con miniature e senza, il setting più popolare è sicuramente quello fantasy, tuttavia alcune produzioni osano con giochi ambientati nello spazio o in dimensioni alternative. La scelta, in questo caso, è legata unicamente al gusto del giocatore e quello del suo gruppo di amici fidati.

 

Videogiochi

Il primo videogioco a sfruttare la formula di Dungeons & Dragons fu un titolo per la console Intellivision risalente al 1982, Advanced Dungeons & Dragons: Treasure of Tarmin, tuttavia, a dare risalto al genere furono i cosiddetti JRPG, giochi di ruolo prodotti in Giappone. Negli anni ’80 furono molti i titoli pubblicati per le console casalinghe tra cui spiccano giochi come Dragon Quest e Final Fantasy, serie che continuano ancora oggigiorno e attraggono milioni di fan.

Con l’entrata in scena dei videogiochi di ruolo il genere usciva dagli scantinati e non era più solo un hobby per pochi appassionati.

Col tempo anche in occidente ci si è dedicati allo sviluppo di titoli del genere, optando però per un diverso approccio: mentre i JRPG erano molto legati allo storytelling e allo sviluppo di una trama lineare, i cosiddetti WRPG offrivano più libertà, permettendo di creare un personaggio da zero e scegliere autonomamente tutte le sue caratteristiche, tenendo fede al concetto di “gioco di ruolo”.

 

 

Sistema

Prima di scegliere un gioco di ruolo che faccia al caso vostro, più che confrontare prezzi o puntare alle migliori marche come si fa solitamente per altri prodotti, dovrete prendere in considerazione la macchina su cui è in grado di girare. Alcuni videogiochi sono infatti esclusive di determinate compagnie.

Assicuratevi quindi di scegliere il gioco giusto per il sistema che possedete al fine di evitare un acquisto errato con conseguente reso. Qualora abbiate invece un computer, il discorso diventa leggermente più complicato poiché dovrete leggere attentamente i requisiti di sistema minimi e raccomandati, effettuando una comparazione con l’hardware che possedete, avvalendovi anche di siti che permettono di scoprire quali saranno le performance del gioco sul vostro sistema.

Tenendo presente queste informazioni passiamo ora alla classifica dei migliori giochi di ruolo del 2020.

 

I migliori giochi di ruolo del 2020

 

La lista che vi accingete a leggere è stata realizzata prendendo in considerazione i pareri degli utenti in merito ai prodotti venduti online. Per scegliere il miglior gioco di ruolo vi invitiamo a non limitarvi ad acquistarne uno tra i più venduti o basare la scelta solo sul prezzo ma piuttosto analizzate con attenzione cosa hanno da offrire per capire se possa fare o meno al caso vostro.

 

Prodotti raccomandati

 

The Witcher III: The Wild Hunt

 

La software house polacca CD Projekt Red è riuscita a imporsi sul mercato divenendo in 10 anni circa (il primo capitolo della trilogia risale al 2007) un vero e proprio punto di riferimento per tutti gli amanti dei giochi di ruolo. The Witcher segue le gesta dello strigo Geralt di Rivia, personaggio basato sui racconti dello scrittore Andrzej Sapkowski, in un setting fantastico popolato di creature mitologiche e leggendarie provenienti dal folklore europeo.

Rispetto ai primi due capitoli della saga, The Witcher III: The Wild Hunt offre diverse location da esplorare e mappe di notevoli dimensioni ricche di contenuti, personaggi e segreti.

Per chi non può rinunciare a un comparto grafico all’avanguardia, nonostante si tratti di un gioco uscito nel 2015 e abbia già più di qualche anno alle spalle, la cura maniacale per i dettagli del mondo di gioco è ancora in grado di stupire e vi fermerete ad ammirare i paesaggi come se vi trovaste di fronte a un dipinto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Dark Souls – Prepare to Die Edition

 

La serie realizzata dalla software house giapponese From Software è stata divisiva fin dai suoi esordi su Playstation 3 con il più acerbo Demon’s Souls a causa di una difficoltà superiore rispetto alla media. Il seguito spirituale, Dark Souls, fu pubblicato nel 2011, ben 7 anni fa, vedendo nel tempo numerose riedizioni come quella qui analizzata, definita Prepare to Die Edition.

L’invito posto dal titolo è quanto di più azzeccato possa esserci dal momento che il gameplay premia la memoria e i riflessi, punendo chi non si impegna abbastanza, con la morte in gioco del proprio personaggio.

Da questo punto di vista incarna lo stile dei primi videogame, costringendo il giocatore disattento a ripetere da capo l’intero livello qualora abbassi la guardia durante l’avventura. Per questo motivo non si tratta di un gioco adatto a tutti ma dovrebbe essere affrontato solo dai player più stoici e pazienti.

Il comparto grafico, inoltre, potrebbe non essere all’altezza dei titoli odierni, facendo storcere il naso a chi preferisce giocare produzioni con dettagli grafici stupefacenti.

Acquista su Amazon.it (€49,9)

 

 

 

Kingdom Hearts HD 2.5 Remix

 

La serie Final Fantasy di Square Enix ha sempre spopolato sia in occidente che in oriente, all’apice della sua popolarità la software house decise quindi di stringere un sodalizio con l’altro colosso dell’intrattenimento mondiale: Disney. Da questa unione che i più definirebbero bizzarra nacque uno dei prodotti videoludici più apprezzati degli ultimi tre lustri: Kingdom Hearts.

La versione in questione, ovvero HD 2.5 Remix, è in realtà una riedizione che include Kingdom Hearts II Final Mix, Kingdom Hearts Birth by Sleep Final Mix e i filmati di Kingdom Hearts Re:Coded, un collezione che gli appassionati della serie non possono lasciarsi perdere, soprattutto in attesa del nuovo capitolo.

Si tratta di un gioco adatto a tutte le età che mescola in modo sapiente i vari mondi creati da Square Enix e quelli più popolari Disney, dal comico trio composto da Topolino, Paperino e Pippo, fino ai classici come Peter Pan, La Sirenetta e il Re Leone.

Acquista su Amazon.it (€45,73)

 

 

 

The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition

 

Bethesda è una compagnia di videogiochi americana che ha raggiunto un notevole successo grazie a due saghe molto diverse tra loro: Fallout, ambientata in un futuro post-apocalittico, e The Elder Scrolls, con ambientazione fantasy. Entrambe sono accomunate da una libertà d’azione e di esplorazione notevoli, con la possibilità di creare un personaggio scegliendone abilità e caratteristiche fisiche.

The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition è il quinto titolo della saga, tuttavia è giocabile senza alcun problema anche qualora non abbiate mai nemmeno sentito parlare degli altri, con una storia avvincente e vaste aree da esplorare alla ricerca di tesori, quest misteriose e soprattutto draghi da sconfiggere.

L’edizione speciale ha una veste grafica completamente rinnovata, con l’aggiunta delle popolari MOD per PC anche su console, per migliorare l’esperienza di gioco e renderla sempre diversa. Un titolo imperdibile per tutti gli amanti dei giochi di ruolo occidentali che sono alla ricerca di un’avventura epica.

Acquista su Amazon.it (€55,97)

 

 

 

Bravely Second: End Layer

 

L’ultimo prodotto della nostra lista è un videogioco per l’ultima console portatile di Nintendo: il 3DS. Bravely Second: End Layer è il sequel del fortunato Bravely Default, prodotto da Square Enix che, in seguito alle numerose richieste dei fan dei giochi di ruolo giapponesi del passato, ha sviluppato un prodotto che fosse simile per impostazione ai primi giochi della saga Final Fantasy, con combattimento a turni e Job System con 30 classi disponibili, a cui sono state apportate delle piccole modifiche per velocizzare le battaglie e svecchiare un po’ la formula.

Se non siete più giocatori di primo pelo e sentite la mancanza di un RPG con una certa complessità e che necessita di tattica e strategia, Bravely Second potrebbe fare al caso vostro. Per la comprensione della storia è però necessario aver giocato il primo titolo, disponibile sempre per console Nintendo 3DS.

Acquista su Amazon.it (€38,9)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status