Il miglior gioco per Nintendo Switch

Ultimo aggiornamento: 19.09.20

 

Giochi per Nintendo Switch – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Nintendo da sempre ha la nomea di azienda innovatrice nel campo dei videogame e, con la sua ultima console, non ha certo lesinato in termini di novità e originalità, visto che può essere sfruttata sia come modello portatile sia da collegare al televisore di casa. Naturalmente una console è ben poca cosa se non è “alimentata” dai giochi giusti, da scegliere tra i più venduti e apprezzati dai gamers di tutto il mondo. Ecco perché abbiamo realizzato una guida che vi aiuterà a decidere quale gioco per Nintendo Switch comprare. La scelta è stata effettuata tenendo conto di numerosi fattori, mettendo in comparazione le offerte e i pareri degli utenti. Il risultato sono le recensioni di cinque titoli, tra cui due ve li anticipiamo subito: The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ultimo capitolo di uno dei titoli storici Nintendo, che vi catapulterà in un mondo sterminato, da esplorare liberamente. Poteva poi mancare un gioco con il personaggio simbolo dell’azienda giapponese? Ovviamente no, dunque pronti a sfrecciare a tutta velocità con Mario Kart 8 Deluxe?   

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior gioco per Nintendo Switch?

 

Ma quali sono gli aspetti di cui tenere conto prima di acquistare un videogame? Considerato che mediamente i giochi non costano poco, è indispensabile non puntare su un titolo a occhi chiusi ma almeno informarsi un po’, seguendo i consigli d’acquisto che trovate qui di seguito. A questo punto le possibilità di portarsi a casa il migliore gioco per Nintendo Switch crescono.

Guida all’acquisto

 

Un certo stile

La prima discriminante di cui tenere conto se vi state chiedendo come scegliere un buon gioco per Nintendo Switch è la tipologia di videogame che apprezzate maggiormente. Rispetto alle due console concorrenti – Sony PS4 e Microsoft Xbox One – la Switch segue le linee guida che Nintendo ha saputo tracciare nel corso degli anni e che vanno nella direzione di game nei quali originalità e gameplay hanno il sopravvento rispetto alle performance e alla grafia ultra dettagliata. Questo non significa che i giochi siano brutti da vedere (anzi!) ma che non c’è la volontà di puntare sull’impatto visivo quanto piuttosto sulla giocabilità e il divertimento, non solo per gli adolescenti ma anche per gli adulti e i bambini. Non è un caso che tra i titoli più venduti online ci siano i party game, alcuni composti da decine di mini giochi che sfruttano i sensori di movimento dei controller della console, o i giochi da affrontare in multiplayer.

 

Personaggi iconici

Nintendo, più di qualunque altra azienda impegnata nel mondo dei videogame, ha saputo creare personaggi che hanno travalicato i confini dell’universo gaming fino a diventare noti anche a chi di giochi non capisce niente. Parliamo di Super Mario, l’idraulico baffuto di origine italiane che, nonostante oltre 30 anni di carriera (il primo gioco che lo vide protagonista è datato 1985), è ancora bello arzillo. Ma anche di Link, protagonista di Zelda, dei Pokémon o dei simpatici amici di Mario, dal fratello Luigi a Yoshi e alla Principessa Peach. La casa nipponica si è sempre presa cura delle sue icone, dunque puntare su un videogame che vede uno di questi personaggi come protagonista è indubbiamente una buona idea, perché facilmente sarà tra i migliori giochi per Nintendo Switch del 2020, come del resto conferma la classifica che vi proponiamo più in basso.  

 

 

Dove avete voglia

Il tratto distintivo della Switch è indubbiamente la sua versatilità visto che è possibile utilizzarla come console domestica, collegata al televisore, ma anche come portatile, per proseguire una partita cominciata davanti al Tv, fuori casa, sulla metropolitana come in macchina (a patto che non stiate guidando voi). Questa succulenta opportunità va colta anche nella scelta del gioco giusto, magari optando per titoli che non perdano di giocabilità e resa visiva nel passaggio da uno schermo più grande a quello più piccolo. Se avete altri amici che hanno la console di Nintendo, puntate su titoli con una forte componente multiplayer, così sarà più divertente trovarsi e sfidarsi. Se pensate di acquistare l’apparecchio per i vostri figli, infine, optate per giochi proporzionati alla loro età, sia in termini di semplicità dei comandi sia, soprattutto, per quel che riguarda la tipologia di contenuti, evitando videogame violenti. Sulla confezione di ogni videogioco è riportata l’età consigliata, così anche i meno esperti non rischieranno di effettuare un acquisto inappropriato.  

 

I migliori giochi per Nintendo Switch

 

Dopo aver fatto un discorso generale sui videogame per la console giapponese, spazio alle recensioni dei titoli che, a nostro giudizio, sono quelli che non dovrebbero proprio mancare nella vostra collezione.

 

Prodotti raccomandati

 

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

 

La saga di The Legend of Zelda si arricchisce di un nuovo capitolo che si colloca immediatamente tra i migliori di sempre nonché tra i titoli che un possessore di Nintendo Switch deve possedere. Il tratto distintivo di questa avventura è quello di ritrovarsi in un “mondo aperto”, che sarete liberi di esplorare, attraversando pianure, scaldando montagne innevate o intrufolandosi in caverne e foreste.

Il tutto a piedi oppure a cavallo, oppure in volo. Le possibilità sono tantissime, così come le missioni da compiere, i nemici da affrontare (alcuni di dimensioni giganti), gli ostacoli da superare. Sarà importante avere le armi giuste ma anche indossare i migliori vestiti, perché vi permetteranno di proteggervi dal freddo, dal caldo o di passare inosservati. Dal punto di vista tecnico, Breath of the Wild spreme a fondo la console e dunque l’impatto visivo è sorprendente.

Il titolo è impegnativo e ha una grande longevità ma, alcuni, specialmente chi non ha molto tempo da dedicare a questo passatempo, potrebbero trovare l’open world eccessivamente dispersivo e poco adatto a una partita di tanto in tanto.

Acquista su Amazon.it (€59,93)

 

 

 

Mario Kart 8 Deluxe

 

Uno dei titoli che non mancano mai in una console Nintendo è Mario Kart. La versione per Switch è la 8 Deluxe e il numero sta a indicare sia che ci troviamo in presenza di un brand longevo e di grande successo, sia il numero massimo di giocatori che possono affrontare una partita in multiplayer (che diventano dodici parlando di multiplayer online).

Il gioco raggiunge l’apice del divertimento proprio nelle sfide contro altri avversari umani, mettendo a disposizione ben 48 spettacolari tracciati, pieni zeppi di ostacoli ma anche di bonus che incrementeranno le prestazioni del vostro go kart, e 40 personaggi tra cui scegliere il vostro alter ego. Il sistema di controllo può essere adattato all’abilità e all’età di chi guida, così Mario Kart 8 Deluxe si propone anche come un titolo perfetto per i più giovani, che non lo troveranno eccessivamente complesso.

La meccanica di gioco – tagliare il traguardo per primi cercando nel contempo di ostacolare gli avversari – è indubbiamente divertente ma, alla lunga, tende al ripetitivo, dunque la longevità non è il massimo, specialmente se non avete modo di sfidare gli amici in multiplayer.  

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

Minecraft

 

Indubbiamente siamo di fronte a uno dei fenomeni degli ultimi anni, visto che Minecraft ha conosciuto un successo straordinario, in qualunque sua forma, ovvero come app per smartphone e tablet e come videogame per praticamente tutte le console presenti sul mercato. La versione per Nintendo Switch, come le altre del resto, si caratterizza per una longevità praticamente infinita, visto che avrete la possibilità di interagire e costruire i vostri mondi senza limiti, se non quelli della fantasia e della creatività.

Minecraft viene venduto con l’aggiornamento Bedrock, che permette di interagire con tutti gli utenti indipendentemente dal sistema con cui stanno giocano, e include una serie di aggiornamenti, compresi tutti i DLC finora rilasciati, compreso il Super Mario MashUp Pack. Se non conoscete già il gioco, il nostro consiglio è quello di provarlo, ben consci che potreste entrare in una spirale dalla quale sarà difficile uscire. Mediamente, piace di più a un pubblico giovane, perciò se siete un po’ in là con l’età, potrebbe non incontrare i vostri gusti.  

Acquista su Amazon.it (€25,99)

 

 

 

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! + Poké Ball Plus – Bundle Limited

 

Sempre parlando di fenomeni mondiali è impossibile non citare i Pokémon e il corollario di giochi, gadget, cartoni animati e accessori che ci hanno invaso dal loro lancio sul mercato. Poteva dunque mancare una versione per Switch? Ovviamente no e nello specifico quella di cui parliamo in queste righe è perfetta come idea regalo visto che è un bundle che include sia il gioco Let’s Go, Pikachu! sia una Poké Ball Plus.

Questa nuova avventura è ispirata al mitico Pokémon Giallo, originariamente uscito per Game Boy nel lontano 1998, ed è la scelta giusta per quanti vogliono accostarsi a questa tipologia di gioco e mettersi in caccia dei simpatici e colorati mostri senza avere grande esperienza pregressa. Il videogame offre svariati modi di giocare e si adatta alla perfezione alle possibilità offerte dalla Switch, come per esempio scuotere i controller Joy-Con, azione che permette di lanciare le Poké Ball e imprigionare i Pokémon.

Disponibile anche una modalità collaborativa che consente a due giocatori di affrontare insieme l’avventura. Gli appassionati storici della saga non troveranno invece particolari novità e inevitabilmente arriverà il deja vu.

Acquista su Amazon.it (€149)

 

 

 

SUPER MARIO PARTY

 

Parte del grande successo ottenuto dalle console lanciate da Nintendo negli ultimi anni è strettamente legato ai party game, titoli pensati per quelli che si chiamano casual gamers, ovvero chi non è propriamente appassionato di videogame ma che trova questi titoli intuitivi, semplici e divertenti e, dunque, ci gioca. Super Mario Party porta lo spasso tipico di analoghi titoli per Wii e Wii U sulla Switch, proponendo la bellezza di 80 mini giochi, che si possono affrontare da soli oppure insieme ad altri tre giocatori (ognuno dei quali però deve essere dotato di Joy-Con, dunque in pratica per giocare in quattro bisogna avere due console).

I giochi sono davvero di ogni tipo e vi costringeranno a ballare, saltare, muovervi e aguzzare l’ingegno. Insomma si tratta di un titolo che si discosta dallo stile della maggioranza dei videogame sul mercato ed è adatto per chi vuole passare una serata particolare in compagnia di parenti e amici.

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status