Il miglior Lego Classic

Ultimo aggiornamento: 25.04.19

 

Lego Classic – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Il mondo delle costruzioni è un cantiere aperto sulla fantasia, capace di riunire intorno a un tavolo appassionati di tutte le età, così da creare mondi nuovi e una dimensione in cui creatività e capacità di seguire le linee guida presenti sul pezzo da costruire. Sul mercato arrivano continuamente novità, con diversi utenti che preferiscono guardare alle costruzioni classiche, in cui vengono forniti diversi pezzi così da poter montare e dare libero sfogo alla fantasia. Tra i migliori Lego Classic del 2019 il set Lego Classic – 10698 comprende un gran numero di mattoncini dai colori diversi, con un numero di pezzi che raggiunge le 790 unità, una misura soddisfacente con cui realizzare edifici e mezzi su due ruote. Lego Classic – 10696 si compone di 494 pezzi, tra cui non mancano pneumatici, cerchioni e anche tre paia di occhi con cui animare le vostre creazioni. La fascia di età compresa si muove dai 4 ai 99 anni, segno tangibile del pubblico a cui è rivolto il set, tra i più interessanti per chi punta a prezzi bassi e uno dei più venduti della categoria.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior Lego Classic

 

La produzione Lego è enorme e anche nella linea Lego Classic non mancano sorprese e prodotti per tutte le esigenze. All’interno di una guida per scegliere il miglior Lego Classic abbiamo scelto di creare una tabella di comparazione. Lo scopo non è confrontare i prezzi quanto piuttosto proporre tipologie differenti, con tre prodotti differenti per tipologia e proposta. La struttura della tabella si compone di una prima sezione con pregi e difetti di ogni singolo elemento, a cui fa seguito una conclusione che riassume e sintetizza il più possibile il perché è bene scegliere quel modello e i suoi punti di forza.

 

 

Guida all’acquisto

 

Lego e creatività

L’universo Lego è un sistema che si sta espandendo a vista d’occhio, inglobando al suo interno suggestioni e aspetti legati all’animazione, al mondo del cinema e ai programmi che catturano la curiosità dei più piccoli. La linea Lego Classic sposa la filosofia per cui non esiste un metodo o una maniera precisa di costruire, ognuno è libero di sfruttare i mattoncini seguendo lo stimolo e le linee della creatività, piuttosto che fermarsi al singolo modello e alla messa in opera del disegno originale.

In Lego Classic è l’unità base del mattoncino, con le sue variabili cromatiche e parti differenti, a liberare la mente dei più piccoli in maniera nuova, seguendo il flusso dell’ispirazione e sfruttare i tanti pezzi a disposizione per una costruzione estremamente personalizzata, che non segue regole scritte.

 

La scelta del set

Non tutti però sposano questa idea di costruzione, optando per una proposta maggiormente strutturata. È comprensibile che in un bambino alle prime armi con le costruzioni si scelga un Lego con pochi pezzi, partendo da una base in cui meglio pochi componenti piuttosto che un set complicato che crea una oggettiva difficoltà per il piccolo costruttore. Una lettura attenta dei requisiti e della fascia d’età consigliata è il primo step che un genitore attento deve compiere prima dell’acquisto.

Nella parte frontale della confezione figura la fascia d’età consigliata, una nota da non trascurare specie se si vuole regalare un set a bambini molto piccoli. In questo scenario la questione della sicurezza diventa infatti un obbligo a cui dedicare tutte le attenzioni possibili. Per chi invece ha figli già più grandicelli abbondano costruzioni come i Lego Technic o linee di gioco pensate per i fan dei film Marvel o di Star Wars. Lego da questo punto di vista si rivela la migliore marca, visto che cerca di soddisfare quanti più palati possibile.

 

 

Rapporto qualità/prezzo

Nella scelta di un set Lego il prezzo finale è spesso un tema su cui si discute, capendo se vale la pena o meno investire in un prodotto che non sempre è tra i più economici. Uno sguardo attento alle offerte presenti sul mercato migliora la situazione, con una consapevolezza legata anche alla complessità di un prodotto Lego.

Il numero dei pezzi e l’inserimento di componenti meccaniche, modifica il quadro generale, con un ricarico maggiore di cui a pagare le spese è quasi sempre l’utente finale. C’è da dire però che la robustezza e la struttura stessa del mattoncino li rende praticamente indistruttibili, fatta eccezione per le cadute di una costruzione completa dalle mani di un genitore poco attento o di un giovane creativo distratto.

Per rispondere alla domanda su come scegliere il miglior Lego Classic, la risposta che ci sentiamo di dare tocca in primo luogo la destinazione d’uso, l’età e i gusti del bambino. Il bello di certe costruzioni, Lego Classic, in primis, è la liberazione da qualsiasi vincolo, così da nutrire creativamente la mente e le mani di chi si mette all’opera.

 

I migliori Lego Classic del 2019

 

Nella scelta dei Lego Classic presenti sul mercato, la nostra redazione ha puntato a quei set capaci di mediare tra un costo contenuto e un numero di mattoncini tale da funzionare da fucina creativa, così che grandi e piccoli possono sbizzarrirsi a mente libera, lasciando che le mani assemblino liberamente il tutto. Di seguito le nostre recensioni.

 

Prodotti raccomandati

 

Lego Classic – 10698

 

Principale Vantaggio:

Grande creatività con 790 pezzi tra cui poter scegliere mattoncini dai differenti colori, con una serie di idee e spunti capaci di dare quel tocco differente a ogni costruzione.

 

Principale Svantaggio:

Alcuni utenti hanno notato una presenza inferiore di mattoncini classici, con una predominanza di parti più tecniche e specifiche che non lasciano correre troppo la fantasia.

 

Verdetto: 9.7/10

Un gran numero di componenti rende il set Lego Classic tra i migliori consigli consigli d’acquisto per chi desidera puntare a costruzioni divertenti in cui la fantasia e la creatività del costruttore occupano il primo posto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Quantità

Una volta aperta la confezione si può dare sfogo alla fantasia, grazie a un set con mattoncini multicolore e altri componenti come porte e finestre per creare ambientazioni e location suggestive, incluso anche un set di occhi e pneumatici, indispensabili per dare vita a creature e mezzi fantastici con cui poter giocare a lungo.

A questa quantità corrisponde poi una qualità complessiva di ogni componente, robusto e in una variante cromatica che ben si sposa con la voglia di variare e combinare al meglio tutti i pezzi, sfruttando da un lato il gran numero e le due basi verdi di diversa grandezza, come terreno su cui innalzare castelli o ambientazioni avventurose, per un’avventura ricca di sorprese e momenti divertenti.

Nella scatola non mancano poi pneumatici e cerchioni con cui improvvisarsi meccanici, dando massima libertà alla fantasia o tre paia di occhi con cui animare un palazzo o progettare un robot dallo sguardo buffo. Per numero di pezzi e tipologie è considerato uno dei migliori Lego Classic in circolazione.

Stile

La filosofia e la tipologia di prodotto Lego, trova qui una dimensione differente, aperta ancora di più all’improvvisazione e allo sviluppo creativo dei più piccoli. In tal senso creare un prodotto in cui i mattoncini e altre parti, come porte, finestre e pneumatici vanno a comporre le lettere ideali con cui impostare un discorso veramente personale e unico.

Nella scatola sono incluse anche idee e spunti diversi, pensati per dimostrare come e quanto da un’unità minima come il mattoncino si possa andare a costruire un mondo popolato di esseri fantastici e palazza storti, dove non c’è un modo corretto o sbagliato di costruire ma tutte le vie sono possibili, a patto di liberare la fantasia e l’estro che vive dentro di noi.

Molti utenti hanno gradito questo approccio di Lego, specie chi non ha digerito troppo l’arrivo di novità spesso leggermente più complicate rispetto al passato. Sia chiaro, il nuovo deve conservare sempre il suo spazio, costruendo però e mantenendo su una cifra stilistica che ormai ha il sapore del classico.

 

Convenienza

La capacità di Lego di supportare e diversificare quanto possibile l’offerta lascia campo libero all’improvvisazione, una volta che si è aperta la scatola e si iniziano a conoscere i pezzi che compongono il set. Per chi punta ad avere costruzioni libere da schemi, la scatola Lego Classic è un kit di lavoro libero, un cantiere aperto con cui alimentare la fantasia e trovare nuovi modi per trasformare un’idea e uno spunto in una costruzione vera e propria.

Il numero di pezzi disponibili da questo punto di vista è una nota positiva, con 790 componenti che si uniscono in un set multicolore con cui poter gestire al meglio le tante parti messe a disposizione. Il livello di complessità e la particolarità di alcuni pezzi aiutano a creare una costruzione che va dal semplice assemblamento passando per piccoli capolavori fatti a mano, in cui il mattoncino vive e si trasforma in qualcosa di completamente differente e modificabile nel tempo.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lego Classic – 10696

 

Con 484 pezzi, il set Lego Classic si dimostra una pratica soluzione con cui gestire al meglio la fantasia dei più piccoli, avendo a portata di mano un prodotto ricco e funzionale, pensato per chi desidera uscire dalle regole e dai binari, sfruttando la comoda base verde della grandezza di 8 x 16 cm e le tre paia di occhi con cui dar vita e animare le vostre costruzioni. I trentacinque colori differenti aggiungono un tocco di varietà e di energia al tutto, mentre le dimensioni medie della confezione non distraggono troppo, mantenendo l’attenzione focalizzata su quanto si ha a disposizione.

L’età consigliata va dai 4 anni fino ai 99, con buona pace di chi pensa che le costruzioni siano esclusiva di un pubblico giovane. L’aggiunta di elementi speciali stimola la creatività, suggerendo particolari soluzioni e una modalità di creazione che punta all’improvvisazione e alla produzione di nuovi elementi, grazie alla qualità complessiva che ormai è la cifra stilistica dei prodotti Lego.

Pro
Numero dei pezzi:

La presenza di 484 componenti costituisce un numero medio che aiuta gli utenti a gestire al meglio quanto a disposizione, riuscendo così a sfruttare in maniera adeguata il contenuto della confezione.

Qualità Lego:

La robustezza e la grandezza dei mattoncini sono ideali per costruire e divertirsi puntando al massimo della fantasia, supportati dalla cura e attenzione Lego.

Praticità:

All’interno della scatola sono inseriti anche dei suggerimenti e idee con cui poter mettersi subito a costruire, seguendo uno schema chiaro e lineare.

Contro
Parti speciali:

Diversi utenti non hanno gradito il numero di parti speciali, che a loro dire complicano le cose invece di semplificarle.

Acquista su Amazon.it (€29,22)

 

 

 

Lego Classic – 10703

 

I 500 pezzi che compongono il set Lego, offrono elementi interessanti per chi vuole mettersi alla prova realizzando una serie di costruzioni che puntano verso l’alto, mettendo all’opera la fantasia così da creare tutta una serie di palazzi, castelli e magioni adatte a ospitare avventure, dimostrandosi così un buon set per chi è alla ricerca di un supporto nella realizzazione di porte e abitazioni dalla linea e dalla stile differente.

Molti hanno gradito la tipologia del set, considerando il fatto che può andare a integrarsi perfettamente con altre costruzioni, allargando e creando nuovi scenari su cui giocare e divertirsi. Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un set multicolore, una scelta che mischia le carte in tavola e semplifica la realizzazione di parti e zone vivaci, con una tavolozza cromatica a cui poter attingere ricca quanto basta. Per chi poi vuole seguire una guida, è incluso un libretto con idee e spunti adatti a ogni piccolo costruttore e architetto.

Pro
Stile:

I 500 pezzi di cui si compone il set Lego Classic si adattano a quanti desiderano avere mattoncini e tutto il necessario per costruire abitazioni ed edifici.

Colori:

Un gran numero di colori distingue e permette di erigere palazzi, castelli o abitazioni che coprono tutto lo spettro dei colori possibili, rendendo così la costruzione unica e piena di vita.

Comodità:

L’utilizzo dei pezzi, il numero e la loro forma si adattano a un pubblico trasversale, che dai quattro anni in su può togliersi lo sfizio di puntare sulla qualità dei componenti Lego.

Contro
Tipologia:

La scelta delle parti ha convinto in parte quanti sono alla ricerca di un set di tutti mattoncini, senza privilegiare la costruzione di edifici o altre composizioni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lego Classic – 10717

 

1.500 pezzi per edificare un mondo colorato e favoloso di mattoncini. Tre livelli di costruzione a disposizione dell’utente, con una serie di mattoncini multicolore grazie a cui dare vita a edifici, creature fantasiose e piccole imbarcazioni.

Il numero dei componenti è pensato appositamente per creare un mondo pieno di costruzioni, in cui i mattoncini Lego sono i grandi protagonisti, posizionati e collocati seguendo l’ispirazione e l’estro dei più piccoli, con una serie di elementi e idee che possono fornire una soluzione interessante o spunti per un tipo di costruzione classica, modificabile a piacere dagli utenti grazie al lavoro dell’immaginazione.

Per chi poi non è mai stanco di costruire e vuole altri suggerimenti, in rete si trova un ricco apparato di immagini e istruzioni su varianti e nuove costruzioni. D’altronde il nome del set è un inno ai mattoncini in tutte le loro possibili incarnazioni.

Pro
Quantità:

Una volta aperta la scatola non si può fare a meno di constatare il gran numero di parti disponibili, moltissimi poi i colori e le combinazioni realizzabili.

Realizzazioni:

I pezzi disponibili variano dai classici mattoncini, passando poi per alcuni elementi speciali, come occhi, pneumatici, ruote e finestre, così da aprire nuovi mondi e panorami.

Varietà:

La scelta di questo set risponde anche alla volontà di dedicarsi e affrontare situazioni differenti, con un livello di complessità variabile. Per questo motivo è ottima la gradualità con cui si può gestire il set.

Contro
Costo:

Non tutti sono disposti a spendere una cifra del genere per l’acquisto di un set Lego.

Acquista su Amazon.it (€67,97)

 

 

 

Lego Classic – 10705

 

Il set Lego propone in questo caso un bel gruppo di mattoncini, 1.000 pezzi per essere precisi. Si tratta di una confezione adatta a bambini a partire dai quattro anni, con una serie di elementi multicolori grazie a cui dare vita a animali, edifici e creature fantastiche partorite dall’ingegno dei più piccoli.

All’interno sono poi inclusi un set di occhi e delle ruote con cui è possibile realizzare mezzi reali o di fantasia, giocando sempre su quanto a disposizione nel ricco set proposto. Lego ha fatto in modo di inserire anche idee e suggerimenti nella confezione, un modo come un altro con cui lanciare uno spunto a chi, stanco di improvvisare, preferisce seguire la linea o un disegno già impostato. D’altronde nulla toglie che una volta completata la costruzione non si possa procedere a nuove creazioni o proposte, modificando e ampliando la forma originale con variazioni sul tema.

Pro
Linea:

La proposta Lego Classic nasce per dare all’utente un set con cui dare libero sfogo alla fantasia, creando liberamente e dando forma alla propria fantasia.

Mattoncini:

Nella confezione trovano posto numerosi mattoncini, per un numero complessivo di 1.000 pezzi. Si tratta di un numero che consente di sperimentare a lungo, creando anche più di una costruzione.

Supporto:

Tra le opzioni disponibili, è inclusa nella confezione una guida con cui poter selezionare anche tra diverse idee e progetti, gestendo in modo pratico la realizzazione.

Contro
Pezzi classici:

Molti utenti non hanno gradito la presenza di numerosi parti speciali, che richiedono un lavoro maggiore per essere collegati a dovere in una costruzione generale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare i Lego Classic

 

Per chi si trova a dover iniziare da zero con le costruzioni Lego Classic abbiamo preparato una breve guida, con alcune dritte e consigli di massima a cui fare riferimento. Non si tratta di una classifica, quanto piuttosto di suggerimenti per sfruttare al meglio il set.

 

 

Rispettate la confezione

Anche se sembra ovvio, la confezione Lego è la prima parte su cui raccogliere informazioni e dettagli legati al set. Vengono descritte le specifiche del prodotto, come il numero di pezzi a disposizione e una serie di idee e immagini che possono ispirare la realizzazione e costruzione di modelli pre impostati di costruzioni.

Tra l’altro la confezione può tornare utile per risistemare i pezzi sparsi in giro, così da avere un punto di raccolta per i vari componenti. Non meno importante, la confezione possiede un suo valore per i collezionisti.

 

Date libero sfogo alla fantasia

Il set Lego Classic, come gran parte dei prodotti dell’azienda danese, è uno stimolo continuo a creare dal nulla, partendo da quanto si ha a disposizione nella scatola.

Anche se esistono idee e spunti per chi non ama improvvisare, la filosofia alla base di questa linea è partire da zero, trasformando i mattoncini in qualcosa di completamente differente, così da trovare la propria maniera di costruire e uno stile unico e irripetibile: il vostro. Nessun limite dunque e massima libertà, queste le due parole d’ordine a cui fare riferimento una volta aperto il set.

 

Tenete da conto i pezzi

Nonostante la presenza di una struttura libera con cui realizzare ciò che vi più vi ispira, è opportuno cercare di non perdere i componenti piccoli e grandi all’interno della confezione.

Si può scegliere di riunirli per colore, così da creare zone differenti ben riconoscibili o puntare a dei sacchetti per la raccolta delle parti più minute, richiudibili in modo semplice. Un’altra soluzione potrebbe essere quella di sfruttare un grosso sacco in tessuto come contenitore morbido in cui sistemare tutti i mattoncini. Si chiude con semplicità e permette di trasportare da una parte all’altra tutto il set.

 

Fate attenzione all’età consigliata

Gran parte dei Lego Classic partono da un’età minima di 4 anni, fino a un massimo di 99 anni. Come si nota il range è ampio e consente a tantissimi utenti di sfruttare e divertirsi a costruire assecondando la propria creatività. Vi suggeriamo dunque di prestare attenzione alla scritta riportata sulla confezione e alle cautele suggerite.

In questo modo eviterete spiacevoli inconvenienti, in particolare quelli derivanti da piccole parti e pezzi minuti che possono essere ingeriti dai bambini più piccoli.

 

 

Combinate le parti

Nulla vieta di sfruttare le parti del set Lego Classic e unirle ad altri set, arricchendo in questo modo una costruzione, sfruttando il numero e le tante colorazioni che costituiscono uno dei maggiori punti di forza della proposta Lego. Imparate a improvvisare, approfittando dei componenti base tipici di un set per allargare o migliorare la vostra creazione.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come si costruisce con i Lego Classic?

La linea Lego Classic si differenzia per un’impostazione maggiormente libera rispetto a un set di costruzioni più strutturato. All’interno della confezione si trovano infatti mattoncini sparsi di differenti forme e colori, strutturati in modo da servire da base e linea guida su cui costruire varie sessioni, in un’ottica che premia al massimo la libertà creativa.

Una volta aperta la scatola si possono gestire i diversi componenti, separandoli per colore o forma, così da creare un certo ordine, sia per colore sia per dimensioni.

 

I Lego Classic sono adatti a tutti?

La risposta è ni. Si tratta infatti di una linea storica della Lego, molto differente rispetto alle proposte moderne di questi anni, in cui spesso elettronica e spunti di serie e film hanno dato vita a nuove creazioni.

Con Lego Classic si torna un po’ alle origini e il set si dimostra un buon cantiere di idee per chi preferisce creare dal nulla la propria creazione. Quindi anche se sulla scatola è riportata una fascia d’età che va dai 4 ai 99 anni, il nostro consiglio è di capire bene se il prezzo e il gioco valgano la candela.

 

Sono presenti istruzioni?

All’interno della scatola è stato inserito un foglio con alcune idee e spunti. Si tratta di suggerimenti e proposte che nascono per venire incontro a quanti puntano a un modello differente di costruzione, in cui all’improvvisazione si affiancano dei consigli di montaggio.

Quindi non temete, anche se il set non ha una sua forma finale, esistono già dei modelli con cui poter iniziare a costruire.

 

I set Lego Classic hanno tutti lo stesso numero di pezzi?

Capire quale set Lego Classic comprare non sempre è così scontato e semplice. Non tutte le confezioni presentano lo stesso numero di pezzi, con scatole che arrivano a 500 mattoncini e altre che raggiungono i 1.500 pezzi. La scelta di una proposta o di un’altra è in linea con le necessità e i gusti di chi poi andrà a costruire. In bambini piccoli optare per un numero limitato di pezzi ha di buono una maggiore consapevolezza delle parti disponibili che si possono sfruttare.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status