fbpx

Il miglior Lego Ideas

Ultimo aggiornamento: 23.07.19

 

Lego Ideas – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Il mondo Lego è aperto anche a proposte e suggerimenti che arrivano da utenti e appassionati. A partire dai 13 anni si possono sottoporre al brand progetti e spunti, raccolti sotto il nome di Lego Ideas. Le offerte fioccano sul mercato e selezionare i giusti consigli d’acquisto non sempre è così semplice. Lego Ideas – Ghostbusters è un sentito omaggio al mondo e all’epoca degli Acchiappafantasmi, una pellicola degli anni Ottanta che ha divertito generazioni, continuando a intrattenere anche il pubblico di oggi con una nuova versione tutta al femminile. Lego Ideas – Voltron si pone come uno dei più grandi Mech da costruzione della serie Lego, con 2.321 pezzi con cui poter assemblare i cinque leoni che danno vita al grande robot.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior Lego Ideas

 

Tra i prodotti venduti online, la linea Lego Ideas ha tra i vari set a disposizione alcune delle costruzioni più vendute sul mercato. Per questo motivo, in una guida per scegliere i migliori Lego Ideas è fondamentale avere anche una pietra di comparazione, utile a gestire e confrontare le diverse proposte. La redazione ha scelto di creare una tabella comparativa, con pregi e difetti di tre prodotti considerati tra i più interessanti del mercato. Al termine di questa sintetica analisi troviamo una conclusione a tirare le somme di quanto letto qualche riga più sopra.

 

 

Guida all’acquisto

 

La formula Lego Ideas

A differenza degli altri modelli classici Lego, nella proposta Lego Ideas sono gli stessi utenti o fan del marchio danese a proporre un set di mattoncini. Il tutto nasce sempre dalla passione che si trasforma in desiderio di condivisione di un progetto che può trasformarsi in realtà.

È sufficiente avere 13 anni per poter sottoporre una proposta. Se la community sceglie di supportare il tutto, raggiungendo il numero di 10.000 votazioni si passa allo step successivo, potendo contare su un gruppo di esperti che analizzano la proposta più in dettaglio. In caso di luce verde il set verrà messo in produzione e potrà essere acquistato nello store ufficiale. Questa in sintesi la proposta Lego, un cantiere virtuale dove poter condividere progetti, con il sogno di vederli comparire sopra uno scaffale o costruiti da persone e appassionati sparsi nel pianeta.

 

Età consigliata

Anche se le diverse proposte Lego Ideas spaziano molto tra età e utenti a cui sono dedicate, la scelta di un modello di questo genere comporta quasi sempre un certo livello di complessità, molto più alto dei classici mattoncini Lego di una volta. Vi suggeriamo quindi di scegliere con attenzione la tipologia di costruzione per i vostri figli.

Controllate la dicitura presente nella parte frontale della confezione, così come il numero di pezzi. Se vi state chiedendo come scegliere un buon Lego Ideas questo è il primo passo da compiere e la giusta direzione per un acquisto consapevole e attento. Qualora puntate a un costruzione più complessa e strutturata, fate affidamento sulle istruzioni e la guida presente nella scatola. Anche se il bambino è troppo piccolo si può sfruttare la differenza di età per aiutarlo o creare una situazione di gioco a due, in cui padre e figlio si divertono a realizzare insieme il progetto.

 

 

Rapporto qualità/prezzo

Anche in questo caso si nota come la varietà sia la parola d’ordine di una delle migliori marche sul mercato: Lego. La creatività assume molteplici forme e dimensioni, dai robot giganti, passando per i libri pop up con dentro piccole case. Il numero di pezzi e la grandezza finale giocano un ruolo chiave sul costo finale della costruzione, così come la complessità e il fatto di essere un’edizione limitata.

Capire bene cosa si cerca può chiarire le idee anche sul costo e l’investimento che si vuole affrontare. L’età del pargolo e la sua curiosità possono fare la differenza, gestendo anche spesa e durata del gioco. Una scorsa attenta al catalogo e ai prodotti proposti consente di puntare e scremare tra le proposte più economiche, giovando anche dei pareri degli utenti che hanno già toccato con mano la proposta su cui avete puntato le vostre attenzioni. La cura Lego si mantiene intatta, come un mantra che risuona ormai da tempo tra quelle quattro lettere a formare il nome del brand.

 

I migliori Lego Ideas del 2019

 

Quale Lego Ideas comprare dunque? Per rispondere a questa domanda abbiamo preso in esame cinque prodotti della categoria, confrontando pregi e difetti in modo da scovare il più conveniente e quello con il miglior rapporto qualità/prezzo. Andiamo a scoprirli insieme.

 

Prodotti raccomandati

 

Lego Ideas – Ghostbusters

 

Principale Vantaggio:

Grande qualità e un’atmosfera indimenticabile che riporta alle glorie degli anni Ottanta, con la mitica Ecto-1 e tutta la squadra di acchiappafantasmi al completo.

 

Principale Svantaggio:

Purtroppo il prodotto è diventato un oggetto da collezione, aumentando notevolmente il costo a cui si trova in giro.

 

Verdetto: 9.8/10

Un’edizione commemorativa che celebra nel migliore dei modi il mondo e le atmosfere di una pellicola che ha fatto la storia del genere, con un cast azzeccato di personaggi e comprimari, automobili incluse.

Acquista su Amazon.it (€112,72)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Linea

La confezione include quattro personaggi che rappresentano i mitici acchiappafantasmi del film. Con 508 pezzi è possibile divertirsi e ricreare il gruppo, senza trascurare la macchina che ha scorrazzato il quartetto nel corso delle loro avventure per New York. Il modello di Ecto-1 è riprodotto fedelmente, con un tettuccio apribile e lo spazio necessario per sistemare i tre acchiappafantasmi e gli zaini con cui dare la caccia alle entità ectoplasmatiche presenti in città.

Insomma non manca proprio nulla per eliminare queste minacce che infestano la città, insieme a un amico con cui poter completare questo Lego impersonando poi uno dei quattro simpatici cacciatori di fantasmi.

Montaggio

Le persone che hanno acquistato il set confermano le buone impressioni una volta ricevuta e aperta la confezione. Il feeling e la piacevolezza di ricreare l’universo della pellicola procede senza intoppi, grazie anche a un libretto di istruzioni di facile consultazione e con tutte le immagini a guidare l’utente nel momento di unire parti e dare vita al set.

In più è presente anche un foglio con informazioni legate al film Ghostbusters, così che anche chi non ha avuto modo di vedere ancora il film possa entrare in un attimo nel mood acchiappafantasmi. Tanti utenti sono rimasti sorpresi della cura con cui sono state realizzati i vestiti e i volti del team, segno della qualità che Lego continua a mettere in ogni sua produzione.

 

Rapporto qualità/prezzo

Anche se alcuni utenti hanno storto il naso riguardo l’aumento del prezzo del set nel corso degli anni, c’è da dire che il set costituisce un buon investimento, sia per chi ama avere in casa un omaggio del genere, sia per chi punta a un prodotto da collezionare.

Tutte le parti sono studiate per fornire il massimo in quanto a robustezza, evocando il fascino di un mezzo che è diventato un’icona, con il logo dei Ghostbusters a campeggiare in bella mostra sulla fiancata della macchina. I costumi e l’attrezzatura, compresa la trappola con cui tenere a bada gli spiritelli più dispettosi, riecheggiano lo stile e le atmosfere tipiche della pellicola, con un sense of humor che si sposa alla perfezione alla storia e alla tipologia di gioco proposta da Lego.

 

Acquista su Amazon.it (€112,72)

 

 

 

Lego Ideas – Voltron

 

Chi non bada a spese e vuole portarsi a casa il robot più grande della casa danese, sa già su quale nome puntare. I cinque leoni si assemblano che è un piacere, dimostrandosi sin da subito un gioco dalle enormi potenzialità e con un divertimento che aumenta a dismisura quando vengono montate tutte assieme le parti.

Il leone nero si posiziona nella zona del torace, con la testa che va a comporre il volto del robot. Alla sua destra e alla sua sinistra troviamo poi il leone rosso e quello verde, a formare le braccia e le mani con cui affrontare i nemici.

Nella parte inferiore al leone giallo e a quello blu sono affidate le gambe e la gestione del movimento di Voltron. Una volta completato il montaggio si nota come abbia una stazza notevole, con un gran numero di pezzi e un’età consigliata che parte dai 16 anni in sù. Con 2.320 pezzi si preannunciano una lunga serie di pomeriggi e serate davanti al tavolo a costruire, da soli o in compagnia.

Pro
Stile:

Grande personalità per questo set, strutturato in modo da offrire un robot e cinque leoni con cui giocare.

Montaggio:

Grazie alle indicazioni presenti nella confezione, l’utente è in grado di seguire con facilità tutte le fasi fino all’ultimo degli oltre 2.000 mattoncini necessari a completare l’opera.

Dimensioni:

Se state pensando di stupire con un regalo di un certo tipo sappiate che Voltron è il più grande robot realizzato della linea Lego.

Contro
Costo:

La bellezza di questo modello ha una sua ricaduta sul prezzo finale del set, un aspetto che ha fatto desistere molti.

Acquista su Amazon.it (€162,29)

 

 

 

Lego S.P.A –  NASA Apollo 11 Saturn-V

 

Struttura modulare per questo altro pezzo che consente di ricostruire la storica navicella spaziale con cui l’uomo ha messo piede sulla Luna. 1.900 pezzi per costruire questo piccolo gioiello a cui non manca proprio nulla, con tre moduli rimovibili S-IC, SII e SIVB.

L’ultimo modulo ha il veicolo spaziale Apollo e la torre di salvataggio. Eccellente il design del mezzo, con tre minifigure di astronauti e tre supporti con cui poter esporre anche orizzontalmente la navicella spaziale. L’età consigliata parte dai 14 anni, con un manuale per il montaggio che segue l’utente passo dopo passo nella realizzazione di questo strumento che ha condotto l’uomo ad esplorare il suo satellite molti anni fa.

Alcuni utenti consigliano di fare attenzione alla giunzione dei tre moduli, gestendo in maniera oculata eventuali spostamenti. Una volta completata la costruzione è bene conservare in un luogo sicuro tutto il set, lontano da mani troppo curiose.

Pro
Struttura:

La composizione dei tre moduli riproduce al meglio la versione originale della navicella spaziale, con tutto ciò che occorre per evocare la bellezza del mezzo.

Dettagli:

Ciò che ha colpito molti utenti è la scelta di una forma e di tutto l’apparato che ha caratterizzato la navicella originale. Il feeling trasmesso è decisamente quello, con una serie di particolari che faranno la felicità degli appassionati.

Pezzi:

Se avete desiderio di mettervi alla prova, nulla di più interessante della proposta NASA Apollo 11 Saturn-V, visti i 1.900 componenti con cui dedicarsi alla realizzazione della navicella spaziale. Che ne dite: posson bastare?

Contro
Fragilità:

La tipologia di oggetto non si configura molto bene a un posizionamento verticale, con i diversi moduli che trovano una migliore collocazione in una zona tranquilla e libera da mani curiose.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lego Ideas – Yellow Submarine

 

I fan dei Beatles e di certe atmosfere cartoonesche sapranno sfruttare quanto messo a disposizione dalla linea Lego Ideas. Il numero dei pezzi e l’età consigliata arrivano rispettivamente a 550 mattoncini, per giovani costruttori a partire dai dieci anni di età.

Sono presenti tutti e quattro i Beatles: Paul, John, Ringo e George. Al quartetto si aggiunge poi il personaggio di Geremia con una mela. Tutto appare simile alle immagini del film del 1968, con ben quattro periscopi girevoli e la parte superiore del sottomarino apribile, così da poter accedere alla sala comandi. Nella scatola trova posto poi anche un manuale con tutte le note del creatore che ha proposto il set per la serie Lego Ideas e le istruzioni di montaggio. Per molti è tra i migliori Lego Ideas del momento, con un rapporto qualità/prezzo interessante e una curva di costruzione e complessità mediamente bassa.

Pro
Colori e forme:

Il mezzo è una replica esatta del modello che tante memorie ha lasciato nei fan dei Beatles, contribuendo anche qui a prolungare l’effetto di questo sottomarino dalle linee accattivanti.

Personaggi:

All’interno della confezione trovano posto le quattro minifigure dei Beatles, con l’aggiunta della creatura Geremia che impugna una mela. I dettagli e le fattezze dei Fab Four sono molto ben studiati e precisi.

Montaggio:

A differenza dei modelli precedenti, la fascia d’età e il pubblico a cui questo set è dedicato ha un’età minima di 10 anni in su, con 500 mattoncini con cui dar vita al sottomarino.

Contro
Costo:

In molti si sono detti perplessi riguardo l’aumento di prezzo che il set “ha guadagnato” nel corso del tempo.

Acquista su Amazon.it (€120,13)

 

 

 

Lego Ideas – Nave in bottiglia

 

960 pezzi per questo set Lego in cui viene rievocata la bellezza di un’antica nave, con tutti gli elementi che la rendono adatta a entrare all’interno di un contenitore in vetro. La nave presenta gli alberi con le vele decorate, l’alloggio del capitano e una serie di cannoni a coprire i fianchi da eventuali arrembaggi.

Nella parte bassa troviamo poi il supporto espositivo, con una targhetta che riporta il nome della nave e una struttura che semplifica il posizionamento della bottiglia in orizzontale.

Molti utenti hanno gradito dettagli come i tanti mattoncini che costituiscono il mare su cui veleggia la nave, la bussola incorporata che funziona da elemento decorativo e i due globi ai lati del supporto espositivo. L’oggetto è piaciuto anche per la trasparenza e la fantasia di chi, dopo aver ammirato la bellezza di un vero veliero in bottiglia, ha deciso di condividere questa emozione con i mattoncini.

Pro
Design:

Molto gradito il look della nave, con la trasparenza e i dettagli del mare a dare il senso della profondità marina.

Componenti:

Un gran numero di persone ha trovato divertente riprodurre in casa e con gli ingredienti Lego questa nave in bottiglia. Particolarmente graditi sono stati poi la base di sostegno con i due globi ai lati e la bussola al centro.

Pezzi:

Anche in questo caso, quanti desiderano mettersi alla prova possono tuffarsi nella costruzione di questo set, particolarmente apprezzato anche per il numero di pezzi che lo compone: 900.

Contro
Confezione:

Diversi utenti consigliano di tenere d’occhio e monitorare la consegna visto che alcune persone hanno ricevuto una scatola con segni di danneggiamento.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare i Lego Ideas

 

Linea

I set Lego Ideas non si discostano molto rispetto ai classici mattoncini. La grande differenza sta nell’origine. Nascono infatti dalle menti di fan e appassionati che hanno deciso di proporre un’idea differente di costruzione, un soggetto mai realizzato prima, come un robot o una nave in una bottiglia. Chi si stesse chiedendo dunque come utilizzare un Lego Ideas, possiamo rispondere così: aprite la confezione e iniziate a costruire.

 

 

Controllo età

Un aspetto importante che può indirizzare la scelta riguarda l’utente finale a cui è dedicata la vostra costruzione. Nella parte frontale è sempre indicata l’età minima per cui è pensata la costruzione. Seguite queste indicazioni o, se volete spingervi un po’ oltre, con un modello più complicato, tenete in considerazione la possibilità di dedicarvi alla costruzione in due.

 

Cura del set

Un altro punto su cui ci preme fare chiarezza riguarda l’importanza della confezione e della scatola. Per chi ha scelto un particolare set Lego anche per collezionismo, tenere tutto nelle migliori condizioni è un requisito essenziale a cui è bene non rinunciare. Controllate dunque con attenzione che tutto il set non presenti colpi o eventuali danni, così come che tutti componenti non manchino all’appello.

 

 

Il giusto tempo

Una volta acquistato un nuovo set Lego Ideas parte del piacere sta anche nel sistemare poco alla volta i pezzi, cercando di collocare ogni mattoncino al suo posto, così da vedere la costruzione prendere piano piano forma. Il nostro consiglio è dunque di prendervi tutto il tempo che vi occorre per completare il set, approfittando del numero di pezzi come scusa per realizzare un lavoro in due.

Il prodotto contiene al suo interno un foglio con tutti i dettagli legati alla costruzione e realizzazione delle parti. Vi suggeriamo di tenere da conto anche questo elemento, utile anche per chi ama collezionare questi oggetti.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come funzionano i Lego Ideas?

Si tratta di progetti Lego proposti direttamente dai fan o da semplici appassionati che vogliono sottoporre la loro creazione, con la speranza che l’oggetto possa raccogliere pareri positivi e imboccare la via che trasforma un semplice progetto in realtà da assemblare. Oggetti del genere si riconoscono dalla scatola e dal logo, posizionato nella parte destra della zona frontale e riportante la scritta Lego Ideas.

 

Come votare Lego Ideas?

La procedura per sottoporre e votare una proposta Lego Ideas è semplice. È sufficiente accedere al portale dedicato e scorrere i progetti proposti. Una volta che si è iscritti si può decidere di supportare con un voto il progetto che pensate meriti di passare allo step successivo.

 

Come partecipare a Lego Ideas?

Il primo requisito è aver compiuto 13 anni. Una volta soddisfatto questo parametro basta collegarsi al sito Lego e creare un account personale. Fatto ciò si procede alla ricerca di un progetto o alla creazione del proprio con un titolo e una serie di foto che mettono in mostra il vostro lavoro.

 

I Lego Ideas possono andare esauriti?

È una possibilità da prendere in considerazione. Alcuni progetti vengono prodotti in un numero limitato di copie, motivo per cui se raccolgono apprezzamenti da più parti, potrebbe anche andare fuori produzione.

C’è da dire però che se una costruzione piace molto, è probabile che Lego investa maggiormente, aumentando e cercando di soddisfare le richieste. È il caso del robot Voltron che, nonostante un prezzo alto ha saputo catturare la curiosità e il desiderio di costruzione in moltissimi utenti.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status