Il miglior lettino per estetista

Ultimo aggiornamento: 15.10.18

 

Lettini per estetista – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Chi ne ha bisogno per professione e chi per passione: il lettino per estetista è un utile strumento che deve rispondere ad alcuni importanti criteri. Innanzitutto è necessario valutare le dimensioni della stanza nella quale lo si deve porre e le sue stesse, che devono permettervi di muovervi liberamente. Fondamentale il rivestimento, meglio se in ecopelle, in grado di respingere le macchie. Se volete muoverlo, dovete optare per un modello portatile, che sia anche più resistente. Uno fisso invece va bene per chi ha intenzione di utilizzarlo solo in casa o in studio. Date un’occhiata alla nostra guida, pensata per aiutarvi nella scelta. Elyseer EN-0762 è pieghevole ed economico, dotato di accessori come il poggiatesta e il poggiabraccia, inclusi nel prezzo. Ci ha convinto anche Polironeshop Shiva, fisso e con struttura in acciaio in grado di sopportare un peso fino a 240 kg. Lo schienale è reclinabile per consentire di eseguire diversi tipi di trattamenti.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior lettino per estetista

 

Se praticate la professione di estetista, avete sicuramente bisogno di un lettino apposito sul quale far adagiare i clienti. La scelta di questo prodotto è di fondamentale importanza per assicurare una buona riuscita dei trattamenti, che possono essere influenzati dalla sua validità.

La nostra guida ha lo scopo di aiutarvi a prendere la giusta decisione: potete anche consultare la nostra classifica più in basso per verificare le qualità di alcuni prodotti tramite le nostre recensioni.

Guida all’acquisto

 

Dimensioni e rivestimenti

Certamente il primo aspetto da considerare in merito alla scelta sono le dimensioni della stanza che deve ospitare il prodotto e quelle del lettino stesso. È infatti importante che il cliente si senta a suo agio e vi si adagi comodamente ma anche che voi siate liberi di muovervi attorno senza impedimenti.

Nessun problema quindi per la lunghezza, che può essere selezionata senza particolari restrizioni, mentre un occhio va dato alla larghezza, che deve consentire alla braccia della persona da trattare di stare penzoloni e a voi di avere lo spazio per eseguire i trattamenti.

La migliore marca è quella dotata di un rivestimento sintetico molto simile alla pelle, in grado di respingere le macchie causate dagli oli da massaggio e da sostanze aggressive. Questo aspetto è di fondamentale importanza se si vuole investire bene il proprio denaro e non ritrovarsi presto con un oggetto rovinato.

 

Un modello portatile o fisso?

Chi pratica l’attività di estetista spostandosi e andando a casa del cliente, ha certamente bisogno di un modello portatile, che si ripiega e assume la forma di una valigetta, per poi essere posto in una custodia ed essere trasportato molto più facilmente.

Sul mercato sono presenti lettini in legno, dal peso più consistente ma molto belli a vedersi, e in alluminio, leggeri e preferibili per chi si muove continuamente. Se, invece, lavorate prettamente in negozio, è preferibile optare per una tipologia fissa, più stabile e meno faticosa da montare e smontare.

Un vantaggio di questi lettini è la portata, che è maggiore di quelli mobili e può quindi ospitare persone di una certa stazza. Se avete limiti di budget è importante che confrontiate i prezzi per trovare un modello adatto alle vostre tasche.

Gli optional

La presenza di alcuni elementi inclusi nel prezzo è di fondamentale importanza per svolgere la propria attività nel migliore dei modi, oltre a risparmiare su alcuni accessori molto utili. Il poggiatesta è essenziale per assicurare al cliente di stendersi comodamente, soprattutto se è dotato di un buco centrale all’interno del quale collocare il viso.

Il portarotolo integrato è un altro elemento che non può mancare, specialmente quando si alternano tanti clienti ed è necessario cambiare di continuo lo strato di lenzuolo. Anche i poggiabraccia possono essere un aiuto a non far intorpidire gli arti di un paziente che deve stare disteso a lungo, ma non sono del tutto indispensabili, tanto che possono essere tranquillamente acquistati a parte.

Date uno sguardo ai nostri consigli più in basso per avere un’idea delle offerte presenti sul web.

 

I migliori lettini per estetista del 2018

 

Qui potete reperire le recensioni dei cinque prodotti che ci hanno convinto a inserirli nei nostri consigli d’acquisto. Consultatele e fatene una comparazione per individuare quale lettino per estetista comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Elyseer EN-0762

 

Se praticate questa professione a domicilio o siete semplicemente amanti dei massaggi, un lettino per estetista portatile ed economico è quello che fa per voi. Elyseer ha creato un modello del genere, che si distingue per il suo buon rapporto qualità/prezzo, per cui è uno dei prodotti più venduti del web.

È rivestito in vinile resistente alle macchie che possono essere causate dagli oli da massaggio o dai disinfettanti. L’imbottitura è alta 8 cm e consente al cliente di adagiarsi comodamente sulla sua superficie.

L’altezza è regolabile (tra i 61 e gli 85 cm) di modo da permettere all’operatore di agire anche da seduto su una zona particolarmente difficile da trattare. Molto importante la presenza di tanti accessori, come il poggiatesta e soprattutto i poggiabraccia, anteriore e laterali, che non sono sempre inclusi nel prezzo.

Fondamentale la portata di 320 kg, specialmente per un modello portatile. Anche se non è di grande impatto estetico, è uno dei migliori lettini per estetista del 2018.

Il notevole apprezzamento ricevuto ci ha spinto a includere questo modello nella nostra guida per scegliere il miglior lettino per estetista. Rivediamone le caratteristiche principali.

Pro
Prezzi bassi:

Il lettino è di buona qualità e può essere acquistato a un prezzo davvero molto conveniente, due elementi che ne fanno uno dei modelli più venduti sul mercato.

Portatile:

Come tutti i migliori modelli, anche questo lettino può essere richiuso e trasportato nella comoda borsa inclusa nella confezione.

Materiali:

La struttura è resistente e consente di avere una buona portata massima. L’imbottitura è alta 8 cm e il rivestimento resiste alle macchie. L’altezza regolabile (61-85 cm) consente di lavorare sempre con la massima comodità.

Accessori:

Ricca la dotazione di accessori che comprende, oltre alla borsa per il trasporto, anche il poggiatesta e tre poggiabraccia, due laterali e uno anteriore.

Contro
Look:

Dal punto di vista estetico, non è certo questo il modello più accattivante e gradevole.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Polironeshop Shiva

 

Tra i prodotti venduti online il miglior lettino per estetista, per chi pratica in un luogo fisso, è probabilmente quello di Polironeshop. La qualità dei suoi materiali è tanto valida da giustificare il prezzo più alto, che è dedicato a chi è disposto a spendere un po’ di più pur di avere un prodotto resistente.

Il materiale che ne costituisce la struttura è infatti l’acciaio, che consente di sopportare un peso massimo di 240 kg e gli fornisce una stabilità tale da permetterne l’accesso anche a chi è in sovrappeso. Lo schienale è reclinabile in diverse posizioni e fino a un massimo di 80 gradi, così da eseguire vari tipi di trattamenti facendo stare comodi i clienti.

L’imbottitura in schiuma ad alta densità rende ancora più confortevole starvi sopra mentre il rivestimento in ecopelle è lavabile, impermeabile e resistente a sfregamento, luce e fuoco: avrete dunque anche una garanzia di sicurezza.

Ecco dunque il nuovo lettino per massaggi e per estetista distribuito da Polironeshop. Qui di seguito un breve quadro riepilogativo dei principali vantaggi e svantaggi di questo modello.

Pro
Acciaio:

Il telaio di questo lettino è in acciaio ed è molto resistente, al punto che può sopportare un peso massimo di circa 240 kg, ideale per trattare clienti in sovrappeso.

Schienale reclinabile:

Uno dei punti di forza di questo modello è lo schienale reclinabile in diverse posizioni, fino a 80 gradi, in modo da poter lavorare sempre con comodità.

Imbottitura:

Il lettino è stabile, solido e robusto. Anche l’imbottitura è resistente e di qualità. Essendo bella spessa ma morbida, assicura il necessario comfort al cliente.

Rivestimento:

Il rivestimento è in ecopelle impermeabile e resistente all’usura. Se si sporca, basta un panno bagnato per eliminare le macchie.

Contro
Prezzo:

Si tratta del lettino attualmente più caro tra quelli presenti nella nostra classifica.

Acquista su Amazon.it (€229)

 

 

 

Floreo POLIRONESHOP VEN

 

Pur essendo un lettino pieghevole per estetista, questo modello di Floreo ha una valida stabilità: anche per questo motivo lo consideriamo una delle offerte più valide del web. Il costo è infatti contenuto in rapporto alla qualità dei materiali utilizzati: la pelle sintetica che lo riveste è considerata di buona qualità dagli acquirenti, così come anche le rifiniture che sono ben curate.

L’imbottitura presente è in schiuma ad alta densità, dallo spessore di 5 cm, che garantisce grande comodità a chi vi si poggia. Lo schienale è reclinabile e presenta un buco all’interno del quale è possibile inserire il viso, per posizionarsi meglio sul lettino.

Molto apprezzata la presenza di accessori come il poggiatesta regolabile e i poggiabraccia laterali e anteriori, anche se manca il portarotolo. La presenza della borsa per il trasporto è molto utile per non dover trovare un contenitore di altro tipo, ma non risulta molto semplice portarlo con sé dato il peso di 16 kg.

Campione di vendite online, questo lettino ha suscitato notevole apprezzamento. Riepiloghiamone brevemente le caratteristiche principali, col consueto link dove acquistare il lettino alla migliore offerta.

Pro
Pieghevole:

Si tratta di un modello pieghevole e portatile. La pratica borsa da trasporto aiuta a portarlo con sé dal cliente.

Pratico:

Nonostante sia un lettino pieghevole, molti utenti ne hanno sottolineato la buona stabilità e anche la praticità di montaggio e d’uso.

Schienale:

Lo schienale è regolabile per ottenere sempre la giusta posizione e presenta il foro dove il cliente può posizionare la testa.

Qualità/prezzo:

In generale si tratta di un lettino con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Disponibile in tanti colori diversi, dispone anche di poggiatesta regolabile, poggiabraccia laterali e anteriori.

Contro
16 kg:

È un lettino pieghevole e portatile ma non è facile portare con sé un oggetto pesante 16 kg.

Acquista su Amazon.it (€99)

 

 

 

Polironeshop Europa

 

Se non avete bisogno di un lettino fisso per estetista, date uno sguardo a questo modello di Polironeshop, che è pensato per chi è alla ricerca di un prodotto da riporre quando non è in uso. È possibile sceglierlo tra vari colori disponibili, per accontentare anche l’occhio e magari collocarlo in una stanza come complemento d’arredo.

Gli utenti trovano molto semplice montarlo ma sono perplessi riguardo la struttura della parte superiore, che risulta essere in legno rispetto al resto in alluminio. L’imbottitura in schiuma, alta 5 cm, rende più confortevole starvi sopra mentre il rivestimento ne assicura la resistenza a sostanze come gli oli, evitando che si macchi.

Utile la presenza del poggiatesta, costituito da un buco centrale, all’interno del quale collocare il viso per assumere una posizione più corretta per accogliere i trattamenti. La borsa con maniglie in dotazione è un valido contenitore che permette di portarlo in giro senza troppe difficoltà.

Ed eccoci a un altro modello che, stando ai pareri della maggior parte degli utenti, garantisce buone prestazioni a un prezzo conveniente.

Pro
Portatile e pieghevole:

Anche questo lettino è pieghevole e portatile. Non manca la pratica sacca da viaggio dove conservarlo e trasportarlo.

Regolabile:

Come molti modelli di questo marchio, il lettino è regolabile in altezza da 68 a 85 cm, ha lo schienale reclinabile in diverse posizioni col buco per il viso.

Colori:

Rispetto a tanti altri lettini simili, qui è possibile scegliere tra un’ampia gamma di colori, in modo da abbinarlo perfettamente all’arredamento del proprio studio.

Contro
Peso:

Nonostante la pratica sacca con maniglie, potrebbe non essere agevole trasportare in giro un lettino dal peso di 16 kg.

Legno:

La struttura è in allumino e regge un peso di 130-140 kg ma la base è in legno e quindi meno resistente.

Acquista su Amazon.it (€122)

 

 

 

vidaXL 110042

 

Se siete arrivati fino a qui e non sapete ancora come scegliere un buon lettino per estetista, date ancora uno sguardo ai nostri suggerimenti, che abbiamo deciso di concludere con il prodotto proposto da vidaXL. Si tratta più di una poltrona, dotata di poggiatesta e braccioli removibili, con la zona dedicata alle gambe facilmente inclinabile fino a 45 gradi.

Chi l’ha acquistata per utilizzarla essenzialmente in posizione supina, ha potuto verificare che lo schienale è poco stabile, per cui è preferibile evitare di stenderlo. Qualche problema crea anche il suo peso, ritenuto eccessivo da chi pensa di usarlo essenzialmente per portarlo con sé.

Buono il rivestimento in ecopelle, facilmente lavabile e resistente alle macchie di sostanze aggressive. È possibile infatti lavarlo per eliminare i residui delle creme e degli oli utilizzati per i trattamenti. La borsa in dotazione consente di conservarlo in un ambiente pulito ma potrà aiutare nel trasporto anche se, come già detto, si tratta di un lettino abbastanza pesante.

Consigliamo di dare un’occhiata anche a questo modello versatile e conveniente. Ecco, in sintesi, i principali punti di forza e di debolezza.

Pro
Prezzo:

Si tratta di un modello tra i più economici, se non il più economico che potete trovare in questa pagina.

Versatile:

Parliamo in realtà di una poltrona che però diventa lettino perché completamente estensibile e perché permette di rimuovere i braccioli.

Contro
Stabilità:

Diversi utenti hanno evidenziato una stabilità non perfetta della struttura, specialmente in riferimento alle estremità.

Peso:

La poltrona/lettino si ripiega e si trasporta. È inclusa anche la relativa sacca ma il peso non è facile da gestire.

Acquista su Amazon.it (€110,42)

 

 

 

Come utilizzare un lettino per estetista

 

Se fate l’estetista per professione sapete bene quanto siano importanti gli strumenti per fare il proprio lavoro al meglio, e tra questi non può ovviamente mancare un lettino comodo sul quale fare adagiare le clienti. Se fate anche massaggi, è importante valutare il modello da acquistare e gli eventuali optional presenti o quelli da aggiungere successivamente. Di seguito troverete dei consigli pratici sul tipo di lettino da scegliere in base alle vostre esigenze.

 

 

Attenzione alle dimensioni

Il primo passo verso un acquisto azzeccato consiste nel valutare le dimensioni della stanza in cui collocare il lettino. Il cliente deve sentirsi a suo agio e lo spazio che rimane deve essere abbastanza per garantire libertà nei movimenti alla professionista. La lunghezza e la larghezza del lettino devono garantire comfort alle clienti e anche a chi si occupa della bellezza altrui.

Detto ciò, i materiali sono l’altra componente che influisce sulla comodità e la durata di questo prodotto. Consigliamo i modelli con rivestimenti sintetici, molto pratici perché facili da pulire. Come ogni professionista sa, l’igiene è la caratteristica primaria per questi lavori, ed è quindi indispensabile garantire alle clienti un ambienti sempre pulito.

 

Lettino fisso oppure portatile?

Se avete un negozietto e non vi spostate mai per lavoro, allora un bel lettino fisso, robusto e duraturo potrebbe fare al caso vostro. Si tratta di modelli resistenti e progettati per essere posizionati senza doverli montare e smontare di continuo, come accade nelle tipologie portatili, più leggere e compatte per garantire un trasporto facile.

I lettini per estetista portatili sono meno robusti di quelli fissi e quindi solitamente supportano pesi inferiori. Detto ciò, se ovviamente fate il vostro lavoro spostandovi a casa delle varie clienti, i modelli portatili, pratici e compatti, sono quelli che fanno al caso vostro.

 

 

I dettagli che non devono mancare

I lettini per estetista non sono tutti uguali, e spesso sono proprio i particolari a fare la differenza. Un optional da non sottovalutare è il poggiatesta che aumenta il comfort delle clienti, può essere dotato di buco nel quale inserire il viso oppure no, quindi cercate di scegliere in base alle vostre esigenze.

Sopra il lettino è necessario mettere uno strato di carta e se avete tante clienti al giorno, un bel portarotolo integrato vi aiuterà a velocizzare l’operazione. Anche un bel poggiabraccia è un aiuto per aumentare il comfort delle clienti. Tutti questi dettagli fanno la differenza in termini di presso e se avete intenzione di acquistare un modello completo, quasi sicuramente saranno tutti presenti.  

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.