fbpx

Il miglior libro di Umberto Eco

Ultimo aggiornamento: 19.09.19

 

Libri di Umberto Eco – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Umberto Eco non è stato soltanto uno scrittore, saggista, romanziere, filosofo, critico e semiologo di fama internazionale ma un vero e proprio genio contemporaneo, che ha segnato in modo indelebile il panorama letterario e accademico. I titoli onorifici a suo nome sono davvero impressionanti, in quanto è stato omaggiato da diverse università in tutto il mondo. Grande studioso linguista e della cultura medievale, le sue opere spaziano dalla saggistica alla prosa narrativa. In questa guida, vi proporremo solo alcuni titoli del vasto repertorio letterario dell’autore, cercando di suggerirvi i libri più noti e apprezzati. Valutando la nostra selezione, vi aiuteremo a scegliere e a orientare i vostri acquisti. Non possiamo non cominciare con il consigliarvi Bompiani Il nome della rosa, il primo romanzo storico dello scrittore, una sorta di “giallo medievale”, intriso di enigmi misteriosi da risolvere, che condurranno a una verità sconvolgente. Proseguiamo con il saggio Bompiani Storia delle terre e dei luoghi leggendari, un viaggio fantastico attraverso le ambientazioni mitologiche che da sempre popolano la mente dell’uomo, ispirandolo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior libro di Umberto Eco

 

L’opera di Umberto Eco è davvero vasta e variegata nei contenuti. La sua produzione spazia dalla saggistica alla narrativa ed è considerata un importante patrimonio letterario a livello internazionale. Date uno sguardo alle recensioni dei titoli che abbiamo selezionato per voi, analizzate la classifica e confrontate i prezzi dei vari libri e formati.

Guida all’acquisto

 

Il genio studioso

Umberto Eco nasce ad Alessandria il 5 gennaio del 1932 e muore a Milano il 19 febbraio del 2016. Scrittore, accademico, filosofo, semiologo, traduttore, bibliofilo e medievalista italiano, la sua carriera da studioso ha svolto ricerche in molteplici direzioni, dalla storia dell’estetica alla poetica d’avanguardia, dalle comunicazioni di massa alla cultura di consumo. I suoi studi spaziano dalla semiotica alla cultura medievale, attraverso una particolare attenzione per i vari codici di comunicazione. La sua produzione appare estremamente varia, trovando la sua forma espressiva nella saggistica e nella prosa narrativa.

Sul mercato si possono trovare i lavori dello scrittore pubblicati in varie edizioni e tradotti in diverse lingue. I titoli onorifici assegnatigli sono innumerevoli e le sue collaborazioni con accademie, organizzazioni e testate editoriali nazionali e internazionali non sono da meno.

Per citare solo alcune fasi del percorso accademico di Eco, negli anni ’60 insegna Lettere e Filosofia presso l’Università di Milano e poi si sposta presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Firenze. Infine torna a Milano presso la Facoltà di architettura del Politecnico. Negli anni ’70 è stato tra i precursori del primo corso di DAMS e negli anni ’80, a Bologna, ha promosso l’apertura del corso di laurea in Scienze della comunicazione. Di seguito fonderà il Dipartimento della Comunicazione dell’Università di San Marino.

 

L’esordio narrativo

Nel 1980 lo scrittore esordì nella prosa narrativa con il suo primo romanzo, Il nome della rosa, che divenne presto un grande successo planetario, riscontrando anche un enorme favore da parte della critica. Il libro divenne un bestseller internazionale e fu tradotto in ben 47 lingue, vendendo decine di milioni di copie. L’opera vinse il Premio Strega e nel 1986 ne fu tratta una celebre pellicola con Sean Connery. Tra gli altri romanzi dell’autore ricordiamo: Il pendolo di Foucault, L’isola del giorno prima, Baudolino, La misteriosa fiamma della regina Loana, Il cimitero di Praga, Numero Zero. Si tratta di titoli che sono stati editi dalla storica casa editrice Bompiani, disponibili in vari formati a prezzi diversi.

L’autore scrisse anche diversi libri di narrativa per l’infanzia e una vasta serie di saggi che spaziano in diversi argomenti.

I saggi

Cercare il miglior saggio di Umberto Eco è un po’ come cercare un prodotto della migliore marca, non si finisce mai di trovare quello giusto che subito si viene attratti da un altro libro. Gli argomenti trattati dall’autore sono talmente tanti e tutti interessanti che ci si perde tra le mille nozioni e citazioni presenti nelle opere.

La maestria e l’abilità linguistica di Eco rapiscono il lettore e lo inebriano di cultura, offrendogli numerosi spunti di riflessione attraverso dei codici di comunicazione a volte diretti e a volte sofisticati, che rivelano dei mondi affascinanti tutti da scoprire.

 

I migliori libri di Umberto Eco 

 

In questa guida, abbiamo selezionato alcune edizioni dei migliori libri di Umberto Eco del 2019, o meglio cinque titoli dello scrittore tra quelli più venduti attualmente in rete. Date un sguardo ai nostri consigli d’acquisto e scoprite la bellezza letteraria di uno degli autori più importanti del nostro secolo.

 

Prodotti raccomandati

 

Bompiani Il nome della rosa

 

Principale vantaggio:

Si tratta di un romanzo misterioso e avvincente, definito da diversi lettori un “giallo medievale”, in cui il protagonista Guglielmo da Baskerville e il novizio Adso da Melk ricordano molto le figure di Sherlock Holmes e del fido Watson.

 

Principale svantaggio:

Nonostante si tratti di uno dei romanzi più “leggeri” dello scrittore, il libro risulta abbastanza complesso, in quanto molto ricco di nozioni e di riferimenti storici, che potrebbero confondere il lettore.

 

Verdetto: 9.8/10

Si tratta di un’edizione Bompiani brossurata, ben curata e venduta a un prezzo accessibile e vantaggioso. In più il libro è disponibile anche in formato digitale per Kindle.

Acquista su Amazon.it (€17)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Trama

Opera prima in prosa narrativa, Il nome della rosa è sicuramente il romanzo più noto dell’autore. Pubblicato nel 1980, il libro racconta  delle vicende del novizio Adso da Melk e del suo maestro, frate francescano di origini inglesi, Guglielmo da Baskerville. Il romanzo è narrato in prima persona dall’ormai anziano Adso, che rammenta le strane vicende accadute in un antico monastero benedettino sito nell’Italia settentrionale.

Ci troviamo nell’anno 1327 e i due frati vengono convocati all’abbazia per espletare una delicata missione diplomatica ovvero svolgere attività mediatica fra gli alti membri degli ordini religiosi, al fine di ricomporre la frattura tra papato e impero. Dopo il loro arrivo, però, frate Guglielmo si trova a dover indagare su una serie di morti misteriose e inspiegabili, che mettono a soqquadro la quiete del monastero. Le indagini impegneranno i due protagonisti coinvolgendoli in enigmi di ogni genere, intrisi di scritture negromantiche, idiomi ignoti, erbe misteriose, eresie e giochi di potere.

Tutti gli avvenimenti si sviluppano in sette giorni, fino alla soluzione che arriverà in un epilogo inaspettato e sconvolgente.

Stile

Scrivere una guida per scegliere il miglior libro di Umberto Eco equivale a voler esprimere dei giudizi prettamente arbitrari su un autore molto complesso e articolato, che di fatto ha segnato profondamente il panorama letterario moderno italiano e non solo.

Con questo romanzo, lo scrittore debutta nell’opera narrativa per adulti, in quanto aveva già scritto diversi libri di narrativa per l’infanzia tra gli anni ’60 e ’70, oltre a numerosi saggi di semiotica, filosofia, linguistica ed estetica.

Attraverso Il nome della rosa, Eco si distacca dall’attualità, dal mondo accademico e dall’impegno politico e scrive per il puro piacere di scrivere, riuscendo a consegnarci un romanzo che è diventato un classico della letteratura di fama internazionale. Lo stile dell’opera è molto raffinato e ricco di riferimenti storici e di nozioni. Tutto il libro è frutto di un meticoloso lavoro di ricerca che l’autore amava tanto. Le pagine sono intrise di segni che portano ad altri segni, che a loro volta ci raccontano cose e verità nascoste.

Alcuni lettori potrebbero perdersi in tutto ciò e trovare il romanzo troppo impegnativo ma non si può non ammettere che l’epilogo del racconto conduce a un completamento di un puzzle che alla fine si mostra in tutta la sua magnificenza.

 

Formato

Il nome della rosa è uno dei libri di Umberto Eco più venduti online e nelle librerie e qui si presenta in una pratica versione in brossura con copertina flessibile. Le dimensioni del tomo non sono molto ingombranti, in quanto rispecchiano quelle di un formato tascabile. Il romanzo è disponibile in più versioni oltre a quella cartacea, in modo da soddisfare tutte le esigenze dei lettori.

Tra queste ricordiamo il formato digitale per Kindle, l’audiolibro e la versione con audiocassetta per i più nostalgici. Il prezzo dei vari formati è accessibile e vantaggioso e vi consentirà di arricchire la vostra biblioteca di casa con un “must” della letteratura moderna italiana.

 

Acquista su Amazon.it (€17)

 

 

 

Bompiani Storia delle terre e dei luoghi leggendari

 

Se non sapete quale libro di Umberto Eco comprare e siete appassionati di ambientazioni fantasy e mitologiche, questo volume potrebbe soddisfare la vostra curiosità. Storia delle terre e dei luoghi leggendari edito da Bompiani è un viaggio letterario attraverso gli scenari immaginari e utopistici che hanno stimolato la fantasia dell’uomo dagli albori della civiltà fino ai giorni nostri.

Con la consueta ironia e sapienza che lo contraddistinguono, Eco dedica questo volume ai luoghi fantastici che hanno creato illusioni e chimere nella mente di scrittori, poeti e popoli, che in qualche modo hanno utilizzato terre immaginarie come metafore di espressione o perché no come vere e proprie mete da raggiungere.

La nostra fantasia è senza limiti, così come il numero di luoghi mai esistiti, dalle isole esplorate da Gulliver al mitologico giardino delle Esperidi, o dal leggendario continente di Atlantide all’opulenta città di Eldorado. Facendo una comparazione con altri titoli dell’autore, questo libro non è di certo il più economico, anche se vale tutti i soldi spesi, per via delle preziose nozioni contenute nell’opera.

Pro
Viaggio nei luoghi fantastici:

Si tratta di un vero e proprio percorso attraverso i luoghi immaginari e le terre mitologiche che da sempre hanno stimolato la fantasia e la creatività dell’uomo.

Nozioni e riferimenti:

Il libro è caratterizzato da un ampio richiamo a storie e leggende di ambientazioni immaginarie che hanno giocato un ruolo importante nella letteratura e nelle credenze di miti e leggende.

Contro
Non per tutti:

La lettura di questo titolo potrebbe risultare un po’ faticosa e poco scorrevole ad alcuni lettori, in quanto le pagine contengono molti richiami ad altri contenuti e citazioni originali.

Caro:

Rispetto al costo di altri libri di Umberto Eco presenti in commercio, il prezzo di questo volume non è propriamente a buon mercato.

Acquista su Amazon.it (€16,15)

 

 

 

La nave di Teseo Il fascismo eterno

 

Se siete appassionati di saggistica e vi state chiedendo come scegliere un buon libro di Umberto Eco, Il fascismo eterno, edito da La nave di Teseo, può essere una piccola perla da leggere e tenere in libreria.

Si tratta di un’opera breve che tratta una tematica purtroppo sempre attuale, vale a dire quella del totalitarismo e della discriminazione, che sono sempre dietro l’angolo. Lo scrittore, attraverso la rievocazione del Fascismo, elenca al lettore una serie di ideologie dure a morire, che si insidiano silenziose nei modi di pensare di molti e che spesso sono celate nella bocca del politico di turno.

Per quanto breve, questo saggio aiuta a riflettere parecchio su tanti aspetti che abitualmente si danno per scontati ma che invece operano nell’ombra, fino a crescere e riemergere nuovamente. È un libro sempre attuale, un vademecum di grande profondità, attraverso il quale, l’autore ci invita a non dimenticare e a non abbassare mai la guardia. Il volume è molto economico e potrebbe deludere alcuni per via delle poche pagine, pur rimanendo una grande ricchezza intellettuale da portare sempre con sé.

Pro
Prontuario Antifascista:

Certe cose non vanno mai dimenticate, perché il totalitarismo è sempre dietro l’angolo. Umberto Eco in quest’opera rammenta come il Fascismo sia duro a morire e come può dare origine a nuove ideologie catastrofiche di regime.

Tascabile:

Il formato del volume è piccolo e consente di portarlo ovunque senza problemi di ingombro. Inoltre è scorrevole nella lettura e chiaro nell’esposizione dei concetti.

Economico:

Il prezzo è davvero imbattibile, dato il basso costo di vendita. Ovviamente questo è dovuto alle poche pagine da cui l’opera è composta.

Contro
Breve:

il saggio è molto breve e le pagine sono una cinquantina. Ciò potrebbe deludere alcuni lettori che si aspettano un libro un po’ più consistente.

Acquista su Amazon.it (€4,25)

 

 

 

La nave di Teseo Come si fa una tesi di laurea

 

Se siete in procinto di laurearvi e avete bisogno di un valido aiuto prima di cimentarvi nella stesura della tesi, date uno sguardo al libro Come si fa una tesi di laurea. Questo saggio di Umberto Eco, edito da La nave di Teseo, è un supporto prezioso e apprezzato, sia da laureandi e sia da laureati che hanno già tagliato l’ultimo traguardo universitario.

Il testo è una vera e propria guida, divisa in chiare sezioni come: a che cosa serve una tesi di laurea, scelta dell’argomento, ricerca del materiale, piano di lavoro, schemi, stesura e redazione definitiva. Il linguaggio è chiaro e scorrevole e suggerisce un valido modus operandi da adottare. Secondo il parere di qualche lettore, il libro risulta un po’ obsoleto nell’era del nuovo e del digitale ma in realtà offre degli spunti molto utili.

Qualora non doveste riuscire a trovare il volume in libreria o non sapeste dove acquistarlo, il mercato online è la soluzione più veloce, senza aspettare troppo tempo nell’ordinarlo.

Pro
Ben strutturato:

Il libro offre molti spunti, suggerendo un modus operandi efficace per la stesura di una tesi di laurea.

Argomenti:

Gli argomenti trattati sono numerosi e ben spiegati. Il saggio funge da guida per il laureando attraverso un tipo di linguaggio chiaro e immediato.

Prezzo:

Il costo del libro è basso e vantaggioso sia per quanto riguarda il formato cartaceo e sia per quanto concerne la versione digitale per Kindle.

Contro
Vecchio metodo:

Alcuni studenti potrebbero trovare la struttura del libro un po’ obsoleta nell’epoca del digitale, anche se questa risulta efficace.

Acquista su Amazon.it (€10,2)

 

 

 

Bompiani Baudolino

 

Se vi state chiedendo qual è il miglior libro di Umberto Eco, sarà difficile trovare una risposta oggettiva a tale quesito. Lo stile dello scrittore spazia in così tanti argomenti che affascinano il lettore, inebriandolo di cultura e di estetica. Tra le offerte della nostra rassegna letteraria sull’autore, abbiamo deciso di proporvi un altro romanzo storico molto conosciuto, Baudolino edito da Bompiani.

Il libro narra di Baudolino, un giovane e fantasioso contadino del basso Piemonte che conquista la simpatia di Federico Barbarossa, tanto da diventarne il figlio adottivo. Il ragazzo campagnolo affabula e inventa storie mitiche, spingendo l’imperatore ad affrontare imprese mirabolanti. Il racconto si presenta come un affresco picaresco fantastico e avvincente, ambientato in uno scenario storico al tempo delle crociate.

Nel libro emergono problemi di un’Italia contemporanea, celebrando la forza del mito che si fa beffe dell’ignoranza. Inizialmente il testo potrebbe non coinvolgere molto il lettore ma a mano a mano che si va avanti, prende ritmo e appassiona. Il volume si presenta in commercio con un prezzo basso e accessibile.

Pro
Ironico:

Il libro è molto divertente, scritto con uno stile ironico a tratti grottesco, che comunque lascia ampio spazio a riflessioni importanti e profonde.

Linguaggio:

Da abile e sapiente maestro linguista, Umberto Eco utilizza un linguaggio leggero e scorrevole, meno artificioso e più diretto rispetto ai romanzi precedenti.

Qualità/prezzo:

Il rapporto qualità/prezzo del libro è molto buono e il costo del volume è accessibile e conveniente.

Contro
Inizio lento:

Alcuni utenti hanno trovato meno entusiasmante la prima parte del racconto, in quanto ricca di descrizioni che rallentano un po’ la lettura.

Acquista su Amazon.it (€11,05)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status