Il miglior multimetro digitale

Ultimo aggiornamento: 17.10.18

Multimetri digitali – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Le riparazioni in casa, la cura di un hobby speciale, sono tante le occasioni che prevedono l’impiego di una strumentazione adeguata pur non essendo del mestiere. È il caso dei multimetri, strumenti adatti a eseguire diverse misurazioni in ambito elettrico e domestico. Chi si intende di elettronica e vuole dedicare il proprio tempo alla manutenzione degli elettrodomestici di casa sa di dovere contare su un supporto in grado di offrire misurazioni attendibili, con margini d’errore accettabili. In questo modo è possibile individuare un guasto o un malfunzionamento nella rete elettrica e provvedere con facilità, e grande risparmio economico, a riparare l’eventuale danno. Ma chi non ha una grande esperienza nel campo rischia di spendere male i propri soldi se non fa attenzione a scegliere con cura il giusto multimetro, che fornisca i dati necessari per l’analisi e che non costi più dell’intervento del tecnico. Se non volete spendere male i vostri soldi, il consiglio è di confrontare quante più recensioni possibile riguardo i modelli presi di mira. Questo non è l’unico modo per avere accesso a strumenti adatti a rispondere ai propri bisogni, di seguito proponiamo alcuni tra i più performanti attrezzi oggi disponibili sul mercato. Il Tacklife DM06 è un dispositivo smart, in grado di individuare autonomamente il tipo di input immesso e la misura da riportare per la sua valutazione. Mastech Ms8229  conta su speciali segnalatori acustici e luminosi che aiutano a collocare i puntali in modo da ottenere la corretta misurazione.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior multimetro digitale

 

Un multimetro è un utile strumento che viene utilizzato per ottenere svariati misurazioni tra cui, le più comuni, sono quelle della tensione, della corrente e della resistenza elettrica. Nella sua versione digitale, della quale ci occupiamo in questa pagina, i valori sono riportati su uno schermo a LED o LCD.

Vediamo insieme in questa guida quali sono le discriminanti e i tratti distintivi dei modelli delle migliori marche così da avere tutte le informazioni necessarie per scegliere il multimetro perfetto per le soddisfare le tue esigenze. Poi esamineremo alcuni modelli particolarmente interessanti per l’ottimo rapporto tra prestazioni e prezzo.

1.Dr.Meter MS88

 

Guida all’acquisto

 

La sicurezza prima di tutto

Trattandosi di un apparecchio che deve essere utilizzato per rilevare i dati relativi all’elettricità è bene che assicuri una totale sicurezza e sia studiato per evitare qualunque possibile rischio durante l’uso. È dunque indispensabile che sia realizzato con un doppio isolamento e con una protezione totale degli ingressi.

In particolare è importante che il multimetro soddisfi la categoria di sicurezza relativa al tipo di tensione che dovrai misurare. Un numero di categoria (indicato con la sigla CAT) più elevato indica come l’apparecchio sia in grado di resistere a un livello d’energia più alto. Per eseguire una misurazione su un quadro elettrico a 480 V, per esempio, è necessario utilizzare uno strumento conforme alla categoria III, 600 V o 1.000 V. All’interno della stessa CAT, un valore di tensione più elevato garantisce una maggiore resistenza alle tensioni transitorie.

In linea generale, la prima regola di cui tenere conto e che si colloca al primo posto della classifica di ciò che devi sapere prima di acquistare un multimetro digitale è che i modelli di categoria superiore sono più sicuri di quelli di categoria inferiore.

 

L’importanza del display

I multimetri si dividono in analogici e digitali, sebbene lo sviluppo tecnologico abbia portato i produttori a proporre sul mercato soprattutto questi ultimi anche se, mettendo a confronto i prezzi, risultano più cari. In ogni caso i modelli analogici sono caratterizzati da un ago che si muove su un indicatore graduato sul quale leggere le varie misurazioni. È facile intuire come questi dispositivi tendano a essere meno precisi però mantengono, nel confronto con quelli digitali, il vantaggio di un’immediatezza nel cogliere le eventuali variazioni del segnale.

Gli strumenti con schermo elettronico permettono di godere di una precisione impeccabile nonché di una grande facilità di lettura in qualunque tipo di condizioni. Proprio la precisione rappresenta il loro valore aggiunto perché sono in grado di mostrare almeno tre cifre (se non di più) per ogni misurazione.

Ci sono, infine, dei multimetri che abbinano entrambe le funzionalità e affiancano a un display digitale un riquadro analogico, così da abbinare precisione dei dati ma anche capacità di cogliere al volo le variazioni.

2.Mastech Ms8229

 

Percentuale di precisione

L’aspetto legato alla precisione di una misurazione è molto importante e, nella scelta di un prodotto di questo tipo, dovrai sempre tenere in considerazione il margine d’errore. Leggendo recensioni e schede tecniche dei multimetri in vendita sul mercato, dunque, potrai facilmente identificare questo valore che, di solito, viene definito come percentuale della misura.

Una precisione dell’1%, per esempio, sta a indicare che, se ottieni un valore di 100 V, la misura reale in realtà è compresa tra 99 e 101 V. Questa scala di errori si incrementa esponenzialmente se si prendono in considerazione i modelli analogici, dove l’esattezza della lettura è data in buona parte anche dall’occhio e dall’esperienza dell’operatore.

Perciò se ti accosti per la prima volta a un prodotto di questo tipo, il nostro consiglio è prediligere un modello digitale, con una categoria di sovratensione proporzionale al tipo di misurazioni che ti troverai a effettuare più di sovente.

 

I migliori multimetri digitali del 2018

 

Per capire quale multimetro digitale comprare occorre fare un’analisi di mercato e comparare i vari prodotti che sembrano più adatti alle proprie esigenze per poi arrivare alla scelta finale. Noi di buonoedeconomico.it per aiutarti in questo compito abbiamo selezionato quelli che sono a nostro giudizio i cinque migliori multimetri digitali del 2018.

Scopri quali sono, magari tra questi c’è proprio quello che fa per te.

 

Prodotti raccomandati

 

Tacklife DM06

Principale vantaggio:

Piace per la sua capacità di riconoscere in maniera del tutto autonoma il tipo di input immesso e, di conseguenza, di restituire automaticamente la lettura con il valore espresso nell’unità di misura corrispondente.

 

Principale svantaggio:

Secondo le testimonianze di alcuni acquirenti, il multimetro digitale DM06 è un buon prodotto ma è fin troppo “automatico” e non offre molte possibilità di regolazione, ragion per cui non è adatto all’uso in laboratorio.

 

Verdetto 9.8/10

Nonostante sia ritenuto inadatto all’uso da laboratorio, il Tacklife DM06 è uno dei multimetri digitali più venduti online, apprezzatissimo per le sue prestazioni.

Acquista su Amazon.it (€37,79)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Cos’è un multimetro

Il multimetro, meglio noto anche come multitester o semplicemente tester, è uno strumento multifunzione che viene regolarmente impiegato per misurare le grandezze elettriche; ne esistono di due tipi, quelli analogici che usano una scala graduata nota come galvanometro, e quelli digitali, che mostrano i valori misurati su un display a sette segmenti, di tipo LED, LCD o fluorescente, a seconda del modello.

I multimetri sono sottoposti anche a un’altra differenziazione: i modelli palmari e quelli portatili e da banco; i palmari sono maneggevoli e non richiedono alimentazione esterna, dal momento che possono contare su una batteria interna, i portatili e quelli da banco, invece, sono usati soprattutto nei laboratori e necessitano di un’alimentazione elettrica esterna, ma offrono prestazioni superiori e la possibilità di essere collegati in rete con altri strumenti, grazie al bus IEEE-488, ed essere quindi gestiti tramite computer.

Automatizzato e comodo da usare

Il multimetro digitale Tacklife DM06 è un modello palmare alimentato da tre batterie AAA da 1,5 Volt, incluse nella confezione insieme ai cavi da test piatto rosso e nero, una termocoppia K, il manuale delle istruzioni e la garanzia sul prodotto.

Dispone di un ampio schermo LCD, dove è possibile visualizzare le letture in modo chiaro e leggibile, grazie anche alla retroilluminazione, ed è capace di eseguire misurazioni con uno scarto quadratico medio, RMS, di 6000 reali, mentre la termocoppia K permette di misurare la temperatura in maniera istantanea, fino a 300° Celsius.

Essendo un modello automatizzato, non ha bisogno di particolari impostazioni ed è privo quindi della ghiera di selezione che si trova solitamente nei multimetri non automatizzati; i pulsanti di controllo quindi, sono di meno e trovano tutti spazio sulla parte frontale del multimetro, facilitando di molto l’utilizzo con una singola mano.

 

Apprezzato anche dagli elettricisti

Nonostante alcuni acquirenti si siano lamentati dell’eccessiva automatizzazione del multimetro Tacklife DM06, la maggior parte di loro, invece, concordano nel ritenerlo un ottimo strumento di misura, dalle prestazioni che non hanno nulla da invidiare ai modelli più costosi.

Lo strumento ha soddisfatto anche molti utenti professionali, per lo più elettricisti, che lo hanno apprezzato soprattutto per l’immediatezza e la semplicità d’uso, e per l’eccellente rapporto qualità-prezzo; inoltre è dotato di una torcia LED nella parte posteriore, che permette di lavorare al buio, e anche le istruzioni in italiano rappresentano un punto a favore.

L’unica pecca del multimetro digitale Tacklife DM06, quindi, riguarda la custodia che è realizzata con materiali di scarsa qualità.

 

Acquista su Amazon.it (€37,79)

 

 

 

Mastech Ms8229  

 

2.Mastech Ms8229Manca poco al multimetro digitale della Mastech per poter essere considerato il miglior prodotto del 2018. Le qualità offerte sono notevoli e hanno riscontrato l’apprezzamento di molti consumatori che ne hanno fatto uno dei tester più venduti online.

È un prodotto resistente agli urti, destinato a durare nel tempo ed è anche molto comodo da impugnare e da usare grazie alle ridotte dimensioni, alla grande leggerezza e alla presenza di segnalatori LED e acustici che permettono di individuare facilmente dove inserire i puntali.

La vasta gamma di diverse misurazioni possibili (tra le quali anche la temperatura, l’umidità e la frequenza) rende questo strumento molto completo e versatile, ideale per uso domestico ma anche professionale.

Il prezzo accessibile è un altro punto di forza che può vantare il multimetro digitale Mastech.

La guida prosegue adesso con la presentazione dei principali pareri forniti dagli utenti in merito a questo dispositivo elettronico, raggruppati in pro e contro.

Pro
Poliedricità:

Questo nuovo multimetro ti permette di eseguire non solo misurazioni in campo circuitale (tensioni, correnti, resistenze) ma funge anche da termometro, igrometro, fonometro e luxmetro.

Accessori:

Il multimetro è integrato con la coppia dei puntali per la misurazione delle varie componenti elettriche e circuitali (dotati di terminali di protezione) e il cavo per la misurazione della temperatura.

Contro
Manuale:

Il manuale che viene fornito nella confezione non è in lingua italiana. Pertanto, se è la prima volta che ti approcci a questa marca e modello, potresti non avere, in caso di difficoltà, aiuti immediati.

Dimensioni:

Alcuni utenti, nei loro pareri, hanno segnalato come le dimensioni reali del prodotto siano ben superiori a quelle degli altri multimetri digitali di altre marche, e dunque come lo stesso risulti più pesante.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

Aidetek VC97+  

 

3.Aidetek VC97+Se ti stai chiedendo come scegliere un buon multimetro digitale senza spendere troppo, prova a dare un’occhiata al modello proposto dall’azienda Aidetek. Si tratta di uno strumento, infatti, che è possibile trovare a un prezzo davvero interessante, specialmente online.

Non è un tester di tipo professionale ma è un prodotto con cui vale la pena fare una comparazione perché è molto resistente e preciso. In più dispone di un display particolarmente ampio e luminoso che permette una lettura immediata e agevole.

È anche ricco di comode funzioni come, per esempio, la possibilità di salvare i risultati, o soprattutto l’autorange: in questo caso è il multimetro a selezionare automaticamente la scala di valori che si va a misurare in base al tipo di segnali che riceve e non occorre, quindi, dover cambiare l’impostazione ogni volta quando si stanno misurando punti diversi.

Questo multimetro proposto da Aidetek si presta molto bene a essere utilizzato in ambito domestico e semiprofessionale. Vediamo allora nel dettaglio i pro e i contro che lo caratterizzano e il collegamento dove acquistarlo.

Pro
Rapporto qualità/prezzo:

In relazione al prezzo con cui questo multimetro è venduto sul mercato, le funzionalità e la precisione di misura sono più che adeguate.

Amatoriale e veloce:

In linea di principio, se sei interessato a possedere uno strumento che ti indichi, in maniera veritiera e rapida, il valore di una resistenza o di una grandezza elettrica, questo prodotto è quello che fa per te.

Contro
Precisione:

La valutazione in termini assoluti della precisione delle misure lascia molto a desiderare. I pareri e le recensioni degli utenti, su tale aspetto, sono quasi unanimi: non è un strumento che possa garantire livelli accurati di misura.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

KKmoon 1FGH56SD4FTH 

 

4.Andoer 1FGH56SD4FTHUn altro multimetro digitale che rientra nei nostri consigli d’acquisto e che anzi risulta essere uno dei più venduti è il modello proposto da KKmoon. Si tratta del tester di gran lunga più economico presente nella nostra classifica e che suggeriamo a chi ha deciso di spendere il meno possibile per un multimetro.

Le funzionalità sono limitate rispetto agli altri prodotti visti in precedenza ma sono comunque più che sufficienti per un uso domestico senza eccessive pretese. Infatti è possibile misurare la corrente continua e alternata, la tensione, la resistenza, la temperatura, i diodi e la continuità di controllo; insomma ce n’è abbastanza per accontentare una vasta platea di utenti.

Inoltre la possibilità di salvare i dati e la presenza dell’autorange rendono il dispositivo ancora più funzionale, completo e adatto anche a chi non è un esperto in materia.

La guida si completa infine della lista di pro e contro dell’attrezzo recensito, per darti modi di conoscere i pareri e le impressioni che gli utenti hanno dopo averlo acquistato.

Pro
Prezzo:

È forse il più economico tra tutti i multimetri disponibili sul mercato. Si tratta certamente di un aspetto positivo ma, come spesso accade, a basso prezzo difficilmente corrisponde alta qualità delle prestazioni in termini di precisione, accuratezza e ripetibilità.

Funzioni:

Gli utenti che hanno avuto modo di utilizzare diversi multimetri, segnalano come le funzione che esso offre, pur essendo poche, sono comunque molto utili.

Contro
Misure:

Anche la qualità e la tipologia delle misure si situa all’interno dell’operatività di tipo casalingo. Se intendi avvalerti di uno strumento che sia semiprofessionale o qualcosa di meglio allora devi rivolgerti ad altri prodotti con altre tipologie di prezzo.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€14,88)

 

 

 

Lafayette DMB-6

 

5.Lafayette DMB-6La nostra classifica si conclude con il multimetro professionale digitale Marcucci Lafayette che racchiude sei funzioni in uno ed è quindi molto completo, versatile e adatto ai più vari utilizzi. Dispone poi di tutte quelle caratteristiche che un utente sia amatoriale che professionale può desiderare per effettuare una misurazione quanto più comoda e rapida possibile come, per esempio, il rilevatore di tensione senza contatto e l’autorange che semplificano enormemente il lavoro.

È inoltre resistente, affidabile e presenta uno schermo LCD retroilluminato e molto ampio per avere una lettura sempre immediata e facile.

Se sei alla ricerca di un multimetro che garantisca prestazioni elevate e che abbia un buon rapporto qualità/prezzo, allora il tester realizzato dalla Lafayette potrebbe rappresentare una soluzione più che valida da questo punto di vista.

Concludiamo la nostra guida con la presentazione dei principali punti di forza e di debolezza del multimetro proposto da Lafayette e col sito dove acquistarlo direttamente da casa tua.

Pro
Funzioni:

Potrai misurare sia valori di tensioni, correnti e resistenze che valori di temperatura e di umidità. Si tratta, naturalmente, di funzioni aggiuntive che non tutti i nuovi multimetri ancora propongono.

Prestazioni:

I valori che è possibile misurare con questo dispositivo sono discretamente accettabili, così come la ripetibilità e l’accuratezza.

Contro
Prezzo:

Il multimetro, a detta dei pareri degli utenti, rientra nella categoria dei prodotti da livello amatoriale piuttosto che professionale. Se ciò fosse vero, allora, una cosa risalterebbe subito all’occhio: il suo prezzo è decisamente più elevato dei prezzi di altri multimetri da utilizzare a livello amatoriale.

Custodia:

Alcuni utenti si sono lamentati del fatto che, alla ricezione del plico a casa, hanno trovato un multimetro sprovvisto di custodia. Peccato, il fabbricante potrebbe perdere la fiducia di alcuni clienti per così poco.

Acquista su Amazon.it (€75,53)

 

 

 

Tacklife DM06

 

È un apparecchio intelligente dotato di sistema automatico di rilevamento che riconosce cosa deve misurare in base all’input ricevuto. È l’ideale per lavorare su elettrodomestici casalinghi senza avere pretese di rilevazioni estremamente accurate, il margine d’errore dichiarato dal produttore per questo strumento è compreso tra ±0,8%. Fa bene il suo lavoro perché rileva il dato in breve tempo e con un’approssimazione molto vicina alla realtà, cosa che consente di lavorare alle riparazioni degli elettrodomestici in casa specie se ci si diletta col fai da te.

Misura la tensione e la corrente alternata e continua, in un intervallo per la corrente compreso tra 5 mA e 600 mA. Rileva anche il dato relativo a temperatura, capacità elettrica, resistenza e frequenza, per avere un quadro completo di tutte le informazioni utili prima di mettersi al lavoro per una manutenzione. È dotato di sistemi autobloccanti in caso di rischio di corto circuito o sovraccarico in questo modo si è sicuri di non esporre se stessi o il dispositivo a pericolose conseguenze.

Pro
Rilevazione automatica della misura:

Non è necessario impostare manualmente il tipo di misurazione che si vuole effettuare perché il dispositivo riconosce automaticamente l’input ricevuto.

Autospegnimento:

Che si tratti di 10 minuti di inattività, di sventare il rischio di un sovraccarico o di un corto circuito, il dispositivo è programmato per disattivarsi da sé.

Funzioni extra:

Misura frequenza e capacità elettrica, corrente e voltaggio AC/DC, ma anche resistenza e condensatore, e la retroilluminazione funziona da torcia.

Contro
Per uso amatoriale:

Non è uno strumento di precisione, così accurato da offrire dati inconfutabili. Serve bene gli appassionati di elettronica che si dilettano col fai da te.

 

Acquista su Amazon.it (€37,79)

 

 

 

Come usare un multimetro digitale

 

Grazie al multimetro digitale si possono misurare differenti grandezze elettriche. In particolare ne possiamo elencare tre che a nostro avviso sono fondamentali, ovvero, la tensione, l’intensità e la resistenza elettrica. Anche il tester più economico e meno avanzato sarà in grado di fornire dati su queste tre misure, poi ci sono modelli più costosi che possono misurare anche la capacità dei condensatori, la frequenza e molto altro.

Per misurare la tensione

Quando vogliamo misurare la tensione, la prima cosa da fare è mettere il selettore su Volt. Una volta compiuto questo primo elementare passo, si prende lo spinotto nero e lo si collega all’ingresso caratterizzato da questo simbolo “-” oppure alla porta COM. Quanto allo spinotto rosso, invece, va inserito nell’ingresso dove capeggia il simbolo “V”, Volt per l’appunto.

Precisiamo che in molti modelli di multimetro, spesso, c’è un solo ingresso valido per la misurazione di più grandezze. Ora rispondiamo alla domanda che in tanti si staranno ponendo: “I puntali dove li metto?”. Vanno sistemati in due punti che delimitano il tratto del circuito da rilevare. È in questo preciso istante che sul display compare il voltaggio.

La misurazione della resistenza e della continuità

Se invece ciò che ci interessa è misurare la resistenza, è necessario spostare il selettore su Ohm. Lo spinotto nero va collegato alla porta COM mentre quello rosso va collegato all’ingresso contraddistinto dalla simbolo “Ω”. A questo punto selezioniamo il valore che riteniamo essere più prossimo alla resistenza che dobbiamo misurare. Naturalmente, se usi un multimetro saprai che il valore della resistenza è indicato da una scala di colori.

In questo caso i puntali vanno sistemati a contatto con i terminali della resistenza. Ora, se la resistenza è 0, si può anche rilevare la continuità elettrica così da capire se due distinte parti di un circuito siano in collegamento tra esse.

 

La misurazione dell’intensità della corrente

Quando si vuole misurare l’intensità della corrente bisogna portare il selettore sul simbolo “A”, che sta per Ampere scegliendo un valore “X”. Prendiamo il caso di voler misurare l’amperaggio di un alimentatore. Allora dobbiamo collegare il puntale nero alla porta COM mentre il rosso non va ancora inserito da nessuna parte.

È però importante che i puntali siano collegati in serie all’alimentatore. Dopo fatto ciò, il puntale rosso può essere collegato all’ingresso “A” sul valore “X”. A questo punto, alimentando il circuito, sul display sarà possibile leggere la misurazione.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Dr.Meter MS88

 

1.Dr.Meter MS88Il tester della Dr. Meter colpisce per la completezza delle funzioni, la robustezza dei materiali di costruzione e la praticità d’uso. Tutti questi vantaggi ci spingono, considerate anche le numerose recensioni positive dei consumatori, a ritenerlo il miglior multimetro digitale del 2018.

Si tratta di un attrezzo molto versatile perché consente di misurare corrente continua e alternata, resistenza, transistor, temperatura e perfino la frequenza mentre è possibile anche testare i diodi. Si rivela quindi ideale per una pluralità di funzioni e può essere utilizzato sia per misurazioni domestiche che per fini professionali.

Il display è un altro punto di forza del multimetro perché è ampio, retroilluminato, facilmente visibile anche di notte e in più ha lo spegnimento automatico che consente di ridurre il consumo della batteria (inclusa).

È molto comodo da tenere in mano e può essere anche appoggiato su una superficie grazie al sostegno a scomparsa presente sul retro. Risulta infine anche molto pratico da usare grazie ai fili che hanno una lunghezza più che sufficiente per qualsiasi necessità e grazie, soprattutto, alla funzione NCV che permette di misurare il voltaggio senza toccare il cavo.

Sia che tu sia un appassionato che un esperto perito elettronico o ingegnere, un multimetro digitale è la base strumentale da cui partire. Eccoti un elenco dei pro e dei contro di questo dispositivo e il link dove acquistarlo.

 

Pro

Funzioni: Questo multimetro digitale ti permette di effettuare tutte le misure di tensione, corrente, resistenze di cui hai bisogno, sia in continua che in alternata. Inoltre dispone anche di un interessante funzione per la misura della temperatura.

Schermo: Lo schermo è molto chiaro e ben congegnato. Inoltre, caratteristica molto utile per gli utenti, è retroilluminato e ciò consente una facile lettura anche nelle condizioni più difficili.

Prezzo: Il prezzo è davvero un affare, certamente tra i più economici dei prodotti della stessa categoria.

 

Contro

Istruzioni: Il manuale delle istruzioni, purtroppo, è solo in lingua inglese. Tecnicamente, trattandosi di un prodotto per esperti, il libretto potrebbe sembrare anche superfluo: tuttavia il fabbricante avrebbe dovuto tradurlo in italiano.

button-IT-2

 

 

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Misuratore laser

Il miglior misuratore di umidita

Tester per batteria

Tester per terreno

Termometro laser

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (13 votes, average: 4.69 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.