Il miglior paraspifferi

Ultimo aggiornamento: 21.11.18

 

Paraspifferi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Per tenere lontane le correnti fredde d’inverno e gli animaletti d’estate, che spesso entrano da qualche pertugio in porte e finestre, basta procurarsi un buon paraspifferi. Questo accessorio è molto facile da installare, se optate per la versione adesiva, perché basta appunto applicarlo per avere un effetto immediato. Chi non ama questa tipologia o non la ritiene efficiente, può invece scegliere il classico salsicciotto, che è anche semplice da spostare. Se avete il tempo di consultare la nostra guida, troverete vari suggerimenti su come individuare il modello più adatto alla vostra casa. Intanto, date un’occhiata ai prodotti che occupano il top della nostra classifica. Geko 940012 è in materiale morbido e garantisce protezione sia all’esterno che all’interno, grazie alla sua particolare conformazione. Subito dopo viene Schurwolle GmbH – in lana vergine, un consistente pezzo rivestito in lana vergine, che si applica velocemente alla base delle porte.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior paraspifferi

 

Come dice la parola stessa, il paraspifferi è un elemento in grado di impedire all’aria di passare, rendendo la casa ghiacciata durante il periodo più freddo. Può essere applicato a porte e finestre, nei punti cioè dai quali passano le correnti. Consultate la nostra guida per verificare come scegliere quella più valida sul mercato. Confrontate i prezzi dei prodotti posti in basso per risparmiare qualche soldino in più.

 

 

Guida all’acquisto

 

Come usarlo

Il paraspifferi è un oggetto che si colloca solitamente alla base di porte o finestre, in modo da creare una barriera contro le correnti d’aria e gli spifferi. Il grande vantaggio sta sicuramente non solo nel non raffreddare l’ambiente ma anche nel non dover tenere acceso più del necessario il sistema di riscaldamento.

Questo vuol dire che potrete mantenere più a lungo il vostro appartamento al caldo, senza rischiare che la temperatura si disperda per cause esterne. Tuttavia si tratta di un valido aiuto anche per il periodo estivo: se avete i condizionatori, eviterete che il fresco vada via attraverso questi passaggi, che avrete adeguatamente coperto.

Anche la polvere, i fastidiosi insetti e il rumore sono elementi che potrete tenere a bada con questi semplici elementi, mettendoli nella parte inferiore delle porte o delle finestre. Dopo qualche tempo, in seguito all’apertura e chiusura, potrete volerli sostituire oppure semplicemente lavarli per non lasciare l’ambiente sporco.

Per individuare la migliore marca basta scegliere il più valido compromesso tra prezzo e qualità, con un occhio anche all’estetica.

 

Il materiale di fabbricazione

Chi pensa essenzialmente al risparmio non potrà che optare per dei paraspifferi molto semplici, costituiti da aste in gomma o silicone, che spesso possono essere attaccate ai lati di porte e finestre grazie alle estremità adesive.

Molto frequentemente questi prodotti sono in PVC e sono anche rivestiti in schiuma, in modo da essere ancora più performanti e da impedire anche al rumore di penetrare nella stanza. Un altro tipo di paraspifferi è invece costituito da un cuscino di forma cilindrica e allungata, che può essere collocato meglio nelle vicinanze della porta e aiutare a trattenere piccole correnti d’aria.

Si tratta di articoli solitamente in cotone, imbottiti con materiale morbido, che hanno anche la funzione di decorare l’appartamento perché possono essere rivestiti in tessuto colorato o con fantasie, quindi in tono con il resto dell’arredamento.

Nella nostra classifica potrete confrontare le caratteristiche di tutte le nostre proposte, per scegliere quella della migliore qualità, ma anche dal costo più in linea con le vostre esigenze.

 

 

Installazione

Alcuni modelli sono disponibili in diverse lunghezze, per cui sarete voi a dover tagliare quella giusta per le dimensioni di porte e finestre. Se non avete intenzione di rimuoverli, potrete anche optare per quelli che si fissano con le viti e che perciò assicurano una maggiore tenuta nel tempo.

In ogni caso, assicuratevi di scegliere un montaggio facile e veloce, che non vi faccia perdere troppo tempo piegati in posizioni scomode. Un aiuto possono darvi le recensioni degli altri utenti, che testimoniano la validità del prodotto che ha attirato la vostra attenzione, esortandovi o scoraggiandovi ad acquistarlo.

 

I migliori paraspifferi del 2018

 

Qui potete leggere e fare una comparazione dei cinque prodotti che abbiamo preferito tra quelli venduti online. Analizzate le loro caratteristiche se non sapete come scegliere un buon paraspifferi.

 

Prodotti raccomandati

 

Geko 940012

 

Certamente uno dei più venduti paraspifferi in circolazione è quello di Geko, in grado di proteggere la vostra casa dagli spifferi, quando viene collocato sotto la porta. Il costo è molto basso, specialmente in rapporto alla qualità della fattura, che lo rende molto resistente.

Il prezzo contenuto permette, a chi ne ha la necessità, di scegliere anche il pacco da tre pezzi, per infondere ancora più tepore alla vostra casa. La protezione è posta su entrambi i lati, per cui basterà infilare la parte centrale sotto la porta ed evitare che entrino spifferi.

Questo sistema non sembra essere però troppo semplice da adottare, in quanto qualche utente lamenta una certa difficoltà a sistemare il paraspifferi. Tuttavia il materiale è molto morbido e non graffierà il pavimento.

I risultati sono soddisfacenti: niente più correnti d’aria fredda e niente più animaletti indesiderati in casa. Potrete anche ritagliarlo per adattarlo alle dimensioni della vostra porta. In sostanza, è proprio uno dei migliori paraspifferi del 2018.

Acquista su Amazon.it (€7,6)

 

 

 

Schurwolle GmbH – in lana vergine

 

Chi fa caso anche all’estetica riterrà il miglior paraspifferi per la propria casa quello di Schurwolle, a metà tra una striscia adesiva e un tipico salamotto. Questo prodotto ha un’ampiezza di 100 cm ma può essere tagliato per essere adattato alle dimensioni della vostra porta.

Il vantaggio sta nella sua struttura, che crea una barriera molto consistente perché costituita da uno spessore in poliestere e uno in pura lana vergine. Il colore grigio si adatta bene a ogni ambiente, così da non creare un impatto disturbante alla vista.

Di contro, il materiale tende ad attirare molta polvere, per cui dovrete pulirlo molto spesso per evitare che lo sporco vada a incastrarsi sotto la porta. Nella confezione troverete anche del velcro autoadesivo, utile a fermare il prodotto.

Per ottenere un miglior risultato, è opportuno spezzettarlo e collocarne ogni parte a una certa distanza, così da dare maggiore presa.

Acquista su Amazon.it (€16,15)

 

 

 

Viden Weather Stripping

 

Tra i nostri consigli d’acquisto abbiamo voluto inserire anche il paraspifferi di Viden, in silicone bianco, di facile installazione e dal costo molto competitivo. Ciò che arriverà a casa vostra è un rotolo da 1 metro, che potrete tagliare in base alle dimensioni delle quali avete bisogno.

La sua struttura fa in modo di tenere fuori non solo il freddo ma anche gli insetti sgraditi, oltre a costituire un buon isolante acustico. Il prodotto può essere applicato su ogni tipo di materiale, senza rovinarlo e senza creare difficoltà.

Qualche utente non è del tutto soddisfatto della tenuta in quanto il prodotto è costituito da un lato adesivo, che non sempre riesce a fissarsi bene alla porta, anche se si seguono le indicazioni dell’azienda. Potreste perciò aver bisogno di un collante più forte se non volete doverlo applicare di nuovo.

Acquista su Amazon.it (€11,99)

 

 

 

Beautissu 324222

 

Appare come una delle offerte più accattivanti anche questo paraspifferi di Beautissu, il tipico salsicciotto imbottito, utile come elemento da applicare ai bordi di porte e finestre. Misura 90 x 10 cm, per cui è abbastanza lungo da aderire bene anche agli infissi di dimensioni importanti.

Il prezzo è interessante per entrambe le versioni, quella antracite e quella color crema, tra le quali è possibile scegliere la preferita. L’imbottitura in misto cotone lo rende morbido e facile da collocare dove si desidera, poco pesante e semplice da spostare.

Molto utile la presenza dei lacci, dotati anche di nodini, che consentono al paraspifferi di seguire tutti i movimenti di porte e finestre perché lo ancorano a essi. Qualche problema crea la loro fragilità, in quanto c’è chi ha dovuto ricucirli perché si staccano facilmente.

Anche se accumula polvere, può essere svuotato e lavato a basse temperature, così da mantenerlo pulito più a lungo.

Acquista su Amazon.it (€13,83)

 

 

 

Steigner guarnizione

 

Concludiamo i nostri suggerimenti per aiutarvi a capire quale paraspifferi comprare, con quello di Steigner, che è disponibile in diverse lunghezze, tutte a un prezzo molto ragionevole.

In base alle tonalità scelte per arredamento e finestre, potrete optare per i due colori bianco o marrone, così da non creare sgradevoli contrasti. Il prodotto arriva sotto forma di rotolo e può essere tagliato dove si desidera, per adattarlo alla lunghezza necessaria.

Alcuni utenti fanno notare che, proprio a causa di questo, è abbastanza difficile stendere questa guarnizione paraspifferi per finestre nella sua totalità, tanto che difficilmente basta l’adesivo posto sul retro a tenerla ferma.

Tuttavia, una volta trovata una soluzione, si può godere della validità di un materiale che riesce a isolare per bene l’interno della casa. Via gli spifferi, che non solo raffreddano l’ambiente, ma comportano anche spese maggiori in bolletta.

Acquista su Amazon.it (€5,65)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.