Il miglior peluche gigante

Ultimo aggiornamento: 29.10.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Peluche giganti – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Non sai quale peluche gigante regalare al tuo bambino o al nipotino? Dai un’occhiata ai due prodotti primi in classifica: uno è un classico orsacchiotto, Trudi Orso Ettore che, come conferma la maggior parte dei genitori, non perde peli anche se viene strapazzato; in più può essere lavato in lavatrice senza infeltrirsi e perdere la sua morbidezza. L’altro è un lupacchiotto, Wild Republic Cuddlekins Jumbo Lupo, caldo, confortevole, viene usato anche come cuscino aggiuntivo e vanta un ottimo rapporto qualità/prezzo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior peluche gigante

 

Difficile resistere al fascino che suscita un peluche morbido da coccolare e abbracciare, se poi il modello è extra large l’attrazione è inevitabile. Il prezzo che si paga per acquistare questo giocattolo dal sicuro appeal a tutte le età è di certo superiore a quello necessario per acquistare i comuni orsacchiotti. Ma è opportuno non sottovalutare l’importanza di alcuni aspetti, la sicurezza in testa, prima di scegliere il compagno di giochi adatto a una persona speciale.

a-1-peluche-giganti-singura-varianta

Guida all’acquisto

 

La sicurezza non è un elemento secondario

Non è ben chiaro chi per primo ha avuto la fantastica idea di cucire insieme pezzi di stoffa e imbottirli perché assumessero la forma di un animale o bambolotto. Di certo si tratta di una capacità innata che da sempre caratterizza l’uomo, cioè quella che consente di riconoscere figure note nel mondo reale, umano o animale, anche nella loro rappresentazione simbolica. Ed è anche la stessa che procura piacere ai più piccoli quando possono imitare e riprodurre la realtà che li circonda per meglio comprenderla.

Un peluche, meglio se enorme, prende vita tra le mani di un bambino che è in grado di farlo diventare il compagno di giochi preferito.

Proprio perché destinati ai più piccoli e preziosi elementi della famiglia, prima di decidere quale animale dovrà rappresentare il peluche, confronta prezzi ma soprattutto assicurati di prediligere quei modelli la cui sicurezza sia certificata. Quelli di scarsa qualità potrebbero perdere pelo, oppure avere piccole parti facili da staccare e ingoiare e non essere adatti ai piccoli che mordicchiano di tutto.

 

La scelta dei materiali

Sul mercato puoi trovare tante soluzioni e varietà di forme e colori accattivanti. I materiali usati per realizzare i bambolotti sono spesso sintetici, tanto per quanto riguarda la fodera che l’imbottitura. La migliore marca è quella che impiega tessuti che mantengono inalterata la loro consistenza e integrità nel tempo e nonostante i vigorosi abbracci. Anche l’imbottitura deve essere indeformabile così da non rischiare che il tono degli arti e delle altre parti del peluche gigante si afflosci man mano.

La classifica dei modelli che trovi di seguito ti propone la recensione attenta delle caratteristiche dei peluche che sono stati sono venduti di più durante l’anno. Sono selezionati anche in base alla qualità complessiva dei materiali impiegati.

a-2-peluche-giganti

Come manutenere il peluche

Altro aspetto guida nella scelta del giusto peluche gigante, da regalare tanto a bimbi come agli adulti, è la dichiarazione del fabbricante rispetto alla possibilità di lavarlo a mano o a macchina con un ciclo delicato. L’imbottitura deve quindi essere indeformabile anche se sottoposta allo stress del lavaggio, così come il tessuto esterno deve mantenere la morbidezza necessaria a mantenere inalterato il fascino del peluche.

Se il lavaggio a macchina è sconsigliato, non deve essere proibito immergerlo in acqua: questo è il modo più efficace per rimuovere la polvere che si deposita inevitabilmente tra le fibre rendendole opache.

Anche il getto di vapore è consigliabile come sistema di manutenzione del peluche, specie se si vuole evitare che diventi tana per acari nel breve tempo.

 

I migliori peluche giganti del 2020

 

Uno tra i regali per bimbi sempre apprezzato è il peluche, meglio se in versione gigante da abbracciare e coccolare. Ma qual è il miglior peluche gigante tra quelli disponibili e venduti online? Te ne proponiamo una breve selezione dei più interessanti che hanno trovato un posto speciale tra le braccia di un bimbo.

 

Prodotti raccomandati

 

Trudi Orso Ettore

 

1-trudi-25612Uno tra i più apprezzati e spesso definito il miglior peluche gigante del 2020 è quello proposto dalla rinomata Trudi. Un classicissimo orsacchiotto, alto 80 cm, realizzato in morbido peluche marrone e adatto ai bimbi come alle bimbe. La stoffa è molto morbida e gradevole al tatto, pur essendo interamente realizzato in materiale sintetico, acrilico e poliestere tanto per l’esterno come per l’imbottitura.

Fa piacere sapere di poterlo lavare in lavatrice senza temere che si possa infeltrire o perdere morbidezza. Ma la casa produttrice sconsiglia di asciugarlo a macchina o di stirarlo, del resto sarebbe un’operazione parecchio complessa.

Ettore, così si chiama l’orsetto, è realizzato con la cura e l’attenzione per i dettagli che ci si aspetta da Trudi, un marchio specializzato proprio nella realizzazione di peluche. I genitori dei bimbi più piccoli ne confermano l’idoneità, soprattutto visto che la stoffa non perde pelo, o comunque non in grandi quantità, nemmeno se strapazzato intensamente.

La nostra guida per scegliere il miglior peluche gigante ci ha condotto verso questo modello del famoso marchio Trudi. Leggi di seguito le sue caratteristiche più importanti.

Pro
Dimensioni:

Il peluche è molto grande, infatti, vanta un’altezza di ben 80 cm. Quindi fa la sue bella figura e cattura immediatamente l’attenzione di bimbi e bimbe.

Morbido:

Il tessuto è molto morbido e confortevole e l’orsacchiotto è ben imbottito. Ideale anche per far riposare i bimbi, che probabilmente dormiranno abbracciati a lui.

Sicuro:

A detta dei genitori, il peluche non perde pelo, quindi è sicuro e non sporca.

Contro
Costo:

Non si tratta del modello più economico sul mercato, ma tenendo conto delle dimensioni e del marchio, non c’è da stupirsi.

Acquista su Amazon.it (€68,89)

 

 

 

Wild Republic Cuddlekins Jumbo Lupo

 

2-wild-republic-82332Non il solito orsacchiotto ma un bel lupacchiotto che offre una buona alternativa se non sai quale peluche gigante comprare. Il modello proposto da Wild Republic è realizzato allo scopo di avvicinare i più piccoli alla scoperta dei diversi animali, aiutandoli a distinguerne le forme e le potenzialità anche nella loro versione morbida e coccolosa.

Il lupacchiotto è lungo 76 cm, tanto da potersi godere gli abbracci affettuosi dei bimbi che ne faranno un allegro compagno di giochi. Il materiale usato all’esterno è molto morbido e il pelo soffice fa venire voglia di accarezzarlo e tenerlo con sé anche durante la notte. È caldo e confortevole ed ecco che molti lo scelgono come cuscino aggiuntivo nei lettini dei bambini più grandicelli.

Ben piazzato, con oltre un chilo di peso, e le diverse componenti sono assemblate con cura e la dovuta attenzione. Peccato per le raccomandazioni della casa produttrice, che non suggerisce la possibilità di lavarlo in lavatrice, ma solo con una spugna o un panno e detergenti delicati. Si tratta di accortezze che vanno prese se non si vuole rischiare di deformare le diverse parti del corpo e le zampe.

Se sei alla ricerca di un peluche gigante a prezzi bassi, ti consigliamo di tenere in considerazione questa proposta, caratterizzata da un prezzo favorevole. Di seguito troverai i suoi vantaggi e svantaggi.

Pro
Dimensioni:

Il peluche è alto ben 76 cm e questo permette al bimbo di giocare e di rimanere abbracciato al pupazzo, magari per un pisolino. Riproduce un lupo ed è adatto a bimbi e bimbe.

Prezzo:

Considerando la grandezza e i materiali utilizzati, il costo è tra i migliori sul mercato.

Comfort:

Il pelo è molto soffice e l’imbottitura morbida. I bimbi si divertiranno anche ad accarezzarlo.

Contro
Lavaggio:

Non è possibile poterlo lavare in lavatrice, secondo quanto riportato dalla casa produttrice.

Acquista su Amazon.it (€44,99)

 

 

 

Trudi Coniglio Virgilio

 

3-trudi-13701Se ti stai chiedendo come scegliere un buon peluche gigante ma senza spendere una fortuna, puoi provare a dirigere la tua attenzione verso un marchio ben noto per la qualità dei suoi prodotti e che offre pupazzi per tutte le tasche. Tra le offerte da non lasciarsi scappare, questo coniglio fa davvero una gran bella figura.

Si tratta di un modello semplice, non enorme, visto che l’altezza è di 24 cm, ma morbido e simpatico grazie alle grandi orecchie penzoloni.

I dettagli sono ben curati e la stoffa scelta è morbida e piacevole al tatto. Nonostante non sia proprio gigantesco, i bimbi ne potranno apprezzare il caldo abbraccio anche durante il sonnellino pomeridiano. Non pesa molto, meno di 4 etti, eppure i piedoni e le grandi orecchie danno una sensazione piacevole di avere tra le braccia un grande amico.  

Ancora una volta i prodotti Trudi conquistano per la bontà della loro fattura, quindi non solo cuciture solide e a prova di morsi, ma anche imbottiture resistenti al lavaggio a macchina fino a 30° e asciugatura all’aria aperta.

La nostra recensione prosegue con una lista che include i pro e i contro di questo peluche Trudi. Per sapere dove acquistare online a un buon prezzo, clicca sul link che segue la nostra descrizione.

Pro
Design:

Si tratta di un coniglio con orecchie molto grandi e un muso simpatico. Ed è proprio la scelta del personaggio che è stata apprezzata dagli utenti.

Morbido:

Il peluche è ben costruito ed è dotato di una morbida imbottitura, che oltre a renderlo un compagno di giochi, verrà utilizzato per coccole e pisolini.

Leggero:

Le dimensioni sono abbastanza ridotte, per questa ragione è leggero e anche i più piccoli non faranno fatica a portarlo in giro per casa.

Contro
Dimensioni:

Essendo alto solo 24 cm non è tra i peluche più grandi in circolazione. Tuttavia è anche più semplice da trasportare.

Acquista su Amazon.it (€44,99)

 

 

 

Disney Olaf

 

4-peluche-gigante-65cm-olafNella comparazione tra i diversi modelli anche i personaggi di fantasia dei cartoni animati hanno un posto privilegiato tra le preferenze dei piccolissimi. I nostri consigli d’acquisto s’arricchiscono con questo simpatico pupazzo di neve, il famoso Olaf di uno degli ultimi della serie “Principesse Disney”. Il simpatico Olaf è alto 57 cm, che diventano 65 se si conta anche il buffo ciuffo di capelli, è realizzato seguendo scrupolosamente i dettagli del divertente personaggio del film.

Si tratta di un prodotto originale, quindi non di un’imitazione approssimativa, autorizzato dalla stessa Disney che concede anche a terzi il proprio marchio per la realizzazione di prodotti ispirati ai famosi lungometraggi d’animazione.

I materiali sono scelti con attenzione e assemblati con cura, di certo le braccia sottili sono la parte più delicata del pupazzo. Ma difficilmente si sarebbe potuto dare maggiore stabilità a quelli che in effetti sono i bastoncini di legno infilzati a mo’ di braccia dalle due sorelle eroine del film.

Il nostro articolo continua con la descrizione delle principali caratteristiche del nuovo peluche della Disney, che trovi di seguito sotto forma di elenco.

Pro
Originale:

Si tratta di un prodotto originale del famoso marchio, ispirato a Frozen, uno dei suoi ultimi capolavori. Adatto a bimbi e bimbe.

Materiali:

Il peluche è morbido e soffice, grazie alla meticolosa scelta dei materiali.

Costo:

Considerando le dimensioni, che raggiungono i 57 cm di altezza, e l’originalità del prodotto, il costo è probabilmente tra i migliori sul mercato.

Contro
Braccia:

Le braccia del pupazzo sono sottili e sono la parte più delicata, quindi è consigliato per bimbi un po’ più grandicelli.

Acquista su Amazon.it (€27)

 

 

 

ETS Panda

 

5-ets-panda-gigante-in-pelucheChi non ama i panda? E chi non amerebbe coccolarne uno dal vivo? In mancanza di un prossimo viaggio programmato in un’oasi WWF in Cina, è possibile chiudere un occhio e “accontentarsi” di questa realistica versione extra large alta ben 80 cm.

Si tratta di uno tra i peluche più venduti quest’anno, anche se non impeccabile nella fattura. Non mancano gli utenti che sottolineano la perdita di pelo del peluche, ma potrebbe anche dipendere da un lotto sfortunato. Eppure il prezzo di vendita davvero concorrenziale e l’espressione simpatica e dolce del mega orsacchiotto lo rendono un compagno di giochi ideale.

È pensato soprattutto per chi vuole colpire puntando sull’effetto scenico del grande pupazzo. È bello e morbido e visto dal vivo non delude le aspettative, ma si presenta proprio come ci si aspetta da un peluche gigante che si rispetti. Il rivenditore ne sconsiglia l’uso da parte di bimbi sotto i 36 mesi, quindi è bene tenerne conto specie se si sta pensando di regalare un super peluche a un bimbo che assaggia ancora il mondo per capire come è fatto.

La nostra guida è giunta alla descrizione dei pro e dei contro di questo panda gigante, che secondo i pareri espressi dagli utenti, è caratterizzato da un buon rapporto qualità/prezzo. Clicca sul link che segue per acquistarlo a un buon prezzo.

Pro
Dimensioni:

Un panda gigante alto ben 80 cm che diventerà probabilmente il gioco preferito del piccolo per molto tempo.

Costo:

Il prezzo è decisamente favorevole considerate le dimensioni e la buona qualità dei materiali. Non c’è da stupirsi se si tratta di uno tra i modelli più venduti online.

Materiali:

I dettagli sono stati curati con attenzione, il pelo è morbido e l’imbottitura ideale per assicurare al piccolo un buon riposo, abbracciato al suo panda.

Contro
Età:

Il produttore consiglia l’uso a partire dai 3 anni di età. Quindi è necessario tener conto di questo dettaglio per non incappare in un acquisto errato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un peluche gigante

 

Hai già scelto quale peluche gigante comprare al tuo piccolo? Le proposte presenti sul mercato sono numerose e in alto puoi vederne qualcuna: si tratta dei modelli più apprezzati online ultimamente. Hanno forma, dimensioni e prezzi diversi, per andare incontro a tutti i gusti e a tutte le esigenze. Una volta acquistato, sai già come tenerlo sempre pulito? No? Allora dai un’occhiata a qualche consiglio che ti proponiamo in basso.

Composizione

Per prima cosa è importante considerare la qualità dei materiali utilizzati dal produttore. Un prodotto con un rivestimento scadente tenderà a perdere il pelo molto presto; un peluche con un’imbottitura debole tenderà invece a deformarsi e a perdere la sua consistenza originaria, facendo probabilmente diminuire l’interesse anche del bambino. Un prodotto di qualità resiste meglio anche ai lavaggi.

 

Pulire il peluche a secco

Il peluche è un ricettacolo di polvere e sporco, ogni tanto bisognerà pulirlo per bene per evitare problemi e perfino allergie al bambino. Se non sei sicuro di come lavare il peluche e temi che la lavatrice lo possa rovinare puoi fare come tanti genitori che lo lavano a secco. Il sistema più usato è questo: spazzolarlo per bene per rimuovere polvere e detriti e poi chiuderlo in un sacco aggiungendo qualche cucchiaio di bicarbonato e di sale.

A questo punto bisognerà agitare vigorosamente il sacco e lasciare che le particelle ricoprano tutta la superficie. Dopo due o tre ore tira fuori il peluche e rispazzolalo per bene: sarà pulito e igienizzato, pronto per essere strapazzato di nuovo.

 

Lavaggio a mano

Se non vuoi mettere il peluche in lavatrice ma ritieni che rivestimento e imbottitura possano sopportare un lavaggio a mano, puoi fare così: immergilo completamente in una bacinella di acqua fredda in cui avrai versato anche un po’ di detergente delicato o shampoo e anche qualche goccia di aceto. Dopo circa 15 minuti, e cioè quando sarà bello inzuppato, tiralo fuori, risciacqualo per bene e strizzalo delicatamente.

Se sono presenti componenti elettroniche, molto probabilmente l’etichetta ti consiglierà di tenere il peluche lontano dall’acqua. Le macchie più ostinate possono essere spazzolate con uno spazzolino da denti.

In lavatrice

Lavare il peluche in lavatrice è il sistema più comodo e veloce, ma non sempre è possibile farlo. Quando il produttore ti dà il suo ok, è comunque buona norma trattare l’amico pelosetto con un certo riguardo, per esempio non mescolarlo con altri capi di diverso colore. È bene anche non superare i 30° durante il lavaggio. Non usare un detersivo troppo forte, mentre un po’ di ammorbidente non guasta. Qualcuno aggiunge anche aceto come disinfettante naturale.

 

Come asciugare il peluche

Per i peluche è consigliabile un’asciugatura naturale: vanno cioè messi in una zona ventilata, calda, ma non esposti direttamente al sole perché potrebbero scolorirsi e rovinarsi. Meglio evitare anche di asciugarli con il phon: il bimbo dovrà avere un po’ più di pazienza ma poi sarà contento.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status