I 5 Migliori Peluche del 2020

Ultimo aggiornamento: 08.07.20

 

Peluche – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

I peluche sono amati da grandi e piccoli, perché spesso rappresentano personaggi di film o serie TV, oppure animali esotici o fantastici come gli unicorni. La loro morbidezza non è da meno, infatti si tratta di una caratteristica emblematica che può spingere un cliente a scegliere un modello piuttosto che un altro. In commercio, esistono centinaia di proposte, alcune più conosciute e particolareggiate, altre invece semplici ma comunque apprezzate. Se siete giunti qui, allora vi interesseranno le cinque soluzioni che abbiamo raccolto in questa pagina: possono fare al caso vostro se non sapete quale scegliere. Vi consigliamo subito di dare un’occhiata a Lumaland Peluche XXL Marrone 120cm Morbido Orsacchiotto Gigante: una proposta più classica ma sempre amata per la morbidezza, soprattutto dai bambini. Se voi o i vostri figli siete invece appassionati di serie animate, allora Bing Giocattolo Peluche da 18 Cm CDY40, con la sua tenerezza e facilità di lavaggio, non vi deluderà.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior peluche?

 

Sono tanti i prodotti sul mercato, che possono disorientare l’acquirente al momento della scelta dei migliori peluche 2020. Infatti, dando un’occhiata online, si nota subito la varietà di modelli più particolareggiati di altri, come anche di altrettanti molto semplici ma comunque accattivanti.

Ecco perché, se non sapete quale peluche comprare, vi consigliamo di leggere i paragrafi successivi, dove vi offriamo gli elementi essenziali per una scelta più sicura.

Tipologie proposte in commercio

Nonostante il nome “peluche” sia di origine francese, le origini di questi simpatici pupazzi è tanto lontana quanto antica, per alcuni studiosi addirittura millenaria. Sono spesso il primo gioco regalato a un neonato perché, grazie al tessuto morbido e talvolta peloso, lo diverte e lo aiuta a migliorare i propri sensi utilizzando il tatto.

In commercio, tra i prodotti venduti online, emergono numerose tipologie, ma quelle che più di tutte destano interesse si possono classificare in tre gruppi: peluche giganti, quelli a forma di animali e altri progettati con sembianze di personaggi di cartoni o film.

Un esempio è quello di Yoda, della celebre saga cinematografica “Star Wars”, oppure anche altri più semplici realizzati a forma di animali come giraffe o panda. Insomma, di varietà ce ne sono a decine, se non addirittura a centinaia per ogni categoria, quindi la prima cosa da fare,  se non sapete come scegliere un buon peluche, è avere in mente cosa desiderate regalare o acquistare.

 

Morbidezza e pulizia

Tra le caratteristiche principali del peluche c’è la morbidezza, più o meno accentuata da tessuti ad hoc e da superfici pelose. Ecco allora il secondo criterio che può aiutarvi a fare un po’ di chiarezza tra le tante offerte: scegliete un modello che vanti una superficie poco ruvida, quindi optate sempre per prodotti più morbidi possibile.

Questa regola non detta vale soprattutto se avete in mente di acquistarne uno con l’intento di fare un regalo a un bambino, perché il classico tessuto a pelo lungo aiuta i più piccoli a imparare l’empatia e l’affettività.

Se invece desiderate una soluzione da utilizzare semplicemente per abbellire il divano oppure il letto di una camera, forse i modelli poco pelosi faranno al caso vostro. Questi ultimi tendono a sporcarsi con difficoltà e, soprattutto, possono essere lavati e asciugati più velocemente. 

Marchio CE e altre caratteristiche

La comparazione tra ognuno dei prodotti, che più si distinguono sul mercato, permette di constatare altre due caratteristiche essenziali: la resistenza del tessuto e il buon rapporto qualità/prezzo.

A nessuno piace l’idea di acquistare un peluche che, dopo poco tempo, inizia a sgualcirsi o a strapparsi facendo fuoriuscire l’imbottitura, o che inizia a perdere bottoni e tanto altro, non è vero?

Ecco perché, oltre la necessità di scegliere un nuovo peluche durevole, c’è anche di mezzo la salute, perciò assicuratevi che, nella scheda tecnica del prodotto che avete individuato, ci sia anche il marchio CE.

Quest’ultimo certifica la validità del giocattolo, garantendo la conformità secondo le normative europee vigenti, che tutelano il consumatore finale, ovvero assicurando l’utilizzo di materiali poco infiammabili o che causano crisi d’asma. 

Tutto ciò si traduce nell’acquisto consapevole di un peluche valido sotto tanti punti di vista, tra cui la convenienza, la qualità e, soprattutto, la sicurezza per adulti e bambini.

 

I 5 Migliori Peluche – Classifica 2020

 

Morbidezza e simpatia sono le due peculiarità che contraddistinguono i peluche e che li hanno resi celebri fin dall’antichità, regalando un sorriso a grandi e piccoli. Ecco di seguito una carrellata di consigli d’acquisto riguardo i migliori prodotti attualmente proposti sul mercato, con cui ci auguriamo di darvi uno spunto utile per fare il regalo o l’acquisto perfetto.

 

1. Lumaland Peluche XXL Marrone 120cm Morbido Orsacchiotto Gigante

Principale vantaggio

La superficie pelosa, la particolare morbidezza e un’imbottitura resistente fanno di questo peluche un buon regalo per grandi e piccoli. Le dimensioni sono XXL, infatti raggiunge fino a 120 cm di altezza, ma vanta anche un aspetto curato nella sua semplicità.

 

Principale svantaggio

Alle estremità delle zampe anteriori e posteriori c’è poca imbottitura, quindi potreste riscontrare un po’ di difficoltà a lasciarlo seduto in maniera composta, senza farlo cadere.

 

Verdetto: 9.8/10

Un peluche gigante classico e interessante, che farà spalancare gli occhi dalla gioia a chi ama modelli tradizionali di queste dimensioni.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Semplice ma gigante

Lumaland ha progettato questo peluche in maniera semplice, senza troppi fronzoli: per questa ragione abbraccia l’interesse di chi, tra di voi, ama le soluzioni più tradizionali. L’azienda mette a disposizione diversi modelli di orsetti, da quello completamente bianco ad altri colore caramello, marroni oppure anche beige.

Di questo prodotto, ciò che colpisce a un occhio più attento, è la cura dei particolari, che sebbene siano pochi, comunque rispecchiano l’attenzione Lumaland, per chi ama l’alta qualità.

Oltre a questo, si tratta di un peluche gigante che, completamente disteso, raggiunge fino a 120 cm di lunghezza, infatti nella scheda tecnica compare la dicitura “XXL” proprio per questo motivo.

Da seduto, invece, raggiunge fino a 66 cm circa, quindi non occuperà molto spazio se scegliete di lasciarlo come abbellimento del vostro letto una volta averlo rifatto la mattina.

Rapporto qualità/prezzo

Al primo posto della classifica si trova questo peluche, perché, oltre alle sue dimensioni, vanta anche un buon rapporto qualità/prezzo. Per accorgersene basta semplicemente fare una comparazione con altre proposte vendute sul web o nei negozi, dove molto spesso il costo è maggiorato senza offrire un prodotto migliore.

Nonostante le zampe manchino di un po’ di imbottitura, che può rendere difficile lasciarlo seduto in modo fermo, il peluche Lumaland è il più economico in relazione alle peculiarità che vanta.

Inoltre, la superficie è abbastanza morbida e resistente, perciò non c’è da preoccuparsi se lo lasciate in mano ai più piccoli che, per natura, amano strattonare o mordicchiare alcune parti. Sull’etichetta c’è anche segnato il marchio CE, perciò la sua produzione e realizzazione segue le normative europee, garantendo un prodotto privo di sostanze nocive che altrimenti, nel migliore dei casi, possono provocare delle allergie.

 

Ideale per grandi e piccoli

Regalare un peluche non è solo un segno d’affetto, perché per i più piccoli è praticamente un aiuto che consente di apprendere attraverso sensazioni tattili. Ecco perché Lumaland ha progettato questo pupazzo pensando sia agli adulti, sia ai più piccoli, dotandolo di cuciture professionali e decorandolo con una pelliccia extra morbida e un elegante papillon, che si adatta a ogni ambiente.

Per queste ragioni, non è un peluche apprezzato solo dai bambini, ma risulta altrettanto interessante anche per gli adulti che amano soluzioni tradizionali e che hanno un occhio di riguardo particolare per la qualità dei prodotti che scelgono.

Concludendo, un’altra caratteristica che vanta questo peluche, e che reputiamo non sia da sottovalutare in fase d’acquisto, è la semplicità di pulizia, che consente di lavarlo anche in lavatrice, seguendo le istruzioni sull’etichetta, e anche di asciugarlo velocemente.

 

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

2. Bing Giocattolo Peluche da 18 Cm CDY40

 

Al secondo posto della nostra classifica troviamo il peluche Bing, ideale per tutti i bambini e gli adulti che adorano la relativa serie TV. Cliccando sul link in basso si può scegliere tra diversi personaggi, a partire da Sula e arrivando fino a Flop e Pando, ma ciò che caratterizza questi pupazzi più di ogni altra cosa è la dimensione.

Si tratta di un prodotto particolarmente piccolo (appena 18 cm), perciò può diventare un regalo apprezzato per i bambini che, si sa, amano portare sempre con sé i giocattoli preferiti. Grazie alle misure ristrette, non è un peluche che occupa molto spazio, nonostante sia anche fondamentale prestare attenzione a non perderlo per strada.

Buona la qualità del tessuto con cui sono realizzati e anche i numerosi dettagli, colorati e non, che caratterizzano i personaggi della serie animata.

Acquista su Amazon.it (€19,43)

 

 

 

3. Disney Peluche Stitch Grande 30 cm

 

Quando si deve scegliere il miglior peluche, spesso si pensa alle forme più disparate, ma anche a personaggi entrati nell’immaginario collettivo come quelli dei cartoni animati. Ecco perché, chi ama il film “Lilo & Stitch”, potrà gradire questo peluche Disney che rappresenta proprio il simpatico animaletto colorato di cobalto, rimasto indelebile, con la sua avventura, nei cuori di grandi e piccoli.

È un pupazzo che raggiunge fino a 30 cm di altezza, quindi è l’ideale per chi ama riempire la stanza di peluche di grandi dimensioni, ma senza esagerare. Forse non è curato in ogni dettaglio, infatti, secondo i pareri di veri appassionati, si nota la mancanza degli artigli alle zampe anteriori e posteriori, perciò non è fedele al 101% all’originale.

In ogni caso, il materiale costituente è di buona qualità, caldo e morbido, e il prezzo è accessibile, tanto da essere più conveniente di alcuni modelli che si trovano in negozio.

Acquista su Amazon.it (€18,9)

 

 

 

4. Binney & Smith Ltd Ty 36006 Slush Husky 

 

Ci sono pupazzi, come i peluche Ty, che oltre a essere belli esteticamente sono anche pensati per chi ama collezionarli, perché diversi dai tanti proposti in commercio. È il caso del prodotto di Binney & Smith, che ricopre la quarta posizione di questa nostra guida per scegliere il miglior peluche.

Infatti, oltre alla varietà di modelli messa a disposizione, ci sono alcuni dettagli che non lasciano indifferenti. Tra questi si notano gli occhi grandi e luminosi del pupazzo a forma di husky, che tra l’altro vanta anche dei colori accesi, dei giochi di tonalità sul pelo e altre caratteristiche che ne sottolineano la morbidezza.

Quest’ultima, poi, è accentuata anche dal materiale peloso con cui è realizzato il modello, abbastanza piccolo da essere posizionato anche su una semplice mensola della camera. Tuttavia, al netto del buon rapporto qualità/prezzo, il peluche ha un solo punto di debolezza: gli occhi fragili che tendono a graffiarsi con facilità.

Acquista su Amazon.it (€6,99)

 

 

 

5. DM3 Unicorno Gru Minion 30cm Peluche Super Soft

 

Siete appassionati di animali fantastici ma non sapete dove acquistare un peluche? Ecco una proposta che può soddisfare il vostro interesse. Si tratta di un modello compatto che raggiunge fino a 30 cm di altezza, perciò può diventare perfetto per arredare un letto oppure come regalo per qualche amante di questo tipo di personaggi.

Il prodotto è caratterizzato da alcuni elementi come i colori bianco e rosa, entrambi particolarmente accesi e splendenti alla luce, ma anche da un’espressione del viso molto simpatica.

Gli occhi a palla, la lingua di stoffa che spunta fuori e il disegno delle narici a forma di spirale, fanno di questo peluche un modello simpatico e divertente per grandi e piccoli, praticamente in stile film Minions.

Vanta anche prezzi bassi, perciò per averlo non dovrete svuotare il portafoglio, ma è bene sapere che i materiali con cui è realizzato non sono particolarmente resistenti al tempo e all’usura.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

Come fare un peluche

 

Avete mai provato a realizzare un peluche con le vostre mani? Certo, il risultato potrà non rappresentare il pupazzo ideale, soprattutto se si considerano i prodotti più venduti in commercio.

In ogni caso può essere una soluzione soddisfacente se volete fare un regalo personalizzato e più sentito. Per scoprire i passaggi da seguire per realizzarne uno, leggete i paragrafi successivi!

Il materiale necessario

Il fai da te è una pratica che vi permette di avere oggetti e, come in questo caso, peluche originali, perché sono realizzati dalle vostre mani e non da un macchinario industriale. Pertanto, per ottenere un risultato soddisfacente, vi serviranno le seguenti cose: stoffa, imbottitura, cotone idrofilo e bottoni. Chiaramente, se una volta terminato il peluche desiderate decorarlo, allora a questi quattro elementi dovrete aggiungere anche ciò che più vi piace, come una collana con perline di legno, oppure un fiocco colorato.

Potrete anche utilizzare un pennarello indelebile per fare qualche disegno sulla superficie. Non dimenticate una matita e un foglio da disegno o un cartoncino perché, come vedremo nel paragrafo successivo, serviranno per creare la giusta base per essere il più precisi possibile. 

 

La forma desiderata

Ora che avete tutto l’occorrente a portata di mano, potete iniziare a stabilire quale immagine dare al peluche, quindi se desiderate realizzare un animaletto oppure rappresentare un personaggio di qualche cartone animato.

Il consiglio che vi diamo è di scegliere una forma semplice, soprattutto se siete alle prime armi e non avete mai fatto un pupazzo come questo. Per esempio, i più conosciuti e facili da creare sono i classici orsacchiotti, oppure i coniglietti, i gatti o i cani.

Una volta deciso il personaggio, iniziate a disegnare su un foglio (o direttamente sulla stoffa) la sagoma, magari aiutandovi con un’immagine ingigantita per ottenere delle linee più dritte. Non è necessario che sia un’illustrazione particolare e ricca di dettagli, perché è solo la base da cui partire per ritagliare, poi, il peluche.

L’unica accortezza da avere è di disegnare tante parti del pupazzo quante sono le facce che avete intenzione di realizzare, quindi, se volete un orsacchiotto, invece che due zampe anteriori ne dovrete fare quattro e così via.

 

Cucitura e imbottitura

Il terzo passaggio è quello di procedere alla cucitura tramite cotone idrofilo e ago, iniziando da un punto e chiudendo mano a mano una parte dei margini. Manca ancora una cosa: l’imbottitura. 

Come ogni modello che si rispetti, anche il vostro  peluche fai da te deve infatti essere morbido, perché solo così potrà essere piacevole abbracciarlo per grandi e piccoli. Iniziate allora dalla parte inferiore, inserendo il materiale morbido un po’ alla volta e cucendo le zone che avete già riempito, fino a ottenere la struttura finale ben compatta grazie a punti stretti.

Eliminate tutti i fili penzolanti, in modo da evitare il rischio che i più piccoli soffochino e poi non resta che aggiungere qualche decorazione per dargli un aspetto più familiare.

Le decorazioni

Lasciate spazio alla fantasia, perché adesso ce ne sarà bisogno, visto che non resta che dare semplicemente una forma più corposa al peluche appena realizzato.

Quindi, prendendo sempre in considerazione un orsacchiotto, non possono certo mancare due occhietti. Per aggiungerli, utilizzate due bottoni e cuciteli in modo simmetrico sul volto, così avrete realizzato il viso del peluche.

Potete poi impreziosirlo ulteriormente aggiungendo un bel fiocco creato ad hoc, oppure rammendate il nome del proprietario sulla pancia, in modo da personalizzare ulteriormente la vostra creazione.

Insomma, diventerà un regalo ideale per grandi e piccoli, e riuscirete a divertire e soddisfare chi riceverà il dono, dimostrando di tenere a quella persona tanto da realizzare qualcosa con le vostre stesse mani.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come lavare i peluche?

Un peluche è per sempre…ma solo se viene trattato in maniera adeguata e pulito in modo intelligente, per evitare che si sgualcisca o perda un po’ di imbottitura. In realtà, questi pupazzi, per essere sicuri di eliminare ogni tipo di sporco, andrebbero disinfettati almeno una volta al mese, ma sapete quanti metodi esistono per lavarli?

Ve lo diciamo noi, ne esistono due: uno è la lavatrice, l’altro è con il classico olio di gomito. Il primo metodo è senz’altro quello più veloce, e permette di ottenere il massimo dell’igiene in poco tempo.

Ma, prima di lasciare i peluche nel cestello della lavatrice, date un’occhiata all’etichetta, perché ci sono scritte tutte le indicazioni necessarie per non rovinarli.

 

Come pulire i peluche senza lavarli?

Quando il peluche si sporca e non viene pulito per tanto tempo rischia di provocare allergie nei bambini. Tuttavia, sappiamo che non tutti hanno tanto tempo a disposizione per lavarli a mano o in lavatrice, quindi l’unico metodo alternativo per raggiungere un risultato più che soddisfacente è quello di pulirli a secco.

In commercio ci sono diversi prodotti naturali che possono fare al caso vostro, ma reputiamo che esista un metodo efficace e semplice. Il procedimento prevede che, innanzitutto, spazzoliate il peluche così che ogni eventuale traccia di polvere vada via, per poi riporlo in un sacco di plastica, aggiungerci un cucchiaio di bicarbonato di sodio, uno di sale e due gocce di olio profumato.

Ora basterà semplicemente sbattere la busta e poi lasciare riposare tutto per almeno tre ore, concludendo con una nuova spazzolata.

 

Come pulire i peluche con batteria? 

Esistono davvero tanti modelli di peluche oggi in commercio e, tra questi, quelli con la batteria incorporata, che spesso vengono regalati ai più piccoli, sono quelli più difficili da lavare.

Il motivo è semplice, ovvero che il circuito elettrico può rovinarsi se entra a contatto con dell’acqua, perciò la pulizia in lavatrice è da scartare a priori. Quindi, per pulire i peluche con batteria, vi consigliamo di spazzolare e utilizzare un panno in microfibra umido e del sapone di marsiglia, in modo da avere sotto controllo il lavaggio eliminando eventuali macchie.

 

Dove vendere i peluche usati?

I peluche sono quel tipo di giocattoli che tendono ad accumularsi spasmodicamente, e spesso rimangono inutilizzati fino a quando non si decide di sbarazzarsene. Per farlo, su Internet ci sono molti siti che offrono la possibilità di vendere oggetti usati come i peluche: per trovarli basta semplicemente digitare le parole chiave come “vendita peluche usati” sui motori di ricerca.

Tuttavia, se desiderate un contatto più diretto e veloce, esistono anche negozi dell’usato e mercatoni, che valutano gli oggetti già utilizzati pagandoli a seconda del loro stato.

 

Di cosa sono fatti i peluche?

Ci sono tante tipologie di peluche, da quelli fatti solo di stoffa ad altri realizzati con imbottiture naturali oppure altri ancora pensati con prodotti sintetici come il poliestere. Di base, dietro la scelta di un materiale specifico, ci sono motivi di risparmio (un pupazzo prodotto in solo fibre naturali è più costoso) e anche fini estetici.

Per esempio, molti peluche che rappresentano personaggi di serie TV sono prodotti con fibre sintetiche grazie all’ausilio di macchinari industriali, perché questi ultimi riescono a ricreare le fattezze originali di ogni disegno.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status