fbpx

Il miglior schiaccianoci

Ultimo aggiornamento: 15.10.19

Schiaccianoci – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Dai un’occhiata alla nostra guida per avere qualche spunto prima di acquistare uno schiaccianoci nuovo. I due modelli che consigliamo sono: Kitchen Craft KCCRACKER, una versione robusta e affidabile del modello più classico, una buona scelta se ti piace andare sul sicuro e spendere una cifra ragionevole. Drosselmeyer – DR03, grazie alla creatività svedese, è in grado di rompere gusci di qualunque dimensione e ti permette di dosare la pressione, così da non schiacciare l’interno della noce.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior schiaccianoci

 

C’è chi adora sgranocchiare noci e nocciole durante le feste invernali, altri hanno deciso di scegliere un regime alimentare speciale, integrandolo proprio con i preziosi nutrienti contenuti nella frutta secca. Per tutti possedere il giusto schiaccianoci è un modo per semplificare un’operazione un po’ complessa e a volte scocciante: rompere il guscio duro della frutta.

Non limitarti al solo confronto prezzi, esistono tante versioni di questo comune accessorio per la cucina e i designer si sono sbizzarriti per dare soluzioni sempre nuove e intuitive per innovarlo.

Schiaccianoci 1

Guida all’acquisto

 

Tanti modelli per un unico scopo

Nella classifica delle preferenze del pubblico, i primi posti sono certamente occupati dalla classica versione a doppia leva, con un perno centrale che intrappola il guscio e lo stritola scoprendo il cuore morbido e gustoso del frutto all’interno.

Non ha bisogno di speciali recensioni questo tipo di modello dal prezzo accessibile, se non indicazioni riguardo la robustezza dei materiali impiegati e il buon assemblaggio dei diversi pezzi. Ma la scelta non si limita a quest’unico formato, tanti designer si sono cimentati trovando soluzioni alternative per ovviare a due delle maggiori criticità: l’esplosione incontrollata delle schegge e la frantumazione della polpa interna.

Così esistono schiaccianoci di tutte le forme, compresa quella di un soldato che rompe le noci con le mascelle come nel famoso racconto di Dumas padre che è stato fonte di ispirazione per il famoso balletto musicato da Ciajkovskij. E se l’ottocentesco soldato schiaccianoci sembra un oggetto eccentrico, i designer contemporanei non sono da meno.

Ecco che esistono, tra le versioni più gettonate, accessori in grado di comprimere e schiacciare al loro interno i gusci proteggendo dall’esplosione delle schegge. Oppure esistono modelli che sfruttano il principio della leva al meglio per ridurre la fatica da imprimere con le mani e le braccia. Non mancano i modelli elettrici, alimentati alla corrente o da batterie, ma si tratta di congegni poco diffusi, anche se adatti a chi non può contare su grande forza nelle braccia.

 

Materiali adoperati

Sul mercato non mancano le proposte tra cui scegliere, ma quello che offre la migliore marca e a cui è bene prestare massima attenzione, è l’impiego di materiali solidi e robusti. Legno o metallo sono quelli più comuni: la plastica, anche quella più dura, è soggetta a scheggiarsi e soffre gli shock causati dalla frequente pressione per schiacciare gusci a volte durissimi.

La possibilità di puntare a metalli duri come l’acciaio, o altre leghe altrettanto solide normalmente dà una buona misura dell’affidabilità dell’attrezzo da cucina.

Altro accorgimento che il progettista non deve trascurare è la possibilità di lavorare con frutta secca di diverso diametro. Anche i pistacchi a volte sono noiosi da aprire senza il giusto attrezzo, quindi la presenza di una doppia morsa permette di sbucciare frutta più grande come le noci, oppure più piccola ma ugualmente saporita come le nocciole.

Schiaccianoci 2

 

Evitare la fuga di schegge

La guida si conclude con una piccola avvertenza: i pezzi del guscio frantumato sono sottoposti a grande pressione e tendono a schizzare incontrollati, non “sono” pericolosi, ma possono diventare noiosi. Un dispositivo pensato per contenere le bucce e non farle esplodere offre una caratteristica non secondaria di cui tenere conto quando si tratta di scegliere il modello giusto. Esistono schiaccianoci da tavolo che sfruttano l’energia di una molla per frantumare i gusci, ma che sono anche in grado di contenere al loro interno gli scarti.

 

I migliori schiaccianoci del 2019

 

Abbiamo raccolto in una classifica la lista dei migliori schiaccianoci, descrivendone pregi e qualche difetto, per facilitarne la comparazione e quindi la scelta del prossimo acquisto. In questo modo vogliamo offrirti qualche spunto utile per darti un’indicazione chiara su come scegliere un buon schiaccianoci adatto alle tue esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Kitchen Craft KCCRACKER

 

1.Kitchen Craft SchiaccianociAd andare sul classico non si sbaglia mai ed è così che si decreta qual è il miglior schiaccianoci del 2019, quello il cui design si mantiene fedele a se stesso nei decenni.

Il modello proposto da Kitchen Craft si distingue tra gli altri che ne imitano solo le forme per la robustezza dei materiali adoperati e l’accuratezza nell’assemblaggio delle diverse componenti.

Ha i due fori per adattarsi a diverse dimensioni della frutta secca che si vuole sbucciare, una più stretta in alto adatta a nocciole o altra frutta minuta, e l’altro occhiello più largo fatto in modo da ospitare fermamente noci o altro frutto a guscio più resistente e grande.

Se si è indecisi su quale schiaccianoci comprare, la soluzione migliore è quella di andare sul sicuro scegliendone uno dalle forme eleganti, la cromatura lucida e facile da impugnare saldamente grazie alle forme ergonomiche. In più è venduto a un prezzo più che ragionevole, cosa chiedere di più?

Ecco un breve quadro riepilogativo di questo schiaccianoci molto apprezzato dai consumatori. In basso trovi anche il link dove acquistare il prodotto a un prezzo imbattibile.

Pro
Robusto:

A differenza delle imitazioni, questo schiaccianoci possiede una grande robustezza che ti permetterà di usarlo per molto tempo senza che si rovini o inizi a diventare troppo duro da utilizzare.

Doppio uso:

Grazie ai due fori potrai usarlo per sbucciare la frutta secca di diverse dimensioni, a partire dalle piccole nocciole alle noci più grandi.

Ergonomico:

L’impugnatura ergonomica fa in modo che tu possa usarlo senza affaticare troppo mani e polsi senza sforzarti troppo per rompere una noce particolarmente resistente.

Contro
Dimensioni:

Alcuni utenti hanno fatto un po’ di fatica ad usarlo per le sue dimensioni ridotte. In effetti potrebbe essere un problema se hai le mani particolarmente grandi.

 

Acquista su Amazon.it (€7,99)

 

 

 

Drosselmeyer DR03

 

2.Drosselmeyer SchiaccianociSe il tuo imperativo è design a ogni costo allora non ti spiacerà sapere che questo modello dalle linee eccentriche ed eleganti è tra i più venduti online e che maggiori apprezzamenti raccoglie tra i veri intenditori.

È un prodotto di casa svedese, e la forma conica consente di spezzare qualsiasi guscio indipendentemente dalle sue dimensioni o resistenza, perché la frutta trova l’alloggiamento adatto incastrandosi al posto giusto nel cono. Si usa con una sola mano, quindi non richiede un dispendio eccessivo di forze come succede con i classici modelli a due bracci.

Sfruttando il non originale ma sempre molto utile principio della leva, riduce notevolmente lo sforzo richiesto per sbucciare anche quelle noci del brasile sempre difficili da persuadere a rilasciare il cuore tenero all’interno. Oltre a essere adatto all’utilizzo da parte di chi non può contare su troppa forza muscolare, è possibile dosare l’energia necessaria per rompere il guscio lasciando il più possibile intatto il contenuto commestibile.

I diversi colori tra cui è possibile scegliere completano l’offerta per un oggetto che non passa di certo inosservato a tavola alla fine di una cena con amici.

Vediamo adesso quali sono i pro e i contro del nostro secondo classificato che, come abbiamo già visto, è uno dei più apprezzati dagli utenti per la sua forma particolare e per la sua praticità di utilizzo.

Pro
Alloggiamento:

Si distingue dagli altri schiaccianoci per l’apposito alloggiamento dove mettere la frutta secca e schiacciarla senza fare sforzi.

Elegante:

Oltre a essere molto pratico, si tratta di un oggetto dal design accattivante che potrebbe diventare una gradita aggiunta alla propria cucina.

Dosabile:

La pressione sulla leva può essere effettuata dosando al propria forza, in modo da spaccare solo il guscio e non sbriciolarne il contenuto.

Contro
Dimensioni:

Secondo i pareri di alcuni utenti, l’alloggiamento è un po’ troppo piccolo e non permette di inserire delle noci grandi.

 

Acquista su Amazon.it (€34,9)

 

 

 

Lacor 63017

 

3.Lacor 63017È uno tra gli accessori che se manca in casa è più difficile rimpiazzare, ma la comparazione tra i diversi modelli è d’obbligo per trovare quello veramente adatto, non solo alle nostre abitudini a tavola quanto in base alla forza delle braccia di chi lo deve usare.

Il modello proposto da Lacor si presenta bene sotto questo aspetto: è facile da impugnare, quasi ogni tipo di frutta secca trova spazio e la forza richiesta per rompere il guscio è in parte amplificata dalla molla della tenaglia. Rientra tra i nostri consigli d’acquisto soprattutto perché tanti utenti hanno manifestato pareri positivi al riguardo, definendolo un buon accessorio da tenere in casa per semplificare le sgranocchiate tipicamente invernali a fine pasto o come merenda.

Lo schiaccianoci è lungo in tutto 18 cm, quindi facile da impugnare anche per chi ha le mani grandi, il manico è disegnato in modo da facilitare la presa e rompere con facilità il guscio in due parti.

Il materiale usato per le varie parti è lo Zamak, una speciale lega di diversi metalli che ha il pregio di essere robusta e piuttosto pesante, così da resistere bene all’usura.

La nostra guida per scegliere il miglior schiaccianoci prosegue con i pro e i contro di questo pratico Lacor che può essere utilizzato davvero da tutti.

Pro
Tenaglia:

Le molle della tenaglia riescono a rompere il guscio della frutta senza che si eserciti eccessiva pressione. Ideale per essere utilizzato anche da bambini o persone anziane che non hanno molta forza.

Lungo:

Il modello misura 18 cm, per questo può essere utilizzato facilmente anche da chi ha le mani molto grandi.

Materiali:

È realizzato in Zamak, una particolare lega di diversi metalli che rende lo schiaccianoci resistente e duraturo nel tempo.

Contro
Frutta piccola:

Alcuni utenti non sono riusciti a utilizzarlo per schiacciare la frutta secca più piccola come le nocciole.

 

Acquista su Amazon.it (€12,2)

 

 

 

Hofmeister Holzwaren 876450920

 

4.Hofmeister HolzwarenSe preferisci le linee classiche e un po’ vintage allora uno schiaccianoci in legno è il complemento ideale da aggiungere alla tua collezione di accessori per la cucina. Il modello che abbiamo selezionato tra le offerte più interessanti del momento è il classico funghetto con vite che stritola i duri gusci della frutta secca.

La ditta tedesca va sul sicuro proponendo il classico arnese che si trova alle fiere di paese o nelle botteghe di artigianato locale. Il legno è robusto anche se la vite tende a scheggiarsi un po’ se sottoposta a eccessiva pressione.

Dimensioni e peso sono molto ridotte, tanto da entrare in una mano comodamente per essere usato schiacciando le noci con l’altra mano. Per essere un prodotto venduto a un prezzo così basso, tanto l’estetica quanto la robustezza non lasciano a desiderare anzi conquistano il parere positivo di tanti utenti entusiasti.

Come non apprezzare il simpatico design di questo prodotto? Inoltre il prezzo al quale viene venduto è davvero conveniente. Rivediamone brevemente le caratteristiche principali, col consueto link per acquistare il prodotto a un prezzo vantaggioso.

Pro
Design:

Se stai cercando un accessorio per la tua cucina che abbia un look divertente e particolare, potresti davvero apprezzare il look a forma di fungo di questo schiaccianoci.

Dimensione ridotte:

Può essere facilmente adoperato grazie alle sue dimensioni ridotte, inoltre potrai portarlo facilmente con te anche per un pic-nic o per una gita fuori porta.

Prezzi bassi:

Si tratta dello schiaccianoci più economico venduto online, ideale se non vuoi spendere più di tanto per un prodotto simile.

Contro
Legno:

Non è proprio il materiale più indicato per rompere la frutta secca e potrebbe rovinarsi dopo qualche utilizzo.

Forza:

Secondo alcuni utenti, questo schiaccianoci richiede una buona forza per poter essere utilizzato.

Acquista su Amazon.it (€9,46)

 

 

 

Take 2 20121

 

5.Take 2 Take2 Naomi NAOMITra i modelli più venduti fa bella figura questo modello importato direttamente dal Giappone. Un bell’oggetto dal design invogliante e originale che non fa certo pensare a un semplice schiaccianoci, forse perché la molla dà idea di gracilità.

Non è per nulla fragile, invece, questo oggetto disegnato per imprimere la giusta pressione fino a schiacciare il guscio anche della frutta secca più resistente. In più, lo stantuffo che rompe il guscio funziona anche da protezione contro le fastidiose schegge che si producono e tendono inevitabilmente a schizzare ovunque.

A riprova della sua robustezza c’è la scelta dei materiali impiegati: acciaio inox per la molla e la vite, mentre il manico è realizzato in silicone per facilitarne la presa e renderlo meno scivoloso.

Lo schiaccianoci Naomi con la sua molla a spirale è un oggetto divertente e delicato, le cui dimensioni contenute ne fanno un accessorio discreto ma che non passa inosservato.

Eccoci arrivati alla fine della nostra classifica dove ti presentiamo i pro e i contro di questo particolare modello giapponese. Sperando di esserti stati di aiuto a trovare il tuo nuovo schiaccianoci, non ci resta che augurarti delle ottime scorpacciate di frutta secca!

Pro
Particolare:

A prima vista sembra tutto fuorché uno schiaccianoci e può essere davvero un oggetto interessante da tenere in casa.

Molla:

La forza applicata sulla molla può schiacciare la frutta secca più dura, inoltre le schegge non si spargeranno sul tavolo e potrai raccoglierle con più facilità.

Materiali:

Sia la molla che la vite sono state realizzate in acciaio inox che ne garantisce una buona resistenza, mentre il manico in silicone permette di essere afferrato saldamente.

Contro
Rumoroso:

Per alcuni utenti questo schiaccianoci è piuttosto troppo rumoroso durante l’utilizzo. 

Acquista su Amazon.it (€14,95)

 

 

 

Come utilizzare uno schiaccianoci

 

La frutta secca, ovvero noci, nocciole e simili, è definita in tal modo poiché viene fatta essiccare al sole per eliminare la componente acquosa. Le proprietà benefiche, qualora non si abusi, di tali alimenti, sono ben note sia in ambito popolare sia scientifico.

Aria di Natale

Il loro consumo è divenuto molto comune durante le festività natalizie, quando iniziano ad apparire sulle nostre tavole in quantità abbondanti, di conseguenza, rendendo immediatamente riconoscibile il classico rumore della rottura del loro guscio duro.

Per prepararvi a tale evento è indispensabile dotarsi di un apposito schiaccianoci, in grado di frantumare facilmente, con la pressione di una sola mano, anche le noci più ostinate.

 

Modello a doppia leva

Il modello più classico, che potete trovare in tutte le case, è quello a doppia leva con perno, un sistema semplice quanto funzionale. Tuttavia, per i più alternativi, è possibile acquistare anche prodotti di design, dalle forme disparate e con un aspetto fuori dall’ordinario.

Il loro utilizzo non è per nulla complesso e si basa sempre un sistema di leve che concentra e convoglia la forza su un punto in particolare, permettendo così di frantumare il guscio.

Il classico prodotto a due leve ha due piccoli fori di diverse dimensioni, per adattarsi alla forma della frutta secca che si vuole sbucciare. La parte interna di questi fori è zigzagata per aderire meglio ed evitare che, esercitando la pressione adatta per schiacciare la frutta, queste schizzino via colpendo qualche ignaro familiare.

 

Occhio alle schegge

Il difetto più evidente di tale modello è proprio l’imprevedibilità delle schegge del guscio che, se non coperte dall’altra mano, potrebbero colpire chi ci è vicino. Si tratta quindi di un sistema non propriamente perfetto e che richiede qualche accortezza per essere utilizzato al meglio.

Prodotti di design

I modelli di design che invece si stanno affermando sempre più sul mercato, sono quelli dalla forma conica. La parte alta ha un foro sufficientemente grande per accomodare una noce e, premendo la leva esterna, un perno comprime la noce fino a romperne il guscio. Si tratta di un modello molto comodo, utilizzabile con una sola mano e che permette di dosare la forza per rompere in tutta sicurezza la parte esterna senza danneggiare quella interna.

 

Per gli amanti del legno

Infine, per chi ama prodotti dall’aspetto antico, esistono varianti in legno con funzionamento a vite. Il prodotto presenta un foro nella parte inferiore, dove posizionare la frutta secca, mentre, quella superiore è costituita da una grossa vite che deve essere inserita lentamente per comprimere la noce.

Va necessariamente utilizzato con due mani dal momento che il foro dove viene inserito l’alimento deve essere coperto dalla mano sinistra, così facendo, infatti, resterà bloccato e non potrà sfuggire alla pressione esercitata dalla vite, che va inserita lentamente con la mano destra.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (27 voti, media: 4.71 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status