fbpx

Il miglior spazzaneve

Ultimo aggiornamento: 12.10.19

 

Spazzaneve – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Durante il periodo invernale può capitare di dover fronteggiare accumuli di neve che, oltre a rappresentare un ostacolo alla circolazione di vetture, possono essere anche pericolosi per chi vi si avventura incautamente, rischiando di scivolare. Uno dei prodotti più adatti a rimuovere tali accumuli è lo spazzaneve. Vi invitiamo a leggere con attenzione i nostri consigli d’acquisto dove troverete informazioni sui migliori spazzaneve del 2019, potrete effettuare così una comparazione tra le offerte e scegliere in base alle vostre esigenze e al vostro budget. Per chi avesse poco tempo a disposizione è disponibile anche una tabella riassuntiva degli spazzaneve più venduti tra cui spiccano: AL-KO SnowLine 46 E, modello con motore elettrico monostadio che rende semplice la rimozione di cumuli di neve alti fino a 20 centimetri e vidaXL 141304, pala manuale dotata di manubrio e ruote per la rimozione di neve che non superi i 15 centimetri di altezza.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior spazzaneve

 

Dal momento che i prodotti venduti online sono numerosi, spaziando da quelli manuali fino a quelli motorizzati, alcuni consumatori potrebbero ritrovarsi spaesati. Per capire come scegliere un buon spazzaneve dovrete quindi prendere in considerazione diversi fattori. La guida che trovate in basso vi spiegherà in dettaglio quali sono le differenze tra i vari prodotti e le caratteristiche principali da valutare prima di effettuare l’acquisto.

 

 

Guida all’acquisto

 

Tipologie

Sul mercato sono disponibili una vasta gamma di spazzaneve, per tutte le tasche ed esigenze. Prima di sceglierne uno, però, è importante conoscere le varie tipologie disponibili e capirne le potenzialità. Potrete così effettuare una spesa intelligente e confrontare i prezzi per non investire più del dovuto in un dispositivo che potrebbe rivelarsi fin troppo efficiente per usi basilari o viceversa.

I modelli più semplici e meno costosi sono sicuramente le semplici pale di dimensioni variabili, queste ultime richiedono olio di gomito per rimuovere gli accumuli di neve e dovrebbero essere prese in considerazione da chi ha una certa prestanza fisica o semplicemente vuole spendere quanto meno possibile.

Al secondo posto per efficienza troviamo poi gli spazzaneve elettrici, dotati di motore monostadio che, in base alla potenza, possono far fronte ad accumuli di neve più o meno grandi. Ciò che tali modelli condividono, però, è l’impossibilità di rimuovere grossi pezzi di ghiaccio senza rischiare il danneggiamento delle turbine, solitamente in plastica rigida.

 

Motore a scoppio

I più efficienti, come ci si aspetterebbe, sono i modelli provvisti di motore a scoppio, solitamente si tratta di spazzaneve professionali che possono essere sfruttati da utenti che vivono in zone in cui le precipitazioni nevose superano ampiamente i 20 centimetri di altezza, costringendo a intervenire con un prodotto potente per liberare viali e strade anche qualora siano in forte pendenza.

Nel caso in cui decidiate di investire in questi attrezzi dovreste prendere in considerazione la presenza di cingoli e altri optional che ne rendano l’uso più semplice e immediato.

 

 

Valutazioni

Prima di optare per uno dei modelli precedentemente descritti dovete necessariamente effettuare delle attente valutazioni, cercate dunque di capire la media di precipitazioni nevose annue e soprattutto la loro entità. Se nella zona in cui abitate la neve raramente supera i 10 centimetri di altezza, optare per uno spazzaneve elettrico o con motore a scoppio potrebbe rivelarsi una spesa inutile e potreste ottenere risultati soddisfacenti anche con una semplice pala manuale, magari dotata di ruote qualora non siate abituati a un intenso esercizio fisico.

Viceversa, contare troppo sulle proprie forze con accumuli di neve che mediamente raggiungono i 15-20 centimetri potrebbe rivelarsi una scelta poco saggia.

Tenendo a mente questi semplici consigli non vi resta che leggere la nostra classifica che trovate in basso per scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

 

I migliori spazzaneve del 2019

 

La classifica che trovate in basso, contenente le migliori marche disponibili, ha lo scopo di semplificarvi la ricerca del miglior spazzaneve per le vostre esigenze. Per ogni prodotto troverete una dettagliata recensione, scritta prendendo in considerazione il feedback dei consumatori. In questo modo potrete identificare pregi e difetti senza troppe difficoltà e capire facilmente quale spazzaneve comprare.

Passiamo dunque, senza ulteriore indugio, ai prodotti che hanno soddisfatto gli utenti e che vi aiuteranno a eliminare la neve dal giardino o dal vialetto di casa.

 

Prodotti raccomandati

 

AL-KO SnowLine 46 E

 

SnowLine 46 E di AL-KO è uno spazzaneve elettrico, dotato di un motore con potenza pari a 2.000 watt. Gli utenti che hanno avuto modo di provarlo sostengono che si rivela adatto, se si vuole creare un sentiero per camminare a piedi, a spazzare neve fino a un massimo di 20 centimetri d’altezza su superfici solide piane come vicoli asfaltati o pavimentati. Oltre questo valore bisogna effettuare diversi passaggi o, in alternativa, puntare ai più costosi dispositivi muniti di motore a scoppio.

Durante l’utilizzo è consigliato inoltre l’uso di cuffie poiché risulta molto rumoroso. Dal punto di vista dell’impugnatura e dei comandi è invece molto comodo grazie a un assetto ergonomico che non vi stancherà mani e braccia.

La neve spazzata viene convogliata in un tubo che si trova nella parte superiore del motore e questo può essere ruotato a 190°, per direzionare il getto di neve, intervenendo sull’apposita manovella.

Acquista su Amazon.it (€161,1)

 

 

 

vidaXL 141304

 

Per chi fosse alla ricerca di qualcosa di più economico, che non necessiti l’utilizzo di corrente elettrica, è possibile optare per lo spazzaneve di vidaXL, una pala manuale munita di ruote e manico per un semplice utilizzo. Il peso complessivo dell’oggetto è di 12 kg, non propriamente leggero dunque ma comunque abbastanza facile da spostare grazie alle due ruote dal diametro di 25 centimetri.

La barra del manico è lunga 103 centimetri e termina con una sezione a T per spingere la pala in metallo zincato grande 74 x 46 centimetri. Questa può inoltre essere regolata in cinque diverse angolazioni, permettendovi di scegliere la posizione più comoda per spalare la neve.

All’arrivo del prodotto, alcuni utenti hanno riscontrato delle piccole problematiche in fase di montaggio, come per esempio fori troppo larghi o troppo stretti. Pur trattandosi di inconvenienti di piccolo conto, facilmente risolvibili, è importante segnalarli affinché siate preparati all’evenienza qualora decidiate di acquistare il prodotto vidaXL.

Acquista su Amazon.it (€57)

 

 

 

Alpina AS 31 E

 

Al terzo posto troviamo il modello a turbina di Alpina: lo spazzaneve AS 31 E. La potenza del motore è di 1.100 watt, in grado di ripulire dalla neve, ghiacciata o fresca, superfici di modeste dimensioni. L’area di lavoro è di 31 centimetri circa e la neve aspirata dalle turbine viene poi rilasciata lateralmente dal tubo di espulsione fino a 4 metri di distanza. Gli utenti, a tal proposito, invitano a prestare attenzione a dove si lancia la neve, per evitare rimostranze da parte dei vicini che potrebbero non essere contenti di ritrovarsi con un quantitativo maggiore di neve da spalare.

Con un peso complessivo di appena 6,5 kg, lo spazzaneve Alpina si classifica come uno dei più leggeri della nostra lista, utilizzabile anche da consumatori in là con l’età o da chi non è in condizioni fisiche perfette.

Le palette della turbina sono in plastica dura, pertanto è sconsigliato cercare di aspirare grossi blocchi di ghiaccio poiché potrebbero spezzarle.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Mass Spingineve

 

Lo spazzaneve di Mass è il più economico della nostra classifica, si tratta infatti di una pala spingineve da 60 centimetri di larghezza e 22,5 centimetri di altezza, priva di manico, da acquistare quindi separatamente qualora non temiate l’esercizio fisico.

Il montaggio e l’utilizzo sono estremamente semplici e intuitivi, una volta procurato un manico dovrete inserirlo nella sede conica autoserrante che trovate nella parte alta della pala e batterlo due o tre volte sul pavimento con la pala inserita. In questo modo resterà bloccato per evitare qualsiasi incidente in fase di utilizzo. Qualora vogliate essere sicuri che il manico non si sfili potete fissarlo con un chiodo o una vite autofilettante, inseribili nell’apposito foro.

Come è facile intuire il prodotto di Mass è rivolto a utenti che vogliono spendere il meno possibile e, soprattutto, hanno una forma fisica adeguata alla rimozione manuale di accumuli di neve dal vialetto di casa.

Acquista su Amazon.it (€6,46)

 

 

 

Titan Support Systems Titan 930H

 

L’ultimo prodotto della nostra lista è uno strumento professionale da non prendere alla leggera, sia per la sua efficienza sia per il costo decisamente elevato. Lo spazzaneve di Titan Support System è un dispositivo a motore Honda GX270 da 270 cavalli, ideale non solo per rimuovere cumuli di neve da superfici piane ma anche per lavorare su pendenze ripide e lunghe grazie ai cingoli in grado di affrontare le salite e le discese più ardue.

La larghezza di lavoro è di ben 76 centimetri mentre l’altezza è pari a 51 centimetri, ideale per utilizzi su strada. Non mancano gli optional, come i manici riscaldati per avere sempre le mani al caldo e i fari a LED, in grado di fendere la nebbia e annunciare la propria presenza in qualsiasi condizione atmosferica.

Il Titan 930H è sicuramente ascrivibile agli spazzaneve professionali, dotati di plancia con comandi a portata di mano per lavorare velocemente e in tutta sicurezza.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status