I 5 Migliori Tappetini Igienici per Cani del 2020

Ultimo aggiornamento: 08.04.20

 

Tappetini igienici per cani – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Quando si decide di adottare un cucciolo di cane ci sono varie responsabilità e impegni a cui bisogna far fronte. Un cane vi riempirà di gioia ma anche di preoccupazioni: la prima è che inizierà a sporcare per tutta la casa. Dopo una giornata di lavoro, infatti, può capitare di preoccuparvi che il vostro cane non sia riuscito ad aspettare il vostro ritorno e che abbia fatto la pipì in casa. Quando sono anziani o malati, spesso hanno difficoltà a trattenere la pipì o sono incontinenti e molti proprietari non sanno come gestire la situazione. A tutto questo c’è una soluzione: il tappetino igienico per cani. Sul mercato ci sono vari prodotti ma ha colpito la nostra attenzione Amazonbasics tappetini igienici assorbenti per animali domestici 100 pz, non hanno caratteristiche particolari, ma sono semplici e convenienti. A fargli concorrenza c’è Uploria Pet World tappetini assorbenti per addestramento cuccioli, un modello dal prezzo basso alla portata di tutti.

 

 

Tabella comparativa

 

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere i migliori tappetini igienici per cani

 

Se non sapete come scegliere un buon tappetino igienico è utile seguire le nostre indicazioni. Tra i prodotti venduti online ci sono tante tipologie, che si differenziano per alcuni dettagli ma tutte hanno una cosa in comune: la convenienza. 

Quando andate in un negozio per animali, ciò che trovate sono confezioni di massimo 20 pezzi, ma se ne fate un gran uso non bastano e soprattutto non convengono, quindi i siti di vendita online sono un ottimo posto dove acquistare i vostri tappetini. 

Ecco qualche consiglio prima dell’acquisto, da valutare in base alle vostre esigenze.

Dimensioni

Tutti pensano che le dimensioni del tappetino debbano essere molto grandi, tuttavia questo aspetto dipende dalle vostre esigenze e soprattutto dai vostri spazi. Il formato più grande che c’è sul mercato è di 60 x 90 cm: questa dimensione è consigliata soprattutto per chi ha cani di grossa taglia o tanto spazio in casa. 

Il formato più venduto invece è 60 x 60 cm circa (alcune aziende si differenziano di alcuni centimetri), questo perché può essere utilizzato in più contesti: le traversine non vengono sfruttate solo in casa ma possono essere impiegate anche durante un viaggio, come in un trasportino o sul sedile dove siede il cane.

Una traversina più grande, infatti, vi costringerebbe a piegarla, così facendo però perdereste aderenza con la superficie e sarebbe più facile da spostare per il cane, provocando anche spiacevoli inconvenienti.

Altro esempio è nella lettiera: un formato maxi è scomodo perché potrebbe uscire fuori dal contenitore, mentre è comodo se dovete collocare la traversina negli angoli o al fianco degli armadi.

 

Materiale

Esistono principalmente due tipi di tappetini igienici: quelli monouso e quelli lavabili. I primi sono sicuramente i più diffusi e anche i più conosciuti: esistono di varie misure e con varie opzioni, scelti sicuramente per la loro comodità e semplicità d’uso.

Basta collocare la traversina nel punto scelto, aspettare che il cane sporchi al di sopra e poi gettarla. Sono comode per chi ha un cucciolo in fase di crescita che ancora deve imparare a sporcare fuori casa, o se dovete fare un lungo viaggio.

Se però ne fate un uso quotidiano per un lungo periodo, per esempio se il vostro cane è incontinente o se non esce ma sporca solo in casa, possono risultare poco convenienti a livello economico e generare molta spazzatura in casa.

Per questo motivo hanno inventato i tappetini igienici lavabili, meno diffusi perché esistono poche varietà e perché a volte risulta scomodo pulirli. Sono consigliati per chi vuole risparmiare soldi e stare attento all’impatto ambientale. 

Attenzione però perché spesso, durante il lavaggio, soprattutto se sono scadenti di qualità, si rovinano e non sono più utilizzabili.

Dettagli

Alcune aziende hanno prestato attenzione ad alcuni dettagli, che rendono l’uso dei tappetini ancora più semplice. La prima caratteristica è la presenza delle alette adesive: grazie a questa opzione potete fissare il tappetino al pavimento, così il vostro cane non potrà spostarlo e rischiare quindi di sporcare al di fuori.

Un’altra caratteristica, un po’ meno nota e diffusa, è un attrattivo olfattivo che può indirizzare il vostro cane a sporcare sul tappetino.

 

I 5 Migliori Tappetini Igienici per Cani – Classifica 2020

 

Sul mercato esistono vari modelli: non è semplice scegliere uno dei migliori tappetini igienici per cani. Onde evitare che notiate solo i prezzi bassi, vi offriamo una classifica dei più validi  presenti sul mercato.

 

1. Amazonbasics Tappetini Igienici Assorbenti per Animali Domestici 100 pz

Principale vantaggio

Secondo il nostro parere, il rapporto qualità/prezzo non ha rivali sul mercato. Per un prezzo basso si ha un prodotto non solo di buona qualità, ma anche di quantità, perché nella confezione sono presenti 100 tappetini igienici.

 

Principale svantaggio

È un prodotto molto semplice, infatti mancano molte comodità come le linguette adesive, che permettono di fissare il tappetino al pavimento.

 

Verdetto: 9.7/10

Se siete dipendenti dai tappetini igienici, questo prodotto fa al caso vostro. Non ha molte comodità che hanno altre marche, ma fa comunque il suo lavoro.

Acquista su Amazon.it (€22,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Dimensioni

Le dimensioni della maggior parte dei tappetini igienici venduti online è di 60 x 90 cm. Spesso si pensa di avere una maggior comodità o efficienza se una traversina è molto grande, ma non è sempre così.

A molti cani non interessa la dimensione del tappetino, infatti, ma solo che sia pulito. Questo modello misura 56 x 56 cm, quindi è abbastanza grande per contenere la pipì di un cane di taglia piccola ma anche di taglia media. Chi ha invece un animale di taglia grande potrebbe, effettivamente, avere più difficoltà, ma dipende da caso a caso.

Queste dimensioni sono comode perché è possibile collocare il tappetino in ogni angolo della casa, persino vicino al divano o nel corridoio, senza occupare eccessivo spazio o dare fastidio.

Anche prima dell’uso, quando sono ancora piegati, occupano poco spazio, caratteristica valida se ne dovete fare una scorta, tipo quando ne fate un uso quotidiano.

 

Attrattivo

Se avete un cucciolo o il vostro cane non ha mai utilizzato un tappetino, questa innovazione vi tornerà utile durante la prima fase. Spesso però i proprietari lamentano delle difficoltà nell’insegnare al cane l’uso giusto del tappetino. 

Alcuni animali ci giocano, distruggendolo in mille pezzi, o lo usano per dormire come una cuccia. Sicuramente applicare una tecnica giusta e non improvvisata aiuta, ma un piccolo espediente in più non fa male a nessuno!

Sul bordo del tappetino noterete infatti una striscia di pochi centimetri che percorre tutta la lunghezza: si tratta di un attrattivo che emana un odore particolare e che dovrebbe aiutare il vostro cane nel momento del bisogno. 

Grazie a questa comodità avrete risultati più rapidi e meno tappetini distrutti!

 

Convenienza

Chi fa già uso di tappetini igienici per cani sa benissimo quanti se ne usano al giorno, soprattutto se avete un cane schizzinoso! Chi invece non li ha mai usati e si affaccia per la prima volta a questo mondo, avrà bisogno di un po’ di aiuto: nella prima fase, quindi mentre il cane non impara a usare il tappetino, vanno collocati in più punti della casa.

Anche se l’animale ha fatto solo una pipì o delle gocce, potrebbe non volerlo riutilizzare, quindi, per evitare che sporchi tutta la casa, è bene cambiarlo. Per questa ragione, potreste ritrovarvi a usarne anche sette o otto pezzi al giorno.

Questa confezione risulta molto apprezzata da chi fa scorta di tappetini e ne fa un uso quotidiano perché è la più economica. Anche se, qualitativamente parlando, non è il miglior tappetino igienico, per un prezzo vantaggioso avrete una scorta duratura (100 pezzi per confezione) e un prodotto che fa discretamente il suo lavoro.

 

Acquista su Amazon.it (€22,99)

 

 

 

2. Uploria Pet World Tappetini Assorbenti per Addestramento Cuccioli

 

Quando entra un cucciolo di cane in casa, una delle prime cose da fare è l’acquisto delle traversine. Finché non avrà completato la profilassi dei vaccini e, soprattutto, finché non avrà imparato a sporcare fuori casa, la miglior soluzione per prevenire danni permanenti al pavimento o per evitare di camminare in un mare di pipì è usare le traversine.

Questa fase dura un bel po’ di tempo quindi è importante anche scegliere un prodotto efficiente ed economico allo stesso tempo. La maxi confezione da 100 pezzi (più 5 in omaggio) rende questi tappetini di Uploria Pet World molto convenienti.

Non hanno molta assorbenza (infatti consigliamo di cambiarne uno appena il cane l’ha sporcato), ma sono composti da polimeri super assorbenti, che rende l’urina un gel. Questa caratteristica ne fa un modello superiore a molti altri simili e protegge il pavimento.

Riesce a trattenere i cattivi odori ed è di dimensioni comode (60 x 60 cm).

Pro
Convenienza:

Una maxi confezione indicata per avere una scorta di traversine che duri nel tempo.

Formato:

Non tutti sono comodi, ma un tappetino di queste dimensioni può essere collocato in ogni punto della casa senza essere d’intralcio.

Contro
Assorbenza:

La traversina è molto sottile e questo fa capire che non contiene molto bene la pipì. Meglio perciò farne un uso singolo, quindi, dopo che il vostro cane l’avrà sfruttata, gettatela e sostituitela con un’altra.

Acquista su Amazon.it (€26,95)

 

 

 

3. Palucart Tappetini Igienici per Cane 60×90 100 pz

 

Quello che spicca è l’interesse dell’azienda nei confronti del cliente: si percepisce grazie ad alcune caratteristiche che donano comodità e semplicità d’uso a questi tappetini. Iniziamo dalla confezione: ci sono ben 100 tappetini igienici divisi in pacchetti da 10. Questo faciliterà sia il trasporto fuori casa e sia la collocazione in casa.

Altra caratteristica importante è la dimensione di ogni traversina, infatti è 60 x 90 cm, usata soprattutto dai proprietari di cani di taglia grande. Il tappetino Palucart ai quattro angoli ha la caratteristica più importante, e forse più ricercata, dai proprietari di cani: le alette adesive. 

Grazie a loro non dovete più aver paura che si possa spostare o girare. Il tappetino è fatto da uno strato interno di polimeri attivi e dalla parte sottostante impermeabile: purtroppo però la qualità di questo prodotto non è delle migliori, quindi meglio cambiarlo immediatamente dopo l’uso.

Pro
Alette:

Una caratteristica importante, che dà più sicurezza e meno possibilità di imprevisti spiacevoli

Dimensioni:

Rispetto a molte altre marche, questa è notevolmente più grande (60 x 90 cm) e quindi molto più comoda da usare per tutti i tipi di animali.

Confezione:

Se non sapete dove mettere un pacco da 100 traversine, questa comodità vi aiuterà sicuramente. Questa versione è più facile da smistare in tutta casa o da portare con sé durante un viaggio

Contro
Poca assorbenza:

Sembra che l’azienda abbia dato troppo interesse alle comodità trascurando però la cosa più importante, l’assorbenza e quindi l’efficienza del prodotto.

Acquista su Amazon.it (€34,98)

 

 

 

4. Yangbaga 2 pc Tappetino Igienico Cane Lavabile e Antiscivolo

 

Ci sono alcuni proprietari schiavi delle traversine: questo può accadere quando il cane resta tanto tempo da solo durante la giornata e non riesce a trattenere o perché non è abituato a uscire, quindi principalmente sporca sulla traversina, o perché è anziano o malato e ha problemi di incontinenza.

In questi casi acquistare le solite traversine monouso diventa dispendioso e soprattutto poco pratico. Per questo motivo hanno inventato un nuovo tipo di tappetini igienici: quelli lavabili. Nella confezione di Yangbaba sono presenti quattro tappetini che misurano 50 x 70 cm, privi di colori o stampe, cosa positiva così si evita di rovinarli quando li si lava.

Al tatto si sente la morbidezza, infatti esternamente sono fatto al 100% da cotone biologico, mentre internamente da TPU che li rende impermeabili. Grazie alla composizione, inoltre, è facile da lavare e veloce da asciugare.

Tra le traversine offerte, secondo i pareri degli utenti, è il tappetino igienico più accettato e meno distrutto dai cani.

Pro
Economici:

I tappetini monouso possono essere anche pratici, ma sicuramente non economici. Qui il risparmio è evidente fin dall’inizio, perché li acquistate una volta sola e li potete usare finché non saranno eccessivamente rovinati.

Ecologici:

Riutilizzando questi tappetini ogni volta produrrete meno rifiuti, andando così ad aiutare l’ecosistema. Ecco perché li abbiamo inclusi nei nostri consigli d’acquisto.

Contro
Attenzione al lavaggio:

Non è semplice pulirli, ma vi consigliamo di non farlo in lavatrice, in quanto potrebbe danneggiarsi e a volte perdere anche efficienza.

Acquista su Amazon.it (€25,88)

 

 

 

5. Nobleza 50 pz Tappetini Igienici Per Cani

 

Dopo un’attenta comparazione dei prodotti presenti sul mercato, in questa guida per scegliere il miglior tappetino igienico per cani, non poteva mancare questo modello. Esteticamente possiamo notare delle differenze lievi, tra cui i cuscinetti presenti sulla superficie: questa caratteristica dono sollievo alle zampe del vostro cane e lo porta a ritornare sulla traversina.

Al tatto potete subito notare un maggior spessore: ha ben cinque strati di polimeri, che assorbono fino a sei tazze di acqua; inoltre è capace di trattenere sia la pipì e sia i cattivi odori. 

Al di sotto troviamo uno strato impermeabile, ma soprattutto antiscivolo: il tappetino sarà aderente al suolo, così il cane avrà più difficoltà a spostarlo. Quello che manca ad altri prodotti è la presenza di ormoni sulla parte assorbente: questa scelta è stata fatta per portare il cane ad andare sul tappetino e quindi per ridurre i tempi per l’insegnamento.

Pro
Assorbe:

Molti clienti sono soddisfatti dell’efficienza di questi tappetini igienici infatti, grazie ai cinque strati di polimeri, queste traversine assorbono molta pipì senza sporcare il pavimento.

Adattabile:

Se avete problemi di spazio in casa, grazie alle sue dimensioni, potrete usarla in molti contesti (come lettiera, trasportino o una cuccia) e adattarla a ogni angolo.

Economici:

Un prodotto di questa qualità dovrebbe costare di più, invece l’azienda rimane ferma su un prezzo competitivo e molto vantaggioso.

Contro
Dimensioni:

Questo formato non è molto grande, bensì è solo 40 x 60 cm, per cui risulta più semplice usarlo se avete un cane di piccola taglia.

Acquista su Amazon.it (€16,99)

 

 

 

Come utilizzare i tappetini igienici per cani

 

Ora che sapete quale tappetino igienico per cani comprare, cerchiamo di capire come deve essere usato: ecco qui alcuni suggerimenti per voi.

Motivazioni

Prima di tutto capiamo anche cosa spinge il proprietario di un cane ad acquistare un tappetino. I motivi possono essere tanti ma i principali sono tre: per motivi medici, per esigenze del cane e per esigenze del proprietario.

Nel caso di motivi medici è facile capire che, se il vostro cane è anziano, avrà più difficoltà a trattenere la pipì, oppure potrebbe avere delle perdite, o addirittura, se è incontinente, allora siete dipendenti dalle traversine.

A volte invece capita di rimanere fuori di casa per tutta la giornata o per impegni personali o per motivi lavorativi; oppure fuori di casa diluvia e né voi né il vostro cane volete uscire a fare una passeggiata. 

In questi casi la traversina può essere d’aiuto sia per non trovare pipì sparsa per tutta la casa e sia per evitare problemi alla vescica, perché il cane ha trattenuto per troppo tempo. Altre volte, invece, si può ricorrere all’uso quotidiano della traversina quando un cane non esce di casa. 

Ovviamente queste evenienze riguardano esclusivamente le esigenze del proprietario, perché i cani sono animali puliti e non amano sporcare dove vivono.

In che parte della casa?

Non è semplice capire dove va collocata la traversina: alcune persone le distribuiscono in tutta casa, sperando che il cane non sporchi proprio dove non c’è! Alcune invece scelgono posti dove magari il cane ha già sporcato.

Purtroppo non c’è una regola su questo argomento, ma ci sono alcuni consigli che vi possono aiutare nella fase iniziale. Prima di tutto è bene sapere che un cane non ama sporcare dove mangia e dove dorme, quindi vi suggeriamo di scegliere tre posti diversi e ben distanziati per queste azioni. 

Cercate di collocare la traversina in luoghi vicini alle uscite, come balconi e porte. Ma la cosa più semplice è cercare di capire dove il cane preferisce sporcare, cioè qual è il posto che gli dà più sicurezza.

 

Come insegnare al cane ad usare il tappetino?

La prima cosa che un proprietario vuole insegnare al proprio cane è di sporcare sulla traversina. Non c’è una regola precisa ma si deve andare a tentativi e cercare di far capire al cane che cosa fare.

Prima di tutto verificate dove lui preferisce sporcare, quindi collocate nei posti papabili più traversine così riuscirà a centrarla. Se il vostro cane sporca fuori dalla traversina non rimproveratelo eccessivamente: basta un no secco, infatti, se esagerate con i rimproveri, potrebbe inibirsi e non sentirsi al sicuro in casa sua. 

Evitate di sgridare il cane e poi portare il suo muso sulla pipì: queste azioni vi faranno solo perdere fiducia nei suoi confronti, in quanto non sono comportamenti costruttivi, né per la vostra relazione né per la vita del cane.

Cercate invece di valorizzare ogni volta che si avvicina alla zona traversina, le prime volte premiatelo anche se sporca solo nella stessa stanza, poi a mano a mano restringete la zona. 

Alcuni consigliano di lasciare anche un po’ di pipì del cane sulla traversina.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status