Il migliore kit sushi

Ultimo aggiornamento: 18.11.18

 

Kit sushi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Per preparare un buon sushi direttamente a casa vostra, basta acquistare uno dei kit in vendita, che dispongono di tutto il necessario per aiutarvi a realizzare dei buoni onigiri. Il prezzo è direttamente proporzionale al materiale e alla quantità di elementi inclusi: qual è il set che preferite? Quello completo solitamente include anche riso e alghe, oltre a tutti gli strumenti indispensabili per arrotolare gli ingredienti. Meglio il legno non trattato per un kit tradizionale, mentre anche la plastica può andare bene per dei macchinari moderni. La nostra guida offre degli spunti utili a individuare il prodotto migliore. Qui, intanto, trovate quelli che abbiamo preferito nella nostra classifica: SushiAya rosso offre ben undici pezzi per aiutarvi a realizzare piatti di ogni forma. Potrete infatti creare anche hosomaki a cuore o a triangolo. Merci Myself Strumento è invece dotato di uno strumento che “spara” il preparato pronto da tagliare. La presenza della stuoia e delle posate rende il suo prezzo molto conveniente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il migliore kit sushi

 

La bontà del sushi ha ormai invaso i palati di mezzo mondo: come risparmiare preparandolo comodamente in casa? Basta acquistare un kit che contenga tutto il necessario per realizzarlo. Nella nostra guida potrete trovare tutti i suggerimenti utili a individuare la migliore marca in circolazione. Nella classifica più in basso potrete invece confrontare le caratteristiche e i prezzi di alcuni dei modelli più validi.

 

 

Guida all’acquisto

 

Gli elementi in dotazione

Il primo aspetto per capire se il kit sushi è quello adatto a voi, è certamente valutare la varietà e la quantità di elementi presenti al suo interno. Quelli presenti sul mercato sono infatti molti e possono contenere pochi o molti strumenti in grado di farvi preparare in poco tempo il piatto che desiderate.

Di fondamentale importanza è, per esempio, la presenza della stuoia in bambù, che è essenziale per creare hosomaki e futomaki dalla forma perfetta. Grazie a questo attrezzo sarà infatti facile arrotolare il riso con i suoi ingredienti in pochissimo tempo e senza alcuna fatica.

Nei kit più forniti è facile trovare anche dei contenitori o appositi coltelli per il taglio degli ingredienti. Le forme possono aiutarvi a dare l’aspetto che desiderate ai vostri uramaki, tanto che esistono persino degli appositi stampi anche per i nigiri.

Potrete trovare anche l’hangiri, la tipica ciotola di legno nella quale inserire il riso cotto, da girare con l’aceto apposito. Il grande vantaggio di questo oggetto è quello di raffreddare presto la pietanza, mentre assorbe l’umidità in eccesso. Trattandosi però di un prodotto abbastanza professionale, può essere presente solo in particolari kit e comportare un aumento del costo.

Confrontate i prezzi dei vari modelli, per capire se conviene acquistarne uno che includa anche alcuni ingredienti, come l’alga Nori, lo stesso riso, la salsa di soia, zenzero e Wasabi.

 

I materiali da preferire

A seconda degli oggetti in dotazione nel kit, è preferibile considerare l’importanza del materiale che va a comporli. Se si tratta di un set tradizionale, è essenziale che sia di legno naturale e non trattato, così da non contaminare il sapore del riso.

Se comprende anche le bacchette e le ciotole, queste ultime possono essere sempre in legno o in ceramica. Meglio però la seconda soluzione, se non si vuole che il sapore di condimenti come la salsa di soia si imprima all’interno.

Un kit più moderno, dotato per esempio di uno strumento che faccia in automatico i pezzi di sushi, potrà invece essere anche in plastica dura, che possa però entrare tranquillamente a contatto con gli alimenti.

 

 

Le fasce di prezzo

Molto dipende da quanto volete risparmiare: quale kit è il più conveniente? Certamente quello dotato di meno elementi. Bisogna però evitare di andare su materiali scadenti o fragili, che vi costringerebbero a dover fare presto un nuovo acquisto.

La recensione di altri utenti può essere un valido aiuto per capire quale sia il prodotto più valido in circolazione. La regola generale però è quella di prediligere un set che contenga anche delle istruzioni, se non addirittura un ricettario per nuove e succulente preparazioni.

 

I migliori kit sushi del 2018

 

Ecco qui una carrellata dei prodotti che abbiamo preferito tra tutti quelli venduti online. Date un’occhiata ai nostri suggerimenti se non sapete come scegliere un buon kit sushi.

 

Prodotti raccomandati

 

SushiAya rosso

 

Se la vostra intenzione è quella di stupire gli ospiti con un piatto diverso dal solito, non potrete che optare per il migliore kit sushi in circolazione, ovvero quello che vi permette di preparare nigiri e uramaki in forme diverse dal solito.

Quello di SushiAya si compone di ben undici pezzi, grazie ai quali potrete realizzare porzioni di ogni forma e dimensione, per sorprendere gli amici o variare quando volete organizzare una cenetta romantica con il partner, dato che alcuni stampi sono a forma di cuore.

Non mancano la paletta e la forchetta, oltre al fondamentale coltello che è indispensabile per tagliare tutti i pezzi di sushi. Il costo può apparire abbastanza alto, ma si tratta comunque di un articolo fatto con materiali durevoli, che possono essere facilmente lavati in lavastoviglie.

La pecca che trovano alcuni utenti è la limitatezza dei video gratuiti, con i quali si può comprendere meglio come utilizzare il prodotto, che appaiono troppo brevi ed essenziali.

Completezza e versatilità. Queste le parole chiave grazie a cui poter gestire le preparazioni a base di pesce. Di seguito analizziamo gli aspetti di punta del prodotto, con un link a fine articolo su dove acquistare.

Pro
Tipologie:

La forma è uno dei primi aspetti che balza all’occhio, con ben undici componenti per la preparazione e forme studiate per occasioni e momenti speciali, come quelle a cuore.

Istruzioni:

Oltre al formato cartaceo, l’utente può approfittare dei video realizzati dal marchio SushiAya e che guidano passo dopo passo nella preparazione.

Resistenza:

Un punto a favore è dato poi dalla cura nei materiali, segno che la casa di produzione ha intenzione di supportare a lungo con più e più preparazioni.

Contro
Costo:

Dai pareri raccolti in giro, alcuni utenti ritengono leggermente eccessivo l’esborso necessario all’acquisto del kit.

Acquista su Amazon.it (€19,95)

 

 

 

 

Merci Myself Strumento

 

Dalla comparazione con altri prodotti venduti sul web, il migliore kit sushi del 2018 per i principianti risulta quello di Merci Myself, che dimezza la fatica di preparare tanti pezzi di sushi, permettendo di realizzare tutto in minor tempo.

Si compone infatti di uno strumento, all’interno del quale deve essere posto il riso con il condimento, che poi verrà sparato all’esterno e potrà essere tagliato, per creare hosomaki e futomaki del gusto che volete.

Insieme a questo oggetto arriveranno anche la stuoia di bambù, due paia di bacchette intarsiate e gli appositi appoggi in ceramica. Inoltre molti apprezzano la presenza di un ebook che costituisce un aiuto in più per chi si avvicina per la prima volta all’arte del sushi.

Ciò che invece non convince è l’assenza di indicazioni di sicurezza sul bazooka, le cui plastiche non riportano i marchi che ne assicurano la totale innocuità al contatto con gli alimenti.

Il prodotto Mercy Myself si dimostra un kit interessante per la gestione e la preparazione in tempi rapidi di gustose pietanze. Motivo per cui ci è sembrato giusto inserirlo nella guida per scegliere il migliore kit sushi.

Pro
Completezza:

A partire dalle bacchette, passando poi per lo strumento di creazione dei piatti e arrivare alla stuoia in bambù. Tutto è stato pensato per coprire e supportare al meglio l’utente.

Praticità:

Grazie al bazooka nella confezione si possono letteralmente sparare fuori le preparazioni, in tempi ridotti e con formati variabili per tutti i gusti.

Confezione:

In molti considerano essenziale la bontà e la cura per la scatola, un motivo in più per considerare anche l’opzione di un regalo accattivante per gli amanti della cucina orientale.

Contro
Informazioni:

L’assenza di alcune note per la questione della sicurezza e il contatto tra le plastiche e gli alimenti, ha fatto storcere il naso a più di una persona.

Acquista su Amazon.it (€17,47)

 

 

 

Exzact EX-SR04

 

Nei nostri consigli d’acquisto vogliamo includere anche un kit pensato per chi ama i materiali naturali e soprattutto vuole fare il suo sushi senza troppi orpelli e con il metodo tradizionale. Exzact include due stuoie, una paletta e uno spalmatore per il riso, tutti in bambù, per assicurare la totale atossicità durante la preparazione dei vostri manicaretti. Grazie al cucchiaio, sarà facile girare il riso con l’apposito aceto e poi stenderlo sulle stuoie grazie allo strumento apposito.

Potrete così realizzare i vostri hosomaki in minor tempo e seguendo il metodo giapponese, tenendo anche presente che il materiale che compone il set è riciclabile, per rispettare l’ambiente una volta che non vi servirà più. Il costo è basso e molto apprezzato dagli acquirenti, ma ci vuole un po’ più di fatica a utilizzarlo se si vuole preparare una grande quantità di sushi per gli ospiti.

Il nuovo kit proposto da Exzact punta a una preparazione tradizionale. I prezzi bassi e la qualità generale sembrano essere il vero punto di forza del kit. Scopriamo insieme le specifiche.

Pro
Materiali:

Il legno e il bambù caratterizzano questo kit, in un’ottica che guarda in primis alla gestione minima degli sprechi e al riciclo.

Risparmio:

La scelta dei componenti e del supporto consentono anche di risparmiare sulla spesa finale, mantenendo il tutto entro i limiti del budget.

Tradizione:

Uno sguardo rispettoso e attento caratterizza questo set, che cerca di portare in occidente l’atmosfera e le modalità di creazione tipiche del mondo nipponico.

Contro
Tempistiche:

Per chi ha tanti ospiti, la preparazione potrebbe richiedere diverso tempo, un’opzione che non ha soddisfatto le aspettative di chi punta a una creazione rapida.

Acquista su Amazon.it (€8,99)

 

 

 

GenKi Rolls Maker

 

Si rivela essere una delle offerte più gettonate questo bazooka di GenKi, tanto da risultare uno dei prodotti più venduti del web. Il suo punto di forza è la praticità d’uso, che consente anche a chi non è esperto di ottenere dei pezzi corpulenti di futomaki.

Date le dimensioni interne, infatti, molti utenti sostengono che il riso andrà a creare delle porzioni più abbondanti dei canonici hosomaki. Basterà aprire il contenitore e riempirlo con gli ingredienti, richiuderlo e poi “sparare”  il risultato, che dovrà essere solo suddiviso con un coltello.

La plastica che lo costituisce è BPA free, sicura per la salute e facilmente lavabile in lavastoviglie senza rovinarsi. Nonostante questo alcuni consumatori sostengono che i punti di congiunzione del prodotto siano troppo fragili, per cui tende ad aprirsi durante la lavorazione.

Fortunatamente l’azienda offre la possibilità di restituire l’articolo se non si è soddisfatti delle sue prestazioni.

Tra i più economici della categoria, questo bazooka si dimostra adatto a preparazioni che uniscono rapidità a dosi abbondanti, con risultati più che accettabili.

Pro
Materiali:

La scelta di una plastica BPA free consente di gestire ogni passo della preparazione in termini di semplicità e comfort, sia per l’utente che per gli alimenti utilizzati.

Semplicità:

La modalità di funzionamento è talmente intuitiva che in pochi hanno avuto difficoltà nella preparazione dei piatti. Basterà semplicemente inserire tutto nel bazooka e poi trovare dalla parte opposta il futomaki pronto.

Tenuta:

Nonostante i materiali in plastica, nulla lascia intravedere una cedevolezza e una poca resistenza dei componenti. Impressione confermata anche da chi ha avuto modo di toccare con mano l’oggetto.

Contro
Aderenza:

Alcune persone hanno notato che le due parti che compongono il bazooka non coincidono perfettamente, creando a volte problemi nella chiusura.

Acquista su Amazon.it (€8,99)

 

 

 

Saitaku GFC257892

 

La decisione da prendere su quale kit sushi comprare appare più ardua, perché non sapete di quali ingredienti avete bisogno? Una soluzione appare essere quella proposta da Saitaku, che include tutto il necessario per aiutarvi a creare dei pezzi molto succulenti.

Al suo interno troverete la stuoietta di bambù indispensabile per arrotolare il riso, le bacchette, il riso giusto per questo tipo di preparazioni, la salsa di soia, il wasabi, l’alga e lo zenzero.

Insomma, non avrete davvero bisogno di acquistare nulla a parte per le prime volte, in quanto vi basterà seguire il procedimento indicato nelle istruzioni per realizzare subito i vostri roll.

Il costo di questo Saitaku sushi kit è più alto della media, data la presenza di tanti elementi al suo interno, ma ciò che può scontentare gli utenti sono le spese di spedizione, davvero poco convenienti.

La completezza è la carta vincente del kit Saitaku, tra i migliori e più completi della categoria. Entriamo più nel dettaglio, capendo pregi e difetti.

Pro
Materiali:

Nella confezione trova posto la classica stuoia di bambù grazie a cui poter arrotolare senza difficoltà il riso, con un supporto dato poi dalle bacchette e dai numerosi ingredienti per la preparazione.

Aspetto:

La confezione possiede una sua eleganza, un punto per cui è auspicabile scegliere l’oggetto anche come papabile dono da fare ad amici o parenti che amano le diverse cucine del mondo.

Contro
Spese spedizione:

In molti, pur apprezzando l’oggetto, ritengono che le spese per riceverlo a casa siano troppo esose.

Acquista su Amazon.it (€19,48)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (22 votes, average: 4.88 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.