Il migliore kit sushi

Ultimo aggiornamento: 30.10.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Kit sushi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Per preparare un buon sushi direttamente a casa vostra, basta acquistare uno dei kit in vendita, che dispongono di tutto il necessario per aiutarvi a realizzare dei buoni onigiri. Il prezzo è direttamente proporzionale al materiale e alla quantità di elementi inclusi: qual è il set che preferite? Quello completo solitamente include anche riso e alghe, oltre a tutti gli strumenti indispensabili per arrotolare gli ingredienti. Meglio il legno non trattato per un kit tradizionale, mentre anche la plastica può andare bene per dei macchinari moderni. La nostra guida offre degli spunti utili a individuare il prodotto migliore. Qui, intanto, trovate quelli che abbiamo preferito nella nostra classifica, a cominciare dalla proposta Panbado Set sushi stile giapponese che è molto interessante perché completa di tutto punto e realizzata in fine porcellana che si presta a essere usata tante volte senza scheggiarsi facilmente. Merci Myself Strumento è invece dotato di uno strumento che “spara” il preparato pronto da tagliare. La presenza della stuoia e delle posate rende il suo prezzo molto conveniente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il migliore kit sushi

 

La bontà del sushi ha ormai invaso i palati di mezzo mondo: come risparmiare preparandolo comodamente in casa? Basta acquistare un kit che contenga tutto il necessario per realizzarlo. Nella nostra guida potrete trovare tutti i suggerimenti utili a individuare la migliore marca in circolazione. Nella classifica più in basso potrete invece confrontare le caratteristiche e i prezzi di alcuni dei modelli più validi.

 

 

Guida all’acquisto

 

Gli elementi in dotazione

Il primo aspetto per capire se il kit sushi è quello adatto a voi, è certamente valutare la varietà e la quantità di elementi presenti al suo interno. Quelli presenti sul mercato sono infatti molti e possono contenere pochi o molti strumenti in grado di farvi preparare in poco tempo il piatto che desiderate.

Di fondamentale importanza è, per esempio, la presenza della stuoia in bambù, che è essenziale per creare hosomaki e futomaki dalla forma perfetta. Grazie a questo attrezzo sarà infatti facile arrotolare il riso con i suoi ingredienti in pochissimo tempo e senza alcuna fatica.

Nei kit più forniti è facile trovare anche dei contenitori o appositi coltelli per il taglio degli ingredienti. Le forme possono aiutarvi a dare l’aspetto che desiderate ai vostri uramaki, tanto che esistono persino degli appositi stampi anche per i nigiri.

Potrete trovare anche l’hangiri, la tipica ciotola di legno nella quale inserire il riso cotto, da girare con l’aceto apposito. Il grande vantaggio di questo oggetto è quello di raffreddare presto la pietanza, mentre assorbe l’umidità in eccesso. Trattandosi però di un prodotto abbastanza professionale, può essere presente solo in particolari kit e comportare un aumento del costo.

Confrontate i prezzi dei vari modelli, per capire se conviene acquistarne uno che includa anche alcuni ingredienti, come l’alga Nori, lo stesso riso, la salsa di soia, zenzero e Wasabi.

 

I materiali da preferire

A seconda degli oggetti in dotazione nel kit, è preferibile considerare l’importanza del materiale che va a comporli. Se si tratta di un set tradizionale, è essenziale che sia di legno naturale e non trattato, così da non contaminare il sapore del riso.

Se comprende anche le bacchette e le ciotole, queste ultime possono essere sempre in legno o in ceramica. Meglio però la seconda soluzione, se non si vuole che il sapore di condimenti come la salsa di soia si imprima all’interno.

Un kit più moderno, dotato per esempio di uno strumento che faccia in automatico i pezzi di sushi, potrà invece essere anche in plastica dura, che possa però entrare tranquillamente a contatto con gli alimenti.

 

 

Le fasce di prezzo

Molto dipende da quanto volete risparmiare: quale kit è il più conveniente? Certamente quello dotato di meno elementi. Bisogna però evitare di andare su materiali scadenti o fragili, che vi costringerebbero a dover fare presto un nuovo acquisto.

La recensione di altri utenti può essere un valido aiuto per capire quale sia il prodotto più valido in circolazione. La regola generale però è quella di prediligere un set che contenga anche delle istruzioni, se non addirittura un ricettario per nuove e succulente preparazioni.

 

I migliori kit sushi del 2020

 

Ecco qui una carrellata dei prodotti che abbiamo preferito tra tutti quelli venduti online. Date un’occhiata ai nostri suggerimenti se non sapete come scegliere un buon kit sushi.

 

Prodotti raccomandati

 

Panbado Set sushi

Principale vantaggio:

Molto elegante e raffinato, questo set si compone di tutti pezzi necessari per servire il sushi a regola d’arte.

 

Principale svantaggio:  

Può essere un bel regalo da fare a se stessi, ma anche a un appassionato di cucina nipponica. Peccato che la confezione non sia curata come lo stesso set e tutti i pezzi che ne fanno parte.

 

Verdetto: 9.8/10

Ottimo il prezzo per questo set completo di tutto quello che serve per gustare il sushi alla maniera giapponese. Si caratterizza per la presenza di elementi di particolare bellezza e raffinatezza abbinati tra loro in maniera molto gradevole e funzionale.  

Acquista su Amazon.it (€25,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Completo di tutto l’occorrente

Il set comprende tutto quello che serve per proporre in maniera raffinata ed elegante il sushi e il sashimi, o in generale si può sfruttare per servire con grazia qualsiasi antipasto e renderlo speciale.

Infatti è dotato di una coppia di piattini di piccole dimensioni dai quali servirsi grazie alle bacchette incluse. La forma rettangolare dei piatti li rende moderni e gradevoli alla vista, mentre la decorazione vivace rappresenta quel tocco in più che dà estro e vivacità alla tavola.

Insieme a questi elementi sono inclusi anche i deliziosi poggia bacchette, indispensabili per completare con un tocco di classe una cena in stile orientale. I piattini per le salse sono molto utili per intingere i piccoli bocconi senza sporcare il piatto da portata.

Buona qualità dei materiali

Bacchette e piattini promettono di fare bene il proprio dovere a lungo. Infatti sono stati impiegati materiali di buona fattura che rappresentano una buona scelta da portare direttamente a tavola e a contatto prolungato con gli alimenti.

Per le bacchette è utilizzato il bambù lavorato e trattato in modo da resistere all’uso frequente senza subire l’azione dell’umidità. Il delicato motivo che li decora nei pressi dell’impugnatura fa da solo la differenza tra le soluzioni usa e getta che propongono i ristoranti take-away.

La ceramica dei piatti è robusta e promette di reggere bene l’uso frequente senza scheggiarsi con facilità.

 

Piatti adatti all’uso in microonde

Il materiale usato per i piatti è resistente e quindi adatto a un uso intensivo. In particolare questi piattini e tutti gli altri pezzi che compongono il set si possono mettere in lavastoviglie o dentro il microonde senza temere che possano danneggiarsi. Un dettaglio, questo, molto importante perché consente di usarli al pari di qualsiasi altro piatto senza temere che possano perdere presto il loro speciale appeal.

In generale questi piccoli piatti e tutti gli elementi del set si prestano bene a essere sfruttati ogni volta che ci si vuole concedere una pausa speciale. Perfetti per celebrare un evento speciale o per regalarsi l’emozione di mangiare in un ristorante di lusso senza uscire di casa.

Del resto, specializzarsi in questa raffinata arte richiede una grande attenzione per i particolari. I dettagli devono essere curati fino in fondo dopo aver dedicato tanta energia a creare i perfetti accostamenti di colori e sapori.

 

Acquista su Amazon.it (€25,99)

 

 

 

Merci Myself Strumento

 

Dalla comparazione con altri prodotti venduti sul web, il migliore kit sushi del 2020 per i principianti risulta quello di Merci Myself, che dimezza la fatica di preparare tanti pezzi di sushi, permettendo di realizzare tutto in minor tempo.

Si compone infatti di uno strumento, all’interno del quale deve essere posto il riso con il condimento, che poi verrà sparato all’esterno e potrà essere tagliato, per creare hosomaki e futomaki del gusto che volete.

Insieme a questo oggetto arriveranno anche la stuoia di bambù, due paia di bacchette intarsiate e gli appositi appoggi in ceramica. Inoltre molti apprezzano la presenza di un ebook che costituisce un aiuto in più per chi si avvicina per la prima volta all’arte del sushi.

Ciò che invece non convince è l’assenza di indicazioni di sicurezza sul bazooka, le cui plastiche non riportano i marchi che ne assicurano la totale innocuità al contatto con gli alimenti.

Il prodotto Mercy Myself si dimostra un kit interessante per la gestione e la preparazione in tempi rapidi di gustose pietanze. Motivo per cui ci è sembrato giusto inserirlo nella guida per scegliere il migliore kit sushi.

Pro
Completezza:

A partire dalle bacchette, passando poi per lo strumento di creazione dei piatti e arrivare alla stuoia in bambù. Tutto è stato pensato per coprire e supportare al meglio l’utente.

Praticità:

Grazie al bazooka nella confezione si possono letteralmente sparare fuori le preparazioni, in tempi ridotti e con formati variabili per tutti i gusti.

Confezione:

In molti considerano essenziale la bontà e la cura per la scatola, un motivo in più per considerare anche l’opzione di un regalo accattivante per gli amanti della cucina orientale.

Contro
Informazioni:

L’assenza di alcune note per la questione della sicurezza e il contatto tra le plastiche e gli alimenti, ha fatto storcere il naso a più di una persona.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Agptek, kit per la preparazione di sushi

 

Un prodotto divertente che però permette di realizzare divertenti composizioni con gli ingredienti preferiti. Sono ben undici pezzi che permettono di dare libero sfogo alla creatività in cucina. Il set comprende quattro forme per sagomare il sushi come più piace, persino a forma triangolare o di cuoricino, per rendere i piatti irresistibili soprattutto per i bambini.

Spatola e forchettone permettono di distribuire bene il riso dopo aver steso l’alga nori e quindi creare le speciali decorazioni con gli ingredienti colorati. Infine, con il coperchio è possibile pressare il riso perché assuma la speciale forma arrotolando il rullo ben stretto.

Il coltello si fa correre lungo le scanalature, e così si è certi di tagliare ogni pezzo della stessa misura senza esagerare con la pressione che deformerebbe i bocconcini. Il procedimento è più facile da eseguire che da spiegare. Se non bastasse, incluso nella confezione c’è un ricettario con le istruzioni che illustrano come usare il kit per ottenere il massimo da questo articolo.

Pro
Kit base:

Ideale per chi è alle prime armi, questo set permette di ottenere il massimo vantaggio anche se non si ha una buona manualità e non ci si vuole dotare di attrezzature specifiche ma anche troppo costose.

Versatile:

Il set consente di preparare sushi con sagome divertenti e inusuali come quella a forma di triangolo o di cuoricino.

Con utensili:

Gli strumenti necessari per mettersi al lavoro sono tutti inclusi, comprese le spatoline per prendere il riso e compattarlo in maniera ordinata o per mescolare il riso nella ciotola.

Coltello apposito:

Non tutti i coltelli vanno bene per questo tipo di preparazioni, qui sono presenti le tacche essenziali per limitare l’aderenza degli alimenti durante il taglio.

Contro
Senza pretese:

Chi crede di realizzare un prodotto perfetto come in foto, potrebbe restare deluso. Infatti il set è molto essenziale e permette di giocare a fare il sushi, anche se non lo si è mai fatto prima.

Acquista su Amazon.it (€27,99)

 

 

 

Zerodis Kit per preparare sushi in bambù

 

Elegante, raffinato, un piacere tattile e per la vista, ecco come si presenta questo kit per preparare il sushi. Comprende tutto quello che serve, usando tutta la propria maestria nel creare qualcosa di bello.

Infatti è caratterizzato dalla presenza di accessori semplici e non strutturati che lasciano grande spazio alla propria capacità di migliorarsi e trovare il giusto equilibrio tra forme e colori. In armonia con il culto nipponico della dedizione profonda verso la ricerca del bello e della perfezione.

In dotazione qui si possono trovare i pezzi in bambù, avvolti in un delicato panno di tela che li custodisce, rendendo piacevole e raffinato anche il momento di estrarli dall’involucro per servirsene.

Comprende la spatola e il coltellino che servono per raccogliere il riso e poi tagliare i bocconcini, immancabile il tappetino di bambù per avvolgere l’alga con lo strato di riso e gli ingredienti selezionati. Tutti gli elementi presenti in questo set sono realizzati in bambù, un materiale versatile, economico ma dotato di una buona resistenza all’usura.

Pro
Kit completo:

Un’esperienza d’uso gradevole e ad alto grado di soddisfazione per questo set realizzato interamente in bambù, compreso il coltellino per affettare i rulli.

Facile manutenzione:

Anche se non si possono lavare i pezzi in lavastoviglie, è possibile farlo a mano senza difficoltà. Per prolungarne la durata nel tempo, il produttore consiglia di effettuare un trattamento con l’olio nutriente in modo da serrare i pori e limitare l’esposizione all’umidità che potrebbe danneggiarlo.

Idea regalo originale:

La scelta di fare omaggio a un amico caro di questo set non può che essere fortunata. La sua bellezza essenziale lo rende un regalo gradito anche solo da contemplare oltre che da usare con maestria.

Contro
Serve manualità:

Una certa dose di esperienza e una buona mano sono essenziali per sfruttare al meglio questo set che necessita di fermezza e consapevolezza dell’uso ottimale dei pezzi per ottenere il miglior risultato.

Acquista su Amazon.it (€10,99)

 

 

 

 Ofun Kit Sushi in bambù per arrotolare

 

Un elegante set completo di tutto quello che serve per realizzare il sushi a regola d’arte servendosi solo di accessori in bambù. Piacevole alla vista e al tatto, rappresenta anche un gradevole regalo da fare agli appassionati che cercano sempre nuovi accessori per dare sfogo alla propria creatività e manualità in cucina.

Il set comprende anche cinque coppie di bacchette che possono essere il miglior pretesto per suggerire a chi è abile in quest’arte di invitarci più spesso a cena. Quello che è presente nel set è tutto ciò che serve per realizzare questa divertente e piacevole preparazione di origine giapponese. I due tappetini in bambù consentono di arrotolare in maniera ferma e compatta il rullo di riso con i suoi ingredienti all’interno. 

La spatolina serve per mischiare bene il riso una volta cotto con l’aceto e lo zucchero come da ricetta preferita. Infine, il coltellino presente per tagliare il rullo in tocchi è anche questo in bambù. Non la lama più affilata, dunque, ma un oggetto piacevole da afferrare e usare per tagliare i bocconcini in forma regolare.

Pro
Elegante e raffinato:

Di certo un’ottima idea regalo per fare colpo su una persona speciale. La raffinatezza dei vari pezzi non può sfuggire agli amanti dei dettagli curati.

Con guida all’uso:

È possibile usare il ricettario o consultare le guide video per comprendere bene la tecnica prima di lanciarsi alla scoperta di un nuovo hobby.

Tutto in bambù:

Materiale molto resistente e adatto al contatto con gli alimenti, è realizzato in legno anche il coltellino per affettare il rullo alla misura adeguata.

Contro
Serve manualità:

Per usare con successo questo tipo di attrezzatura è necessaria una certa destrezza nell’uso delle mani.

Acquista su Amazon.it (€12,69)

 

 

 

Come utilizzare un kit per sushi

 

Il sushi è un antichissimo piatto giapponese che è arrivato sulle nostre tavole e che sta riscuotendo sempre più successo. Si tratta di un riso aromatizzato all’aceto che potrete condire con pesce, verdure e crostacei e potrete servire in varie forme, soprattutto se usate un kit dedicato.

 

 

Cosa c’è dentro il kit per sushi migliore

All’interno della confezione di un kit per sushi non può mancare il riso, spesso inserito in bustine di plastica da immergere direttamente nell’acqua che bolle. In genere si tratta di chicchi piccoli, tondi e poco fini, perfetti perché cuociono in soli 12 minuti e perché rilasciano la giusta quantità di amido, utile per creare le polpettine per i nigiri o per creare i rolls.

Poi, troverete l’alga, la stuoia di bambù, le varie salse (come il wasabi, l’aceto di riso e la salsa di soia), lo zenzero grattugiato da aggiungere alla ricetta e infine anche le bacchettine.

 

Come usare il kit

Aprite la confezione e seguite le istruzioni. Generalmente, dovrete far cuocere il riso per circa 15 minuti, scolarlo e riporlo in una ciotola. Mentre lo lasciate raffreddare, conditelo con aceto di riso e un po’ di sale. Nel frattempo, aprite la stuoia di bambù e posizionatevi il foglio di alga nori, rivolgendo la parte lucida verso il basso. Adesso iniziate a comporre il vero e proprio roll: inumiditevi le mani, così da non fare appiccicare il riso, e distribuitene circa un quarto in modo uniforme.

 

 

Fate in modo che tra il riso e il bordo dell’alga ci siano almeno due centimetri di distanza, così da rendere più facile la fase di avvolgimento. Create un piccolo solco al centro del riso e iniziate a condirlo: se volete un roll a base di carne, inserite del pollo impanato, accompagnato da qualche fogliolina di insalata e delle striscioline di carota; se lo preferite a base di pesce, conditelo con salmone o tonno gustosi e di sicura provenienza, o del tonno in scatola privato dell’olio; se, invece, volete una ricetta vegetariana, optate per una combinazione di zucchine, cetrioli e avocado.

Quindi, aggiungete il wasabi e qualche pizzico di zenzero e inumidite il bordo di 2 centimetri. Aiutandovi con la stuoia, iniziate ad arrotolare finché non avrete ottenuto un cilindro ben chiuso e compatto. Con un coltello affilato e inumidito, tagliate piano piano le fettine e riponetele su un bel piatto, vicino alla ciotolina della salsa di soia.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Saitaku GFC257892

 

La decisione da prendere su quale kit sushi comprare appare più ardua, perché non sapete di quali ingredienti avete bisogno? Una soluzione appare essere quella proposta da Saitaku, che include tutto il necessario per aiutarvi a creare dei pezzi molto succulenti.

Al suo interno troverete la stuoietta di bambù indispensabile per arrotolare il riso, le bacchette, il riso giusto per questo tipo di preparazioni, la salsa di soia, il wasabi, l’alga e lo zenzero.

Insomma, non avrete davvero bisogno di acquistare nulla a parte per le prime volte, in quanto vi basterà seguire il procedimento indicato nelle istruzioni per realizzare subito i vostri roll.

Il costo di questo Saitaku sushi kit è più alto della media, data la presenza di tanti elementi al suo interno, ma ciò che può scontentare gli utenti sono le spese di spedizione, davvero poco convenienti.

La completezza è la carta vincente del kit Saitaku, tra i migliori e più completi della categoria. Entriamo più nel dettaglio, capendo pregi e difetti.

Pro
Materiali:

Nella confezione trova posto la classica stuoia di bambù grazie a cui poter arrotolare senza difficoltà il riso, con un supporto dato poi dalle bacchette e dai numerosi ingredienti per la preparazione.

Aspetto:

La confezione possiede una sua eleganza, un punto per cui è auspicabile scegliere l’oggetto anche come papabile dono da fare ad amici o parenti che amano le diverse cucine del mondo.

Contro
Spese spedizione:

In molti, pur apprezzando l’oggetto, ritengono che le spese per riceverlo a casa siano troppo esose.

 

 

GenKi Rolls Maker

 

Si rivela essere una delle offerte più gettonate questo bazooka di GenKi, tanto da risultare uno dei prodotti più venduti del web. Il suo punto di forza è la praticità d’uso, che consente anche a chi non è esperto di ottenere dei pezzi corpulenti di futomaki.

Date le dimensioni interne, infatti, molti utenti sostengono che il riso andrà a creare delle porzioni più abbondanti dei canonici hosomaki. Basterà aprire il contenitore e riempirlo con gli ingredienti, richiuderlo e poi “sparare”  il risultato, che dovrà essere solo suddiviso con un coltello.

La plastica che lo costituisce è BPA free, sicura per la salute e facilmente lavabile in lavastoviglie senza rovinarsi. Nonostante questo alcuni consumatori sostengono che i punti di congiunzione del prodotto siano troppo fragili, per cui tende ad aprirsi durante la lavorazione.

Fortunatamente l’azienda offre la possibilità di restituire l’articolo se non si è soddisfatti delle sue prestazioni.

Tra i più economici della categoria, questo bazooka si dimostra adatto a preparazioni che uniscono rapidità a dosi abbondanti, con risultati più che accettabili.

Pro
Materiali:

La scelta di una plastica BPA free consente di gestire ogni passo della preparazione in termini di semplicità e comfort, sia per l’utente che per gli alimenti utilizzati.

Semplicità:

La modalità di funzionamento è talmente intuitiva che in pochi hanno avuto difficoltà nella preparazione dei piatti. Basterà semplicemente inserire tutto nel bazooka e poi trovare dalla parte opposta il futomaki pronto.

Tenuta:

Nonostante i materiali in plastica, nulla lascia intravedere una cedevolezza e una poca resistenza dei componenti. Impressione confermata anche da chi ha avuto modo di toccare con mano l’oggetto.

Contro
Aderenza:

Alcune persone hanno notato che le due parti che compongono il bazooka non coincidono perfettamente, creando a volte problemi nella chiusura.

 

 

Exzact EX-SR04

 

Nei nostri consigli d’acquisto vogliamo includere anche un kit pensato per chi ama i materiali naturali e soprattutto vuole fare il suo sushi senza troppi orpelli e con il metodo tradizionale. Exzact include due stuoie, una paletta e uno spalmatore per il riso, tutti in bambù, per assicurare la totale atossicità durante la preparazione dei vostri manicaretti. Grazie al cucchiaio, sarà facile girare il riso con l’apposito aceto e poi stenderlo sulle stuoie grazie allo strumento apposito.

Potrete così realizzare i vostri hosomaki in minor tempo e seguendo il metodo giapponese, tenendo anche presente che il materiale che compone il set è riciclabile, per rispettare l’ambiente una volta che non vi servirà più. Il costo è basso e molto apprezzato dagli acquirenti, ma ci vuole un po’ più di fatica a utilizzarlo se si vuole preparare una grande quantità di sushi per gli ospiti.

Il nuovo kit proposto da Exzact punta a una preparazione tradizionale. I prezzi bassi e la qualità generale sembrano essere il vero punto di forza del kit. Scopriamo insieme le specifiche.

Pro
Materiali:

Il legno e il bambù caratterizzano questo kit, in un’ottica che guarda in primis alla gestione minima degli sprechi e al riciclo.

Risparmio:

La scelta dei componenti e del supporto consentono anche di risparmiare sulla spesa finale, mantenendo il tutto entro i limiti del budget.

Tradizione:

Uno sguardo rispettoso e attento caratterizza questo set, che cerca di portare in occidente l’atmosfera e le modalità di creazione tipiche del mondo nipponico.

Contro
Tempistiche:

Per chi ha tanti ospiti, la preparazione potrebbe richiedere diverso tempo, un’opzione che non ha soddisfatto le aspettative di chi punta a una creazione rapida.

 

 

SushiAya rosso

 

Se la vostra intenzione è quella di stupire gli ospiti con un piatto diverso dal solito, non potrete che optare per il migliore kit sushi in circolazione, ovvero quello che vi permette di preparare nigiri e uramaki in forme diverse dal solito.

Quello di SushiAya si compone di ben undici pezzi, grazie ai quali potrete realizzare porzioni di ogni forma e dimensione, per sorprendere gli amici o variare quando volete organizzare una cenetta romantica con il partner, dato che alcuni stampi sono a forma di cuore.

Non mancano la paletta e la forchetta, oltre al fondamentale coltello che è indispensabile per tagliare tutti i pezzi di sushi. Il costo può apparire abbastanza alto, ma si tratta comunque di un articolo fatto con materiali durevoli, che possono essere facilmente lavati in lavastoviglie.

La pecca che trovano alcuni utenti è la limitatezza dei video gratuiti, con i quali si può comprendere meglio come utilizzare il prodotto, che appaiono troppo brevi ed essenziali.

Completezza e versatilità. Queste le parole chiave grazie a cui poter gestire le preparazioni a base di pesce. Di seguito analizziamo gli aspetti di punta del prodotto, con un link a fine articolo su dove acquistare.

Pro
Tipologie:

La forma è uno dei primi aspetti che balza all’occhio, con ben undici componenti per la preparazione e forme studiate per occasioni e momenti speciali, come quelle a cuore.

Istruzioni:

Oltre al formato cartaceo, l’utente può approfittare dei video realizzati dal marchio SushiAya e che guidano passo dopo passo nella preparazione.

Resistenza:

Un punto a favore è dato poi dalla cura nei materiali, segno che la casa di produzione ha intenzione di supportare a lungo con più e più preparazioni.

Contro
Costo:

Dai pareri raccolti in giro, alcuni utenti ritengono leggermente eccessivo l’esborso necessario all’acquisto del kit.

 

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status