I 5 Migliori Pagliaccetti del 2021

Ultimo aggiornamento: 21.04.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Pagliaccetto – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Un buon pagliaccetto deve poter proteggere il corpo del bambino dal freddo ma essere anche facile da togliere quando è il momento. Infatti non sempre è così intuitivo riuscire a sganciare tutti i bottoni o indovinare l’esatta sequenza quando il loro numero aumenta a dismisura. Per fortuna esistono modelli pensati per essere tolti e messi in poche mosse, che hanno la zip al posto dei bottoncini o che si sfilano direttamente dal culetto. Nella grande confusione dei primi giorni o delle ultime settimane di gravidanza può capitare di scegliere i modelli meno comodi da usare. Per risparmiarvi la caccia al pagliaccetto quando il piccolo sembra non avere più nulla da mettere, vi suggeriamo di dare uno sguardo ai modelli che abbiamo selezionato e che vi presentiamo di seguito. In particolare vi consigliamo di dare una chance a Vine Pagliaccetto per Neonato Tuta con Cappuccio e Cerniera, molto sportivo e comodo da indossare. Niente male anche Zoerea 3 Pezzi Pagliaccetto da Neonato con Gilet e Cappello che ha nella ricchezza di elementi il suo tratto distintivo. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il migliore pagliaccetto?

 

Alcuni elementi possono essere d’aiuto per trovare gli indumenti adatti al proprio bebè specie durante i primi mesi e quando il piccolo non ha ancora le forme regolari e quindi è più difficile che tutti i capi calzino bene. È importante considerare che ogni bimbo è diverso dall’altro, alcuni sono più cicciottelli, altri più esili. Le indicazioni fornite dal produttore sono sempre una linea di massima da considerare con le dovute cautele.

 

 

Come scegliere il modello che veste meglio

La vestibilità di una tutina non è sempre facile da indovinare solo guardando il modello. Spesso i produttori realizzano modelli molto larghi in vita per consentire la migliore possibilità di vestizione indipendentemente dalle dimensioni del bebè.

Se da una parte questo genere di approccio è premiato da una maggiore adattabilità a tante corporature, dall’altra può risultare esteticamente mortificante. Infatti il piccolo ancora non può contare su movimenti ben controllati, né su forme standard che gli permettano di gestire anche i centimetri di stoffa in più.

È invece utile individuare un paio di modelli standard e provare fino a trovare quello che veste meglio il bebè. Quindi, solo dopo aver fatto una prova diretta, è possibile fare scorte per alcune settimane. Cioè fino a quando il bebè non sarà già cresciuto e non abbia cambiato corporatura.

 

Bottoni o zip

Un’altra discriminante nella scelta è tutta nella semplicità per il genitore di mettere e togliere i vestitini. Infatti non è per niente facile trovare la quadra e stabilire se sia meglio la zip o i bottoni per chiudere il vestitino. Da una parte la cerniera è pratica perché con un semplice movimento consente di vestire o svestire il pupo. Ma è bene non sottovalutare il fatto che una zip è spesso rigida e fa delle strane pieghe che spesso finiscono in bocca al bebè che è ancora un concentrato di ciccia. Insomma potrebbe infastidirlo.

I bottoni sono più versatili da questo punto di vista. È possibile sbottonare solo alcune zone, per esempio staccarne solo tre all’altezza del culetto è sufficiente per sfilare il pagliaccetto solo dalle gambe senza denudare completamente il pupo. Ma se si deve completare la serie da mille mila bottoncini lungo tutto il perimetro del pagliaccetto, l’operazione può risultare svilente per l’adulto.

 

 

Il tessuto leggero e traspirante è spesso la scelta migliore

Uno degli aspetti che non sempre è preso con la dovuta considerazione è che, a parte i primissimi istanti dopo la nascita, un bebè sviluppa la stessa capacità di un adulto nel termoregolarsi. Questo significa che non è necessario soffocarlo con coltri di vestiti perché stia bene.

I pediatri invece raccomandano di lasciare sempre il piccolo fresco e di evitare di coprirlo troppo. Quindi, a meno di non voler fare una bella passeggiata in una fredda mattina d’inverno, col sole tiepido ma l’aria frizzantina, non è necessario esagerare e coprirlo più di quanto siate coperti voi adulti.

 

I 5 Migliori Pagliaccetti – Classifica 2021

 

Di seguito vi presentiamo un’attenta selezione dei modelli più apprezzati dagli utenti quest’anno. Si tratta di vestitini per neonati adatti a diverse occasioni, una soluzione per ogni circostanza in cui il piccolo deve essere adorabile. Siamo certi che tra i nostri consigli saprete trovare il migliore pagliaccetto, o almeno quello più adatto per vestire il vostro bebè.

 

 

1. Vine Pagliaccetto per Bambino Neonato Cotone Tuta

 

Principale vantaggio:

La cerniera che corre lungo tutta la lunghezza del pagliaccetto è una grande comodità perché permette di velocizzare la vestizione del bebè evitando che si innervosisca e renda più difficile il cambio.

 

Principale svantaggio:

Non è facilissimo trovare la misura adatta alla corporatura del bebè. Specie quando è molto piccolo potrebbe non trovare la misura adeguata, visto che la prima taglia copre il periodo che va dalla nascita ai sei mesi.

 

Verdetto: 9.8/10

Belle a vedersi perché molto graziose e studiate nei dettagli, queste tutine piacciono proprio perché sono sportive, comode da usare e gradevoli a vedersi indosso al pupo. Il materiale è di buona fattura ed è anche molto caldo e avvolgente. Perfetto per dare il giusto comfort al pupo quando fuori fa più freddo.

Acquista su Amazon.it (€19,96)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Molto soffice e accogliente

Fa bella figura tra i migliori pagliaccetti del 2021 questo modello Vine che piace perché è molto caldo e avvolgente ma soprattutto perché copre interamente il corpo del bebè e si sfila con una cerniera che arriva fino alla gamba. Questo dettaglio rende molto comodo far indossare il capo d’abbigliamento integrale, infatti è semplice toglierlo e metterlo a ogni cambio e con estrema praticità.

Alcune mamme ritengono che sia fin troppo caldo, quindi è bene valutare bene il contesto in cui si immagina di poter usare questa tutina così imbottita e realizzata in morbida felpa.

Zip lungo tutta la lunghezza del vestitino

La zip arriva fino all’elastico che si chiude intorno alla caviglia, i modelli ancora più pratici si aprono completamente, ma basta un po’ di allenamento e si trova presto il modo di trarne massimo vantaggio. Sono disponibili numerose colorazioni così è possibile fare scorta e scegliere varietà diverse di un modello molto versatile e comodo in tante circostanze. Anche le taglie sono tante e vestono il bebè dai primissimi mesi fino ai 18, perfetto per offrire il giusto comfort e la sportività al bimbo anche quando diventa più grande e agile nei movimenti.

 

Facile da mettere e togliere

Alla base delle decisioni su come scegliere un buon pagliaccetto deve esserci la comodità d’uso. In questo caso è più che facilitata dalla zip integrale che parte dal collo e arriva alla gamba. Buoni materiali, cioè cotone felpato e acrilico sono perfetti per aumentare il grado di isolamento e copertura del bebè. La felpa è molto calda e adatta ai giorni più freddi e alle gite all’aperto.

I colori brillanti con cui è disponibile in tutte le varietà proposte, rendono il pagliaccetto sempre molto vivace e gradevole a vedersi indosso al bebè. Peccato non sia facile indovinare la taglia giusta. Quando si tratta di stabilire quale pagliaccetto comprare, la vestibilità dovrebbe essere al primo posto. Il difetto principale di questo modello è che non è facile capire quale sia la misura più adatta in base alla corporatura del bebè.

 

Acquista su Amazon.it (€19,96)

 

 

 

2. Zoerea 3 Pezzi Neonato Bambini Pagliaccetto

 

Questo pagliaccetto per neonato è perfetto per le occasioni più formali infatti ripropone il classico design elegante d’altri tempi. Il set comprende anche cappello e gilet per un outfit perfetto e tenerissimo, da sfoggiare durante un set fotografico oppure alle cerimonie cui il piccolo partecipa come invitato d’eccezione.

In comparazione con altri modelli può sembrare meno pratico da far indossare al bebè, ma invece è disegnato per essere facile da mettere e togliere al bisogno durante i cambi.

Infatti i bottoni sono lungo tutto il cavallo e l’interno della gamba per essere aperti completamente e facilitare tutte le operazioni per cambiare il pannolino.

La parte di sopra e quella di sotto sono unite da una cucitura e le bretelle con bottoni sono solo simboliche, quindi non c’è da temere che il piccolo possa sentirsi scomodo e infagottato. È così tenero e apprezzato da così tanti utenti che non poteva di certo mancare tra i nostri consigli d’acquisto.

Pro
Tre pezzi:

Il gilet e il cappello completano l’outfit del perfetto uomo d’altri tempi. Infatti il completo simula anche la presenza delle gradevoli bretelle in un completo color beige chiaro in puro stile coloniale.

Papillon:

Non manca nulla a questo completino, compreso il farfallino al collo per completare un look un po’ rétro.

Disponibile in diverse taglie:

Il pagliaccetto si può scegliere tra diverse misure anche se non è facilissimo trovare quella adatta per via del particolare disegno del modello.

Contro
Manca la fodera dei pantaloni:

Senza questo dettaglio, è possibile che il freddo attraversi il tessuto o che la lana possa pungere le gambette, diventa necessario usare una calzamaglia sotto col rischio di dare fastidio al bebè.

Acquista su Amazon.it (€30,99)

 

 

 

3. Vine Bambino Ragazze Ragazzi Pagliaccetto Neonato

 

Tra i modelli migliori venduti online c’è anche questa tutina adatta ad affrontare il freddo e la neve. Infatti è particolarmente imbottita e pensata per fare da perfetto isolante dal freddo.

Il modello è realizzato per vestire una neonata o un neonato, poco importa. Del resto ci sono così tante fantasie che non è difficile trovare quella adatta ai propri gusti e che sia meglio con l’incarnato del bebè.

È realizzata quasi interamente in cotone, al 95%, ma quello che piace di più è la comoda imbottitura soffice che rende il pagliaccetto morbido e avvolgente. Perfetta per affrontare il freddo della montagna, non è certo indicato per stare sulla neve perché la tutina non è impermeabile.

È molto curata nei dettagli, per esempio ha gli elastici su polsi e caviglie questo rende migliore l’isolamento e limita la dispersione del calore del corpo del bebè. Inoltre è presente un comodo cappuccio che può essere tolto se si preferisce.

Pro
Un modello unisex:

Questo pagliaccetto va bene per bimbo o bimba, un po’ perché le differenze di genere a questa età sono davvero minime e un po’ perché la quantità di colori e varietà di fantasie non lascia indifferenti.

Una tra le offerte più interessanti:

Ci sono tanti modelli pensati per vestire i bebè, non tutte riescono a coniugare così bene il rapporto tra prezzo e qualità dei materiali e precisione della fattura.

Comprende i calzini:

In questo modo il corpicino del bebè è perfettamente avvolto nel caldo abbraccio di questo pagliaccetto e anche le estremità sono ben protette.

Contro
Non ha la zip:

Rimane comunque uno tra i modelli più venduti, ma non si può non notare che al posto di una comoda cerniera per aprire la tuta c’è la temibile e interminabile sequenza di bottoncini.

Acquista su Amazon.it (€22,97)

 

 

 

4. Minizone Bambina Pagliaccetti del Bambino Ragazzi Onesies Cotone

 

Non è difficile trovare dove acquistare vestitini per bebè, presto ci si ritrova casa invasa di pacchi pieni da regalare o mettere in soffitta. Eppure non è così facile trovarne di parecchio teneri e carini. È il caso di questa serie di tutine che si fanno apprezzare in primo luogo per la delicata e divertente fantasia usata per la loro realizzazione. Ricamini gradevoli completano quasi tutti i modelli che così assumono un aspetto piacevole e sempre stimolante per il piccolo.

Si caratterizzano anche per i prezzi bassi che sono un punto a favore in più vista la buona qualità complessiva di tessuto e manifattura. Inoltre piacciono perché resistono bene ai lavaggi e possono essere usati a lungo anche se sottoposti a continui strapazzi. Il tessuto è morbido e traspirante, ideale per le giornate più tiepide quando si vuole coprire il piccolo ma senza esagerare.

I modelli differiscono tra loro per la vestibilità alcuni si chiudono davanti e altri sul retro e hanno l’apertura sulla spalla per rendere più facile la vestizione. Sta ai genitori stabilire quale tipo di modello sia il più pratico da usare ogni giorno.

Pro
Tanti colori disponibili:

Il bello di questi pigiamini è che sono disponibili in tantissime varianti, tra fantasie diverse e distinta vestibilità. Così è più facile trovare la soluzione ottimale in base ai propri desideri.

100% cotone:

La qualità del materiale è il requisito essenziale perché il pagliaccetto possa vestire bene e soprattutto possa resistere ai continui lavaggi senza perdere bellezza.

Fresco e leggero:

L’ideale per la nanna perché non fa sudare né soffoca il piccolo con un tessuto felpato, qui invece la maglina è delicata e adatta a diverse circostanze.

Contro
Solo fino a 12 mesi:

Peccato non possano seguire a lungo la crescita del piccolo perché questi pigiamini vestono piccolo e le taglie ci sono solo per il primo anno di vita del bebè.

Acquista su Amazon.it (€12,97)

 

 

 

5. Le SSara Halloween Zucca Tuta Cappuccio Natale

 

Nella nostra guida per scegliere il migliore pagliaccetto abbiamo voluto inserire anche questo simpatico costumino per festeggiare il rito pagano dei defunti. Pur non essendo una tradizione radicata alle nostre latitudini, Halloween sta diventando un simpatico pretesto per travestirsi e mettersi in maschera due volte l’anno.

Una buona occasione per esibirsi e far sorridere amici e parenti anche perché il costumino è forse il più economico in circolazione ed è realizzato con materiali di buona qualità. È curato in ogni particolare e piace per via dei dettagli divertenti. 

Oltre alla sagoma della famosa zucca, sono presenti anche i cornini sul cappuccio e un simpatico pipistrello è ricamato sul petto. Il vostro prossimo nuovo acquisto per i festeggiamenti con gli amici soddisfa anche dal punto di vista della qualità. È realizzato in pile e per questo è caldo e avvolgente, inoltre, la fila di bottoncini va dalla gamba al collo.

Pro
Pareri positivi da parte degli utenti:

Non mancano le opinioni favorevoli per questo modello che piace soprattutto perché diverte, ma anche perché è abbastanza morbido e caldo.

Con ricami e dettagli in 3D:

Il bello di questa tutina è che alcuni elementi come la classica zucca e uno strano pipistrello sono ricamati, mentre le cornine escono dal cappuccio in maniera accattivante.

Pile foderato:

Il tessuto usato è quasi interamente pile, quindi caldo e morbido, ma per evitare che questo tessuto stia a contatto con la pelle è presente anche una delicata foderina di cotone all’interno.

Contro
Difficile indovinare la taglia giusta:

Non bastano le indicazioni fornite dal venditore per essere assolutamente certi che la corporatura del bebè corrisponda alla taglia indicata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status