fbpx

La migliore BMX

Ultimo aggiornamento: 13.09.19

 

BMX – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Si tende a identificare la BMX con la bicicletta ma in vero si tratta di una disciplina sportiva per praticare la quale serve un mezzo specifico. La disciplina è nata nel 1968 negli Stati Uniti ma soltanto nel 1981 è stata fondata la prima federazione internazionale. Ma la bici per BMX può anche essere tranquillamente usata per spostarsi in città o comunque fare una pedalata dove più si preferisce. Qualunque sia il vostro interesse per la particolare bicicletta che si usa per la succitata disciplina, siamo certi di poter dare delle risposte soddisfacenti alle vostre curiosità. L’unica cosa che dovete fare è immergervi nella lettura. Prima, però, consentiteci di anticiparvi due modelli le cui descrizioni troverete più in basso: si tratta di due biciclette realizzate da Moma; la BMX bicicletta freestyle 360 Full Disc è un’ottima entry level che consente qualsiasi tipo di acrobazia mentre la BMX Free-Style è da apprezzare per il suo telaio leggero ma molto resistente.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Quale BMX comprare

 

Facciamo una premessa, chiunque può diventare un bravo rider ma come in tutte le cose, che si tratti di una disciplina sportiva, artistica o l’ambito lavorativo, serve tanto impegno e un pizzico di fortuna, ovviamente lo diciamo per chi ci crede. Questo discorso vale per chi sta pensando di dedicarsi anima e corpo alla BMX; se poi volte la bici solo perché vi piace esteticamente (come darvi torto) allora potete anche rilassarvi e pensare a divertirvi. Qualunque siano le vostre intenzioni la nostra guida per scegliere la migliore BMX è qui per esservi di aiuto.

 

 

Guida all’acquisto

 

La prima bici

Il momento dell’acquisto della prima bici non va sottovalutato. Ci chiedete come scegliere una buona BMX; bene, chiedetevi cosa ci volete fare: pedalare senza impegno o cimentarvi nella disciplina sportiva. È importante capire questo punto per stanziare un budget. Se volete quantomeno provare a diventare dei raider dovreste scartare fin dall’inizio l’idea di comprare il modello più economico.

Praticando la BMX si sottopone la bicicletta a sollecitazioni tutt’altro che trascurabili, il rischio di una bicicletta economica è che ben presto si rompa diventando inservibile. Non stiamo dicendo che dovete comprare una bici della migliore marca per professionisti da migliaia di euro ma un mezzo che sia comunque resistente, ben costruito e performante quanto basta. 

Non bisogna dimenticare, poi, che la BMX è uno sport estremo dunque per praticarlo non ci si può limitare a comprare soltanto la bicicletta; è una raccomandazione che facciamo tanto ai giovani quanto agli adulti. Il casco è certamente il primo elemento protettivo da comprare insieme alla bici. Anche in questo caso non conviene scegliere tra quelli venduti a prezzi bassi, sulla sicurezza è bene non risparmiare mai. Il casco deve proteggere la vostra testa. Un braccio rotto fa male ma si rimette a posto. Un colpo alla testa, invece, può essere fatale. Da aggiungere al corredo anche guanti, ginocchiere e gomitiere.

 

La misura della bici

È importante non sbagliare la misura quando si decide quale BMX comprare. La scelta della migliore BMX va fatta tenendo conto dell’altezza del rider. Possiamo darvi delle indicazioni generali: per i bambini dovreste scegliere una misura tra i 16 e i 18 pollici. La prima è per i bambini piccoli mentre la seconda per quelli di media statura. Per gli adulti si va dai 20 ai 22 pollici. La bici da 20 è quella standard.

Un adulto di altezza compresa tra i 170 e i 180, massimo 182 cm dovrebbe trovarsi comodo. Per le persone più alte bisogna necessariamente prendere una bici più grande. In questo caso vi consigliamo di fare una comparazione tra la bici da 21 e quella da 22” per capire bene quale sia la più adatta a voi. Ad ogni modo non preoccupatevi perché la scelta sul mercato è piuttosto ampia e siamo sicuri che grazie ai nostri consigli d’acquisto troverete il modello giusto per voi.

 

 

BMX da freestyle o mini BMX?

C’è ancora da capire se per voi è più adatta una bici per il freestyle oppure una mini. Cerchiamo di scoprirlo insieme. La bici per il freestyle è piuttosto versatile, permette di cimentarsi in svariate discipline, anche se dà il meglio di sé con lo street, il park e il dirt. Si caratterizzano per il telaio molto solido così da resistere ai salti. È una bici che consigliamo anche a chi vuole comprarla per uso quotidiano. Per il trick negli skatepark o per lo street, invece, conviene prendere una mini BMX.

 

Le migliori BMX del 2019

 

Stiamo quasi per scoprire quali sono secondo noi le migliori BMX del 2019. Abbiamo organizzato le bici in base ad una classifica dei modelli che abbiamo selezionato tra quelli disponibili sul mercato. Se volete sapere dove acquistare la BMX che più vi è piaciuta, trovate un link insieme alla recensione che mette in evidenza pregi e difetti. In questo compito ci sono stati di grande aiuto i pareri espressi in rete dagli acquirenti. Non ci resta altro da fare che presentarvi le offerte che abbiamo selezionato per voi ma prima un’ultima raccomandazione: non dimenticate di confrontare i prezzi.

 

Prodotti raccomandati

 

Moma BMX bicicletta freestyle 360 Full Disc

 

Principale vantaggio:

È una bicicletta molto resistente che si adatta sia agli adulti sia ai bambini. Il telaio rinforzato e i cerchioni con 48 raggi permettono di cimentarsi in qualsiasi acrobazia.

 

Principale svantaggio:

L’unico piccolo svantaggio emerso nel corso della nostra analisi è il peso della bicicletta dovuto anche alla buona qualità dei materiali.

 

Verdetto 9.8/10

Anche alla luce delle tante recensioni positive raccolte da questo modello, non possiamo che esprimerci favorevolmente e accodarci a quanti sono rimasti soddisfatti dall’acquisto.

Acquista su Amazon.it (€207,78)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Adatta per bambini e adulti

Come chiaramente specificato fin dal nome è una bicicletta adatta al freestyle, la ruota è da 20 pollici, la classica misura standard. Se state pensando di regalarla a vostro figlio piccolo ma avete dubbi per le dimensioni vogliamo tranquillizzarvi subito poiché abbiamo letto in rete testimonianze di papà soddisfatti che hanno comprato la bici proprio per i figli. Da queste recensioni possiamo dire che, se il piccolo è alto almeno 125 cm, non avrà problemi.

Ma è una bicicletta per bambini? No, diciamo che ci possono andare tranquillamente su anche loro ma la Moma è pensata per gli adulti. Ci pare opportuno portare alla vostra attenzione un dettaglio che potrebbe essere interpretato come uno svantaggio: secondo alcuni la bici è un po’ pesante. Ma questo è probabilmente l’unico aspetto negativo che possiamo segnalare per uno dei modelli BMX più venduti online.

Adatta per le competizioni

La Freestyle 360 è una bici che non sfigura durante le competizioni. Chiaramente parliamo sempre di gare a livello amatoriale o per qualche simpatica sfida con gli amici poiché resta un mezzo per principianti. Ha il sistema a giro a 360° e il telaio è debitamente rinforzato dunque se volete cimentarvi in acrobazie ed evoluzioni varie non c’è il pericolo che la bicicletta si spacchi in due sotto di voi. I freni a disco sono presenti sia sulla ruota anteriore che posteriore: il sistema di frenata risponde bene.

Le ruote sono a 48 raggi, dunque c’è il sostegno necessario per far fronte a salti e quant’altro. Testata sui terreni accidentati la risposta ha soddisfatto praticamente tutti.

 

Ottimi materiali

È una bicicletta di buona qualità e questo lo si capisce dai materiali, tutti all’altezza della situazione. Basti pensare che non c’è traccia di plastica, neanche nei pedali che sono fatti in alluminio e questo dettaglio ha reso contenti tutti quelli che hanno comprato la bici in questione. In generale questo modello ispira molta fiducia dal punto di vista della solidità. 

A testimonianza di ciò ci sono recensioni scritte da utenti che pur avendo comprato la bici per il figlio piccolo e pur superando i 100 kg di peso non hanno resistito alla tentazione di provarla, senza conseguenze negative. Manubrio e sellino sono facilmente regolabili. Il rapporto qualità prezzo è molto buono, anche se precisiamo che il prezzo di listino è circa del doppio rispetto a quanto potete comprarla online sui vari store.

 

Acquista su Amazon.it (€207,78)

 

 

 

Moma BMX Free-Style

 

È una bicicletta per principianti anche se costruita con buoni materiali. Del resto da questo punto di vista Moma ci ha abituati bene. È un modello base, monta ruote da 20”, è una standard che si adatta a grandi e piccoli. Il telaio pur essendo robusto, si fa apprezzare per la sua leggerezza dunque i più piccoli ne traggono sicuro vantaggio così come chi per una ragione o per un’altra deve imbracciare la bici, magari per salire le scale.

Lo stile è un po’ retrò, ricorda le BMX che andavano in voga negli anni ’70. Sulla ruota posteriore ci sono i poggia piedi ma non su quella anteriore, ciò si spiega perché non c’è il sistema di giro a 360° dunque le acrobazie che si possono fare sono limitate.

I freni non sono a disco. Altro aspetto negativo che vogliamo segnalare riguarda il sellino che non tutti ritengono essere comodo, anche se va detto che il sellino si usa ben poco su una bici del genere.

Pro
Materiali:

Moma non si smentisce e non lesina sulla qualità dei materiali: il telaio è robusto ed è in grado di far fronte alle varie sollecitazioni che sono conseguenza delle acrobazie.

Leggera:

Abbiamo detto di quanto il telaio sia resistente ma ciò non si ripercuote sul peso, anzi, possiamo parlare di una bicicletta leggera e questa è una buona notizia per i rider più piccoli.

Contro
Assenza:

Sulla ruota anteriore manca il poggiapiedi, anche perché la bicicletta non ha il sistema di giro a 360°, dunque c’è qualche limite per le acrobazie.

Acquista su Amazon.it (€134,76)

 

 

 

IBK BMX Freestyle

 

La BMX di IBK è una entry level davvero molto interessante. Crediamo che un principiante si troverà completamente a suo agio. I poggiapiedi sono presenti si entrambe le ruote, ha il sistema di giro a 360° dunque l’unico limite alle acrobazie che si possono fare sta nell’abilità di chi ci sale in sella.

Il telaio è molto robusto, a nostro avviso può resistere anche alle sollecitazioni più estreme. Ottimi i cerchioni con ben 68 raggi. Il sellino risulta essere molto comodo.

Delude un po’ il sistema frenante, non solo perché non ci sono i freni a disco ma anche perché i tacchetti lasciano un po’ a desiderare, in merito abbiamo letto recensioni dove sono giudicati scadenti. A parte questo piccolo difetto, la soddisfazione è tanta, non per niente è uno dei modelli più venduti.

Pro
Evoluzioni°:

Il modello proposto da IBK è dotato di sistema a giro a 360° e grazie ai poggiapiedi su entrambe le ruote, si possono fare tutte le evoluzioni che si è capaci di compiere.

Telaio robusto:

Questo elemento ha soddisfatto per la sua robustezza: dà ampie garanzie dunque non dovrete temere di affrontare anche i salti più impegnativi.

Contro
Sistema frenante:

Davvero poche lamentele per questa bicicletta a parte per il sistema frenante: non ci sono i freni a disco e i tacchetti sono giudicati scadenti dagli utenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

BIKESTAR Bicicletta Bambini 4-5 Anni

 

Bikestar è una bici per bambini che si presenta come stabile e molto leggera. Pur richiamandosi chiaramente alla BMX a nostro avviso è più vicina a un modello da passeggio. Del resto non si può pretendere che un bimbo di 5 anni, età consigliata per questo modello, si cimenti in acrobazie tipiche della BMX.

È comunque un modo per avvicinarlo/a a questa disciplina. La sella è comoda e regolabile come il manubrio. I materiali sono buoni, il telaio è in alluminio. Abbiamo apprezzato lo spessore del battistrada che certamente aiuta a mantenere l’equilibrio.

Il freno posteriore si aziona pedalando all’indietro e ciò, almeno agli inizi ha causato qualche problema ai piccoli. Proprio perché trattandosi di un modello per bimbi che non consente di fare acrobazie, avremmo preferito la presenza del cavalletto che invece manca.

Pro
Leggera:

La bicicletta è molto leggera, il piccolo ciclista non dovrà sforzarsi e si troverà a suo agio fin dalla prima volta che monterà in sella.

Ruote:

Dobbiamo dire che ci sono piaciute parecchio: sono grandi, ampie e conferiscono la necessaria stabilità facilitando il compito del bimbo.

Contro
Freno posteriore:

Per attivarlo bisogna pedalare all’indietro e questo sistema non è stato immediatamente assimilato da tutti.

Assenza del cavalletto:

Trattandosi di una bici per bimbi molto piccoli non comprendiamo la scelta del produttore di non dotarla di un cavalletto.

Acquista su Amazon.it (€159,99)

 

 

 

Rocker BMX iROK

 

Se siete alla ricerca di una mini BMX provate a dare uno sguardo alla iROK. Certo, il design ci sembra un po’ goffo ma chi l’ha provata dice che il divertimento è assicurato.

Il telaio è molto resistente, è realizzato in acciaio ma ciò si ripercuote sul peso, a detta di alcuni eccessivo. Certo, l’alluminio avrebbe consentito di avere un bici più leggera ma probabilmente anche più costosa. Precisiamo che le dimensioni non devono trarre in inganno, questa non  una bici per bambini o meglio, non è solo per loro. Chiaramente non aspettatevi che sia comoda.

Non ci ha convinto la scelta dei pedali in plastica, almeno questi li avremmo preferiti in alluminio. Le ruote sono soddisfacenti, buona l’aderenza del battistrada, Oltretutto conferiscono stabilità al mezzo.

Pro
Telaio:

Questa bicicletta, pur essendo piccola ha un telaio molto resistente, in grado di sorreggere senza problemi un adulto. È solido in ogni suo punto.

Contro
Peso:

Secondo alcuni utenti entrati in possesso di questa bici, è troppo pesante per la categoria, avesse avuto il telaio in alluminio, non ci sarebbero state lamentele in questo senso.

Acquista su Amazon.it (€198,99)

 

 

 

Come utilizzare una BMX

 

Comprare una BMX vuol dire anche essere pronti a fare alcuni lavoretti di manutenzione. Non sempre si può andare da un meccanico di bici e comunque sarebbe un inutile spreco di tempo quando si tratta di piccole cose che chiunque, anche senza esperienza, può fare.

 

 

Sostituire il copertone

Soprattutto se fate un uso intensivo della vostra BMX, arriverà il momento in cui dovrete sostituire il copertone perché usurato. UN copertone usurato significa perdita di aderenza, cosa assolutamente da evitare quando si fanno determinate acrobazie. Se non avete un cavalletto, appoggiate la bicicletta sottosopra in modo tale che si regga in equilibrio su manubrio e sellino. Con una chiave a tubo svitate i bulloni che tengono ferma la ruota.

Sgonfiate la camera d’aria  e dunque inserite una leva smonta copertoni (ci si può arrangiare anche con un cucchiaio) tra il cerchione e il copertone. Fate leva e lasciate l’utensile bloccato nel punto di inserimento. Con un’altra leva, fate lo stesso una ventina di centimetri più avanti ma questa volta spingetela lungo tutta la circonferenza fino alla rimozione del copertone. A questo punto togliete anche la camera d’aria. 

Quando vi accingete a inserire il copertone nuovo è molto importante farlo nel verso giusto che poi è quello di marcia. Se guardate attentamente sulla parte laterale noterete una freccia che vi indica il senso. Ora inserite il copertone da un lato. Si crea uno spazio che vi serve per inserire la camera d’aria. Con la leva spingete l’altro lato del copertone nella sua sede facendo attenzione a non danneggiare la camera d’aria. Gonfiate la ruota e verificate che sia tutto in ordine. In caso affermativo, rimontatela.

 


 

Come proteggersi dalle cadute

La BMX è uno sport estremo dunque ci sono molte più probabilità di cadere rispetto a se andaste su una bici da passeggio, magari su una tranquilla pista ciclabile. Naturalmente anche nella situazione appena descritta non si può escludere la caduta. Il discorso è questo: quando si va in bici una caduta è da mettere sempre in preventivo, vuoi per colpa di chi la guida vuoi per fattori indipendenti. L’unica cosa che si può fare, allora, è imparare a cadere. 

Ci vuole un po’ di prontezza di riflessi ma se fate MBX, questa dote l’acquisirete. Nel momento che vi siete resi conto che state cadendo, preparatevi a rotolare. Le mani vanno protese in avanti ma questo è un gesto istintivo, la cosa importante è che braccia e mani non stiano rigidi: devono assorbire il colpo, ammortizzare la caduta.

 

Usate le protezioni

Una caduta può essere ammortizzata ma il modo migliore per evitare di farsi male, anche gravemente, è indossare le protezioni: casco, gomitiere e ginocchiere. Chiaramente di questi tre accessori quello più importante e irrinunciabile è il casco.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status