La migliore borsa da sport

Ultimo aggiornamento: 23.09.20

 

Borse da sport – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Chi frequenta una palestra o va spesso in piscina non potrà proprio fare a meno di acquistare una buona borsa da sport. Come si può immaginare, sul mercato esistono tantissimi modelli dalle caratteristiche diverse, per questo può tornare utile leggere la nostra guida all’acquisto. Così sarà possibile comprare la migliore borsa da sport per le proprie esigenze, investendo bene i propri risparmi. Nel caso non si abbia tempo a disposizione, possiamo subito consigliare Nike Club Team Swoosh, capiente e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Chi invece preferisce lo zaino al borsone, potrà optare per Arena Spiky 2 che si rivela essere estremamente pratico e comodo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore borsa da sport

 

In palestra e in piscina ci si può andare anche utilizzando lo zaino delle superiori, ma di sicuro si avranno non poche difficoltà a metterci dentro tutto l’occorrente, specialmente se si deve fare un cambio di abiti e calzature. Per questo consigliamo di acquistare una buona borsa da sport, magari scegliendo tra quelle proposte nella nostra classifica. Confrontando i prezzi dei vari modelli si potrà comprare quello giusta per le proprie esigenze, inoltre leggendo i nostri consigli qui di seguito ci si farà un’idea migliore su quali caratteristiche cercare in un prodotto.

Guida all’acquisto

 

Capienza

Il primo fattore da considerare nella scelta di una borsa da sport è la sua effettiva capienza. Attenzione però, non è detto che si debba per forza comprare quella della migliore marca con il massimo dello spazio interno, occorre sempre regolarsi sui propri bisogni. Chi nuota o va in palestra può tranquillamente optare per una borsa da sport di capienza media, sufficiente a mettere dentro il cambio abiti, le scarpe da ginnastica e il minimo indispensabile per la piscina (cuffia, occhialini, costume, ciabatte).

I pugili o i nuotatori agonisti che devono portare con loro diversi attrezzi personali dovranno scegliere una borsa da sport più ampia in modo da non avere problemi di spazio. Sul mercato si potranno trovare anche modelli dal prezzo più alto che dispongono di un doppio spazio che permette di separare gli indumenti puliti da quelli utilizzati per l’attività fisica. Non bisogna dimenticare le tasche interne ed esterne per conservare gli oggetti personali al sicuro mentre ci si allena.

 

Materiali

Chi fa attività fisica almeno due o tre volte a settimana potrebbe voler cercare una borsa da sport composta da materiali resistenti, in modo che non si rovini dopo i primi mesi di utilizzo. La tracolla ad esempio dovrà reggere il peso contenuto nella borsa, oltre a risultare anche comoda da tenere a spalla.

È ovviamente molto importante non riempire il borsone oltre i litri indicati, altrimenti, oltre a rischiare di rovinare la tracolla, si potrebbero accusare dolori alla schiena. Sono importanti anche le cerniere delle varie tasche che dovrebbero essere solide e fluide, in modo da poter riporre e prendere tutto l’occorrente senza intoppi.  

Zaino

Parlavamo nell’introduzione dello zaino delle superiori ed in effetti l’idea di portare il peso a spalla anziché a tracolla può essere molto allettante. Gli studenti e chi lavora a pochi passi dalla palestra o dalla piscina potranno optare per l’acquisto di un comodo zaino da sport, molto utile per farsi due passi senza sentirsi la spalla tagliata a metà dalla tracolla del borsone.

La capienza interna non è paragonabile a quella di una buona borsa da sport, ma sarà più che sufficiente per chi ha bisogno solo di un ricambio per fare palestra o nuotare a livello dilettantistico. Inoltre nello zaino sarà possibile mettere anche i libri per andare all’università, in modo da avere tutto pronto all’uso e non dover passare da casa. Augurandoci di aver fatto chiarezza, passiamo adesso alla recensione dei prodotti da noi selezionati in base alla loro qualità-prezzo e al gradimento degli utenti.

 

Le migliori borse da sport del 2020

 

Speriamo di aver fornito qualche spunto su come scegliere una buona borsa da sport nei nostri consigli d’acquisto. Adesso passiamo alle recensioni dei prodotti in classifica, in modo da poter fare una comparazione tra le offerte e trovare il modello con un buon rapporto qualità-prezzo tra quelli venduti online. Così oltre a risparmiare, sarà possibile scegliere la migliore borsa da sport per le proprie esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Nike Club Team Swoosh

 

Tra le migliori borse da sport del 2020 non poteva certo mancare un modello Nike, tra l’altro venduto a un prezzo davvero conveniente. Questa comoda borsa si adatta alle esigenze di sportivi che vogliono avere con sé tutto l’occorrente per lavarsi e cambiarsi dopo aver svolto l’attività fisica.

Si rivela molto capiente e permette di inserire diversi oggetti come guantoni da boxe, costume da bagno, occhialini, scarpe di ricambio, accappatoi e accessori a seconda dello sport praticato. Il modello ha un design essenziale che lo rende adatto sia a uomini sia a donne, inoltre le dimensioni compatte fanno in modo che si possa portare facilmente in macchina senza ingombrare troppo spazio.

Alcuni utenti avrebbero gradito qualche tasca in più, ma per il resto i pareri sono stati più che positivi.

Se siete alla ricerca di una buona borsa in cui sistemare tutto il necessario per lo sport, il modello Club Team potrebbe fare al caso vostro. Di seguito analizziamo pregi e difetti, con un link a fine analisi su dove acquistare.

Pro
Capiente:

43 litri costituiscono un valore che in pratica si traduce in dimensioni ideali per il trasporto di accessori sportivi e tutto l’occorrente per procedere a una doccia, con sapone, ciabatte e phon con cui asciugare i capelli.

Funzionale:

La tracolla è regolabile, per un trasporto comodo, che si adatta a differenti altezze e corporature. La forma e il colore poi unificano sotto la categoria unisex l’oggetto, che può funzionare come regalo per ragazzi o ragazze che amano lo sport.

Buon rapporto qualità/prezzo:

Anche se a marchio Nike, la borsa risulta una delle più economiche della sua categoria, specialmente se rapportata alla portata complessiva e al materiale sufficientemente resistente e impermeabile.

Contro
Fondo:

Alcuni utenti avrebbero preferito avere a disposizione una base rigida, invece di quella semimorbida presente su questo borsone.

Acquista su Amazon.it (€196)

 

 

 

Arena Spiky 2

 

Spesso il classico borsone da palestra non è proprio il massimo della comodità, specialmente se si fa attività fisica vicino casa o all’ufficio e si vogliono fare due passi o arrivarci in bicicletta. In questo caso la soluzione migliore è acquistare una borsa zaino da sport come questo modello di Arena.

Il costo non proprio basso del prodotto potrebbe essere un deterrente per chi vuole risparmiare, ma è giustificato dalla qualità dei materiali che lo rendono estremamente resistente e duraturo nel tempo. La capienza interna e le diverse tasche esterne permettono di inserire tutto l’occorrente per la propria attività sportiva.

È consigliato specialmente ai nuotatori che devono portare in piscina diversi attrezzi ingombranti, sebbene non abbia lo spazio interno necessario per  separare gli indumenti.

In una guida per scegliere la migliore borsa da sport, Arena si ritaglia il suo spazio, forte di un modello dal disegno funzionale e pratico. Scopriamo dove ha fatto bene e i punti migliorabili.

Pro
Qualità materiali:

In tanti si sono detti soddisfatti della tenuta dello zaino/borsa. Il nuovo modello consente l’inserimento di diversi indumenti, compreso un accappatoio e l’occorrente per chi va in piscina.

Pratico:

Gli spallacci imbottiti non vanno a pesare troppo sulle spalle, contribuendo a una corretta distribuzione delle zone di carico. Lo schienale rivestito di un tessuto morbido, migliora poi l’impatto nella parte dorsale.

Funzionale:

Le dimensioni e la forma che evocano uno zaino tornano utili a quanti non amano trasportare su una sola spalla o a mano la borsa da sport, preferendo sistemare sulle spalle tutto l’occorrente per la pratica sportiva e il post allenamento.

Contro
Costo:

Alcuni ritengono superiore alle aspettative il prezzo finale del prodotto, considerato sproporzionato per una borsa sportiva.

Acquista su Amazon.it (€39,39)

 

 

 

Adidas Borsone 3S

 

Adidas propone questo elegante modello che si distingue dagli altri venduti online per la sua notevole capienza che permette di inserire tutto il necessario per qualsiasi sport si pratichi. Il materiale di qualità rende il borsone duraturo nel tempo, oltre che resistente a lacerazioni o strappi.

Le dimensioni medie non lo rendono il borsone più pratico in circolazione, ma sono giustificate dallo scomparto interno traspirante che permette di dividere gli indumenti in modo da tenere il cambio sempre pulito e asciutto.

Questo può essere utilizzato anche per poter mettere le scarpe, che solitamente si prendono molto spazio. È munito anche di due tasche interne, grazie alle quali si potrà tenere tutto in ordine, ideale per i nuotatori agonisti che devono portare in piscina diversi attrezzi personali per i propri allenamenti.

Quanti sono alla ricerca di prezzi bassi e di una capienza media, ideale per portare oggetti e ordinare internamente la disposizione, ritroveranno alcune specifiche in questo borsone Adidas.

Pro
Organizzazione interna:

La presenza di due scomparti di divisione aiuta gli atleti a diversificare e sistemare nel migliore dei modi indumenti e l’occorrente per una pulizia al termine dell’allenamento.

Capienza:

I 52 litri di capienza lasciano spazio per stivare scarpe e anche piccoli oggetti come un portafoglio o lo smartphone, grazie a due tasche interne appositamente studiate per l’occasione.

Imbottitura:

La zona dedicata alla tracolla e i manici possiedono la giusta morbidezza, ideale per chi desidera non appesantirsi troppo e dover trasformare il momento dell’allenamento in una fatica già solo per il trasporto.

Contro
Impermeabilità:

Molti utenti hanno riscontrato una resistenza minima della borsa a contenere umidità mantenendo l’interno isolato in caso di una forte pioggia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Mier Half Dome Gym

 

Le donne che non sanno quale borsa da sport comprare potranno optare per questa prodotta da Mier disponibile in due colori, tra i quali un bel rosa acceso. Il design particolare del prodotto lo rende comodo da trasportare a tracolla o tramite le due maniglie, inoltre è molto piacevole da vedere.

A livello di capacità, parliamo di 33 litri interni, più che sufficienti per portare tutto il necessario. Nella tasca interna si potranno riporre il telefono e il portafoglio in modo da ritrovarli immediatamente dopo aver completato l’allenamento. Sul lato destro della borsa si troverà il comparto dove inserire le scarpe, per tenerle separate dagli altri indumenti.

L’unico difetto riscontrato dagli utenti sta nei materiali poco resistenti, specialmente quelli della tracolla, che tende a staccarsi nel caso la borsa venga caricata troppo.

Studiata con una linea e colori che riescono a catturare l’attenzione per i dettagli di un pubblico tutto al femminile, si dimostra una borsa che, oltre alla forma, riesce a dare un supporto adeguato in campo pratico.

Pro
Linea:

Il design e i colori a disposizione sanno incuriosire, lasciando quel tocco femminile che evoca una borsetta. Complice il colore rosa acceso è piaciuta a tante donne e ragazze sportive.

Capienza:

33 litri corrispondono a una grandezza ideale per sistemare e organizzare il kit della sportiva, con un spazio per le scarpe e due tasche in cui inserire le chiavi e altri oggetti che restano fuori dall’attività sportiva.

Agile:

Il trasporto è facilitato dalla presenza di due maniglie cucite con cura e attenzione, in grado di sostenere e assecondare il trasporto. Oltre a ciò, compare anche una tracolla regolabile e staccabile.

Contro
Qualità generale:

A fronte di una buona realizzazione interna, alcune clienti si sono lamentate della sensazione di fragilità trasmessa dalla tracolla.

Acquista su Amazon.it (€30,99)

 

 

 

Star Licensing 48539

 

Ecco una bella borsa da sport per una bambina con una stampa dettagliata della simpatica Minnie che piacerà sicuramente a tutte le piccole sportive. Il prezzo estremamente basso la rende davvero interessante, inoltre le dimensioni ridotte fanno sì che sia facilmente trasportabile e poco ingombrante.

La tracolla è completamente regolabile, così potrà essere aggiustata a seconda delle esigenze della bambina, o magari allargata per essere portata da un genitore. La capienza interna è sufficiente a trasportare l’occorrente per l’attività sportiva di bambine di 4 anni, ideale soprattutto per il nuoto dato che si potranno mettere all’interno tutti gli oggetti necessari.

La cerniera e le cuciture sono di buona qualità, anche se non è consigliabile riempire troppo la borsa perché si potrebbero rovinare facilmente.  

Il motivo dedicato al personaggio femminile di Minnie la rende un oggetto pensato per un pubblico di giovani atlete in carriera. Di seguito i pregi e difetti emersi e raccolti in punti chiave.

Pro
Foderata:

Il rivestimento interno è studiato per mantenere asciutto tutto l’abbigliamento sportivo e non. Il materiale consente di sistemare al meglio anche scarpe e piccoli oggetti per una doccia a fine allenamento.

Colorata:

Anche l’occhio vuole la sua parte e in questo caso il tema è declinato al femminile, con una stampa di Minnie in bella vista, a decorare e rendere ancora più personalizzata la borsa.

Resistente:

La chiusura con cerniera e la parte per il trasporto consentono un carico adeguato, pensato per bambine di quattro anni.

Contro

Non sono emerse problematicità legate all’utilizzo e al feeling generale trasmesso da questo oggetto.

Acquista su Amazon.it (€17)

 

 

 

Come utilizzare una borsa da sport

 

Scegliere una buona borsa è fondamentale per praticare una qualsivoglia attività sportiva, affinché sia possibile trasportare comodamente tutto ciò di cui si ha bisogno durante la propria sessione di allenamento.

Inoltre, visto che ogni disciplina necessita di un’attrezzatura specifica, si pensi ad una voluminosa racchetta per un tennista o a diverse paia di scarpette per una ballerina, il modello dovrà essere adatto al tipo di attività svolta e avere caratteristiche, per capienza e struttura, idonee a soddisfare le proprie esigenze.

 

 

La capienza e le dimensioni

La prima cosa da fare è stabilire la quantità di carico che dovrete trasportare, e maggiore sarà il numero di oggetti necessari per il vostro allenamento, più capiente dovrà essere la vostra borsa. Da qui è già chiaro che per una semplice sessione di corsa al parco, che richiede al massimo un cambio, l’uso di un borsone molto voluminoso sarà eccessivo, oltre che una spesa inutile; mentre uno zaino di piccole dimensioni non sarà di certo sufficiente per contenere tutto l’occorrente per un’intensa giornata in piscina o in palestra.

Pertanto, quando vi apprestate ad acquistare la vostra borsa da sport, dovrete valutare con attenzione le dimensioni nonché la capacità, generalmente espressa in litri.

A seconda, poi, dell’utilizzo che se ne farete, potrete individuare la soluzione migliore anche in base alla suddivisione degli spazi. Infatti, esistono modelli con tasche e scomparti dove riporre sia accessori ingombranti, quali scarpe, ginocchiere o indumenti, sia oggetti più piccoli che non dovrebbero bagnarsi o danneggiarsi, come smartphone e portafoglio.

 

Struttura e materiali

Prestate attenzione anche ai materiali e alla robustezza del prodotto. Certamente i migliori modelli sono quelli realizzati con tessuti sintetici, come il nylon e il poliestere, proprio perché molto resistenti e capaci di sostenere anche carichi particolarmente pesanti, oltre ad essere impermeabili per evitare che acqua e umidità rovinino gli accessori al loro interno.

Oltre ai materiali, vi consigliamo di valutare con cura anche le rifiniture e le cuciture, che dovranno essere abbastanza solide per non rischiare che il tessuto ceda o si strappi a causa del peso.

Ricordate che un materiale scadente, unito a una struttura troppo fragile e sottile, potrà farvi risparmiare qualche soldo inizialmente, ma potrebbe rovinarsi e diventare inservibile con la stessa velocità con cui vi cambiate le scarpe, costringendovi a reiterare l’acquisto e investire altro tempo e denaro.

 

 

Altre caratteristiche

Un buon sportivo di sicuro amerà avere tutto sotto controllo e in perfetto ordine; quindi una borsa munita di più scomparti e tasche, magari con un divisorio per riporre scarpe e indumenti sporchi, sarà la scelta ideale. Senza contare il fatto che un articolo ben accessoriato aiuterà a distribuire meglio il peso, potendo optare anche per un trolley nel caso in cui il carico fosse particolarmente pesante.

I migliori prodotti sono dotati anche di manici e tracolla regolabile, un dettaglio da non trascurare se per raggiungere la struttura dovrete usare i mezzi pubblici o camminare a piedi.

Inoltre, visto che anche l’aspetto estetico ha la sua importanza, vi consigliamo di scegliere un modello che vi piaccia e che possa soddisfare i vostri gusti personali. Quelli a tinta unita o di colore scuro sono i più versatili, ma nulla vi vieta di preferire tonalità più eccentriche e vivaci, per avere un look originale anche durante i vostri allenamenti.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Borse da tennis – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

La borsa da tennis, piccola o grande che sia, non deve mai mancare sul campo. Certo, bisogna sceglierla con attenzione, ma oggi ci sono tanti modelli sul mercato con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Fondamentale, naturalmente, è individuare la capienza giusta per la propria attrezzatura: racchette, cambio, ciabatte, scarpe. Organizzazione degli spazi interni e facilità di trasporto sono altri due elementi da tenere in considerazione. Di questi e altri aspetti parliamo nella seguente guida. Dagli un’occhiata ma, se non hai tempo per leggere tutto, ti anticipiamo brevemente le caratteristiche delle prime due borse della nostra classifica. Head Monster Combi Elite 12R può contenere 12 racchette, quattro per ognuno dei tre scomparti. Poi ci sono due tasche laterali con cerniera e gli spallacci. Wilson Match II 3PK WRZ820603 è disponibile in diversi formati: da sei racchette, tre, due oppure lo zaino. Ha la tracolla integrata per portarla in spalla.

 

Come scegliere la migliore borsa da tennis

 

Il maestro più esperto, l’allievo alle prime armi, il grande campione: tutti hanno bisogno di una buona borsa da tennis, fedele alleata di ogni partita. Ma quale scegliere tra le tante presenti sul mercato? Dai un’occhiata a questa guida e alla classifica in basso con la recensione di alcuni tra i modelli più apprezzati dagli sportivi. In pochi minuti potresti individuare proprio quella che stavi cercando!

 

 

Guida all’acquisto

 

Questione di spazio

Per prima cosa bisogna capire quante racchette e quali accessori mettere nella borsa per individuare il modello giusto per quanto riguarda la capacità.

Generalmente, le migliori marche propongono uno stesso modello con capacità diverse: queste sono misurate in litri o in base al numero di racchette che possono contenere, per esempio due, quattro, dieci, dodici.

Quindi, in primo luogo, bisogna acquistare una borsa capace di contenere le racchette necessarie. Se ne basta una, come nella maggior parte dei casi, non ci sono problemi. Quello che andrà valutato, a questo punto, è la possibilità di inserire un certo numero di palline nell’apposito contenitore, il cambio, le ciabatte e, soprattutto, le scarpe. Spesso è questo il fattore dirimente per molti e, cioè, la possibilità di inserire comodamente anche le scarpe, magari separate da tutto il resto.

Un’altra considerazione da fare riguarda proprio l’organizzazione degli spazi interni: un conto è avere un solo scomparto principale dove mettere tutto alla rinfusa, un altro è avere almeno due o tre scomparti per racchette e altro.

 

Resistenza e comfort

Chi confronta prezzi e prestazioni lo sa: i materiali di una borsa devono essere resistenti e leggeri. In più, dovrebbero anche essere facilmente lavabili perché la borsa è un accessorio che tende a sporcarsi, specialmente se si gioca sempre su un campo di terra.

I modelli migliori hanno uno scomparto termico isolato che protegge più efficacemente la struttura della racchetta e, in particolare, le corde, la parte più delicata.

Poi bisogna considerare anche il comfort che la borsa deve assicurare, non solo in termini di organizzazione degli spazi interni, ma anche in termini di trasporto. Sicuramente tutte hanno il manico centrale superiore, ma molti preferiscono anche la più pratica tracolla laterale regolabile e removibile o i due spallacci che permettono di trasportarla come uno zaino.

Da non sottovalutare l’aspetto estetico: i produttori fanno a gara per escogitare il design più accattivante e la combinazione di colori più gradevole.

 

 

Zaino

Un’alternativa molto comoda e dal prezzo contenuto è rappresentata dallo zaino che può contenere fino a due racchette; i modelli migliori sono quelli col coprimanico integrato che assicura protezione totale alla racchetta. Negli zaini, infatti, il manico sporge fuori dallo scomparto principale.

È il modello più pratico, maneggevole e leggero sul mercato, ideale per chi ha bisogno della massima comodità nei propri spostamenti da casa al lavoro o al campo da tennis.

Utile non solo per il tennis, è perfetto per chi si sposta in bici, motorino, motocicletta. L’eventuale cinghia sul davanti che collega gli spallacci favorisce tenuta e stabilità.

 

Le migliori borse da tennis del 2020

 

Ed eccoci dunque ai nostri consigli d’acquisto su quale borsa da tennis comprare. In questa sezione faremo una comparazione tra quelli che sono per noi i migliori modelli di quest’anno per qualità/prezzo. Non ti resta che scoprire quali sono!

 

Prodotti raccomandati

 

Head Monster Combi Elite 12R

 

Nella nostra classifica non poteva mancare una borsa da tennis Head, marchio leader nel settore. Questo modello è uno dei più venduti online perché abbina praticità e stile, senza esagerare col prezzo.

Si tratta di una borsa con tre scomparti principali che permettono di portare ben 12 racchette, cioè quattro per scomparto, e l’abbigliamento sportivo.

Possono essere inserite, naturalmente, le ciabatte e, sacrificando un po’ di spazio per le racchette, anche le scarpe, come fanno diversi sportivi. Poi ci sono due tasche laterali con cerniera per conservare qualche altro accessorio.

La borsa si porta a mano grazie alle maniglie presenti nella parte superiore e, punto di forza di questo modello, è possibile portarlo anche in spalla a mo’ di zaino sfruttando gli spallacci imbottiti e regolabili, l’ideale per chi va a giocare in moto o in motorino.

Non ha le tasche termiche ma rimane una delle migliori borse da tennis del 2020 per il mix di qualità, prezzo, estetica, capienza e leggerezza.

Se siete soliti frequentare la terra rossa allora la nostra guida per scegliere la migliore borsa da tennis potrebbe essere di vostro interesse. Abbiamo selezionato per voi una serie di modelli e crediamo che tra questi troverete la proposta più adatta alle vostre esigenze. Cominciamo con la Head Monster Combi Elite 12R.

Pro
Spaziosa:

La borsa è molto capiente, pensate che può contenere fino a 12 racchette, oltre a tutto il necessario per la doccia e un set d’abbigliamento di scorta, ecc.

Resistente:

Anche dopo un uso prolungato, si conserva integra e in ottime condizioni, segno che è fatta con buoni materiali.

Contro
Divisori:

All'interno la borsa non presenta divisori che sarebbero stati molto utili per tenere tutto in ordine.

Tasche termiche:

Alcuni utenti hanno lamentato sia l'assenza delle tasche termiche sia quella di uno scomparto per sistemare le scarpe.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Wilson Match II 3PK WRZ820603

 

Se sei in cerca della migliore borsa da tennis per qualità/prezzo, ecco un altro modello che consigliamo di valutare. Wilson, del resto, è un marchio che non ha bisogno di presentazioni: il modello che vedrai cliccando sul link in basso è quello più gettonato.

Si tratta di una borsa con uno scompartimento centrale grande che può contenere tre racchette più una tasca per altri accessori. Lo scomparto centrale non ha divisori interni per cui racchetta e cambio stanno insieme. Se invece si portano tre racchette, lo spazio disponibile per altro non è molto.

Con una racchetta dovrebbero andarci senza troppi problemi anche le scarpe, oltre al cambio. Insomma, è un modello capiente, ma non enorme.

La borsa da tennis Wilson è però disponibile anche in altri formati: più grande per contenere sei racchette, più piccola per contenerne due (il modello Duffel) e lo zaino. Non solo lo zaino, ma anche gli altri modelli hanno i manici e la tracolla removibile per un trasporto più confortevole, anche in moto. Tutti hanno il bel logo Wilson laterale.

Una borsa che si può trovare in vendita a prezzi bassi è quella proposta da Wilson, anche se precisiamo che non è quanto di più economico si possa trovare in giro. Si tratta comunque di una scelta interessante per chi è alla ricerca di un nuovo articolo.

Pro
Materiali:

La borsa Wilson si fa apprezzare per la buona qualità dei suoi materiali che le conferiscono resistenza e durata nel tempo.

Costo:

A tanti giocatori non è passato inosservato il buon rapporto qualità/prezzo, un motivo in più per essere soddisfatti dell'acquisto.

Contro
Divisori:

L'assenza all'interno della borsa di divisori non consente di organizzare al meglio lo spazio.

Scarpe:

Non c'è uno scomparto dedicato alle scarpe che, si conseguenza, andranno sistemate alla rinfusa insieme a tutto il resto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Ultrasport 331600000018

 

Tra le offerte disponibili online, merita grande attenzione anche questa Ultrasport, non a caso uno dei modelli più venduti sul mercato per i vantaggi che offre.

In realtà, le opzioni sono due e la differenza sta nella capienza: dieci o sei racchette. Nel primo caso gli scomparti sono tre, nel secondo due.

Colpisce il buon rapporto qualità/prezzo di questi modelli, specialmente per la borsa più grande. Robuste ma leggere e maneggevoli, queste borse si trasportano non solo con i manici ma anche a spalla, come uno zaino grazie alle cinghie integrate.

Un altro punto di forza di queste borse è lo scomparto termico che permette di proteggere le corde della racchetta e tutta la struttura dalle condizioni climatiche esterne.

Il punto di debolezza di questa borsa è la linguetta della zip poco resistente.

Se invece volete sapere dove acquistare la borsa Ultrasport, fate riferimento al link che trovate poco più in basso, subito dopo i pro e i contro che abbiamo messo in evidenza.

Pro
Qualità/prezzo:

tante persone sono rimaste molto soddisfatte dal rapporto tra la qualità e il prezzo che caratterizza la borsa Ultrasport.

Scomparto termico:

All'interno della borsa le racchette non solo sono ben protette dagli urti ma, grazie allo scomparto termico, sono ben tenute con una particolare attenzione alle corde.

Contro
Spallacci:

Tra i pareri espressi in rete, abbiamo avuto modo di notare alcune lamentele circa gli spallacci, ritenuti poco imbottiti.

Zip:

Le cerniere hanno lasciato perplesso più di un giocatore, la loro qualità non è considerata minimamente equiparabile a quella della borsa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Babolat Club Line 753023

 

La borsa tennis Babolat che abbiamo deciso di inserire nella nostra classifica è in realtà uno zaino e, come tale, è particolarmente comodo da maneggiare e da trasportare. Compatto e leggero, è ideale per chi raggiunge il campo di gioco in bici o in moto.

Certo, all’interno lo spazio a disposizione non è tantissimo (35 litri) perché bisogna considerare che le dimensioni sono 45 x 25 x 31 cm, tuttavia è sufficiente per una racchetta e per il cambio. Nello specifico, c’è il cappuccio per proteggere il manico della racchetta, lo scomparto centrale, una tasca per cellulare, un’altra tasca anteriore a rete per accessori e quella elastica per le palline o una bevanda.

Si tratta di un buon prodotto adatto soprattutto per i più piccoli che vanno a fare lezioni di tennis. La spesa che bisogna sostenere non è elevata.

C’è chi preferisce una borsa per le racchette da portare soprattutto in spalle, in questo caso allora è meglio puntare su un modello a zaino come la Babolat Club Line 753023 della quale vi illustriamo pregi e difetti.

Pro
Materiali:

La borsa da tennis, secondo noi, è di buona fattura. In definitiva possiamo ritenerci soddisfatti della scelta dei materiali e della sensazione di robustezza che trasmettono.

Prezzo:

Diversi utenti si sono espressi favorevolmente circa il rapporto tra la qualità della borsa e il suo costo.

Contro
Spazio:

Lo zaino è ritenuto poco spazioso, tanto è vero che può essere sistemata al suo interno una sola racchetta e poco altro.

Scomparti:

Non ci sono tasche interne che avrebbero permesso di organizzare meglio gli oggetti da portare al campo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Adidas Control Yellow

 

Come scegliere una buona borsa da tennis davvero economica? Chi è interessato al risparmio può dare un’occhiata a questo modello Adidas, che ha nel prezzo abbordabile il suo principale punto di forza.

Si tratta di una sacca dalle dimensioni molto contenute (55 x 28 x 30 cm), per cui non è particolarmente capiente. Ideale per le racchette da paddle, nel caso di quelle da tennis bisogna considerare che i manici sporgono e non c’è il coprimanico.

Molto gradito l’abbinamento dei colori nero e giallo fosforescente per le linee e il logo Adidas. La sacca si trasporta impugnandola col manico in alto oppure mettendola in spalla come se fosse uno zaino: gli spallacci sono imbottiti.

Gli scomparti sono due, uno per la racchetta e uno per il resto. Il materiale utilizzato, come spesso accade, è il poliestere, resistente e facile da pulire.

Adidas è un marchio molto apprezzato dagli sportivi, tennisti inclusi, ecco perché non poteva mancare un prodotto del famoso brand che ha sicuramente ha dei pregi ma anche dei difetti e noi vi diciamo quali, secondo il nostro punto di vista.

Pro
Pulizia:

realizzata in poliestere, il tessuto è molto semplice da pulire anche quando lo sporco sembra invincibile.

Trasporto:

C'è possibilità di scelta riguardo il modo di trasportare la borsa perché può anche essere messa sulle spalle come se fosse uno zaino.

Contro
Racchette:

Diversi clienti ritengono che la borsa sia poco adatta al trasporto delle racchette da tennis e riferiscono che al massimo ci stanno quelle per il paddle.

Piccola:

I giocatori riferiscono che la borsa presenti poco spazio al suo interno, insufficiente a contenere tutto il necessario.

Acquista su Amazon.it (€27,9)

 

 

 

Come utilizzare una borsa da tennis

 

Quando si gioca a tennis, indipendentemente che lo si faccia saltuariamente o costantemente, se non addirittura a livello professionistico, bisogna avere una serie di accessori oltre alla racchetta. Anzi, spesso possono servire più racchette. In ragione di ciò, non si può prescindere dal comprare una borsa da tennis che vi accompagnerà sui campi e, naturalmente, negli spogliatoi.

 

 

Racchette da portare

Forse è già tanto se avete una sola racchetta dunque potreste anche saltare al paragrafo successivo. Tuttavia è esigenza di molti tennisti portarsi dietro più racchette. A tale scopo esistono borse che ne possono contenere fino a una dozzina.

Chiaramente un accessorio del genere serve a chi gioca a tennis a livello agonistico, tuttavia anche chi pratica questo sport per puro diletto può scegliere di averne con sé almeno un paio. Ecco perché la borsa va scelta tenendo conto di questo aspetto.

Potreste arrivare a possedere anche una decina di racchette e la vostra borsa dovrà essere in grado di contenerle tutte, una per scomparto.

 

Dove metto le scarpe

Un tennista ha anche le sue scarpe preferite, anzi, magari le paia sono anche due perché può essere che si giochi sia su terra battuta sia su altro tipo di campo e più pignoli preferiscono avere la scarpa giusta per ogni occasione. Questo ci fa capire quanto sia importante avere uno scomparto dedicato alle calzature, anche perché è sconsigliato tenerle a contatto con l’abbigliamento.

 

 

Il lavaggio della borsa

Come potrete immaginare, le borse da tennis raccolgono parecchia sporcizia e batteri in quanto negli spogliatoi, usati da tantissime persone, ci si può trovare di tutto. È dunque fondamentale un’accurata pulizia. Salvo diverse indicazioni del produttore, potete lavare la vostra borsa in lavatrice.

Prima, però, preoccupatevi di asportare quelle parti sensibili all’acqua come divisori e quant’altro. Ricordatevi di impostare il lavaggio a freddo mentre la centrifuga può essere fatta.

 

 

 

Borse da sport – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Chi frequenta una palestra o va spesso in piscina non potrà proprio fare a meno di acquistare una buona borsa da sport. Come si può immaginare, sul mercato esistono tantissimi modelli dalle caratteristiche diverse, per questo può tornare utile leggere la nostra guida all’acquisto. Così sarà possibile comprare la migliore borsa da sport per le proprie esigenze, investendo bene i propri risparmi. Nel caso non si abbia tempo a disposizione, possiamo subito consigliare Nike Club Team Swoosh, capiente e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Chi invece preferisce lo zaino al borsone, potrà optare per Arena Spiky 2 che si rivela essere estremamente pratico e comodo.

 

Come scegliere la migliore borsa da sport

 

In palestra e in piscina ci si può andare anche utilizzando lo zaino delle superiori, ma di sicuro si avranno non poche difficoltà a metterci dentro tutto l’occorrente, specialmente se si deve fare un cambio di abiti e calzature. Per questo consigliamo di acquistare una buona borsa da sport, magari scegliendo tra quelle proposte nella nostra classifica. Confrontando i prezzi dei vari modelli si potrà comprare quello giusta per le proprie esigenze, inoltre leggendo i nostri consigli qui di seguito ci si farà un’idea migliore su quali caratteristiche cercare in un prodotto.

Guida all’acquisto

 

Capienza

Il primo fattore da considerare nella scelta di una borsa da sport è la sua effettiva capienza. Attenzione però, non è detto che si debba per forza comprare quella della migliore marca con il massimo dello spazio interno, occorre sempre regolarsi sui propri bisogni. Chi nuota o va in palestra può tranquillamente optare per una borsa da sport di capienza media, sufficiente a mettere dentro il cambio abiti, le scarpe da ginnastica e il minimo indispensabile per la piscina (cuffia, occhialini, costume, ciabatte).

I pugili o i nuotatori agonisti che devono portare con loro diversi attrezzi personali dovranno scegliere una borsa da sport più ampia in modo da non avere problemi di spazio. Sul mercato si potranno trovare anche modelli dal prezzo più alto che dispongono di un doppio spazio che permette di separare gli indumenti puliti da quelli utilizzati per l’attività fisica. Non bisogna dimenticare le tasche interne ed esterne per conservare gli oggetti personali al sicuro mentre ci si allena.

 

Materiali

Chi fa attività fisica almeno due o tre volte a settimana potrebbe voler cercare una borsa da sport composta da materiali resistenti, in modo che non si rovini dopo i primi mesi di utilizzo. La tracolla ad esempio dovrà reggere il peso contenuto nella borsa, oltre a risultare anche comoda da tenere a spalla.

È ovviamente molto importante non riempire il borsone oltre i litri indicati, altrimenti, oltre a rischiare di rovinare la tracolla, si potrebbero accusare dolori alla schiena. Sono importanti anche le cerniere delle varie tasche che dovrebbero essere solide e fluide, in modo da poter riporre e prendere tutto l’occorrente senza intoppi.  

Zaino

Parlavamo nell’introduzione dello zaino delle superiori ed in effetti l’idea di portare il peso a spalla anziché a tracolla può essere molto allettante. Gli studenti e chi lavora a pochi passi dalla palestra o dalla piscina potranno optare per l’acquisto di un comodo zaino da sport, molto utile per farsi due passi senza sentirsi la spalla tagliata a metà dalla tracolla del borsone.

La capienza interna non è paragonabile a quella di una buona borsa da sport, ma sarà più che sufficiente per chi ha bisogno solo di un ricambio per fare palestra o nuotare a livello dilettantistico. Inoltre nello zaino sarà possibile mettere anche i libri per andare all’università, in modo da avere tutto pronto all’uso e non dover passare da casa. Augurandoci di aver fatto chiarezza, passiamo adesso alla recensione dei prodotti da noi selezionati in base alla loro qualità-prezzo e al gradimento degli utenti.

 

Le migliori borse da sport del 2020

 

Speriamo di aver fornito qualche spunto su come scegliere una buona borsa da sport nei nostri consigli d’acquisto. Adesso passiamo alle recensioni dei prodotti in classifica, in modo da poter fare una comparazione tra le offerte e trovare il modello con un buon rapporto qualità-prezzo tra quelli venduti online. Così oltre a risparmiare, sarà possibile scegliere la migliore borsa da sport per le proprie esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Nike Club Team Swoosh

 

Tra le migliori borse da sport del 2020 non poteva certo mancare un modello Nike, tra l’altro venduto a un prezzo davvero conveniente. Questa comoda borsa si adatta alle esigenze di sportivi che vogliono avere con sé tutto l’occorrente per lavarsi e cambiarsi dopo aver svolto l’attività fisica.

Si rivela molto capiente e permette di inserire diversi oggetti come guantoni da boxe, costume da bagno, occhialini, scarpe di ricambio, accappatoi e accessori a seconda dello sport praticato. Il modello ha un design essenziale che lo rende adatto sia a uomini sia a donne, inoltre le dimensioni compatte fanno in modo che si possa portare facilmente in macchina senza ingombrare troppo spazio.

Alcuni utenti avrebbero gradito qualche tasca in più, ma per il resto i pareri sono stati più che positivi.

Se siete alla ricerca di una buona borsa in cui sistemare tutto il necessario per lo sport, il modello Club Team potrebbe fare al caso vostro. Di seguito analizziamo pregi e difetti, con un link a fine analisi su dove acquistare.

Pro
Capiente:

43 litri costituiscono un valore che in pratica si traduce in dimensioni ideali per il trasporto di accessori sportivi e tutto l’occorrente per procedere a una doccia, con sapone, ciabatte e phon con cui asciugare i capelli.

Funzionale:

La tracolla è regolabile, per un trasporto comodo, che si adatta a differenti altezze e corporature. La forma e il colore poi unificano sotto la categoria unisex l’oggetto, che può funzionare come regalo per ragazzi o ragazze che amano lo sport.

Buon rapporto qualità/prezzo:

Anche se a marchio Nike, la borsa risulta una delle più economiche della sua categoria, specialmente se rapportata alla portata complessiva e al materiale sufficientemente resistente e impermeabile.

Contro
Fondo:

Alcuni utenti avrebbero preferito avere a disposizione una base rigida, invece di quella semimorbida presente su questo borsone.

Acquista su Amazon.it (€196)

 

 

 

Arena Spiky 2

 

Spesso il classico borsone da palestra non è proprio il massimo della comodità, specialmente se si fa attività fisica vicino casa o all’ufficio e si vogliono fare due passi o arrivarci in bicicletta. In questo caso la soluzione migliore è acquistare una borsa zaino da sport come questo modello di Arena.

Il costo non proprio basso del prodotto potrebbe essere un deterrente per chi vuole risparmiare, ma è giustificato dalla qualità dei materiali che lo rendono estremamente resistente e duraturo nel tempo. La capienza interna e le diverse tasche esterne permettono di inserire tutto l’occorrente per la propria attività sportiva.

È consigliato specialmente ai nuotatori che devono portare in piscina diversi attrezzi ingombranti, sebbene non abbia lo spazio interno necessario per  separare gli indumenti.

In una guida per scegliere la migliore borsa da sport, Arena si ritaglia il suo spazio, forte di un modello dal disegno funzionale e pratico. Scopriamo dove ha fatto bene e i punti migliorabili.

Pro
Qualità materiali:

In tanti si sono detti soddisfatti della tenuta dello zaino/borsa. Il nuovo modello consente l’inserimento di diversi indumenti, compreso un accappatoio e l’occorrente per chi va in piscina.

Pratico:

Gli spallacci imbottiti non vanno a pesare troppo sulle spalle, contribuendo a una corretta distribuzione delle zone di carico. Lo schienale rivestito di un tessuto morbido, migliora poi l’impatto nella parte dorsale.

Funzionale:

Le dimensioni e la forma che evocano uno zaino tornano utili a quanti non amano trasportare su una sola spalla o a mano la borsa da sport, preferendo sistemare sulle spalle tutto l’occorrente per la pratica sportiva e il post allenamento.

Contro
Costo:

Alcuni ritengono superiore alle aspettative il prezzo finale del prodotto, considerato sproporzionato per una borsa sportiva.

Acquista su Amazon.it (€39,39)

 

 

 

Adidas Borsone 3S

 

Adidas propone questo elegante modello che si distingue dagli altri venduti online per la sua notevole capienza che permette di inserire tutto il necessario per qualsiasi sport si pratichi. Il materiale di qualità rende il borsone duraturo nel tempo, oltre che resistente a lacerazioni o strappi.

Le dimensioni medie non lo rendono il borsone più pratico in circolazione, ma sono giustificate dallo scomparto interno traspirante che permette di dividere gli indumenti in modo da tenere il cambio sempre pulito e asciutto.

Questo può essere utilizzato anche per poter mettere le scarpe, che solitamente si prendono molto spazio. È munito anche di due tasche interne, grazie alle quali si potrà tenere tutto in ordine, ideale per i nuotatori agonisti che devono portare in piscina diversi attrezzi personali per i propri allenamenti.

Quanti sono alla ricerca di prezzi bassi e di una capienza media, ideale per portare oggetti e ordinare internamente la disposizione, ritroveranno alcune specifiche in questo borsone Adidas.

Pro
Organizzazione interna:

La presenza di due scomparti di divisione aiuta gli atleti a diversificare e sistemare nel migliore dei modi indumenti e l’occorrente per una pulizia al termine dell’allenamento.

Capienza:

I 52 litri di capienza lasciano spazio per stivare scarpe e anche piccoli oggetti come un portafoglio o lo smartphone, grazie a due tasche interne appositamente studiate per l’occasione.

Imbottitura:

La zona dedicata alla tracolla e i manici possiedono la giusta morbidezza, ideale per chi desidera non appesantirsi troppo e dover trasformare il momento dell’allenamento in una fatica già solo per il trasporto.

Contro
Impermeabilità:

Molti utenti hanno riscontrato una resistenza minima della borsa a contenere umidità mantenendo l’interno isolato in caso di una forte pioggia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Mier Half Dome Gym

 

Le donne che non sanno quale borsa da sport comprare potranno optare per questa prodotta da Mier disponibile in due colori, tra i quali un bel rosa acceso. Il design particolare del prodotto lo rende comodo da trasportare a tracolla o tramite le due maniglie, inoltre è molto piacevole da vedere.

A livello di capacità, parliamo di 33 litri interni, più che sufficienti per portare tutto il necessario. Nella tasca interna si potranno riporre il telefono e il portafoglio in modo da ritrovarli immediatamente dopo aver completato l’allenamento. Sul lato destro della borsa si troverà il comparto dove inserire le scarpe, per tenerle separate dagli altri indumenti.

L’unico difetto riscontrato dagli utenti sta nei materiali poco resistenti, specialmente quelli della tracolla, che tende a staccarsi nel caso la borsa venga caricata troppo.

Studiata con una linea e colori che riescono a catturare l’attenzione per i dettagli di un pubblico tutto al femminile, si dimostra una borsa che, oltre alla forma, riesce a dare un supporto adeguato in campo pratico.

Pro
Linea:

Il design e i colori a disposizione sanno incuriosire, lasciando quel tocco femminile che evoca una borsetta. Complice il colore rosa acceso è piaciuta a tante donne e ragazze sportive.

Capienza:

33 litri corrispondono a una grandezza ideale per sistemare e organizzare il kit della sportiva, con un spazio per le scarpe e due tasche in cui inserire le chiavi e altri oggetti che restano fuori dall’attività sportiva.

Agile:

Il trasporto è facilitato dalla presenza di due maniglie cucite con cura e attenzione, in grado di sostenere e assecondare il trasporto. Oltre a ciò, compare anche una tracolla regolabile e staccabile.

Contro
Qualità generale:

A fronte di una buona realizzazione interna, alcune clienti si sono lamentate della sensazione di fragilità trasmessa dalla tracolla.

Acquista su Amazon.it (€30,99)

 

 

 

Star Licensing 48539

 

Ecco una bella borsa da sport per una bambina con una stampa dettagliata della simpatica Minnie che piacerà sicuramente a tutte le piccole sportive. Il prezzo estremamente basso la rende davvero interessante, inoltre le dimensioni ridotte fanno sì che sia facilmente trasportabile e poco ingombrante.

La tracolla è completamente regolabile, così potrà essere aggiustata a seconda delle esigenze della bambina, o magari allargata per essere portata da un genitore. La capienza interna è sufficiente a trasportare l’occorrente per l’attività sportiva di bambine di 4 anni, ideale soprattutto per il nuoto dato che si potranno mettere all’interno tutti gli oggetti necessari.

La cerniera e le cuciture sono di buona qualità, anche se non è consigliabile riempire troppo la borsa perché si potrebbero rovinare facilmente.  

Il motivo dedicato al personaggio femminile di Minnie la rende un oggetto pensato per un pubblico di giovani atlete in carriera. Di seguito i pregi e difetti emersi e raccolti in punti chiave.

Pro
Foderata:

Il rivestimento interno è studiato per mantenere asciutto tutto l’abbigliamento sportivo e non. Il materiale consente di sistemare al meglio anche scarpe e piccoli oggetti per una doccia a fine allenamento.

Colorata:

Anche l’occhio vuole la sua parte e in questo caso il tema è declinato al femminile, con una stampa di Minnie in bella vista, a decorare e rendere ancora più personalizzata la borsa.

Resistente:

La chiusura con cerniera e la parte per il trasporto consentono un carico adeguato, pensato per bambine di quattro anni.

Contro

Non sono emerse problematicità legate all’utilizzo e al feeling generale trasmesso da questo oggetto.

Acquista su Amazon.it (€17)

 

 

 

Come utilizzare una borsa da sport

 

Scegliere una buona borsa è fondamentale per praticare una qualsivoglia attività sportiva, affinché sia possibile trasportare comodamente tutto ciò di cui si ha bisogno durante la propria sessione di allenamento.

Inoltre, visto che ogni disciplina necessita di un’attrezzatura specifica, si pensi ad una voluminosa racchetta per un tennista o a diverse paia di scarpette per una ballerina, il modello dovrà essere adatto al tipo di attività svolta e avere caratteristiche, per capienza e struttura, idonee a soddisfare le proprie esigenze.

 

 

La capienza e le dimensioni

La prima cosa da fare è stabilire la quantità di carico che dovrete trasportare, e maggiore sarà il numero di oggetti necessari per il vostro allenamento, più capiente dovrà essere la vostra borsa. Da qui è già chiaro che per una semplice sessione di corsa al parco, che richiede al massimo un cambio, l’uso di un borsone molto voluminoso sarà eccessivo, oltre che una spesa inutile; mentre uno zaino di piccole dimensioni non sarà di certo sufficiente per contenere tutto l’occorrente per un’intensa giornata in piscina o in palestra.

Pertanto, quando vi apprestate ad acquistare la vostra borsa da sport, dovrete valutare con attenzione le dimensioni nonché la capacità, generalmente espressa in litri.

A seconda, poi, dell’utilizzo che se ne farete, potrete individuare la soluzione migliore anche in base alla suddivisione degli spazi. Infatti, esistono modelli con tasche e scomparti dove riporre sia accessori ingombranti, quali scarpe, ginocchiere o indumenti, sia oggetti più piccoli che non dovrebbero bagnarsi o danneggiarsi, come smartphone e portafoglio.

 

Struttura e materiali

Prestate attenzione anche ai materiali e alla robustezza del prodotto. Certamente i migliori modelli sono quelli realizzati con tessuti sintetici, come il nylon e il poliestere, proprio perché molto resistenti e capaci di sostenere anche carichi particolarmente pesanti, oltre ad essere impermeabili per evitare che acqua e umidità rovinino gli accessori al loro interno.

Oltre ai materiali, vi consigliamo di valutare con cura anche le rifiniture e le cuciture, che dovranno essere abbastanza solide per non rischiare che il tessuto ceda o si strappi a causa del peso.

Ricordate che un materiale scadente, unito a una struttura troppo fragile e sottile, potrà farvi risparmiare qualche soldo inizialmente, ma potrebbe rovinarsi e diventare inservibile con la stessa velocità con cui vi cambiate le scarpe, costringendovi a reiterare l’acquisto e investire altro tempo e denaro.

 

 

Altre caratteristiche

Un buon sportivo di sicuro amerà avere tutto sotto controllo e in perfetto ordine; quindi una borsa munita di più scomparti e tasche, magari con un divisorio per riporre scarpe e indumenti sporchi, sarà la scelta ideale. Senza contare il fatto che un articolo ben accessoriato aiuterà a distribuire meglio il peso, potendo optare anche per un trolley nel caso in cui il carico fosse particolarmente pesante.

I migliori prodotti sono dotati anche di manici e tracolla regolabile, un dettaglio da non trascurare se per raggiungere la struttura dovrete usare i mezzi pubblici o camminare a piedi.

Inoltre, visto che anche l’aspetto estetico ha la sua importanza, vi consigliamo di scegliere un modello che vi piaccia e che possa soddisfare i vostri gusti personali. Quelli a tinta unita o di colore scuro sono i più versatili, ma nulla vi vieta di preferire tonalità più eccentriche e vivaci, per avere un look originale anche durante i vostri allenamenti.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status