La migliore cartella scuola

Ultimo aggiornamento: 18.11.18

 

Cartelle scuola – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Il ritorno a scuola è l’occasione giusta per acquistare una nuova cartella al proprio bambino. Seguendo alcuni suggerimenti, è possibile individuare quella più valida sul mercato. Considerate prima di tutto le dimensioni, che devono consentire al bimbo di trasportarla comodamente. La presenza di una maniglia, una tracolla o degli spallacci imbottiti è un’agevolazione da non sottovalutare. Meglio che i materiali utilizzati per la sua costruzione siano resistenti all’uso e all’acqua e che la fattura sia ben curata. La nostra guida ha lo scopo di aiutarvi a individuare il prodotto giusto per voi. Se non avete il tempo di leggerla, ecco qui un’anteprima delle nostre scelte. ECOSUSI Borsa Messenger in Ecopelle è pensata anche per gli adulti, data la sua composizione in ecopelle. La presenza della tracolla rende più semplice trasportarla quando è piena. Subito dopo viene Girly HandBags A Pois, dal simpatico motivo a pois che la riempie di brio. Molto utili le cinghie sul davanti e la parte trasparente, nella quale inserire la targhetta col nome.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la miglior cartella scuola

 

Quando arriva il momento di ritornare a scuola, i ragazzi vogliono poter scegliere la cartella che preferiscono. Sta a voi trovare allo stesso tempo un oggetto che piaccia loro e che sia anche funzionale: consultate la nostra guida e confrontate i prezzi degli articoli posti nella classifica più in basso, per individuare quella giusta per i vostri figli.

Guida all’acquisto

 

Le dimensioni

Un primo aspetto da considerare, quando si deve scegliere una cartella per il proprio bambino, è costituito dalle dimensioni che l’oggetto deve avere. Queste devono infatti essere tali da consentire al piccolo di trasportarla senza grosse difficoltà, specialmente se non è dotato di molta altezza.

Considerate dunque che non vada oltre una certa larghezza e che sia dotata di tutte le facilitazioni del caso. La maniglia deve essere facile da impugnare, in modo che il bimbo non lasci cadere l’oggetto e il suo contenuto. La presenza di una o più tracolle sarà indispensabile quando il carico è abbondante, per rendere più comodo portarla a scuola.

I modelli che possono trasformarsi in zaino, grazie alle spalline, saranno da preferire quando i libri diventano tanti, anche se è sempre bene non sovraccaricare le spalle del piccolo. Badate dunque che il peso da vuota non superi il chilo e che, quando è piena, non superi 1/8 del peso del corpo.

Se ne fate una questione di prezzo, tenete conto del fatto che la salute di vostro figlio vale una spesa in più: non risparmiate perciò sulla qualità.

 

I materiali

Se considerate che, molto spesso, l’attesa fuori dai cancelli, unita al maltempo, può portare a rovinare la cartella, avrete già capito l’importanza di scegliere un buon materiale, che magari sia anche impermeabile. Ben venga allora il poliestere o il polipropilene, che tendono a respingere l’acqua e ad asciugare in fretta. Una grande importanza hanno anche le cuciture e, in generale, la cura che si dà alla costruzione del prodotto. Una buona fattura porterà la cartella ad avere una lunga durata, rispetto a una più economica ma poco lavorata. La migliore marca in circolazione è quella che vi assicura di spendere bene il vostro denaro,

Anche le cerniere e le fibbie devono garantire l’apertura e la chiusura dei vari scompartimenti soprattutto alle mani di un bimbo, mantenendo però la sicurezza che nulla potrà cadere al di fuori. La presenza di piedini sul fondo impedisce alla base di rovinarsi, quando il bambino la poggia per terra, accanto al banco.

Comodità e stile

Tutti i prodotti presenti sul mercato hanno delle imbottiture collocate strategicamente, che aiutano i più piccoli a trasportare la cartella con facilità. Nel manico, negli spallacci o anche all’interno, questi elementi garantiscono la protezione degli oggetti più fragili, come può essere un computer.

Molto utile la presenza di una suddivisione interna, in modo che il bambino possa collocarvi in ordine tutto ciò di cui ha bisogno. La scelta del modello starà tutta a lui, che dovrà decidere se accompagnare il suo anno scolastico con un personaggio molto amato. Consultate la recensione degli altri utenti, per verificare la validità del modello che preferirà.

 

Le migliori cartelle scuola del 2018

 

Qui potete trovare una selezione dei cinque prodotti che ci hanno colpito. Date un’occhiata alle loro caratteristiche perché potreste trovare quale cartella scuola comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

ECOSUSI Borsa Messenger in Ecopelle

 

Appare un buon prodotto quello proposto da Ecosusi, che risulta la migliore cartella scuola per chi vuole farne gli usi più disparati. Al suo interno sono infatti presenti molti scomparti, di diverse dimensioni, che consentono di portare con sé oggetti come le chiavi e la carta d’identità, ma c’è anche lo spazio per il notebook.

Ciò che colpisce in maniera particolare è lo stile vintage, dovuto alla fattura e all’ecopelle che la compone. Alcuni utenti sostengono che si tratti di un oggetto molto rigido e anche un po’ pesante, ma è possibile indossarlo non solo portandolo in mano, data la presenza della tracolla. In questo modo, anche se sarà pieno, farete meno fatica a tenerlo addosso.

La chiusura magnetica aiuta a trovare quello che serve in un batter d’occhio, perché è semplice da aprire. Molto caratteristica la presenza di un fiocco nella parte anteriore che, oltre a conferirle stile, la rende adatta prettamente per un pubblico femminile.

Nella nostra guida per scegliere la migliore cartella scuola abbiamo incluso tanti prodotti che possono soddisfare le esigenze di grandi e piccini. A molti è piaciuta quella di Ecosusi, che ha un caratteristico stile vintage. Andiamo a esaminare da vicino tutte le caratteristiche positive e negative delle quali si fregia.

Pro
Spaziosa:

Questa cartella si distingue per la quantità di scomparti che presenta, di dimensioni differenti e adatti sia a oggetti piccoli, come le chiavi o il cellulare, sia a quelli grandi, come il computer.

Stile:

L’ecopelle che lo costituisce gli conferisce uno stile vintage molto apprezzato dagli amanti del passato. Il fiocco posto nella parte anteriore, inoltre, aggiunge un tocco di raffinatezza e femminilità.

Chiusura:

Magnetica, in questo modo risulta estremamente semplice da aprire e da chiudere all’istante.

Contro
Pesante:

Molti lo ritengono un oggetto che si appesantisce facilmente. Per fortuna è possibile portarlo non solo a mano ma anche a tracolla, grazie alla presenza della cinghia.

Acquista su Amazon.it (€36,99)

 

 

 

Girly HandBags A Pois

 

Tra i nostri consigli d’acquisto balza subito all’occhio questo oggetto di Girly HandBags, una cartella tra le più vendute del web. La sua caratteristica principale è la presenza di uno sfondo colorato sul quale campeggiano tanti pois e la possibilità di scegliere una delle tonalità disponibili.

Il materiale che la costituisce è l’ecopelle, che però non appare a tutti molto resistente, per cui non proprio tutti se ne dicono soddisfatti. All’interno sono presenti due scomparti, separati da una tasca, mentre la chiusura è magnetica.

La distingue dal resto la presenza delle due cinghie sul davanti, che richiama la vecchia cartella da scuola, come anche la parte trasparente, all’interno della quale è possibile inserire una targhetta con il nome. Non ha un manico, per cui potrà essere portata sotto il braccio oppure a tracolla. Il prezzo risulta conveniente in rapporto alla qualità generale del prodotto.

La caratteristica dei pois rende la cartella di Girly HandBags una delle preferite da molte acquirenti. Se non sapete dove acquistare un modello del genere, date uno sguardo al link in fondo, che ve lo propone a prezzi bassi. Ricapitoliamo intanto i pregi e i difetti che lo connotano.

Pro
Colori:

Ce ne sono diversi a disposizione, tutti accompagnati da simpatici pois che donano brio all’articolo. Le ragazze saranno felici di poter sfoggiare uno stile molto moderno e vivace.

Chiusura:

Anche se sono presenti caratteristiche cinghie in stile retrò, la chiusura è magnetica, quindi pratica e sicura, per evitare che il contenuto cada al di fuori.

Prezzo:

Il costo è considerato conveniente da tutti coloro che lo hanno scelto, anche per fare un regalo a una persona particolarmente esigente.

Contro
Materiale:

Si tratta dell’ecopelle, che però non soddisfa tutti i consumatori per la sua scarsa resistenza. Prestate perciò attenzione quando la maneggiate.

Acquista su Amazon.it (€14,18)

 

 

 

Kipling INIKO

 

Se state cercando una cartella per scuola elementare tra i vari modelli venduti online, quella di Kipling può essere proprio la scelta giusta. Grazie alla disponibilità di tante fantasie sarà possibile regalarla a un bambino o a una bambina, con grande contentezza in entrambi i casi.

Il simbolo dell’azienda, la scimmia, è presente sia come ciondolo, sia nelle chiusure con fermaglio, che ne riproducono la testa. È possibile portarla in mano, grazie al manico, oppure metterla in spalla come uno zaino, grazie alle tracolle regolabili, imbottite e morbide.

La presenza di varie tasche permette di organizzare lo spazio interno come si preferisce, semplicemente aprendole e chiudendole con la zip. Una zona è interamente dedicata al computer, che potrà essere inserito senza correre il rischio che subisca colpi.

Il costo risulta più alto di altri prodotti, motivo per il quale non possiamo però considerarla come una delle migliori offerte del web.

Chi cerca una cartella per i bambini, può accostarsi con fiducia a quella di Kipling, che ha conquistato i pareri positivi di una grande fetta di utenti. Vediamo più approfonditamente quali sono i suoi pregi e difetti.

Pro
Fantasie:

Ce ne sono diverse a disposizione, così da accontentare sia i bambini, sia le bambine che vogliono portare a scuola una bella cartella.

Manico:

L’articolo si può portare a mano, grazie al manico, oppure in spalla tramite le tracolle, che sono anche imbottite e morbide. Così i piccoli potranno riposare la schiena quando lo desiderano.

Tasche:

Sono presenti molti scomparti, all’interno dei quali collocare tutti gli oggetti utili. Uno, in particolare, è dedicato al computer, che viene ben protetto da eventuali urti, grazie alla protezione interna.

Contro
Costo:

Il prezzo di vendita di questo prodotto è alto rispetto a quello di modelli simili. Dovrete quindi essere disposti a spendere di più pur di averlo.

Acquista su Amazon.it (€99,9)

 

 

 

Disney Frozen – Il regno di ghiaccio FRZ-1494

 

Dalla comparazione tra i vari prodotti in vendita appare come una delle migliori cartelle scuola del 2018 quella di Disney Frozen – Il regno del ghiaccio. Tutte le bambine saranno entusiaste di averla per mostrarla alle amichette, data la presenza delle stampe delle due protagoniste proprio sulla parte anteriore.

Nonostante si tratti di un oggetto pensato per i piccoli, ha una fattura notevole e un fondo rinforzato che consentirà di inserirvi tutti i libri necessari. Grazie alla maniglia integrata potrà essere portata a mano: se il carico sarà troppo, però, potranno essere d’aiuto anche gli spallacci che la faranno indossare come uno zaino.

Se desiderate lavarla, potrete farla asciugare in men che non si dica perché è in poliestere, che non tende a trattenere l’acqua. Non si rovinerà in seguito a questo trattamento e manterrà vivide le immagini delle due principesse protagoniste del cartone.

Non è forse la cartella più economica, ma conquisterà il cuore di tutte le piccole amanti di Frozen. Quali sono le caratteristiche positive e quelle negative di questo articolo di Disney? Andiamo a vederle insieme, a conclusione della nostra recensione.

Pro
Disegni:

Questa cartella si ispira alle protagoniste del famoso cartone, dato che riporta i ritratti delle due sorelle sulla parte anteriore. Per le vostre bimbe sarà un piacere andare a scuola in compagnia delle loro beniamine.

Fattura:

La validità della struttura di questo modello è coadiuvata dal fondo rinforzato, in grado di reggere per bene tutti i libri che è necessario inserirvi.

Materiale:

Il poliestere che lo costituisce è resistente e permette di lavarlo senza che si rovini. Inoltre asciugherà molto in fretta e sarà pronta subito all’uso.

Contro
Costo:

Il prezzo è un po’ più alto della media, per cui bisogna essere consapevoli di dover oltrepassare un budget contenuto, se volete fare felici le vostre bambine.

Acquista su Amazon.it (€32)

 

 

 

Come utilizzare una cartella scuola

 

La cartella ha un suo fascino capace di conquistare anche oggi genitori e bambini, grazie a un look colorato e a una forma che mixa al meglio elementi diversi come gli spallacci, la tracolla e i materiali utilizzati. Nelle righe seguenti abbiamo inserito alcuni consigli di massima grazie a cui sfruttare al meglio il supporto.

 

 

Regolate gli spallacci

Il primo aspetto da considerare riguarda il livello di personalizzazione da dare alla cartella. Sistemare la zona delle spalle è fondamentale. In questo modo si equilibra il peso del contenuto dello zaino con la tenuta sulla schiena, lasciando un buon margine di gestione anche al bambino.

 

Sfruttate lo spazio interno

Anche se la forma della cartella sembra prediligere la larghezza a scapito della profondità, tuttavia è in grado di offrire un buon supporto per libri, astucci e altro materiale scolastico.

Il nostro suggerimento è di sfruttare al meglio quanto a disposizione, gestendo la collocazione del materiale con attenzione ma senza esagerare, il rischio di una rottura potrebbe essere dietro l’angolo.

 

Chiudete bene la cartella

Il sistema di chiusura va sempre controllato e verificato prima di mettersi in marcia verso scuola. Prendetevi tutto il tempo necessario per una verifica in tempo reale che i ganci o i clip magnetici siano ben fissati nei passanti o nelle zone dedicate.

 

Prendetevi cura dell’oggetto

Di solito alla base di ogni cartella di buona qualità sono inseriti dei piedini che possono migliorare la tenuta e l’equilibrio dell’oggetto una volta che è sistemato in terra. Quanti hanno scelto un rivestimento in poliestere possono stare tranquilli se qualche goccia di pioggia cade sulla cartella. Discorso diverso per chi ha puntato su un modello vintage in finta pelle. In quel caso è opportuno evitare quanto possibile un contatto diretto con l’acqua.

 

 

Sfruttate la maniglia

In caso di una giornata di scuola particolarmente leggera, o in occasione di una visita a casa di un amico, è opportuno alternare le diverse zone di supporto presenti sulla cartella. Tra queste la maniglia è una scelta adatta nel momento in cui le spalle cominciano a dare qualche segno di fastidio.

 

Insegnate il rispetto per l’oggetto

Per chi ha investito una buona somma in un prodotto di qualità, vi consigliamo di avvertire il bambino circa l’importanza della cura e delle giuste attenzioni da dare alla cartella. Se ben tenuta infatti può attraversare indenne o quasi l’anno scolastico, diventando una buona compagna di scuola anche per il tempo a venire.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Tibes Zaino scuola elementare

 

Se siete arrivati fin qui ma non sapete ancora come scegliere una buona cartella scuola, date un’occhiata al prodotto di Tibes, che può soddisfare le vostre esigenze. Si tratta in realtà di ben tre articoli al prezzo di uno, dato che, insieme allo zaino, sono presenti anche una piccola borsetta e un portacellulare.

I colori a disposizione sono vari ma hanno tutti la stessa fantasia a pois e sono contornati da un fiocchetto che ne rende preferibile la scelta come cartella scuola per bambina. I tre elementi sono coordinati, così da permettere alle piccole di indossare tutto insieme.

Alcuni utenti lamentano però una certa fragilità dei materiali che, in seguito a un uso continuativo, tendono a rovinarsi. Nonostante ciò, però, si dicono soddisfatti della fattura, che appare curata, e della leggerezza dell’articolo principale, lo zaino, che può essere riempito senza alcun problema.

Andiamo di nuovo a esaminare i pregi e i difetti di questo articolo di Tibes, dal design sicuramente originale.

 

Pro

3 in 1: Il vantaggio di questa offerta sta nella quantità di elementi a disposizione. Non guadagnerete infatti solamente uno zaino per la scuola, ma anche una piccola borsetta e un portacellulare.

Fattura: Questo fattore colpisce positivamente gli acquirenti, che ne apprezzano la bontà dei particolari, curati nei minimi dettagli. Nonostante sia pensata per i più piccoli, risulta ben costruita.

 

Contro

Materiali: Secondo alcuni sono molto fragili, per cui è consigliabile trattare l’oggetto con cura per evitare che si rovini prima del tempo.

Femminile: Lo stile e la presenza dei fiocchetti la rendono un prodotto per “lei”, dunque niente da fare se siete in cerca di uno zaino per vostro figlio.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.