Le 5 Migliori Ceralacche del 2021

Ultimo aggiornamento: 10.04.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Ceralacca – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

La ceralacca è un particolare miscuglio di resine e pigmenti: il suo utilizzo si diffuse nel 1900, dapprima per sigillare le lettere ufficiali con lo stemma delle famiglie nobiliari, in seguito fu utilizzata per i tappi delle bottiglie di vino e di liquore, per evitare che l’ossigeno filtrasse attraverso il sughero e consentisse la proliferazione di funghi e batteri. Ai giorni nostri, la ceralacca ha perso quasi del tutto questi utilizzi ma, è possibile trovare ancora bottiglie di vino pregiato caratterizzate dalla sua presenza. L’uso attuale è ormai limitato a un fine puramente estetico e artistico ed è facile trovarla sugli inviti e partecipazioni di matrimonio. In questa guida, vi mostreremo cinque prodotti tra i quali potrete orientare il vostro acquisto. Prenderemo in considerazione set di prodotti per far divertire i bambini o gli appassionati di Harry Potter come Wowoss Kit 7 Pezzi Timbro Ceralacca Hogwarts oppure Aiex 200 Pezzi Kit Ceralacca con 4 Candele 2 Cucchiai per Timbro, un set particolarmente elegante e dallo stile che ricorda quello gotico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore ceralacca

 

Un tempo, per far sì che una lettera non fosse letta da occhi indiscreti, si usava applicare un sigillo in ceralacca con il simbolo prescelto da chi la inviava. Chi riceveva la lettera, sapeva chi fosse il mittente e poteva così accertarsi dell’incolumità della stessa.
Oggi, invece, questo tipo di corrispondenza antica è più che altro di un vezzo. Continuate a leggere i nostri consigli d’acquisto per scoprire come viene utilizzata la ceralacca e quale possa adattarsi meglio alle vostre esigenze.

Tipologie

Per chi ha scoperto da poco questo hobby e sta valutando l’acquisto di un set con cui cominciare, abbiamo selezionato cinque delle migliori ceralacche 2021 tra cui poter decidere. Prima di scegliere, è bene sapere che avete a disposizione tre tipologie di set per ceralacca con cui potervi divertire. 

La vostra decisione dipenderà molto da quale vi sembrerà più comodo da utilizzare. Il primo set è caratterizzato dalla presenza di stecche di ceralacca da dover sciogliere con un accendino, una candela oppure, per i più fanatici, un burner a olio profumato. 

La seconda ipotesi è quella di optare per la ceralacca in perle: è possibile trovarle in molte forme, le più comuni hanno l’aspetto di stelline o di piccoli ottagoni. Questa tipologia, forse più comoda rispetto alle stecche, va inserita all’interno di un cucchiaio e sciolta con il calore di una candela, di solito in dotazione del set.
L’ultima alternativa è quella che ha un utilizzo più facile, meno elaborato e che non richiede nessun rituale particolare, ovvero la ceralacca in stick, da inserire all’interno della pistola per la colla a caldo. Sicuramente è la più semplice da utilizzare, soprattutto se avete necessità di fare tanti sigilli per degli inviti. 

Questa opzione però elimina del tutto il fascino di questa antica usanza.

 

Colorazioni

Originariamente, la ceralacca era realizzata esclusivamente nella colorazione rosso scuro per poi diffondersi, durante il Medioevo, anche in verde. Questo perché la miscela originale della cera era formata da una particolare resina derivante dalla secrezione di un insetto che, depositandosi sulla corteccia degli alberi, rilasciava una sostanza dal colore rosso violaceo.

Oggi però è possibile trovare sul mercato, anche a prezzi convenienti, svariate gradazioni di colori: oro, argento e persino rosa. Assai particolari, invece, magari da poter inserire in un vaso trasparente su un mobile della camera da letto o del salone, sono le perle dalla colorazione rossa con sfumature iridescenti. 

Una scelta estetica piacevole e in grado di arredare in modo unico la vostra abitazione.

Qualità

La vera ceralacca, quella dal colore rosso scuro e prodotta in resina vegetale, è ormai molto difficile da trovare se non a prezzi elevati, in piccoli negozi o legatorie. I kit contenenti ceralacca, di cui ci occupiamo in questo articolo, sono senza dubbio di una qualità inferiore ma a prezzi convenienti. Inoltre, essendo venduti online, sono facilmente acquistabili da tutti. 

Le ceralacche moderne sono composte per lo più da resine sintetiche e pseudo plastiche. Infatti, risultano più gommose e hanno perduto buona parte di quella particolare durezza che, durante la rottura del sigillo, lo faceva sgretolare senza lasciare aloni. 

Resta comunque molto valida per divertirsi insieme ai bambini, per arredare la tavola durante gli eventi e confezionare partecipazioni o inviti.

 

Le 5 Migliori Ceralacche – Classifica 2021

 

Facendo una comparazione tra i prodotti acquistabili in rete, abbiamo stilato una classifica delle cinque ceralacche migliori, basandoci sulle recensioni degli utenti. Continuate a leggere la nostra guida per scoprire come scegliere una buona ceralacca da acquistare.

 

1. Wowoss 7 Pezzi Kit Timbro Ceralacca Hogwarts

Principale vantaggio

È un kit con cui giocare e divertirsi, adatto sia ai grandi sia ai piccini, ovviamente per questi ultimi soltanto sotto stretta supervisione. A differenza di altri kit simili, contiene tutto ciò di cui avete bisogno, senza costringervi ad acquistare utensili a parte.

 

Principale svantaggio

La qualità non è eccelsa ma, tenendo presente che il prezzo è molto basso per essere un kit completo, non c’è da stupirsi.

 

Verdetto: 9.8/10

Per gli appassionati della saga di Harry Potter, può essere un gioco davvero divertente. Di sicuro è la migliore ceralacca proposta nella nostra classifica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Il kit

All’interno di una confezione a forma di libro, chiusa con un sottile nastro di raso intonato, troverete un intero set per realizzare sigilli. La confezione non ha un brutto aspetto ma non presenta nessuna scritta o disegno sulla copertina che possa far intuire il contenuto. 

Per quanto riguarda il prodotto in sé invece, si tratta di un nuovo kit completo di tutto che, considerato il costo, non ha nulla da invidiare ad altri prodotti della stessa fascia di prezzo. Nella scatola, sono presenti due candele bianche da utilizzare per sciogliere la cera, tre barrette di ceralacca, una rossa, una dorata e un’altra argentata sulle quali sono presenti delle incisioni in stile gotico. 

Inoltre, è incluso anche un cucchiaio dotato di un piccolo beccuccio sul bordo della cavità, così da semplificarvi il compito di versare con precisione la cera dissolta. Infine, è presente un timbro con cui potrete personalizzare le vostre lettere.

Timbro di Hogwarts

Dettaglio fondamentale e di certo oggetto chicca di questo set di ceralacche venduto da Wowoss, è senza dubbio la presenza del timbro della scuola di Hogwarts. Gli appassionati di lettura o chi semplicemente ha guardato il film, sapranno di certo di cosa stiamo parlando. 

La saga di Harry Potter è stata, ed è ancora, una delle più lette e apprezzate a livello mondiale, soprattutto dai bambini e adolescenti vissuti tra la fine degli anni ‘90 e gli inizi del 2000.
Questo kit racchiude un po’ il sogno di tanti ragazzi che all’epoca sognavano di ricevere quella fantomatica lettera che li avrebbe portati nella scuola di magia più famosa di sempre. La lettera da Hogwarts, recapitata direttamente dalle civette dei maghi, era destinata a tutti i bambini una volta compiuti gli 11 anni di età. Con questo timbro, potrete organizzare e personalizzare eventi, feste di compleanno e matrimoni a tema con la saga. 

Siamo sicuri che gli invitati appassionati alla saga apprezzeranno la scelta.

 

Qualità

Qualitativamente parlando, le stecche di ceralacca presenti nel set non saranno certo eccellenti come potrebbero essere quelle in materiale originale ma, tutto sommato, fanno il loro lavoro. 

La presenza del cucchiaio è una scelta molto valida ed è probabilmente dovuta al fatto che, se doveste bruciare la barretta su un accendino, facendo depositare direttamente il composto sulla carta, correreste il rischio di annerire la cera con la fiamma. 

Le due candele bianche invece, sembrano essere troppo piccole e potrebbero esaurirsi prima di aver utilizzato tutte e tre le barrette di ceralacca per i vostri sigilli, che saranno all’incirca 20.
Il timbro ha il manico in simil palissandro, un legno molto pregiato, e la testa, su cui è inciso il sigillo della scuola di Hogwarts, è stata creata in ottone dipinto d’oro, per conferirgli maggior prestigio e un tocco più retrò. Il suo peso infine è adeguato per riuscire a rimanere stabile durante la fase di asciugatura della cera.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Aiex 200 Pezzi Kit Ceralacca con 4 Candele 2 Cucchiai per Timbro

 

Il kit che ci propone Aiex, è composto da 200 perle dalla forma ottagonale di colore rosso scuro, tipico della ceralacca, con l’aggiunta di venature color oro. Questo dettaglio vi stupirà quando creerete i sigilli che avranno uno stile molto elegante.
Sono presenti inoltre, quattro candele e due cucchiai, per poter sciogliere le perle senza correre il rischio di annerirle. La qualità della ceralacca non è eccelsa ma, tenendo presente il prezzo molto conveniente, non c’è da stupirsi. È comunque molto valida ed è possibile sfruttarla per molte creazioni artistiche.
I due cucchiai forniti sono in acciaio inossidabile e dotati di un manico in legno dallo stile retrò. Resistono molto bene a contatto con le fonti di calore e non fanno annerire le perle durante la fusione.
Forse, l’unico appunto che potremmo fare all’azienda, è la scelta di non inserire un timbro all’interno del set. C’è da dire però che in commercio è possibile trovarne molteplici a prezzi ragionevoli e con la possibilità di essere personalizzati.

Pro
Perle:

All’interno del kit sono presenti 200 perle di ceralacca, da poter utilizzare con i vostri timbri. Se siete parsimoniosi, vi sarà possibile forgiare un gran numero di sigilli.

Colore:

Il colore è altrettanto bello. Ogni perla è rossa come la ceralacca originale ma ha dei riflessi dorati che rendono i sigilli ancora più particolari.

Prezzi bassi:

Considerando il contenuto complessivo del kit e la presenza di ben 200 perle, acquistarlo è un ottimo affare.

Contro
Non si stacca:

Il problema principale della ceralacca del set Aiex sta nel fatto che, non essendo di qualità eccelsa, si incolla e risulta molto difficile toglierla senza rovinare il foglio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Hestya 230 Pezzi Ottagono Sigillo Perline di Cera Bastoncino

 

Tra tutte le offerte trovate in rete, abbiamo deciso di valutare anche questo kit venduto da Hestya. All’interno della confezione troverete 230 pezzi di ceralacca di forma ottagonale e dalla colorazione rossa perlata. 

Inoltre, due piccole candele bianche che vi serviranno a sciogliere le perle di cera e un cucchiaio interamente in acciaio inossidabile, manico compreso. Il kit si presta bene per giocare e divertirsi da soli o in compagnia. 

Secondo la maggior parte dei pareri dei consumatori, la ceralacca non sprigiona odori sgradevoli durante la bruciatura. A causa della sua qualità, il kit è po’ meno indicato per l’applicazione su documenti ufficiali.

Se siete alla ricerca di ceralacche per creare da soli le vostre partecipazioni di matrimonio, vi consigliamo di applicare i sigilli su dei nastri colorati piuttosto che direttamente sulla carta. Se volete conoscere ulteriori dettagli sul corretto utilizzo di questi set per hobbistica, continuate a leggere la nostra guida per scegliere la migliore ceralacca da poter acquistare.

Pro
Valido:

Questo set, grazie al numero di perle contenuto e alla qualità della ceralacca che offrono un buon rapporto qualità/prezzo, si classifica come uno tra i prodotti più venduti in rete.

Comodo:

La presenza delle piccole perle e del cucchiaio, rendono l’operazione di fusione molto comoda e piacevole.

Quantità:

Con 230 pezzi, è possibile creare circa 80 sigilli, utilizzando tre o quattro perle alla volta.

Contro
Sigilli gommosi:

Se avete intenzione di utilizzare questo prodotto per sigillare e validare documenti importanti, forse sarebbe meglio orientare l’acquisto verso un altro set. Purtroppo, la ceralacca risulta gommosa una volta asciutta e non si stacca facilmente.

Acquista su Amazon.it (€13,99)

 

 

 

4. Makhry 70g 120pcs Europeo Retro Ceralacca Perline

 

Uno dei set con un contenuto particolare, rispetto agli altri prodotti comparati, è questo venduto da Makhry: sii tratta di una confezione contenente 120 pezzi di ceralacca. La nota distintiva di questo prodotto è la presenza delle perle in ceralacca a forma di piccole stelle. 

La qualità è abbastanza buona, non si annerisce durante la bruciatura e si asciuga molto rapidamente. Se non volete utilizzare queste stelline per fare i sigilli, potrebbe essere una bella idea quella di inserirle in una ciotola di vetro, per creare un simpatico ed elegante soprammobile.
Peccato che Makhry non abbia pensato di inserire altri utensili. A causa della sola presenza del cucchiaio all’interno del set, lo si potrebbe definire dal contenuto leggermente scarno, non trattandosi comunque del prodotto più economico tra quelli analizzati.
Per sapere dove acquistare questo elegante set provvisto di stelline, cliccate sul link relativo al prodotto.

Pro
Stelle:

Le perle di cui è composto questo set hanno un aspetto davvero gradevole a forma di stella.

Numero di pezzi:

Stando alla descrizione del prodotto, il numero di stelle di ceralacca è di 120 pezzi, una quantità elevata che vi consente di creare molti sigilli.

Qualità:

La ceralacca in questo caso è di una qualità migliore rispetto a molte altre vendute online. Si scioglie in maniera molto omogenea e si asciuga in pochi secondi.

Contro
Contenuto:

All’interno del set sono presenti solo le perle e un cucchiaio. Questo costringe all’acquisto di almeno una candela e del timbro.

Acquista su Amazon.it (€10,99)

 

 

 

5. Herbin Ceralacca 35820T 15.4 x 4.5 x 1 cm

 

Per ultimo, ma non meno valido, ecco un prodotto molto diverso rispetto agli altri. Herbin ci propone una confezione contenente sei stecche di ceralacca di colore rosso, dalla dimensione di circa 7 mm di diametro. 

Con una sola stecca avrete modo di realizzare circa una decina di sigilli. La differenza sostanziale tra questo prodotto e gli altri osservati, è che non c’è bisogno di un particolare rituale per la bruciatura e la creazione dei sigilli. 

L’utilizzo di questa ceralacca preclude sì l’acquisto o il possesso di una pistola per la colla a caldo ma creare delle applicazioni artistiche in questo modo sarà molto più veloce. C’è solo un dettaglio che forse potrebbe sfuggire a chi è alle prime armi e non sa esattamente come scegliere un prodotto di questo genere: non si tratta esattamente di ceralacca ma di una sorta di colla a caldo, dalla colorazione molto simile all’originale.
Se non vi interessa questo particolare, rimane comunque un valido prodotto per la creazione di sigilli poiché funziona esattamente allo stesso modo.

Pro
Costo:

Considerando che il prezzo non è alto, questo è di sicuro il prodotto più economico della nostra classifica.

Utile:

Nonostante non sia un set come gli altri proposti, vanta un’utilità maggiore e un utilizzo molto più immediato.

Comoda:

Molto comoda da usare, soprattutto per la creazione di numerosi sigilli, grazie al fatto che basta inserirla nella pistola e premere il grilletto per scioglierla.

Contro
Non è ceralacca:

Per quanto sia un prodotto molto utile per la creazione di sigilli, non si tratta di ceralacca ma di colla a caldo da poter utilizzare per lo stesso scopo.

Acquista su Amazon.it (€9,18)

 

 

 

Come utilizzare la ceralacca

 

Sia che vogliate far divertire i bambini, sia che vogliate fare un regalo diverso dal solito, oppure stiate organizzando il vostro matrimonio e volete personalizzare gli inviti per stupire parenti e amici, dovete imparare a utilizzare la ceralacca nel modo corretto. 

Pur sembrando un’operazione accessibile anche ai meno esperti, è invece piuttosto facile finire per sporcare le lettere e le partecipazioni oppure, ancora peggio, per scottarsi durante la bruciatura.

Una pratica ben consolidata

Fin dai tempi antichi, si era soliti chiudere le missive e i documenti ufficiali imprimendo dei sigilli o timbri per evitarne la contraffazione o la lettura da persone non autorizzate. Per chi non ne fosse a conoscenza, la ceralacca originariamente era un miscuglio di resine e pigmenti e il suo utilizzo era diffuso già prima del Medioevo proprio a questo scopo. 

La ceralacca più costosa, è un composto di resina vegetale, gommalacca, trementina e pigmenti naturali. La gommalacca, è una resina che deriva dalla secrezione un particolare insetto molto simile alle cocciniglie, famose per la produzione di tintura rossa. 

In Asia, questa varietà di insetto era ritenuto molto pregiata a causa proprio della particolare secrezione di colore viola, che andava a formare una sostanza molto simile alla plastica. Durante il corso dei secoli questa pratica ha continuato a essere diffusa soprattutto tra gli artisti rinascimentali.

 

La ceralacca moderna

Dal 1900 in poi, invece, con l’industrializzazione e la diffusione di materiali più economici, se ne è perso l’uso, che è rimasto circoscritto a pochi estimatori. Oggi, è possibile trovare stecche di ceralacche in tante colorazioni diverse, a un prezzo più economico rispetto a quelle classiche. 

Queste vengono principalmente utilizzate per chiudere bottiglie di vino o liquore molto pregiati, oppure per sigillare lettere e inviti a eventi importanti, con marchi personalizzati. 

 

Bruciatura

La fase più importante, dopo aver preso la decisione di quale ceralacca comprare, è la bruciatura, che può essere fatta in tre modi diversi. Se nel set che avrete scelto è presente un cucchiaio, avverrà tramite una piccola candela da dover posizionare al di sotto di esso.
Dopo aver inserito alcune perle di ceralacca all’interno della posata, lasciate qualche secondo quest’ultimo a pochi cm di distanza dalla candela, per evitare di bruciarne il contenuto.
Una volta sciolta, ma non del tutto, versate la sostanza sulla parte a punta della chiusura della lettera e posizionate immediatamente il sigillo su di essa, lasciandola raffreddare totalmente.
Per gli appassionati, nei negozi specializzati è possibile acquistare dei burner, piccoli bruciatori a forma di ampolla con all’interno un olio profumato che emana nella stanza un aroma simile all’incenso.
Il terzo metodo, prevede la bruciatura tramite accendino ma, se avete acquistato una ceralacca dalla qualità non eccelsa, questa potrebbe annerirsi durante l’operazione.

I sigilli

Un sigillo è un timbro avente una grafica che può essere personalizzata, per esempio, con le proprie iniziali. Per fare in modo che lo stemma venga impresso bene e non crei crepe, c’è bisogno di un timbro abbastanza pesante, in ferro o in ottone. 

Quelli fabbricati con altri materiali rischiano di rovinarsi o sciogliersi a contatto col calore della ceralacca liquefatta. Raccomandiamo quindi di non utilizzare marchi diversi al di fuori di quelli proposti nel kit che avete scelto oppure quelli acquistati dai rivenditori specializzati aventi queste caratteristiche.

 

 

 

Domande frequenti

 

Dove si compra la ceralacca?

Sia che stiate cercando la ceralacca per la pistola a caldo, sia che vogliate acquistare invece quella in perle da sciogliere, potrete trovare il prodotto più adatto alle vostre esigenze nella maggior parte delle cartolerie specializzate oppure nelle legatorie. 

Se invece preferite dare prima un’occhiata alle varie offerte, è possibile acquistare qualsiasi tipo e colore di ceralacca dai più grandi rivenditori online.

 

Come si scioglie la ceralacca?

La ceralacca si scioglie col calore di una fiamma ma, a seconda della tipologia che avrete acquistato, dovrete eseguire procedimenti diversi. Quella in perle deve essere sciolta alcune all’interno di un cucchiaio o, se previsto, in quello fornito all’interno del kit. 

Per i bastoncini invece, avrete bisogno di un accendino o un bruciatore per ceralacca che è possibile acquistare nei negozi specializzati. Esiste un altro tipo di prodotto in realtà che va utilizzato all’interno della pistola per la colla a caldo.

In questo caso, vi basta inserire la stecca di cera all’interno della pistola, collegare quest’ultima alla presa di corrente e attendere che si scaldi. Dopo aver posizionato la punta della pistola sulla chiusura della lettera, fate dei piccoli movimenti circolari per farla depositare bene.

 

Come mettere la ceralacca sulle bottiglie?

Per sigillare i tappi di sughero delle bottiglie di vino ed evitare l’ingresso dell’ossigeno e un’eventuale proliferazione dei batteri si utilizza, a volte, la ceralacca. All’interno di un pentolino in ferro o una lattina di alluminio, sciogliete a fuoco basso le stecche o la mattonella di ceralacca. 

Attendete che la miscela non sia né troppo liquida né troppo densa per inserire il collo della bottiglia. Attenzione, quando sollevate nuovamente le bottiglie, fatele ruotare per distribuire meglio la cera e attendete che siano completamente asciutte prima di riporle in cantina.

 

Come togliere la ceralacca dalle bottiglie?

Stappare una bottiglia di vino è abbastanza semplice. Se però l’apertura della bottiglia è stata precedentemente sigillata con la ceralacca, l’operazione potrebbe richiedere un po’ più di tempo e precisione per evitare di sporcare il vino con residui di cera.
Per farlo, è necessario prima dare qualche colpo sul sigillo per iniziare a spaccarla. Dopo aver tolto le parti più grandi, con l’aiuto di un coltello staccate con calma tutti i residui finché non saranno spariti del tutto. 

Se volete essere più sicuri che nessun residuo finisca nel vino, pulite ulteriormente e sfregate il collo della bottiglia e la parte superiore del tappo con un panno imbevuto di alcool.

 

A cosa serve la ceralacca sulle pere?

Si tratta di un’antica usanza praticata su una particolare tipologia di pera francese chiamata Decana del Comizio. È una varietà di pera tardiva e molto dolce e, nell’Ottocento, trovarla nei mercati e sulle tavole imbandite era simbolo di nobiltà e ricchezza. 

È un frutto succoso e che tende ad ammaccarsi facilmente con gli urti, quindi, per farlo maturare più lentamente e contemporaneamente aumentare il pregio di questo frutto, si era soliti presentarlo con il picciolo ricoperto di ceralacca.
Oggi questa usanza è sparita ma è ancora possibile, in alcuni mercati soprattutto dell’Emilia Romagna, che vanta il maggior numero di coltivazioni di questa varietà di frutta, trovare le famose Decane con il tipico picciolo ricoperto di ceralacca.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status