La migliore copertina avvolgente

Ultimo aggiornamento: 25.11.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Copertine avvolgenti – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Fasciare i neonati è una tecnica molto antica che aiuta a farli rilassare e dormire più a lungo senza interruzioni. La fasciatura li fa sentire protetti e costituisce un vero e proprio momento di passaggio dall’ambiente ridotto dell’utero al mondo esterno, dove è comune che il bimbo possa agitarsi e spaventarsi per i suoi stessi movimenti involontari di braccia e gambe. Se una volta si usava una qualunque coperta, oggi esistono in commercio prodotti specifici che rendono semplice effettuare l’operazione nella maniera corretta. Per individuare le copertine più valide vi consigliamo di affidarvi alla guida che abbiamo scritto sull’argomento ma, se non avete tempo di leggerla, potete essere certi di investire bene i soldi scegliendo uno dei due articoli che ci hanno entusiasmato. Le copertine Swaddle di CuddleBug sono ben quattro per confezione e sono realizzate in morbida mussola per evitare di stringere troppo il bebè, mentre lo Swaddle Emma & Noah è in puro cotone e può essere utilizzato come lenzuolo quando il bambino cresce.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore copertina avvolgente

                     

Scegliere il prodotto giusto per un bimbo può essere frustrante, perché si finisce per confrontare prezzi e modelli ossessivamente, spinti dal comprensibile desiderio di acquistare solo il meglio sul mercato.

Per risparmiarvi un po’ di ansie, abbiamo realizzato una piccola guida all’acquisto che aiuta a mettere a fuoco le caratteristiche più importanti da ricercare in una copertina, così da fugare ogni dubbio e portarsi a casa quella più idonea per il vostro bebè.

Guida all’acquisto

 

Attenzione al tessuto

Nel momento in cui si va a fasciare un neonato, la coperta rimarrà a stretto contatto con la sua pelle e creerà un bozzolo che dovrà risultare il più confortevole possibile, pena il rischio di annullare la sua funzione calmante.

Per questo motivo nella nostra classifica dei requisiti più importanti mettiamo al primo posto la qualità del tessuto utilizzato.

Il cotone puro, preferibilmente biologico, rimane la scelta d’eccellenza quando si parla di accessori per i più piccoli. Resistente e facile da lavare, ha il grande pregio di essere traspirante e favorire lo scambio d’aria tra il corpo del bimbo e l’esterno, un fattore importantissimo soprattutto quando viene utilizzato per avvolgerlo.

Anche se decidete di optare per un modello di coperta invernale, prediligete quelle che all’interno presentano una fodera in cotone, così da essere sempre certi di cosa entra in contatto con la pelle del piccolo.

 

Tipi di chiusure

I modelli più semplici di copertina non sono altro che ampi rettangoli di stoffa e per questo motivo richiedono al genitore di acquisire un minimo di familiarità con le tecniche per avvolgere il bimbo nella maniera giusta e chiudere i lembi in modo da evitare che si sciolgano.

Per coloro che si sentono un po’ imbranati, le migliori marche di accessori per bambini hanno realizzato copertine specifiche per questo uso, simili nella forma a una tutina o a un accappatoio, che sicuramente aiutano a indovinare il verso in cui vanno indossate e seguono più da vicino il profilo del corpo del neonato.

Di solito sono dotate di chiusure a velcro o con bottoni a pressione, che sono facili da maneggiare anche se il pupo si agita e impediscono che la copertina si apra accidentalmente con i tentativi di muoversi del piccolo.

La maggiore lavorazione di questo tipo di coperta può far lievitare il prezzo di qualche euro, ma le recensioni delle mamme lasciano pensare che siano davvero comode.   

Uno sguardo al futuro

Abbiamo visto che le copertine avvolgenti si dividono in due grandi gruppi, quelle costituite da un semplice rettangolo di cotone e quelle più articolate.

Se le prime richiedono di prendere un po’ di confidenza prima di riuscire a imbacuccare il bebè in modo perfetto, hanno però il vantaggio di essere molto più versatili. Infatti potranno essere riutilizzate per anni come lenzuolo per il lettino, bavaglino o qualunque altro uso vi suggerisca la vostra creatività.

In questo modo la spesa iniziale sarà ammortizzata nel tempo e la copertina non sarà l’ennesimo accessorio da bebè che perde la sua utilità dopo pochi mesi.

Prima di prendere una decisione suggeriamo di considerare questo dato ma anche in quale stagione il piccolo vivrà i suoi primi mesi: in estate, una coperta di mussola leggera può essere la scelta migliore, mentre in inverno conviene pensare a qualcosa di più caldo come il tessuto di pile.

 

Le migliori copertine avvolgenti del 2020

 

Per coloro che non sanno quale copertina avvolgente comprare, ecco una selezione dei modelli più apprezzati dai genitori e, presumibilmente, anche dai bebè. Si tratta di offerte di buon livello, non solo dal punto di vista della qualità ma anche per il prezzo a cui sono proposte.

Facendo un’attenta comparazione non sarà difficile individuare quella che fa per voi, risparmiando ore di ricerca tra gli innumerevoli modelli venduti online.

 

Prodotti raccomandati

 

CuddleBug Swaddle

 

CuddleBug è un marchio specializzato nella produzione di accessori in tessuto per neonati, per questo motivo vanta un’attenzione ai dettagli difficile da eguagliare e, secondo noi, propone le migliori copertine avvolgenti del 2020.

La confezione include ben quattro coperte, realizzate in morbida mussola di puro cotone. La lavorazione a maglia sottile crea un tessuto leggero e traspirante, che aiuta il piccolo a sentirsi a proprio agio una volta avvolto e permette alla pelle di traspirare normalmente senza fastidiosi accumuli di sudore.

Ogni coperta è decorata con una fantasia diversa dedicata a un simpatico animaletto, realizzata con tinture completamente sicure e atossiche.

Le mamme ne consigliano l’acquisto perché possono essere usate in molteplici situazioni, per esempio come asciugamano dopo il bagnetto o per proteggere il passeggino dal sole.

Il fatto che ogni confezione contenga quattro copertine garantisce un bel risparmio ma anche la sicurezza di averne sempre una pulita a disposizione.

La nostra guida per scegliere la migliore copertina avvolgente presenta diversi modelli che potrebbero fare al caso vostro, proprio come questa di CuddleBug. Ecco qui un riepilogo dei loro pregi e dei loro difetti, per aiutarvi ad avere le idee più chiare.

Pro
Quantità:

Nella confezione ci sono ben quattro pezzi, che potrete utilizzare di volta in volta a rotazione, senza dover aspettare di lavare quello usato. Un bel risparmio di denaro e di tempo per chi non ne ha troppo da perdere.

Materiale:

Questi oggetti sono in morbida mussola di cotone, lavorata in modo da creare una trama leggera e traspirante, che permette al piccolo di non sudare eccessivamente quando ne viene avvolto.

Decorate:

La fantasia che caratterizza ogni elemento è costituita da simpatici animali ed è colorata con tinture totalmente atossiche. La sicurezza dei vostri bambini sarà così certa.

Contro
Dimensioni:

Questi articoli non sono pensati per aiutare ad avvolgere i bimbi: si tratta di rettangoli che dovranno essere ben organizzati per non lasciare scoperti i piccoli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

Emma & Noah Swaddle

 

Sono numerose le qualità che la migliore copertina avvolgente deve possedere e questo modello di Emma & Noah non delude.

È realizzato in puro cotone, bianco nel lato interno per assicurare la massima delicatezza sulla pelle del neonato e stampato con una graziosa fantasia a coniglietti all’esterno. Il fatto che la decorazione sia unisex e poco appariscente lo rende un ottimo regalo per i futuri genitori.

Le dimensioni generose di 120×120 cm permettono di avvolgere comodamente il piccolo durante i primi mesi ma consentono anche di utilizzare il prodotto per altri scopi, per fare un esempio la leggerezza e l’ingombro minimo ne fanno un ottimo asciugamano da viaggio.

Il cotone utilizzato è altamente traspirante e resistente ai lavaggi in lavatrice, infatti più di un genitore testimonia come il filato mantenga la forma e le cuciture siano solide.

È tra le copertine più vendute grazie al costo irrisorio a fronte di un’ottima qualità di lavorazione.

Un altro modello che ha trovato i pareri a favore di molti utenti del web. Andiamo a esaminare tutti gli aspetti positivi e negativi di questo prodotto, per rendere più semplice la vostra scelta.

Pro
Materiale:

Il fatto che questo prodotto sia in puro cotone lo rende amato da molti acquirenti, che non vogliono far entrare a contatto la delicata pelle del bambino con un tessuto che non sia naturale.

Decorazione:

I tanti coniglietti stampati non solo conferiscono un aspetto più vivace all’articolo, ma ne consentono l’uso a maschietti e femminucce.

Dimensioni:

Misura 120 x 120 cm e permette quindi di avvolgere interamente il bambino, sia che lo si voglia usare per coprirlo, sia come asciugamano da viaggio.

Resistente:

La trama abbastanza fitta resiste agli usi e ai molti lavaggi, preservandone la validità molto a lungo.

Contro
Prezzo:

Nonostante il costo sia abbastanza contenuto, ci sono prodotti molto simili in commercio venduti a un prezzo più basso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

                                                       

ByBoom BUM-133

 

Anche se questa copertina è consigliata dal produttore anche per l’estate, va tenuto conto che è realizzata da un’azienda tedesca e quindi “tarata” sul freddo pungente del nord Europa. Le recensioni degli acquirenti confermano che è ideale per l’autunno, l’inizio primavera e perfino per l’inverno se vivete in una zona dal clima mite.

L’interno in cotone permette alla pelle del bambino di traspirare e non causa irritazioni, mentre l’esterno in pile tiene al caldo il piccolo e ne stabilizza la temperatura corporea.

Grazie alla particolare conformazione lascia i piedini liberi di muoversi, inoltre ha aperture laterali per tenere fuori anche le braccia, nel caso vostro figlio non tolleri una fasciatura completa.

Un pratico sistema di bottoni a pressione consente di usarla negli ovetti e nei seggiolini da auto senza dover infilare e sfilare le cinture di sicurezza.

Molto valida anche questa copertina di ByBoom, indicata per chi pensa anche al risparmio. Se non sapete dove acquistare un prodotto del genere, date uno sguardo al link posto più in fondo, che lo offre a prezzi bassi. Qui intanto potete trovare un elenco degli aspetti validi e di quelli meno, relativi a questo articolo.

Pro
Materiali:

L’interno in cotone ha il vantaggio di permettere alla pelle del bambino di respirare mentre l’esterno in pile garantisce il mantenimento costante della temperatura corporea ideale.

Aperture:

Se il vostro bimbo non ama essere fasciato totalmente, gli piaceranno le aperture laterali per le braccia. Inoltre i piedini si possono muovere con grande libertà, evitando al piccolo di sentirsi costretto come in una morsa.

Sistema di aggancio:

La presenza di una serie di bottoni a pressione aiuta a collocarla stabilmente sugli ovetti e nei seggiolini per auto, senza portare all’uso delle cinture di sicurezza.

Contro
Calore:

La copertina è consigliata per il periodo estivo, ma molti utenti la ritengono adatta più a quello autunnale, dato che tende a tenere molto caldo.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

Blueberry Luxurious

 

Questo prodotto è adatto per i neonati che nascono in autunno e inverno, dato che si tratta di una coperta in pile dotata anche di imbottitura.

All’interno è foderata in cotone 100% così da essere delicata a contatto con il bambino, mentre all’esterno il tessuto in pile è disponibile in tante colorazioni diverse, ognuna abbinata a una particolare decorazione.

La parte superiore è sagomata a cappuccio, così da tenere la testolina al caldo, e la chiusura in velcro facilita l’apertura e chiusura nonché permette di adattare perfettamente la coperta alla corporatura del bebè.

A causa delle dimensioni ridotte può essere usata solo fino ai 3 mesi, quindi da questo punto di vista non è molto versatile.

Alcuni utenti si aspettavano un tessuto più morbido visto che è un prodotto destinato ai neonati, quindi ne va tenuto conto se la pelle del vostro bambino è particolarmente sensibile.

Forse non si tratta del prodotto più economico in commercio, ma è certamente uno di quelli più gettonati per i bimbi più piccoli. Rivediamo insieme i vantaggi e gli svantaggi che ne comporta l’acquisto, a conclusione della nostra recensione.

Pro
Conformazione:

Questa copertina è imbottita, per cui è indicata per il periodo più freddo. Il pile esterno aiuta a mantenere il bebè al caldo, mentre il cotone all’interno garantisce di non dar fastidio al piccolo.

Cappuccio:

La parte superiore è fatta in modo da diventare una valida copertura per la testa del bambino, così da evitare che possa entrare a contatto col gelo.

Chiusura:

È in velcro e aiuta ad avvolgere l’articolo attorno al corpo del bimbo, in modo da non lasciare scoperta nessuna parte del suo corpicino.

Contro
Dimensioni:

È sufficientemente grande per essere usata fino ai 3 mesi ma non oltre.

Tessuto:

Non risulta abbastanza morbido secondo alcuni utenti che si aspettavano una consistenza più soffice.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

SwaddleMe 10512

 

A quelli che non sanno come scegliere una buona copertina avvolgente consigliamo questo modello diverso dal solito, che renderà la fasciatura un gioco da ragazzi.

La parte delle gambe è simile a un sacco, mentre la parte superiore ha due ali laterali che si ripiegano sul neonato e si chiudono grazie al velcro.

Il fatto che si possano gestire separatamente gambe e braccia è una grande comodità in diverse situazioni.

Quando bisogna cambiare il pannolino è sufficiente sfilare le gambine dal sacco inferiore, senza dover scoprire anche il tronco, con il rischio di far prendere freddo al pupo.

Al contrario, le ali laterali si rivelano comode quando bisogna posizionare il bambino nell’ovetto o nel seggiolino auto, dato che possono essere richiuse sopra le cinture di sicurezza. Inoltre consentono maggiore libertà alle braccia dopo i 3 mesi, quando il bambino ha bisogno di muoversi di più.

Ricapitoliamo di nuovo tutte le caratteristiche buone e quelle meno di questa copertina.

Pro
Chiusura:

Questo articolo presenta la parte inferiore a sacco e quella superiore costituita da due ali che si chiudono grazie al velcro. Gambe e braccia potranno così essere gestite separatamente.

Cotone:

Apprezzabile il fatto che sia interamente realizzata in cotone, così da evitare di provocare arrossamenti.

Contro
Tessuto:

Appare eccessivamente sottile a qualche utente che non ritiene sia in grado di proteggere del tutto il bambino da temperature troppo rigide.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una copertina avvolgente

 

Il piacere di sentirsi coccolato e protetto dal freddo sin dai primi giorni di vita è tra i motivi principali a spingere all’acquisto di una copertina avvolgente. Nelle righe seguenti facciamo il punto sugli utilizzi migliori di un prodotto spesso multifunzione.

 

 

Scegliete la giusta misura

I bambini, si sa, tendono a crescere con ritmi e tempistiche differenti. Per questo, nella scelta di un modello di copertina è buona prassi scegliere un tessuto della giusta grandezza e che guardi al futuro. La scelta di materiali elastici in tal senso può allungare il ciclo di vita del prodotto.

 

Puntate su un prodotto traspirante

Far respirare la pelle del piccolo, garantendo un corretto scambio tra l’ambiente esterno e la zona della copertina è uno dei punti fondamentali che un prodotto di buona qualità dovrebbe possedere. Per questo vi invitiamo a selezionare con attenzione la qualità del tessuto.

 

Capite come avvolgere al meglio il pupo

La fasciatura di un bambino piccolo presenta accorgimenti e piccoli aspetti di cui è bene prendere nota. In questo modo si sfruttano al meglio le specificità dell’oggetto, con tipologie che ricordano una tutina o un piccolo accappatoio.

 

Controllate la tenuta

Verificate, una volta chiusa, che la parte con i bottoni o in velcro mantenga la sua posizione, chiudendo al meglio e assicurando il piccolo da eventuali cadute. La scelta di bottoni che si chiudono a pressione migliora la questione sicurezza, con buona pace dei neogenitori.

 

Scegliete pensando al futuro

Un materiale eccessivamente leggero, trova la sua ragion d’essere specialmente durante i mesi estivi. Una volta arrivato l’inverno però potrebbe non bastare a proteggere il piccolo. Meglio quindi optare per una via di mezzo o, in caso contrario, per una versione stagionale adatta all’estate e un corrispettivo invernale.

 

Lavate con attenzione il tessuto

Controllate il tipo di lavaggio a cui sottoporre la copertina. In questo modo farete piazza pulita di macchie lasciando il tessuto pulito e igienicamente protetto, mantenendo anche le sua caratteristiche e la taglia originale.

 

 

Riutilizzate la coperta

Una volta che il piccolo sarà cresciuto, nulla vi vieta di sfruttare la coperta come copertura da sistemare dentro il passeggino. Secondo alcuni utenti i bambini si affezionano in un certo modo a questi oggetti, riconoscendoli familiari e sentendosi al sicuro.

 

Verificate di non aver stretto troppo

Le premure genitoriali non devono andare a interferire con la salute e il piacere del bambino. Per questa ragione è bene controllare che tutto sia al suo posto e che la chiusura sia sicura ma non stringa troppo. Specie quando fa caldo il bambino potrebbe infastidirsi e non avere lo spazio a sufficienza per piccoli movimenti, naturali in queste situazioni.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status