La migliore macchina del ghiaccio

Ultimo aggiornamento: 21.07.18

Macchine del ghiaccio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Inizialmente pensate per soddisfare le esigenze di baristi e ristoratori, le macchine del ghiaccio sono da qualche anno diventate oggetti che è possibile tenere in cucina per avere sempre a disposizione qualche cubetto per rinfrescare una bibita o per riempire la borsa frigo. Prima di sceglierne una dovreste valutarne la capacità di produzione e gli ingombri, magari leggendo più nel dettaglio gli aspetti da tenere in considerazione nella nostra guida dedicata alla ricerca della migliore macchina del ghiaccio del 2018. Se siete curiosi e non avete pazienza, però, possiamo anticiparvi che abbiamo particolarmente apprezzato la H.Koenig KB12, capace di produrre fino a 12 chili di cubetti al giorno e dotata di timer per assicurare una certa quantità di ghiaccio a una determinata ora. Per i professionisti c’è invece la Klarstein ICE3-Powericer-XL, che si fa apprezzare per la struttura in acciaio e per la produzione di elevate quantità di cubetti, che vengono mantenuti anche alla giusta temperatura per molto tempo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere le migliori macchine del ghiaccio

 

Ti serve una macchina del ghiaccio ma non sai quale scegliere? Leggi la nostra guida per farti un’idea sulle caratteristiche di questo elettrodomestico e scopri nella classifica in basso quali sono per noi i migliori modelli disponibili sul mercato.

a-1-macchina-del-ghiaccio

 

Guida all’acquisto

 

Prestazioni

Che ti serva per uso domestico o professionale, ecco alcuni aspetti della macchina del ghiaccio sui quali concentrare l’attenzione. In primo luogo, la capacità di produzione giornaliera. Se hai un’attività commerciale o di ristorazione e hai bisogno di servire bevande sempre fresche o altre preparazioni ai clienti tutto il giorno, difficilmente opterai per un modello che produca, diciamo, solo 10 kg di ghiaccio in 24 ore. La migliore marca di macchine del ghiaccio sarà quella che ti permette di arrivare almeno a 20 kg, ma non mancano quelle che arrivano fino a 100 kg prodotti al giorno. Lo scompartimento dove si raccoglie il ghiaccio, di conseguenza, dovrà essere capace di contenerlo efficacemente per poter, poi, prelevare i ghiaccioli comodamente con la paletta.

In secondo luogo, un elettrodomestico del genere dovrebbe essere versatile e, cioè, fungere nello stesso tempo anche da congelatore, consentendo di conservare il ghiaccio intatto finché non viene prelevato. La presenza di un timer potrebbe essere utile per programmarne la produzione al momento desiderato.

Anche la velocità con cui il ghiaccio viene fabbricato potrebbe avere un certo peso nella tua decisione. Se non ami far aspettare troppo gli ospiti, potresti optare per le macchine che producono i primi ghiaccioli – quelli di forma conica e non i classici cubetti – già dopo pochi minuti.

 

Dimensioni e funzionamento

La dimensione dei ghiaccioli prodotti è strettamente legata alla velocità della macchina perché più sono grandi e più tempo occorrerà perché si formino. I modelli più semplici consentono di produrre ghiaccioli di due misure, gli altri più sofisticati – e con un prezzo maggiore – arrivano a tre misure differenti. Il vantaggio è quello di poter servire in maniera più professionale tutte le varie preparazioni.

Le dimensioni di cui tenere conto non sono solo quelle dei ghiaccioli ma anche quelle della macchina stessa. I modelli più complessi sono voluminosi e occupano un ingombro piuttosto considerevole. Hai lo spazio sufficiente dove poter sistemare un elettrodomestico del genere? O non sarebbe forse più pratico un modello che, per quanto essenziale, sia compatto, leggero e facile da portare ovunque, in casa, in ufficio, in campeggio?

Per quanto riguarda il funzionamento, consigliamo di tenere conto di due fattori: in primo luogo, alcune macchine devono essere collegate con due tubi a un impianto che fornisca acqua, mentre altre non ne hanno bisogno e sono, quindi, decisamente più facili da usare. In secondo luogo, meglio optare per quei modelli con il coperchio trasparente in alto: il vantaggio è quello di poter controllare la produzione in ogni momento senza aprire la macchina.

a-2-macchina-del-ghiaccio

 

Design e materiali

Chi confronta prezzi e prestazioni potrebbe essere interessato anche al design di una macchina del ghiaccio, preferendo quei modelli che meglio si adattano esteticamente alla propria cucina o angolo bar.

È ancora più importante valutare la qualità dei materiali di costruzione. Cerca di capire dalla descrizione del prodotto e dalla recensione dei consumatori se la macchina si presenta solida e robusta. Il vantaggio è che resisterà meglio all’usura del tempo, specialmente per chi ne fa un uso continuo. Inoltre i materiali migliori non producono odori sgradevoli che si possono trasmettere ai ghiaccioli prodotti. Una struttura realizzata in acciaio è anche più facile e veloce da pulire.

 

Le migliori macchine del ghiaccio del 2018

 

La nostra classifica su quale macchina del ghiaccio comprare tiene conto delle prestazioni dei diversi modelli e dell’apprezzamento che ne hanno dato i consumatori. Scopri, dunque, quali sono i nostri consigli d’acquisto; potresti trovare il prodotto che fa per te alla migliore offerta possibile.

 

Prodotti raccomandati

 

H.Koenig KB12

 

1.H.Koenig Macchina per il ghiaccio KB12La struttura della macchina per il ghiaccio H.Koenig è in acciaio inossidabile e anche le parti interne sono realizzate con materiali di qualità che, da un lato, ne fanno un prodotto molto più solido e resistente di tanti altri presenti sul mercato e, dall’altro, non provocano odori sgradevoli.

Tra gli altri vantaggi di questo modello c’è la possibilità di mantenere il ghiaccio senza che si sciolga e di produrne altro in caso di imprevisti. Il timer integrato, inoltre, consente di programmarne la produzione in modo che i ghiaccioli siano pronti al momento del bisogno.

La possibilità di scegliere tra due differenti misure rende la macchina adatta a drink e preparazioni diverse o per riempire la borsa frigo.

La produzione avviene completamente in automatico e, attraverso il coperchio trasparente in alto, è sempre possibile controllarne lo stato.

La capacità del contenitore è di 2,2 litri e la produzione giornaliera arriva a 12 kg: si tratta di prestazioni che dovrebbero essere più che sufficienti per le normali esigenze domestiche.

Per tutte queste ragioni, possiamo considerare H.Koenig la migliore macchina del ghiaccio del 2018.

Come hai visto, non sono pochi i vantaggi che spingono questo modello ai vertici della nostra guida per scegliere la migliore macchina del ghiaccio. Riepiloghiamoli.

 

Pro

Materiali: La macchina è solida e robusta, realizzata in acciaio inox favorisce la resistenza all’usura. Nello stesso tempo, è facile da pulire e non rischia di provocare odori sgradevoli nel tempo.

Timer: La presenza di un timer permette di programmare l’orario e la durata del funzionamento. Un grande aiuto se sei impegnato a far altro o stai per arrivare a casa e desideri un drink con del ghiaccio fresco.

Efficienza: La produzione automatica facilita ulteriormente l’utilizzo, mentre la possibilità di scegliere diverse misure dei cubetti rende il prodotto versatile. In un giorno di lavoro è in grado di produrre fino 12 kg di ghiaccio.

 

Contro

Mantenimento: Sembrerebbe che l’unica pecca consista nella scarsa capacità di mantenimento del ghiaccio, perché la vaschetta in dotazione non è in grado di soddisfare questa esigenza.

Acquista su Amazon.it (€139,99)

 

 

 

Klarstein ICE3-POWERICER-XL

 

2.Klarstein ICE3-POWERICER-XLEcco una macchina del ghiaccio professionale che ti consigliamo di valutare se hai un bar o un’altra attività di ristorazione perché i vantaggi sono diversi, a cominciare dal prezzo competitivo. Le dimensioni non troppo ingombranti sono ideali per chi non ha molto spazio a disposizione, mentre il design con finitura argento la rende adatta a qualsiasi tipo di locale o cucina.

La struttura in acciaio produce un duplice vantaggio: da un lato, assicura la massima robustezza alla macchina e, dall’altro, la rende anche molto facile e veloce da pulire.

Tra i benefìci maggiormente apprezzati dai consumatori c’è la velocità di produzione dei ghiaccioli. Come quasi sempre accade per queste macchine, si tratta di “ghiaccioli” e non di veri e propri cubetti perché la forma è più simile a un ditale cavo all’interno.

La Klarstein funge anche da congelatore perché mantiene la giusta temperatura per conservarli solidi fino a quando non vengono prelevati con la paletta in dotazione.

Questo modello di Klarstein ha ricevuto la maggior parte dei pareri positivi da parte degli utenti. Ecco quali sono i vantaggi e gli svantaggi che offre.

 

Pro

Dimensioni: La macchina è caratterizzata da dimensioni abbastanza ridotte considerando la quantità di lavoro che è in grado di sopportare. La potrai collocare in un locale o in cucina, senza doverti preoccupare di farle spazio.

Materiali: Realizzata in acciaio inox, ha una finitura in argento che le dona un tocco sofisticato che si adatta a tutti gli stili di arredamento.

Prestazioni: Facile e veloce nell’esecuzione, è altrettanto semplice e rapida nella manutenzione ed è possibile controllare i progressi del lavoro tramite il coperchio trasparente di cui è dotata.

 

Contro

Prezzo: Non si tratta del modello più economico in circolazione. Tuttavia considerando i numerosi benefici non c’è da stupirsi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Jago EWZB02

 

3.Jago Macchina produttore ghiaccio macchina cubettiJago è, secondo noi, una delle migliori macchine del ghiaccio ed è anche uno tra i modelli più venduti. I motivi sono legati ai vantaggi che offre al consumatore. Si tratta, in primo luogo, di un modello economico che è perfetto per chi vuole spendere poco ma senza rinunciare alla qualità delle prestazioni offerte.

Disponibile in vari colori per abbinarsi meglio alla propria cucina o angolo bar, la macchina per fare ghiaccio Jago realizza i primi ghiaccioli già dopo sei minuti, in modo da rinfrescare il più velocemente possibile i drink per sé e per gli ospiti. Attraverso il coperchio trasparente è sempre possibile controllarne lo stato di avanzamento. Grazie al capiente serbatoio da 2,2 litri e alla possibilità di produrre fino a 12 kg di ghiaccio in 24 ore, nessuno rimarrà senza ghiaccio durante tutta la giornata.

La possibilità di scegliere tra due diverse misure di ghiaccioli permette di adeguare meglio la produzione alle diverse esigenze.

Molto compatta e leggera, la macchina occupa poco spazio e si trasporta facilmente. È anche molto semplice da usare perché basta inserire l’acqua e premere un bottone.

I numerosi punti di forza che caratterizzano questa macchina hanno determinato l’apprezzamento di molti utenti. Ecco quali sono i maggiori pro e contro, con la consueta indicazione su dove acquistare il prodotto al miglior prezzo.

 

Pro

Prezzo: Considerando il costo di questi apparecchi, il modello Jago è tra i più competitivi da questo punto di vista.

Design funzionale: Il design di questa macchina svolge la duplice funzione di diventare un’aggiunta colorata in cucina, date le varianti cromatiche disponibili e nello stesso tempo è compatta e leggera. Adatta quindi pr essere usata in casa o fuori.

Capienza: Nonostante le dimensioni poco ingombranti, la macchina riesce a raggiungere un produzione di 12 chili di ghiaccio in 24 ore.

 

Contro

Efficienza: La velocità della produzione non è delle migliori. Tuttavia se puoi aspettare qualche minuto in più per il ghiaccio, vale sicuramente la pena dare un’occhiata a questa proposta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

ThinkGizmos TG20

 

4.Fabbricatore di Ghiaccio con piano di lavoro ThinkGizmosI tanti vantaggi assicurati dalla macchina da ghiaccio ThinkGizmos ne fanno uno dei modelli più venduti online. Ha tutte le carte in regola per soddisfare le esigenze di una normale famiglia e, in qualche caso, anche di locali adibiti alla ristorazione.

Come i migliori modelli, produce ghiaccioli di tre diverse misure che, quindi, possono essere usati per tutti i tipi di bevande o altre preparazioni. Quelli più piccoli vengono prodotti dopo soli 10 minuti e, pertanto, non bisogna aspettare molto per accontentare gli ospiti, gli altri dopo 15 minuti. Il processo può essere controllato in qualsiasi momento dall’alto grazie al coperchio trasparente.

Per selezionare la grandezza desiderata basta premere il relativo tasto sul pannello frontale: qui è presente anche l’indicatore che segnala l’assenza dell’acqua e il vano raccolta ghiaccio pieno; in questo modo è possibile gestire la macchina in maniera tanto efficiente quanto semplice.

Riepiloghiamo adesso le principali caratteristiche del nostro nuovo modello, per il quale abbiamo preparato una lista dei punti di forza e di debolezza più importanti.

 

Pro

Produzione: L’apparecchio è in grado di produrre abbastanza ghiaccio per una famiglia numerosa o per soddisfare le esigenze di un piccolo bar. “Sforna” una buona quantità di ghiaccio nel giro di un quarto d’ora.

Versatile: Puoi scegliere la grandezza dei cubetti premendo un pulsante sul display, aspettando che la macchina compia il lavoro in modo automatico.

Facile da usare: La dotazione di un indicatore che segnala la quantità di acqua e un contenitore per la raccolta del ghiaccio rendono l’utilizzo semplice e pratico.

 

Contro

Essenziale: La macchina non è dotata di funzioni speciali, per cui se sei alla ricerca di un modello più tecnologico probabilmente non si tratta dell’alternativa che cerchi.

Acquista su Amazon.it (€169,99)

 

 

 

TecTake 800076

 

5.TecTake MACCHINA FABBRICATORE PRODUTTORE DI PER GHIACCIOCome scegliere una buona macchina per il ghiaccio economica? Se hai bisogno di un buon prodotto ma il tuo obiettivo è, soprattutto, risparmiare dai un’occhiata a questo modello che, facendo una comparazione con molti altri simili, spicca per il costo più accessibile.

Le prestazioni offerte sono, tuttavia, di buon livello perché il serbatoio è capiente e consente di produrre 12 kg di ghiaccio in una giornata, più che sufficiente per le normali esigenze di una famiglia. È possibile produrre ghiaccioli di due misure e il tempo necessario per la loro fabbricazione è molto breve, 6-10 minuti, l’ideale per non far attendere troppo gli ospiti.

Disponibile in diversi colori per poterla abbinare al meglio alla propria cucina, ha dimensioni piuttosto compatte che consentono di occupare un ingombro ridotto.

È facile da usare perché i tasti sono pochi e intuitivi ma, come spesso accade, non sono presenti istruzioni in italiano.

La nostra recensione prosegue con una lista che riguarda i vantaggi e gli svantaggi di questo apparecchio. Se lo vuoi acquistare a prezzi bassi, clicca sul link che segue la nostra descrizione.

 

Pro

Prezzo: Se sei alla ricerca del prodotto più economico, questa macchina per il ghiaccio potrebbe fare al caso tuo. Il costo è competitivo e le sue caratteristiche essenziali ma funzionali, la rendono decisamente appetibile.

Velocità: La produzione di ghiaccio avviene nel giro di 10 minuti, quindi non si rischia di far aspettare troppo eventuali ospiti. In 24 ore la macchina produce fino a un massimo di 12 kg di cubetti.

Design: Disponibile in diverse varietà di colori per donare un tocco vivace all’ambiente, è caratterizzata da un design compatto che la rende facile da collocare su qualsiasi ripiano della cucina.

 

Contro

Essenziali: Il fatto che si tratti di un prodotto senza fronzoli potrebbe non essere una pecca, ma in questo caso diciamo che le funzioni essenziali non lo rendono appetibile a coloro che amano la tecnologia.

Acquista su Amazon.it (€118,49)

 

 

 

Come usare una macchina per il ghiaccio

 

È giunto il momento di rottamare le formine per il ghiaccio e risparmiare il drammatico viaggio che si compie una volta riempite per arrivare al congelatore. Chissà quante volte avrete fatto cadere svariate gocce d’acqua sul pavimento mentre vostra moglie vi fulminava con lo sguardo. Prendetevi la vostra rivincita e semplificatevi la vita con una macchina per il ghiaccio, che vi fornirà tanti cubetti in poco tempo.

Per uso professionale o domestico?

In commercio si trovano macchine per il ghiaccio destinate a un uso professionale e altre per impiego domestico. Chiaramente un modello professionale ha un costo maggiore rispetto alla macchina destinata a funzionare tra le mura domestiche ma è altrettanto vero che produce una quantità di ghiaccio maggiore. Ora, sebbene non neghiamo il fascino di produrre un mare di cubetti, la scelta va fatta in base alle reali esigenze, anche perché non solo si sprecano soldi ma anche spazio. Un modello professionale, infatti, presenta misure maggiori.

 

Con tritaghiaccio

Alcune macchine per il ghiaccio sono più complete di altre. Ad esempio ci sono modelli, anche per uso casalingo, che non solo producono i freschi cubetti, ma hanno anche il tritaghiaccio. Secondo noi è una funzione molto utile che dà maggiori opportunità di utilizzo della macchina stessa. Ad esempio, se volete gustarvi una bella granita i cubetti vi serviranno a poco ma con il tritaghiaccio incorporato sarà tutta un’altra cosa. È vero, l’aggiunta di tale componente va a incidere sul costo dell’articolo ma, a conti fatti, è una spesa extra che si ammortizza in tempi rapidi.

 

La misura dei cubetti

A seconda del modello di macchina per il ghiaccio che si sceglie, si possono avere cubetti in più misure. Si tratta secondo noi, di un’altra funzione molto comoda ma è importante sapere che più è grande il cubetto e maggiore è il tempo necessario all’elettrodomestico per produrlo.

 

Programmabile

Molte macchine per la produzione del ghiaccio sono provviste di timer, utile per programmare la produzione dei cubetti.

Svuotate il contenitore

È importante avere cura di svuotare il contenitore dei cubetti, onde evitare che si liberi eccessivamente. Magari sarà banale dirlo, ma se una macchina promette di produrre fino a 12 chili di ghiaccio, non significa che ci stiano tutti nel contenitore.

 

La pulizia

Premesso che nel caso di questo elettrodomestico la pulizia non va fatta necessariamente tutti i giorni, essendo in contatto con della semplice acqua, soprattutto se non la usate spesso, assicuratevi di asciugarla bene.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.