Le 5 Migliori Macchine per Hamburger del 2020

Ultimo aggiornamento: 25.11.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Macchina per Hamburger – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Non c’è niente di meglio di un buon hamburger per fare felici tutti in famiglia: la grande varietà di ricette disponibili consente di accontentare i diversi gusti. Se state pensando di farne uno casalingo vi servono però i giusti strumenti, come appunto la macchina per burger. In questa guida siamo andati alla ricerca di alcune tra le migliori proposte in commercio per aiutarvi a individuare il modello adatto alle vostre esigenze. Ecco i primi due nella nostra classifica: Ariete 185 Party Time Macchina per hamburger e Sirge HF-13 Macchina Professionale per hamburger. La prima opzione è ideale per effettuare un lavoro completo, grazie alla presenza di una griglia e di una zona per tostare il pane, mentre la seconda è una macchina professionale e destinata a un uso intensivo: ecco spiegato anche il suo costo. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore macchina per hamburger?

 

Se siete approdati su questa pagina significa che siete alla ricerca della migliore macchina per hamburger.  Il gran numero di proposte sul mercato non rende semplice individuare il modello giusto, quindi abbiamo pensato di raccogliere dei validi consigli d’acquisto per aiutarvi in questa ardua scelta, che ci auguriamo diventi più semplice dopo aver letto le nostre preziose informazioni. 

Ci sono infatti dei fattori da tenere in considerazione prima dell’acquisto, che riguardano le caratteristiche più importanti di questi alleati in cucina, per chi ama i burger ovviamente. Nella categoria delle macchine per hamburger rientrano diverse tipologie, dalle semplici presse manuali a strumenti professionali, oppure prodotti versatili in grado di svolgere il lavoro completo,  scaldando a puntino anche il pane.

Le dimensioni della pressa

La pressa è lo strumento ideato per la preparazione di burger dall’aspetto impeccabile: ha il compito di rendere la carne compatta e di donare alla preparazione il suo classico aspetto. Le dimensioni dell’hamburger dipendono quindi da quelle della pressa, il suo spessore da quanta carne viene inserita al suo interno (nella media si aggira intorno ai 2 cm), mentre il diametro è di 11 cm. 

Detto ciò è possibile scegliere modelli più grandi, e questo dettaglio non impatta sulla qualità del risultato finale. Ci sono poi anche le presse a doppio stampo, che consentono di realizzare due hamburger contemporaneamente per velocizzare il lavoro, ma sono un po’ più complicate da usare rispetto a quelle singole, che sono anche più economiche. 

Infine, prima di passare il preparato per hamburger nella pressa, gli ingredienti devono essere ben amalgamati. 

 

I materiali 

La seconda caratteristica da tenere in considerazione, prima di acquistare una macchina per hamburger, riguarda i materiali, ai quali va data grande importanza. Le presse di miglior qualità sono in acciaio e in alluminio, solitamente con manico di plastica, ma ci sono opzioni di buona fattura anche di quest’ultimo materiale citato. 

Ovviamente i modelli in alluminio e acciaio sono i più costosi, ma anche quelli più sicuri e duraturi. Le macchine per hamburger migliori hanno solitamente delle piastre antiaderenti per facilitare la pulizia dopo l’utilizzo e una struttura esterna termoisolante per evitare di scottarsi. 

La manutenzione 

La macchina per hamburger entra in contatto con la carne cruda, e per questa ragione è essenziale provvedere alla pulizia dopo ogni utilizzo e, dove serve, alla corretta manutenzione.

I modelli in acciaio e in plastica si possono lavare a mano e in lavastoviglie, mentre se avete scelto una macchina in alluminio evitate detergenti aggressive e spugne abrasive.

Leggete con attenzione il manuale di istruzioni del modello che avete scelto, per assicurare la giusta manutenzione al vostro macchinario. Detto ciò, i modelli destinati a un utilizzo casalingo sono delle soluzioni salvaspazio che trovano una facile collocazione in cucina.

 

Le 5 Migliori Macchine per Hamburger– Classifica 2020

 

Ci auguriamo di aver fatto chiarezza sulle principali caratteristiche da non sottovalutare prima dell’acquisto, per sapere come scegliere una buona macchina per hamburger. Vediamo ora le nostre proposte, delle quali abbiamo fatto una comparazione, e inserito i loro pregi e difetti. 

Ecco, dunque, alcune tra le migliori macchine per hamburger del 2020 qui sotto. 

 

 

1. Ariete 185 Party Time Macchina per Hamburger, 1200 W

 

Principale vantaggio:

Una macchina facile da usare e versatile, che grazie al suo design consente di scaldare due hamburger sulle piastre antiaderenti, e anche il pane nello stesso tempo. All’interno della confezione trovate inoltre delle ricette sfiziose, per prendere spunto nella preparazione dei vostri burger. 

 

Principale svantaggio:

Piccola e compatta, non è un modello destinato alle esigenze di grande famiglie, ma è perfetta per single e coppie. Non contiene una pressa e di conseguenza dovrete creare gli hamburger a mano. 

 

Verdetto: 9.8/10

Un prodotto perfetto per la preparazione di un vero panino con hamburger a prova di ristorante. Una macchina compatta e facile da usare, destinata a chi cerca una soluzione pratica a un buon rapporto qualità/prezzo.

Acquista su Amazon.it (€40,22)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI 

 

Design funzionale 

Se vi state chiedendo quale macchina per hamburger comprare e cercate un modello “casalingo”, vi consigliamo di valutare questo modello realizzato dal famoso marchio Ariete. Caratterizzato da un ottimo rapporto qualità/prezzo, è tra i più venduti online e nei negozi.

Colpisce al primo sguardo grazie alla sua estetica ben curata nei dettagli, che la rende molto simile a una sorta di bistecchiera ma dalla doppia funzione. La particolarità di questa macchina infatti consiste nella possibilità di scaldare il pane mentre gli hamburger vengono grigliati nella parte inferiore, che ospita le piastre antiaderenti. 

Un piccolo elettrodomestico pensato per un utilizzo pratico, che non poteva mancare nella nostra guida per scegliere la migliore macchina per hamburger. 

Facile da usare 

Un altro elemento distintivo della macchina è la sua praticità, che rende il suo utilizzo intuitivo. Ovviamente nella confezione trovate anche le istruzioni per l’uso in italiano: se avete dei dubbi vale sempre la pena consultarle. 

Una volta accesa la macchina, un indicatore luminoso vi avvisa della temperatura raggiunta e in meno di cinque minuti potrete gustare toast e hamburger deliziosi. La piastra superiore serve per scaldare mentre quella inferiore per grigliare hamburger e molto altro. 

Un altro aspetto positivo di questo efficiente elettrodomestico è la sua manutenzione, semplice e veloce, grazie alla presenza delle piastre antiaderenti che non trattengono i grassi della cottura. Comodo anche l’avvolgicavo che permette di porre la macchina con il minimo ingombro.

 

Non solo per hamburger 

Questa macchina è stata pensata per grigliare i burger e molto di più. Leggendo i vari pareri degli utenti che l’hanno scelta, non sono in pochi quelli che sottolineano la sua versatilità per la possibilità di cuocere cibi diversi. Salsicce e würstel sono altri esempi, ma in realtà è possibile grigliare tutto ciò che entra nella piastra, una bella bistecca compresa. 

Nonostante non ci sia la pressa per dare la forma agli hamburger, il prodotto risulta più che soddisfacente in quanto a prestazioni e possibilità di utilizzo. Inoltre, all’interno della confezione è incluso un piccolo libro di ricette per sperimentare nuove combinazioni di sapori. 

Nel complesso una macchina di buona qualità e facile da usare, apprezzata anche per il suo costo accessibile che la rende ancora più interessante.

 

Acquista su Amazon.it (€40,22)

 

 

 

2. Sirge HF-13 Macchina Professionale per Hamburger 

 

Una macchina per hamburger caratterizzata da un design compatto, che trova facile collocazione in ambienti piccoli. Si tratta di un modello manuale destinato a un utilizzo professionale che non poteva mancare tra le nostre offerte. 

Questo prodotto è pensato per realizzare degli hamburger da 13 cm, con uno spessore variabile a seconda delle preferenze e necessità. Il meccanismo di funzionamento è molto semplice e basta inserire la carne nello spazio apposito e tirare la leva per creare degli hamburger perfetti.

La pressa è realizzata in acciaio inox mentre il corpo macchina è in alluminio, una combinazione vincente di materiali che rende la macchina stabile e solida, adatta a un uso frequente. Venduta con una garanzia della durata di due anni a conferma della sua affidabilità, è tra i migliori modelli professionali e manuali in commercio. 

Se volete sapere dove acquistare questa macchina per hamburger online, cliccate sul link che segue questa descrizione.  

Pro
Materiali:

Questa macchina per hamburger è dotata di una pressa in acciaio inox e di un corpo macchina in alluminio anodizzato. Solida e resistente, è destinata a un utilizzo professionale. 

Facile da usare:

Si tratta di un modello manuale dotato di una leva per creare la perfetta forma degli hamburger in pochi passi. 

Prestazioni:

Destinata a un utilizzo intensivo, è ideale per rispondere alle esigenze di chi cerca una soluzione affidabile e duratura. 

Contro
Costo:

L’unica pecca è il prezzo superiore alla media, ma trattandosi di una macchina professionale non ci si può stupire. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Gwhole Pressa per Hamburger in Alluminio + 100 Dischi Antiaderenti

 

Questa pressa è tra i prodotti più venduti per realizzare hamburger ad hoc fai da te. Facilissima da usare e rapida nell’esecuzione, è costituita da solido alluminio, con un manico in plastica che ne rende l’utilizzo maneggevole. 

Insieme alla pressa, nella confezione, trovate anche 100 dischi antiaderenti per evitare che il macinato di carne possa rimanere attaccato allo strumento. I dischi sono utili anche per la conservazione in frigo degli hamburger fino al momento del loro consumo. 

L’interno è rigato per donare un effetto grigliato ai burger, nel caso in cui non aveste intenzione di farli sulla griglia o sul barbecue. Solida e resistente, questa pressa può essere lavata a mano oppure in lavastoviglie. Non ci sono le istruzioni in italiano per il suo utilizzo, ma questa sembra essere davvero la sua unica pecca.

Se volte acquistare questa pressa a prezzi bassi, qui sotto trovate un link per trovarla a un costo vantaggioso online. 

Pro
Materiali:

Una pressa realizzata in alluminio con manico in plastica. Solida e resistente, non è pesante ma molto maneggevole. 

Utilizzo:

Un prodotto facile da usare, in grado di realizzare hamburger perfetti in poche mosse. Non dimenticate di usare i dischetti inclusi nella confezione. 

Costo:

Un altro punto a favore del prodotto è il suo costo accessibile che lo rende ancora più interessante. 

Contro
Istruzioni:

Il manuale delle istruzioni non è in Italiano, ma in inglese. Tuttavia trovate anche delle immagini da poter consultare, se si tratta della prima volta con questo genere di strumenti.

Acquista su Amazon.it (€11,99)

 

 

 

4. Flybiz Premium Pressa per Hamburger Set 3 in 1

 

Una pressa per hamburger caratterizzata da un design studiato per facilitare la preparazione di questo alimento in pochi passi. Il modello spicca per la possibilità di realizzare anche dei mini burger, tanto amati dai più piccoli, anche se serve qualche accortezza in più in questo caso.

La pressa è costituita da un rivestimento antiaderente, che evita alla carne di attaccarsi mentre viene compressa, utilizzando gli appositi dischi con carta da forno in dotazione. Più che soddisfacenti le opinioni di chi l’ha scelta, grazie al suo ottimo rapporto qualità/prezzo. 

Un prodotto facile da usare, pratico, resistente e lavabile in lavastoviglie. Tra i modelli che abbiamo proposto questo è il più economico e, se volete acquistarlo online, cliccate sul link che segue la nostra descrizione. 

Pro
Prezzo:

Colpisce il costo economico e accessibile a tutti, che rende questa pressa ideale per chi non ha intenzione di spendere molto senza rinunciare a gustosi burger casalinghi. 

Utilizzo:

Facilissimo da usare grazie al design 3 in 1, che crea dei deliziosi burger in pochi semplici mosse. 

Materiali:

Con un rivestimento antiaderente per evitare che gli hamburger si possano attaccare e i dischi in dotazione, il prodotto è completo e funzionale.

Contro
Dimensioni:

Non sembra così facile preparare i mini burger come riporta il produttore, e inoltre, le dimensioni degli hamburger sono più piccole rispetto allo standard. 

Acquista su Amazon.it (€9,99)

 

 

 

5. Zyliss E960002 1

 

Una pressa per hamburger che spicca per il suo design di qualità, come solo del resto le componenti che la costituiscono. La forma è studiata per consentire la preparazione di burger fai da te in poche mosse. 

Con questo prodotto, infatti, è possibile realizzare hamburger da 100 g o 200 g in base alle proprie preferenze. Il rivestimento interno, inoltre, è rigato per donare il classico effetto griglia al preparato. 

Dopo ogni utilizzo basta smontare le parti e lavare tutto comodamente in lavastoviglie. Insieme alla pressa trovate inoltre numerose ricette dalle quali prendere ispirazione. Se volte acquistare il nostro nuovo modello online, qui sotto trovate un link per trovarlo a costi vantaggiosi. 

Pro
Versatile:

Una pressa che consente di realizzare hamburger perfetti grazie al design che sigilla i bordi per compattare al meglio la carne. 

Pratico:

Piccolo e maneggevole, è un prodotto salvaspazio che trova facile collocazione in cucina.  È inoltre lavabile in lavastoviglie, operazione consigliata dopo ogni utilizzo. 

Spessore:

Con questa pressa è possibile preparare hamburger da 100 g o 200 g, una particolarità notevole considerando la semplicità del prodotto. 

Contro
Costo:

I materiali non sono della migliore qualità, ma il design è vincente e il prezzo è proporzionato alla qualità del prodotto anche se non è basso.

Acquista su Amazon.it (€18,79)

 

 

 

3 ricette di hamburger

 

L’hamburger è un piatto internazionale, amato da grandi e piccini per la facilità di preparazione e la possibilità di combinare gusti diversi. Quello classico è realizzato con il macinato di carne, ma ci sono numerose alternative sperimentando nuove combinazioni di sapori. E così che sono nati i veggie e i fish burger, ricette deliziose per allietare ogni palato. 

Di seguito riportiamo alcune tra le ricette di hamburger migliori, destinate anche ai vegetariani e a chi ama il pesce.

 

Hamburger vegetariano 

Il veggie burger è un piatto destinato a chi ama le verdure ed è solitamente caratterizzato da un gusto ricco, ma ovviamente molto dipende dalla combinazione di ingredienti utilizzata.

In questa ricetta proponiamo quello con le lenticchie, che grazie al loro sapore unico sono l’alternativa ideale ai classici burger con la carne. 

 

 

Ecco quali sono gli ingredienti:

Panini per hamburger

250 g Lenticchie secche

Pane (mollica)

1 Uovo

Sale fino q.b.

Erba cipollina 

Paprika

Pepe nero

 

Le lenticchie secche devono rimanere ammollo nell’acqua per circa un paio di ore. A questo punto si fanno lessare fino a quando diventano morbide e pronte per essere frullate e inserite nel preparato con la mollica di pane, l’uovo e le spezie. 

La consistenza deve essere abbastanza solida per evitare che il veggie burger si possa sfaldare durante la cottura. A questo punto formate i vostri hamburger, che farete cuocere in padella per circa quattro minuti, prima di inserirli nel vostro panino e gustare la vostra ricetta. 

Se non siete amanti delle lenticchie, potete usare i ceci per il vostro veggie burger.

 

Hamburger di pesce 

La seconda ricetta che vi proponiamo è a base di pesce ed è una soluzione sfiziosa per chi ama questo alimento. 

 

Ecco gli ingredienti:

Filetti di merluzzo

Pane (mollica)

2 uova 

Pangrattato 

Pepe, timo e prezzemolo q.b.

Panini per burger

 

Il procedimento è molto semplice: basta pulire i filetti, inserirli in un mixer e tritare tutto per bene. A questo punto aggiungete l’uovo e la mollica di pane per raggiungere la consistenza desiderata e formate i vostri burger. 

Per una perfetta riuscita della preparazione consigliamo di friggere i fish burger, come se fossero delle cotolette, usando uovo e pangrattato. Ed ecco che la vostra ricetta è pronta, ma ovviamente al posto del merluzzo potete usare qualsiasi pesce preferite. 

 

Burger alla Bismarck

Torniamo ai classici, con un ricetta che vede la famosa “bistecca alla Bismarck” adattata agli hamburger e destinata a chi ama il sapore di uovo e pancetta insieme.

 

 

Ecco gli ingredienti:

Macinato per hamburger 

2 uova 

Pancetta

Pane (mollica)

Pepe nero e sale q.b

Panini per burger

 

Il procedimento è quello standard, per cui dovrete assemblare gli hamburger e cuocerli come fate solitamente. La particolarità della ricetta consiste nell’aggiungere un uovo cotto e una fetta di pancetta affumicata all’interno del vostro pane per hamburger.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status