Le 5 migliori pelli di daino del 2021

Ultimo aggiornamento: 09.04.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Pelle di daino – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

La pelle di daino è utilizzata principalmente per asciugare l’automobile e, più in particolare,  quei rivestimenti interni che hanno bisogno di un tocco più leggero che non li graffi. Dato che sempre più automobilisti ricorrono all’utilizzo di questi panni in vera pelle, molte aziende propongono diverse soluzioni, che abbracciano le aspettative dei tanti consumatori. Tuttavia non è semplice scegliere tra numerosi articoli che si possono trovare in commercio: per questa ragione, in questa pagina, abbiamo raccolto le proposte migliori. Per esempio, Förster-Fellnest Panno Pelle Originale Volltrangerbung Formato Speciale 55X85 CM è una pelle di daino dal taglio netto, pulito, e adatta per la pulizia di superfici lisce come il vetro. C’è anche Mafra Extra Dry Panno Scamosciato Sintetico per Carrozzeria, che garantisce un assorbimento perfetto delle goccioline d’acqua e quindi una migliore lucidatura sia all’interno e sia all’esterno dell’auto. Un articolo altamente efficiente e anche economico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore pelle di daino?

 

Se si tratta della prima volta che provate ad acquistare un articolo simile, può darsi che non siate a conoscenza delle caratteristiche che la migliore pelle di daino deve avere. Per questa ragione, nei paragrafi che seguono, potrete finalmente prendere appunti riguardo ciò che serve sapere per fare un acquisto consapevole tra le numerose offerte sul mercato.

Naturale o sintetica

La pelle di daino è un accessorio utile soprattutto per chi possiede auto d’epoca, e per questo rappresenta un po’ un prodotto vintage, ma così non è. In ogni caso, in commercio ci sono due tipologie principali: la pelle vera o quella sintetica, e la scelta tra queste varia in base al budget che avete a disposizione e anche al tipo di impiego che ne farete.

Infatti, un panno in vero cuoio garantisce un risultato più lucente e realistico, proprio perché vengono impiegati solo elementi naturali che non inficiano a livello qualitativo sul tipo di asciugatura o di pulizia. D’altro canto, quello sintetico è adatto principalmente per le manutenzioni ordinarie, e quindi è estremamente comodo e funzionale, perché non lascia grossi aloni sui vetri.

 

Grandezza e taglio

Di solito è possibile trovare modelli più o meno grandi, ma per capire quale pelle di daino comprare è importante valutare l’utilizzo che ne farete. Questo perché, se il panno è troppo grande, potreste avere difficoltà a raggiungere spazi più angusti dell’auto, se invece è troppo piccolo, pulirà poco se guidate un SUV. 

A tal proposito, le principali aziende produttrici degli articoli venduti online offrono diverse soluzioni che non variano neanche troppo a livello di costo. Ma oltre la grandezza, c’è anche da valutare il taglio della pelle, che sia naturale o sintetica. Se infatti il panno ha bordi netti e senza pieghe, pulire e lavare sarà più semplice e il risultato finale ancora più preciso.

 

Proprietà specifiche

Molti automobilisti usano la pelle di daino in vero cuoio perché contiene oli particolari che lubrificano e nutrono le parti interne dell’auto. Questo però non si può dire dei modelli sintetici, che non vantano principi attivi e naturali come quelle in pelle vera e quindi è necessario che, nella scheda tecnica, siano specificate eventuali aggiunte di sostanze.

Per esempio, non è difficile trovare tra i prodotti più venduti quelli che presentano oli o altri elementi, che rendono i panni impermeabili e al tempo stesso lavabili. Quindi, se scegliete un tipo di pelle di daino, assicuratevi che disponga di queste proprietà specifiche, che consentono di aumentare le prestazioni, magari donando un profumo particolare all’abitacolo e, in ultimo ma non meno importante, rendere facile la pulizia.

Qualità e costo

In conclusione, un altro aspetto da prendere in considerazione per capire come scegliere una buona pelle di daino è la qualità complessiva e il costo del prodotto. Certo, di primo acchito potrebbe apparire scontato, ma non è così, perché solitamente ci sono panni naturali che hanno un costo esagerato per le caratteristiche che vantano, mentre altri che invece possono sottolineare un buon rapporto qualità/prezzo.

Per andare sul sicuro vi consigliamo di dare un occhio a tutte le caratteristiche che vi abbiamo elencato nei paragrafi precedenti e quindi valutare se la spesa vale l’impresa, tenendo sempre a mente il risultato finale che tanto desiderate.

 

Le 5 migliori pelli di daino – Classifica 2021

 

Eccoci finalmente giunti alla rassegna delle migliori pelli di daino del 2021 in cui, oltre a una breve recensione del prodotto, riassumiamo anche i punti di forza e di debolezza di ognuno. In questo modo vi facilitiamo nella scelta, grazie a una comparazione oggettiva di ogni articolo, che quindi consente di fare un acquisto incentrato sia sulla qualità e sia sul risparmio.

 

 

1. Förster Fellnest Panno Pelle Originale Volltrangerbung Formato Speciale 55X85 CM

Principale vantaggio

La forza assorbente di questo panno naturale è uno dei suoi punti di forza, infatti permette di eliminare qualsiasi gocciolina d’acqua senza lasciare residui. Ottimo quindi sia per pulire l’auto e sia per altre operazione casalinghe.

 

Principale svantaggio

Se non viene lavata e asciugata a dovere e seguendo le istruzioni e i consigli dell’azienda produttrice, si rischia di rovinarla al punto tale da vederla sgretolarsi anche solo dopo pochi utilizzi.

 

Verdetto: 9.7/10

Il costo non è dei più bassi, ma la qualità è di alto livello, perciò è un acquisto che vi soddisferà se cercate delle buone prestazioni pulenti.

Acquista su Amazon.it (€27,19)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Assorbente e morbida

Förster Fellnest è un’azienda che ha a cuore la qualità dei prodotti che vende, perciò sceglie accuratamente le pelli di daino da lavorare per realizzare poi i panni che lancia sul mercato. In questo caso, la buona qualità di questo articolo è data innanzitutto dall’eccellente potere assorbente, che consente di asciugare l’auto dopo averla lavata, oppure di pulire la cucina, vetri o altri mobili lucidi, senza però lasciare aloni.

Il panno riesce a raccogliere anche le più piccole goccioline dalla superficie, garantendo un risultato finale pregevole. Ma un’altra caratteristica che salta subito al tatto è la morbidezza, che è indice di una pelle trattata senza troppa aggressione di agenti chimici e quindi quasi pura.

Ecco perché si tratta di un articolo che, se trattato adeguatamente, è durevole e comodo da utilizzare, anche per raggiungere spazi più stretti che sono di difficile pulizia.

Alte prestazioni

Il panno vanta anche l’aggiunta di altre sostanze naturali, oltre quelle già presenti nella pelle di daino. Parliamo dell’olio di pesce, perciò si tratta di un articolo che garantisce anche l’assenza di grassi sintetici che invece causerebbero una più veloce corrosione della superficie.

Grazie a questo è possibile notare, fin dalla prima passata, una migliore lucentezza della superficie, ma anche un profumo diverso che aumenta la qualità del risultato finale, dando un valore aggiunto all’ambiente.

Le prestazioni di questo panno in pelle di daino sono alte, ma proprio per questo bisogna avere maggiore attenzione nella pulizia. Infatti, se nel lavaggio del panno non si eseguono i passaggi suggeriti dall’azienda, si rischia che, una volta asciutto, si sgretoli facilmente, soprattutto se lo lasciate umido con l’intento di farlo asciugare al sole.

 

Dimensioni e altre peculiarità

Questo articolo porta la dicitura “formato speciale”, perché le sue dimensioni si aggirano intorno a 55 x 85 cm, perciò è molto grande. Ciò nonostante, se non avete bisogno di un panno di queste misure, potete comunque contattare il venditore e scegliere tra gli altri formati quello che vi può interessare.

Inoltre, il taglio della pelle è di buona qualità e soprattutto è netto, perciò non si riscontra nessun problema nella pulizia o nel maneggiare il panno, ma anzi l’utilizzo è facilitato dalla poca pelliccia lasciata da un lato.

Questo vi consente di avere una migliore presa nei passaggi di asciugatura ed eliminazione di sporco dalle superfici, quindi di ottimizzare ulteriormente le performance. Del resto, per tutte le qualità che vanta, il costo, sebbene non rientri tra i prezzi bassi, è accettabile, in particolare perché è un articolo durevole. 

 

Acquista su Amazon.it (€27,19)

 

 

 

2. Mafra Extra Dry Panno Scamosciato Sintetico per Carrozzeria 

 

Se non sapete dove acquistare una pelle di daino sintetica, allora date un’occhiata a questo modello firmato Mafra. Grazie alla tecnologia scelta dall’azienda, nelle fasi di produzione di questo articolo, è possibile, senza difficoltà, ridare vita ai vetri sporchi o alle parti dell’autovettura ormai troppo impolverate.

Un dettaglio da notare è infatti la caratteristica cosiddetta “Extra Dry”, che si traduce in una efficiente capacità di assorbire tutte le goccioline d’acqua, senza lasciare nessun alone sulla superficie.

Anche dopo diversi lavaggi e asciugature comunque non perde le sue proprietà pulenti:  questo è un punto di forza da non dimenticare in fase d’acquisto. Inoltre, è un panno abbastanza facile da utilizzare, nonostante si debba fare attenzione a non aggiungere prodotti aggressivi nemmeno in piccole quantità, perché da questo punto di vista è poco resistente.

In ogni caso vanta un buon rapporto qualità/prezzo, che gli ha permesso di guadagnarsi diversi pareri positivi.

Pro
Assorbente:

Grazie alla tecnologia di invenzione Mafra, questo panno in pelle di daino sintetica vi consente di pulire e assorbire le gocce d'acqua dalla superficie di specchi, cruscotti e altri elementi interni dell'auto, senza lasciare aloni.

Economico:

La qualità si paga, ma non sempre, infatti il buon rapporto qualità/prezzo e il costo basso ne fanno un’occasione da cogliere al volo.

Proprietà pulenti:

La capacità di eliminazione dello sporco e di ridare vita alle superfici è un elemento che spicca subito all'occhio di chi utilizza questa pelle di daino sintetica.

Contro
Poco resistente:

Questo prodotto non riesce a resistere all'azione corrosiva di alcuni detergenti, perciò assicuratevi di usare i metodi di pulizia più adatti.

Acquista su Amazon.it (€8,4)

 

 

 

3. FMS Panno in Pelle di Daino Sintetica per Asciugatura 

 

Un nuovo panno in pelle di daino sintetica, che tuttavia si aggiudica a pieno titolo un posto in questa guida, è la proposta FMS. Si tratta di un modello particolarmente resistente e durevole, oltre che estremamente grande nelle dimensioni, considerando che le misure si aggirano intorno a 64 x 43 cm, con un taglio poco netto dei bordi.

Il prezzo è accattivante, nonostante sia leggermente superiore alla media, ma al tatto è piacevole perché è scamosciato e quindi abbastanza morbido. Uno dei suoi punti di forza è la possibilità di sfruttarlo per diverso tempo senza che si rovini facilmente.

Tuttavia, come accennato, si tratta di un panno parecchio grande, quindi, per chi deve rifinire solamente alcuni angoli, non è il prodotto migliore. Buona anche la capacità pulente, infatti riesce ad assorbire l’acqua fino a otto volte di più in confronto ad altri articoli simili, quindi ha un’ampia varietà di utilizzi.

Pro
Resistente:

Non si parla di un panno in vero cuoio, ma di uno realizzato in materiale sintetico che però è scamosciato e quindi particolarmente morbido. Oltre a questo, è anche parecchio resistente, tanto che FMS sottolinea come sia possibile sfruttarlo anche dopo più di 100 lavaggi!

Assorbe otto volte di più:

La tecnologia impiegata in fase di produzione rende questa pelle di daino sintetica particolarmente assorbente, più di molte altre. 

Grande e versatile:

Le dimensioni sono superiori ai classici modelli in commercio, e perciò può essere utilizzato in svariate occasioni.

Contro
Non adatto a tutti:

A causa delle dimensioni non è un panno che può essere adatto a tutti, soprattutto per chi non deve pulire grandi superfici.

Acquista su Amazon.it (€12,99)

 

 

 

4. Idrobase Pelle di Daino per Auto Professionale 440×300 mm

 

All’interno della nostra guida per scegliere la migliore pelle di daino, non poteva mancare un’altra realizzata in vero cuoio. Anche questa infatti è trattata con olio di pesce, che la rende lucente, morbida e anche facile da utilizzare per pulire senza troppe difficoltà. 

Inoltre è consigliata per eliminare lo sporco e asciugare non solo l’auto, ma anche moto, scooter, barche e tutti i tipi di vetri, da quelli piccoli come le macchine fotografiche o gli occhiali, a quelli più grandi come gli specchi.

Ma oltre a essere consigliato per le superfici lisce, il panno Idrobase vanta anche una semplice pulizia, perché basterà lavarlo con dell’acqua tiepida e sapone neutro, e così da preservare più a lungo l’azione lucidante.

Tuttavia non è il prodotto più economico della classifica, infatti per alcuni il costo può sembrare esagerato, considerando altre offerte presenti in commercio. 

Pro
Profumato e lucidante:

Il materiale di questo panno è la vera pelle di daino, che viene lavorata con olio di pesce. Questo si traduce nello sprigionamento del classico profumo di cuoio e, inoltre, in una migliore azione lucidante sulle superfici lisce.

Facile da pulire:

Facendo una comparazione con altri modelli presenti online, il panno è anche facile da lavare e pulire quando si sporca. Basterà solamente dell'acqua tiepida e del sapone neutro.

Versatile:

Oltre che per l'auto, può essere utilizzato anche per le lenti degli occhiali, scooter e tanto altro.

Contro
Prezzo:

Per alcuni il costo di questo articolo può apparire elevato, nonostante sia un panno di buona qualità.

Acquista su Amazon.it (€18,7)

 

 

 

5. Topolenashop Vera Pelle di Daino Panno Scamosciato 39X59CM

 

Per gli amanti della pelle di daino, quest’ultimo modello della nostra classifica potrà essere interessante. Un punto di forza, che si può notare anche solo cliccando il link in basso, è la sua versatilità.

Vanta misure standard, che si aggirano intorno a 39 x 59 cm e può essere utilizzato per pulire il cruscotto, quindi la plastica, ma anche il vetrino degli orologi, lo schermo dello smartphone, la tastiera del computer e così via.

Rientra inoltre tra le migliori pelli di daino del 2021, anche in virtù del costo esiguo con cui è proposto sul mercato, sebbene non abbia caratteristiche particolari. In verità è un modello abbastanza semplice, ma particolarmente fragile e perciò è importante evitare di lasciarlo troppo al sole o di bagnarlo eccessivamente con l’acqua.

Il rischio è che si spezzi o, nel peggiore dei casi, si sgretoli irrimediabilmente.

Pro
Diversi utilizzi:

Questo panno può essere utilizzato per diverse occasioni, e non solo per le quattro o due ruote. Infatti si nota fin da subito che è adatto anche alla pulizia dello schermo degli smartphone e del vetrino degli orologi.

Dimensioni:

Le misure del panno Topolenashop non sono eccessive, perciò può essere utilizzato anche per pulire in maniera più approfondita gli spazi angusti, altrimenti difficili da raggiungere.

Azione assorbente e lucidante:

Tra i suoi punti di forza c'è anche la buona azione assorbente e lucidante, che consente di ottenere superfici scintillanti.

Contro
Poco resistente:

È sconsigliato bagnarlo con troppa acqua e lasciarlo per tanto tempo al sole, perché è poco resistente e tende a rovinarsi con facilità.

Acquista su Amazon.it (€11,99)

 

 

 

Come utilizzare la pelle di daino

 

Nonostante i numerosi consigli d’acquisto possano esservi stati d’aiuto, se una volta comprata la pelle di daino non sapete come lavarla, utilizzarla e conservarla, purtroppo può servirvi a poco.

Questo perché è necessario che sia un prodotto che duri nel tempo e che sia sempre efficiente. Seguiteci allora nei prossimi paragrafi, per scoprire i metodi migliori per renderla ancora più resistente e durevole.

Come lavarla

Le pelli di daino in vero cuoio non possono essere lavate come quelle sintetiche, perché il rischio è che si rovinino troppo velocemente, tanto da sgretolarsi con estrema facilità. Se è da diverso tempo che la utilizzate e non potete continuare a vederla sporca, l’unica opzione è quella di riuscire a utilizzare dei prodotti detergenti non corrosivi da sciogliere in acqua.

Quindi, dovete bagnare il panno, strizzarlo a dovere e poi appenderlo senza lasciare nessuna piega sulla superficie. Per quanto riguarda invece le pelli sintetiche, allora seguite le istruzioni scritte dall’azienda solitamente sul retro della confezione.

In questi casi è generalmente possibile anche lavarle in lavatrice, ma è sempre meglio accertarsi di eventuali controindicazioni che solo il produttore vi può fornire.

 

Per conservarla

Un altro tasto dolente delle pelli di daino, di cui non tutti sono a conoscenza, è il giusto metodo di conservazione. Alcuni optano per tenere il panno nell’apposito alloggiamento del cruscotto, pensando che sia il posto migliore per conservarlo e averlo al tempo stesso sempre sotto mano.

Non è proprio così, perché anche qui c’è da fare una distinzione tra le pelli in vero cuoio e quelle sintetiche, perché le prime necessitano di maggiori attenzioni. Per esempio, se nell’auto c’è una temperatura troppo alta e l’ambiente è umido, la pelle si rovinerà con troppa facilità fino a rendere inutilizzabile il panno, magari proprio nel momento in cui vi serve.

Quindi la soluzione è di conservarla in casa, in un luogo asciutto e in cui non arrivino i raggi solari. Ogni volta che vi servirà, potrete prenderla e ripassare comodamente i vetri e le superfici degli interni dell’auto.

Quali prodotti utilizzare

Per la pulizia dei vetri, del cruscotto, della plastica interna e di tutte quelle parti dell’auto che avete intenzione di lucidare, vi consigliamo di non utilizzare prodotti troppo corrosivi. Sempre meglio mantenersi su qualcosa di più leggero, anche perché col tempo si rischia di rovinare anche la pelle di daino a causa degli agenti chimici contenuti nei principali saponi.

Inoltre, non utilizzate nemmeno liquidi o gel abrasivi che, oltre a rovinare il panno, possono causare col tempo un indebolimento delle superfici in plastica dell’auto.

In ogni caso, per pulire, spruzzate semplicemente un po’ di prodotto sulla pelle di daino leggermente umida e passate in maniera circolare le parti della vettura, così facendo si sprigionerà anche il classico profumo di cuoio. Per concludere, utilizzate un altro panno asciutto per eliminare eventuali goccioline d’acqua.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status