La migliore sedia a dondolo

Ultimo aggiornamento: 22.01.19

 

Sedie a dondolo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Vi piace rilassarvi mentre guardate la partita in Tv o mentre leggete la vostra rivista preferita? Allora difficilmente troverete di meglio di una bella sedia a dondolo. Qui di seguito ne parliamo in maniera più diffusa, con tanto di recensioni dei modelli più interessanti in vendita in questo momento. Non avete pazienza e volete conoscere i prodotti più interessanti? Cominciamo con la Songmics LYY10M Beige che si presenta con un design elegante e raffinato. È una sedia a dondolo dotata di un comodo poggiapiedi regolabile in ben cinque posizioni, così da sfruttarla anche per qualche bella dormita. La tonalità chiara caratterizza anche la Leogreen beige che spicca per la struttura in legno di betulla e per un’imbottitura che assicura un elevato comfort.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore sedia a dondolo

 

La sedia a dondolo è una poltrona particolare che siamo abituati a ricordare nei racconti della nonna o a vederla ritratta in vecchi dipinti e fotografie in bianco e nero, in particolare nei film western.

In realtà, grazie al suo confortevole movimento oscillatorio, è ancora oggi un elemento di arredo presente in molti salotti; questo perché il suo design è stato riadattato ai tempi moderni, conservando tutte le funzioni di una volta.

Sul mercato sono presenti modelli di ogni tipo e prezzo e scegliere quello giusto non è sempre facile. In questa guida troverai una classifica con alcune delle sedie a dondolo delle migliori marche: confronta prezzi e recensioni di questi modelli, tra i più apprezzati online, per farti un’idea.

Guida all’acquisto

 

Tipologie di sedie a dondolo

A differenza di una normale poltrona, una sedia a dondolo è caratterizzata, come dice il nome stesso, da una base mobile, che oscilla dolcemente, cullando il riposo di chi la utilizza.

Si tratta in pratica di un oggetto progettato per rilassarsi, guardare la televisione o leggere un buon libro.

In commercio esistono diverse tipologie di sedie a dondolo con forme e strutture differenti e i vari modelli possono essere per interno, per esterno o per entrambi i casi.

Una sedia da interno può essere semplice a struttura fissa oppure con sedile reclinabile e poggiapiedi regolabile, per ottenere il massimo comfort desiderato.

Un prodotto da giardino è ideale per godersi le brezze serali, oscillando comodamente rilassati all’aria aperta. Oltre ai modelli classici, se ne possono trovare anche di più esotici, come quelli sospesi, costruiti in vimini o in rattan intrecciato. La struttura di questi particolari modelli è composta da una comoda seduta sospesa, agganciata a un tubo di metallo che funge da supporto/base.

 

Materiali

Un buon modello da esterno è realizzato con materiali resistenti agli agenti atmosferici, per poter rimanere fuori casa senza danneggiarsi. Generalmente sono: legno trattato, bambù, vimini, rattan e tanti altri; per chi non lo conoscesse, il rattan è un derivato dei fusti della canna dell’India.

Anche i materiali delle sedie a dondolo per interno possono essere dei più disparati, come il legno di faggio, di betulla, di frassino, il metallo e via dicendo.

Per quanto riguarda la seduta e lo schienale, questi sono rivestiti con tessuti naturali o sintetici, come ad esempio la stoffa, la pelle, l’eco-pelle, ecc. Inoltre, affinché un rivestimento sia facilmente lavabile, è bene che sia sfoderabile.

L’utilizzo di materiali innovativi e tecnologicamente evoluti ha consentito di creare sedute originali, caratterizzate da un aspetto meno classico e da uno standard di comfort sempre più alto.

Qualità e design

Una volta analizzato l’aspetto strutturale e funzionale di una sedia a dondolo, è bene spendere qualche parola anche sul suo design. Questo perché è facile intuire come alla lavorazione industriale si affianchi spesso il contributo artistico di abili mani artigiane, che rendono il prodotto unico ed elegante.

Materiali di buona qualità vengono plasmati sapientemente dall’esperienza attinta dal passato, per fondersi con le tecniche costruttive più avanzate. In questo modo prendono vita nuove forme di sedie a dondolo che diventano delle vere e proprie piccole opere d’arte da incastonare nell’arredamento.

Una poltrona a dondolo può trovar posto a pieno diritto in un salotto di casa come in uno studio o in una camera da letto.

 

Le migliori sedie a dondolo del 2019

 

Per godervi un po’ di meritato relax dopo una giornata stressante e faticosa, non c’è niente di meglio che essere cullati da una confortevole sedia a dondolo. Si tratta di un classico intramontabile, che oggi viene riproposto sul mercato da molte aziende, con un look completamente rivisitato in chiave moderna.

Di seguito, abbiamo selezionato alcune delle migliori sedie a dondolo del 2019. Date un’occhiata ai nostri consigli d’acquisto e scoprite quali sono i prodotti più venduti e apprezzati del momento.

 

Prodotti raccomandati

 

Songmics LYY10M Beige

 

Se siete alla ricerca della migliore sedia a dondolo per il vostro salotto o per il vostro studio, questo modello Songmics potrebbe fare al caso vostro.

Si tratta di una poltrona che si presenta con un design unico e raffinato. È dotata di un comodo poggiapiedi regolabile in ben cinque posizioni, così potrete utilizzarla non solo per rilassarvi ma anche per fare delle belle dormite.

La struttura ergonomica e l’imbottitura in spugna, assicurano un grande comfort a chi si siede sopra e il cuscino rimovibile offre un morbido giaciglio per riposare la testa.

Il telaio è solido e robusto, realizzato in legno laccato di betulla e rinforzato con tubi di ferro, che conferiscono stabilità a tutta la sedia, che è in grado di reggere fino a 150 Kg.

Il rivestimento è sfoderabile per agevolare il lavaggio qualora dovesse sporcarsi; inoltre la fodera è morbida e traspirante ed è realizzata in cotone al 100%.

All’interno di una guida per scegliere la migliore sedia a dondolo no può mancare il link su dove acquistare il modello Songmics che si fa apprezzare per una linea e forme accattivanti. Scopriamo assieme pro e contro del prodotto, con un link a fine articolo su dove poter acquistare l’oggetto.

Pro
Resistente:

La betulla è il materiale principe che struttura il corpo e le linee della sedia. Il design scelto risulta al contempo piacevole da vedere e con una sostanza che si lascia apprezzare appena seduti. In molti hanno gradito i toni tenui e caldi del legno e la piacevolezza di un sostegno che culla dolcemente quanti vogliono farsi un pisolino.

Pratica:

Il poggiapiedi è regolabile su cinque posizioni differenti, una soluzione che offre un livello di personalizzazione interessante e comodo da mettere all’opera. La linea che ricorda la lettera esse configura un sistema in cui ergonomia e accoglienza vanno a braccetto.

Lavabile:

La parte della fodera è rimovibile, completamente in cotone così da risultare fresca e piacevole nel corso di tutto l’anno. Questa copertura può essere pulita rimuovendo l’imbottitura interna, procedendo al lavaggio in tutta tranquillità.

Contro
Grandezza complessiva:

Alcuni utenti hanno riscontrato una certa difficoltà con il poggiatesta, che non combacia perfettamente una volta che persone alte più di un metro e ottanta si siedono.

Acquista su Amazon.it (€83,99)

 

 

 

Leogreen beige

 

Una struttura in legno e una seduta in cotone sono i due elementi che contraddistinguono questa sedia a dondolo, venduta con diverse varianti cromatiche (oltre a quella beige in oggetto) e conformazioni. Il prodotto di Leogreen si caratterizza per la presenza di un poggiatesta e di uno schienale piuttosto alto, in modo da assicurare un grande comfort a chi vi sta seduto, come confermano coloro che hanno già avuto occasione di acquistarla.

Al piacevole dondolio si accompagna l’utilizzo di materiali completamente atossici e resistenti, a cominciare dal legno di betulla della struttura. La parte in tessuto è resistente e facile da pulire mentre le cerniere non appaiono altrettanto durevoli, visto che qualche utente ne ha presto notato la rottura.

Il montaggio è semplice e non porta via più di un quarto d’ora, sebbene il libretto di istruzioni non è che sia di grande aiuto, perché le figure non sono accompagnate da una descrizione più specifica. Nel complesso una sedia che piace anche in virtù di un prezzo di vendita che non spaventa.

Pro
Comfort:

Al piacevole dondolio, che incoraggia i pisolini, si abbina una seduta con schienale alto e poggiatesta che garantisce una buona comodità.

Struttura:

Realizzata in legno di betulla, trasmette una buona sensazione di solidità, così come il rivestimento in tessuto interamente in cotone.

Montaggio:

L’operazione non richiede che qualche minuto sebbene non tutti siano rimasti conquistati dalla chiarezza del manuale d’istruzioni.

Contro
Cerniere:

La copertura può essere sfoderata ma prestate attenzione all’operazione perché le cerniere appaiono come la parte meno resistente della sedia.

Acquista su Amazon.it (€61,99)

 

 

 

Orolay rosso

 

Questo modello ha una struttura in legno e un design piuttosto tradizionale che però è ravvivato dalla scelta di un rivestimento della seduta di colore rosso. Nella parte posteriore è collocata una cerniera che permette di rimuovere questo rivestimento per poterlo lavare, così da mantenere la sedia sempre pulita, soprattutto nel caso venga utilizzata anche da un bambino per disegnare o perché è diventata il luogo scelto dal gatto per riposare.

La struttura in legno è studiata per permettere un leggero dondolio, non paragonabile a quello di una sedia a dondolo di una volta, ma più che sufficiente per consentire un buon relax mentre si guarda la Tv o si legge un libro.

Alcuni utenti, però, hanno trovato l’imbottitura un po’ troppo sottile e non hanno gradito il contatto delle braccia sui braccioli in legno e dunque suggeriscono di ovviare con qualche cuscino collocato in modo sapiente. Sopporta un peso massimo di 150 chilogrammi dunque potrete farci sedere anche quel vostro zio da sempre in sovrappeso.

Pro
Relax:

La struttura è studiata in modo tale da permettere un leggero dondolio, scelta che assicura il giusto livello di rilassamento mentre si guarda la Tv o si legge.

Sfoderabile:

Il rivestimento può essere facilmente tolto e lavato, in modo da garantire sempre la massima igiene della sedia.

Resistente:

Permette di sedersi anche alle persone in sovrappeso (fino a 150 kg) e, più in generale, trasmette una buona sensazione di solidità.

Contro
Imbottitura:

Appare un po’ sottile e dunque alcuni utenti trovano sia meglio aggiungere un paio di cuscini. Per le persone molto alte la sedia potrebbe risultare un po’ corta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

SoBuy FST33-J

 

Anche i vostri bimbi hanno diritto a rilassarsi in santa pace sopra una poltrona a dondolo fatta su misura per loro.

Facendo una comparazione tra le varie offerte presenti sul mercato, ci siamo imbattuti in questo interessante modello SoBuy FST33-J. Si tratta di una sedia a dondolo per bambini robusta e confortevole, con una capacità di carico di ben 90 Kg.

La struttura è realizzata in solido legno di betulla ed è dotata di un comodo e resistente telo in tessuto di cotone e poliestere.

È un lettino ideale da tenere anche a casa dei nonni, quando passano le giornate con i loro nipotini.

Nel kit è incluso anche un morbido cuscino colorato a forma cilindrica, che allieterà i sonnellini dei vostri bambini. Il design semplice ed elegante e i colori allegri e vivaci, fanno di questa sedia a dondolo, un elemento d’arredo utile e bello da vedere.

Progettato per un’utenza giovanissima, il lettino unisce  la resistenza e il calore del legno di betulla con un telo in tessuto dall’ottima resistenza. Di seguito un’analisi più accurata delle caratteristiche salienti.

Pro
Linea:

La forma simile a una barchetta è stata particolarmente apprezzata da quei bambini che amano trascorrere del tempo sdraiati a leggere. Il telo che viene teso si configura come una superficie regolabile che mantiene la giusta tensione e un supporto comodo e agile per i più piccoli.

Accogliente:

Il cuscino su cui poggiare la testa possiede una forma arrotondata, con una lunghezza che copre tutta la zona della testa, così da sostenere al meglio e facilitare una postura rilassata.

Montaggio intuitivo:

La componentistica punta a una collocazione delle parti e dei pezzi fattibile dalla maggior parte delle persone. Seguendo le istruzioni incluse, si procede passo dopo passo al montaggio.

Contro
Non per tutti:

La struttura della sedia, benché sicura e stabile, non è adatta a bambini molto piccoli, pena il rischio di cadute anche da un’altezza rilevante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

SoBuy OGS28-SCH

 

Siete alla ricerca di una poltrona comoda e rilassante per esterno ma non sapete ancora quale sedia a dondolo comprare? Questo modello da giardino SoBuy potrebbe fare l caso vostro!

Innanzitutto si tratta di una poltrona a dondolo che si presenta sul mercato con un buon rapporto qualità/prezzo e il costo è molto vantaggioso e competitivo.

La sedia è dotata di seduta e schienale ergonomici, così potrete rilassarvi comodamente e lasciarvi cullare dolcemente dall’armonico movimento oscillatorio della poltrona.

La struttura del prodotto è solida e robusta, perché realizzata in ferro e tela di nylon resistente fino a 145 Kg di carico.

La sedia è ideale da utilizzare in giardino o sulla terrazza di casa ma è anche pratica da usare in camera da letto o in salotto.

L’azienda consente di scegliere tra una vasta gamma di colori come il nero, il beige, il blu e il rosso; così potrete abbinarla allo stile e al colore del vostro arredamento.

Quanti puntano a prezzi bassi e a un oggetto pratico da collocare in giardino, potrebbe aver trovato l’oggetto che fa al caso loro. Semplicità e una buona tenuta sembrano essere le doti più apprezzate; scopriamo insieme il resto.

Pro
Materiali funzionali:

Il ferro e la tela di Nylon si uniscono in un connubio che punta al comfort per l’utente. La scelta di un tessuto del genere migliora la resistenza complessiva, alzando l’asticella del peso fino a 145 chili.

Versatilità:

Dal disegno leggero, la sedia pesa poco e si può collocare all’interno o nelle vicinanze di un giardino, sfruttando la resistenza ai raggi solari. Per chi vuole andare oltre il  classico colore nero sono possibili altri toni, come il beige, il blu e il rosso.

Ergonomia:

La forma della sedia nasce con l’intento preciso di supportare la schiena e i movimenti dell’utente. la conseguenza di ciò è un movimento ondulatorio piacevole ma non eccessivo.

Contro
Accessori inclusi:

Alcuni utenti se da un lato hanno gradito i prezzi bassi del prodotto, dall’altro si sono detti insoddisfatti della mancanza di alcune parti con procedere alla giunzione delle viti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una sedia a dondolo

 

Ammettiamolo, quando pensiamo a una sedia dondolo, la prima scena che ci viene in mente è quella di una simpatica e dolce nonnina che riposa o lavora la lana. Scene di altri tempi, certo. Dopotutto le nonne moderne sono più attive, hanno persino un profilo Facebook. Tuttavia, la sedia a dondolo continua a conservare il suo fascino tanto è vero che la produzione non si è mai interrotta, anzi, sono stati realizzati nuovi modelli dal design moderno.

 

 

Dondoliamoci

Una sedia di questo tipo serve, principalmente, per dondolarsi, un movimento che, converrete con noi, concilia il sonno. Ottima cosa per quelle domeniche pomeriggio estive, quando non c’è il campionato di calcio ad allietarci (e spesso anche a farci imprecare) oppure nelle sere di inverno, leggendo un buon libro, anzi, un e-book, tanto per rimarcare che la sedia a dondolo ha saputo stare al passo coi tempi.

Ma passiamo alla questione più importante, ovvero, come dondolarsi. È semplicissimo, visto che è sufficiente darsi una leggera spinta coi piedi. Dopodiché il movimento ondulatorio prosegue, praticamente, per inerzia.

 

Ottima per calmare i bimbi

Che le sedie a dondolo non siano un articolo solo per vecchiette ma anche per giovani mamme e neonati è risaputo. Il vostro piccolo non vuol saperne di dormire, piange e non sapete come fare per tranquillizzarlo? Sedetevi con lui sulla sedia e dondolatevi dolcemente, il movimento calmerà il piccolo e voi potrete trovare finalmente un attimo di pace. I papà non facciano i furbi, possono anche sostituire le mamme in questo compito.

 

Quando lo spazio manca

Avete problemi di spazio e pensate che una sedia a dondolo sia troppo ingombrante? Una soluzione che vi consenta di dondolarvi dolcemente c’è. Potete optare per un modello pieghevole. Questo tipo di sedie sono molto leggere e, quando chiuse, occupano davvero pochissimo spazio. In questo modo non rinuncerete al vostro momento di relax.

 

 

La pulizia della sedia

Di tanto in tanto è opportuno pulire la sedia a dondolo. I metodi dipendono anche dai materiali della sedia, se in pelle, per esempio, esistono dei prodotti specifici ed è bene usare esclusivamente quelli. Per le parti in legno, suggeriamo di rimuovere la polvere con un panno antistatico. Un altro buon sistema è uno straccio umido. Passatelo sulla superficie e poi usatene uno diverso per asciugare.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

LECO Beige Natur

 

Desiderate una sedia a dondolo da giardino solida e pratica da usare? Date un’occhiata a questo prodotto LECO Beige Natur. Si tratta di uno dei modelli per esterno più venduti online.

La seduta è davvero confortevole ed è stata molto apprezzata dagli utenti che l’hanno acquistata e testata.

Il telaio della sedia è robusto e allo stesso tempo leggero, in quanto è realizzato in alluminio anodizzato, così potrete spostarla senza difficoltà. La poltrona è anche dotata di fermi di sicurezza, per evitare a chi sta seduto di cadere accidentalmente all’indietro.

La sdraio e il cuscino sono in textilene resistente alle intemperie, così potrete lasciare la sedia all’aperto senza preoccuparvi che si rovini.

Il modello è richiudibile e questo è un fattore da non sottovalutare, in quanto potrete riporlo comodamente in uno sgabuzzino, nel garage o in casa, senza occupare troppo spazio.

La sedia a dondolo LECO è comoda e pratica da gestire, così potrete passare delle piacevoli ore di relax all’aperto.

L’alluminio conferisce una leggerezza funzionale a questa sedia a dondolo. Ideale per una collocazione in giardino, ha convinto numerosi scettici. Scopriamo dai pareri raccolti e dalle note di produzione pregi e difetti di questo oggetto.

 

Pro

Sicura: La sedia ha una struttura in cui i tubolari in alluminio funzionano da base e supporto, con fermi utili a fissare la struttura e migliorare l’equilibrio complessivo senza rischio di cadute o capovolgimenti accidentali.

Portatile: A fronte di una scelta costruttiva che premia ed elegge l’alluminio a componente madre del design, si ottiene una sedia a dondolo dalla naturale leggerezza. Una nota apprezzata da chi ama spostarsi in punti differenti di un esterno, seguendo la luce naturale o mettendosi al riparo sotto un portico quando il calore si fa eccessivo.

Buon rapporto qualità/prezzo: I materiali utilizzati, così come la gomma che avvolge la zona dei braccioli, hanno permesso un contenimento dei costi. Il portafoglio di numerosi utenti ha gradito questo aspetto, che ben equilibra la scelta costruttiva e le prestazioni che restano soddisfacenti.

 

Contro

Durata supporti: Alcuni utenti si sono detti scettici circa la capacità della gomma a protezione di certe zone di resistere a lungo all’esposizione solare. Il conseguente deterioramento potrebbe peggiorare l’utilizzo e l’aspetto della sedia a dondolo.

 

 

 

VERDELOOK Rattan

 

Se non sapete come scegliere una buona sedia a dondolo e vi piacciono le soluzioni alternative, allora questo modello VERDELOOK non passerà di certo inosservato.

Si tratta di una sedia a dondolo sospesa realizzata in rattan sintetico intrecciato. La struttura è composta da un comodo abitacolo a forma d’uovo agganciato alla sommità a un solido supporto in metallo con base circolare. In questo modo potrete tranquillamente ciondolare a mezz’aria e rilassarvi grazie al movimento oscillatorio della seduta.

La poltrona è dotata di un soffice cuscino beige sfoderabile, così potrete rimuoverlo facilmente per lavarlo. Il prodotto è solido e ben costruito e si presenta con una qualità di materiali adeguata alla sua funzionalità.

Il design innovativo di questo modello è stato sviluppato seguendo lo stesso concetto di sospensione dell’amaca e rivisitandolo in chiave moderna.

L’aspetto della sedia è davvero gradevole ed è ideale da tenere in giardino o sul terrazzo di casa, così potrete godervi la brezza mattutina o l’emozionante spettacolo di un tramonto.

Una rivisitazione sospesa delinea questa poltrona, senza rinunciare al piacere del dondolo e con un rivestimento in rattan che unisce comfort e morbidezza offerta dal cuscino soffice. Vediamo in che punti ha convinto maggiormente e dove si potrebbe fare meglio.

 

Pro

Estetica: La struttura a nido sospeso conferisce alla zona in cui è inserita la sedia un aspetto al contempo leggero e di piacevole svago, ideale per quanti amano le strutture in cui il dondolio è ancora più accentuato.

Qualità dei materiali: Il rattan sintetico si avvolge al meglio a formare una sedia dalla forma accogliente, con un ottimo cuscino di supporto. Morbidezza che fa il paio con tenuta e resistenza, senza dimenticare la semplicità di lavaggio offerta dal rivestimento sfoderabile.

Resistenza: La colonna portante su cui viene fissato il guscio si mantiene stabile, con un montaggio alla portata di tutti. La presenza nella parte finale di un gancio con molla migliora il sostegno e regge bene gli scossoni e il movimento ondulatorio tipico di un dondolo.

 

Contro

Costo: Non il più economico della categoria, il nuovo prodotto di Verdelook potrebbe non rientrare a pieno nel preventivo di spesa progettato per l’acquisto di una sedia a dondolo.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (202 voti, media: 4.77 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.