Le migliori grucce appendiabiti

Ultimo aggiornamento: 16.10.18

 

Grucce appendiabiti – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Le grucce sono accessori fondamentali per avere la certezza di trattare bene i propri capi: grazie alla loro forma, infatti, garantiscono il rispetto per quella degli indumenti che ci appenderete. Quelle per le giacche devono essere prettamente in legno: mai ricorrere ai modelli in ferro delle lavanderie. Per i pantaloni meglio quelle con le clip, per gli accessori un’asta che li tenga diritti, sfruttando la forza di gravità. Se avete bisogno di qualche suggerimento per prendere la decisione giusta, consultate la nostra guida. Se non avete il tempo di farlo, date un’occhiata ai prodotti che abbiamo messo in cima alla nostra classifica. AmazonBasics – in legno d’acero è un set di 30 pezzi in legno d’acero, perfetto non solo per le camicie ma anche per altri indumenti, vista la presenza di un’asta in più. Ci ha colpito anche Songmics CRF50B, disponibile nella versione da 50 e da 100 grucce, tutti elementi sottili che permettono di organizzare l’armadio senza creare ingombro.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori grucce appendiabiti

 

Se pensate che tutte le grucce vadano bene indifferentemente, commettete un grosso errore: quelle dalla forma sbagliata possono addirittura rovinare un capo al quale tenete molto. Date uno sguardo alla nostra guida, per individuare le caratteristiche utili a determinare la migliore marca in circolazione. Fate inoltre un confronto delle caratteristiche e dei prezzi dei modelli che più vi convincono per la loro qualità.

 

 

Guida all’acquisto

 

Per le giacche

Sembrerebbe essere un problema secondario, invece la gruccia è un accessorio che determina la vita dei vostri capi, dato che può modificare la forma degli indumenti, se scelta in maniera errata e lasciata a lungo in posa.

Bisogna infatti considerare la sua misura, in quanto la lunghezza non è standard e non si addice a tutto ciò che volete riporre nell’armadio. Si deve fare attenzione soprattutto ad abiti e camicie, per i quali la staffa deve essere abbastanza lunga da toccare la manica, evitando così brutte modifiche delle sue forme.

Per le giacche la gruccia ideale è quella sagomata, più spessa delle normali grucce da lavanderia e quindi in grado di reggere il capo con maggiore forza. La larghezza deve corrispondere a quella delle spalle, in modo da non creare false pieghe che spesso rovinano irrimediabilmente il prodotto, rendendolo impossibile da indossare.

Il materiale da preferire è il legno, che ha uno spessore importante e preserva la bella forma della giacca. Date un’occhiata a quelle presenti sul mercato e confrontate i prezzi per stabilire quale sia quella più conveniente.

 

Per pantaloni e camicie

Stirare non è un piacere, soprattutto quando si devono riprendere le pieghe di pantaloni e camicie. Per questa ragione è importante appendere questi capi con delle grucce che ne mantengano il più a lungo possibile la forma.

Una buona scelta sono le grucce con i morsetti, che si agganciano alle estremità dei pantaloni e li tengono appesi, evitando appunto la formazione di pieghe indesiderate. Un’altra soluzione sono le grucce dotate di un’asta rivestita in tessuto antiscivolo, che permettono di posizionare i pantaloni piegati, in modo da non doverli stirare nuovamente.

Per le camicie il discorso è diverso: non affidatevi a quelle di ferro della tintoria, che provocano modifiche delle spalle senza via di ritorno. La soluzione giusta sono quelle in plastica, robuste il necessario, che sostengono il capo e ne mantengono la forma.

Se non avete problemi a spendere qualcosa in più, optare per quelle in legno è sempre la scelta più giusta: potrete sceglierne una in cedro, che avrà come effetto anche quello di profumare l’armadio.

 

 

Per gli accessori

Nella nostra classifica in basso potrete trovare molti modelli adatti alle vostre esigenze: date uno sguardo anche alle recensioni degli altri utenti per verificare se la gruccia scelta è quella giusta.

Per le cravatte ci sono modelli appositi, dotati di tanti ganci che permettono di appenderle per non far loro perdere la piega. Per le cinture invece, soprattutto se in pelle, è preferibile utilizzare il gancio delle grucce per i pantaloni e non tenerle arrotolate, rischiando che la pelle si deteriori col tempo.

 

Le migliori grucce appendiabiti del 2018

 

Ecco le recensioni dei cinque prodotti più appetibili tra quelli venduti online. Date uno sguardo ai nostri consigli d’acquisto per individuare quali grucce appendiabiti comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

AmazonBasics – in legno d’acero

 

Chi ha bisogno di una grande quantità di elementi che aiutino a mantenere i capi senza pieghe, può ritenere quelle di AmazonBasics come le migliori grucce appendiabiti del 2018 per il valido rapporto quantità/prezzo.

Nella confezione troverete infatti ben 30 pezzi, tutti composti da parti di legno d’acero, ideali per indumenti di ogni tipo. Certamente sono indicate per le camicie, dato gli angoli arrotondati che non intaccano la loro conformazione.

Le due fessure poste ai lati permettono di appendere abiti con spalline sottili, così che la forza di gravità possa aiutare a mantenerli in buono stato. L’asta posta al di sotto è molto utile per i pantaloni, che possono così non dover essere stirati nuovamente.

Buona anche la possibilità di selezionare il colore preferito, per assecondare anche il gusto estetico. Nonostante, pare, abbiano un odore di gomma bruciata, non gradito a tutti, sono tra i prodotti più venduti del web.

Acquista su Amazon.it (€22,88)

 

 

 

Songmics CRF50B

 

Quelle di Songmics sono le migliori grucce appendiabiti per chi ha bisogno di una grande quantità di elementi: potrete infatti optare per la confezione da 50 o da 100 pezzi. Questo modello potrà essere utilizzato per diversi capi, dalle camicie agli abiti, vista la presenza di rientranze che permettono di appendere anche vestiti con spalline sottili.

L’asta in più è utile invece per i pantaloni, che non vengono rovinati anche per il rivestimento in velluto, che non crea attrito e permette anche di mantenere saldo l’indumento, impedendogli di scivolare quando muovete la gruccia.

Il piccolo ripiano interno può essere usato per infilare le cravatte, mentre il gancio è girevole a 360 gradi. Nonostante la robustezza, il prodotto è sottile per cui non occupa uno spazio eccessivo nell’armadio.

Buona la possibilità di scegliere il colore preferito, ma non tanto il prezzo, ritenuto un po’ troppo alto in rapporto alla qualità generale delle grucce.

Acquista su Amazon.it (€25,99)

 

 

 

Songmics CRP41G

 

Un modello molto più semplice, ma efficace allo stesso tempo, è quello proposto qui da Songmics, che offre un set di grucce appendiabiti di plastica, con le spalline rivestite da fasce antiscivolo.

Questo particolare rende più stabili gli indumenti che vi si collocano, così che non cadano quando vengono mossi. Il punto di forza di questo modello è la rientranza a esse, che facilita l’inserimento dei capi, permettendo di inserire anche giacche abbottonate.

Sono presenti ganci e aste in aggiunta, che consentono di sistemare abiti, pantaloni e cravatte ben stirati. Il gancio è poi girevole a 360 gradi, così da facilitare la sistemazione di ogni indumento.

Nonostante si tratti di un prodotto valido, il prezzo risulta un po’ troppo alto per le due soluzioni da 20 e 50 grucce. Inoltre alcuni utenti non le ritengono adatte alle camicie, in quanto la loro conformazione porta a modificare le spalline.

Acquista su Amazon.it (€17,99)

 

 

 

HANGERWORLD – con pinze regolabili

 

Se avete fatto una comparazione tra i vari prodotti che vi abbiamo finora proposto, ma non siete soddisfatti di quello che avete visto, un modello di grucce specifico può forse soddisfare le vostre necessità.

Quelle di Hangerworld sono infatti pensate per appendere pantaloni e gonne, dato che presentano due clip apposite. All’interno di ogni pinza è presente un gommino, che rende più salda la presa e non imprime alcun segno sull’indumento.

La lunghezza dell’asta è di 35 cm e questa misura è quella che dovrete tenere a mente per rendervi conto se è sufficiente a reggere il vostro capo. Le clip si possono muovere lungo tutta la superficie, così da adattarle alle dimensioni dei pantaloni.

Potrete acquistare dai 10 ai 200 pezzi, anche se il costo non è dei più economici: non possiamo infatti considerarla una delle offerte più convenienti, anche perché pare che le plastiche utilizzate non siano molto resistenti.

Acquista su Amazon.it (€16,45)

 

 

 

Sable 30

 

Concludiamo i nostri consigli su come scegliere delle buone grucce appendiabiti con quelle di Sable, dotate di sufficiente spazio e aste per ospitare vari tipi di indumenti. Vanno bene innanzitutto per le camicie, visti gli angoli arrotondati, ma anche per i pantaloni e le cravatte.

La superficie è rivestita in velluto e i pezzi hanno tre colori diversi, dal bianco al nero. Chi le ha scelta ha potuto constatarne la robustezza, in quanto sono in grado di reggere un peso massimo di ben 5 chilogrammi.

Sono anche sottili, quindi poco ingombranti all’interno dell’armadio, per avere più spazio a disposizione per più indumenti. Il prezzo non è proibitivo, soprattutto se si pensa alla qualità del prodotto e al fatto che è incluso un portacravatte in più.

Tuttavia non sempre gli utenti hanno potuto riscontrarne la presenza, per cui il costo finale è risultato eccessivo senza l’inclusione dell’omaggio.

Acquista su Amazon.it (€21,99)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.