Il miglior pannolino Pampers

Ultimo aggiornamento: 17.02.20

 

Pannolino Pampers – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Pannolini ne esistono diversi sul mercato e il marchio Pampers conserva tuttora una lunga tradizione nella loro realizzazione. Per chi ama andare dritto al sodo Pampers Progressi Newborn, con il suo indicatore di bagnato e la ricca offerta in termini di numero, offre un’adeguata copertura nel lungo periodo. Pampers Simply Dry Maxi è studiato per quei bambini alla buona corporatura e grazie alla sua elasticità non stringe troppo il piccolo senza irritare la pelle.

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori pannolini Pampers del 2020?

 

Sin dai primi giorni, avere in casa il giusto supporto per il piccolo, aiuta i neogenitori a gestire tutti momenti della crescita e le funzioni del neonato. Nella guida che abbiamo redatto sono presenti consigli e spunti che aiutano nel momento della scelta, con un occhio di riguardo alla qualità e con il basso costo come gradita opzione. In questo caso poi abbiamo concentrato la nostra attenzione su tre differenti prodotti del brand Pampers.

La pelle dei neonati è molto delicata, per questo motivo è opportuno selezionare con cura i migliori materiali, delicati al punto giusto e con un basso indice di irritazione. Negli anni sono comparsi sul mercato prodotti realizzati con un mix di fibre naturali, come il cotone e il bambù, oppure rivestiti con aloe vera per tenere sotto controllo arrossamenti. Vi suggeriamo di controllare con cura questo aspetto, così da eliminare una possibile causa di rischio e far stare più sereno il pargolo.

Ci sono poi modelli studiati secondo il genere e la naturale fisionomia di un maschietto o di una femminuccia. Non esiste il modello che assicura una copertura totale in qualsiasi situazione, tuttavia si può personalizzare la zona di maggiore assorbimento, localizzata al centro per le bambine e nella zona frontale per il sesso maschile.

La maggiore differenza la marca però il tipo di pannolino. È possibile optare per un modello usa e getta oppure decidere di utilizzare un supporto lavabile. Esistono pro e contro su entrambi i fronti. Da un lato i modelli lavabili consentono un notevole risparmio economico e vengono incontro a una rinnovata sensibilità ambientale. Dall’altro però non possiedono quell’agilità e capacità di venire incontro ai bisogni di un genitore che si sposta di frequente o che deve correre ai ripari di punto in bianco.

I modelli usa e getta, come dice il nome svolgono le loro funzioni per poi essere sostituiti rapidamente da un nuovo pannolino. Non presentano tempi morti tra un cambio e l’altro dovuti al lavaggio e alla pulizia del pannolino e solitamente avvolgono in maniera più efficace il pargolo, evitando perdite e macchie sul lettino o in altre zone

Per quel che riguarda misure e forma, esistono dei prodotti pensati per coprire un determinato range di età, così come altri che hanno una struttura traforata, ideale per il passaggio d’aria e la corretta traspirazione della pelle del bambino. Capite bene come sono sistemati gli elastici e le parti attorno alle gambe e alla parte dell’ombelico. Sono spesso piccoli fastidi che si possono ridurre o evitare procedendo per prove e tentativi.

 

Quali sono i migliori pannolini Pampers? 

 

 

1. Pampers Progressi Newborn 168 Pannolini

 

Il modello Progressi possiede una struttura a nido d’ape con fori mediamente più larghi. Il perché di questa scelta è presto detto: in questo modo riesce a filtrare al meglio la pupù dei neonati, la cui alimentazione nei primi mesi di vita è sostanzialmente solo liquida.

L’offerta qui presente poi è stata giudicata da più parti molto allettante. Da un lato infatti abbiamo la qualità nella realizzazione del prodotto mentre dall’altro il buon numero di pezzi a disposizione rende il set una proposta accattivante e il prodotto uno dei migliori pannolini Pampers del 2020.

Un altro punto a favore lo troviamo poi nell’apposito indicatore di bagnato. Grazie a un tessuto versatile e studiato per l’occasione, nel momento in cui il bambino si bagna il pannolino cambia colore, consentendo una sostituzione rapida da parte dei genitori onde evitare spiacevoli irritazioni.

Acquista su Amazon.it (€48,44)

 

 

 

2. Pampers Simply Dry Pannolini Maxi

 

Flessibilità e delicatezza la fanno da padrone nel modello Simply Dry. I bordi del pannolino sono infatti estendibili, adattandosi a quei bambini con una corporatura maggiore, seguendo e assecondando i loro movimenti.

Una lozione con aloe mantiene la pelle idratata e protetta da eventuali arrossamenti, mentre l’elevata elasticità riesce a coprire e tenere ben avvolto il piccolo. Il buon grado di traspirabilità e l’ottima tenuta gli hanno fatto raccogliere pareri positivi da diverse persone.

Anche sul fronte estetico, i colori e i motivi con simpatici animaletti creano un clima e un’atmosfera giocosa che circonda come un abbraccio i nuovi arrivati. La taglia 4 è studiata per quei bambini con un peso tra i 7 e i 18 chili.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Pampers Baby Dry Mini 186 Pannolini

 

Il formato è il punto forte di questo set, studiato per i primi mesi di vita e ideale per quei neonati con un peso che varia da 3 ai 6 chili. Confrontando il numero con il basso costo, diversi utenti si sono detti felici della scelta, portandosi a casa un pacco contenente 144 pannolini con una spesa contenuta

La lozione con aloe migliora la qualità e la tenuta sulla pelle, mentre le speciali barriere “tienitutto” si occupano di non far sfuggire nulla per non macchiare tessuti o la base di una culla.

Le bande laterali si dimostrano avvolgenti quanto basta, così da ottenere l’effetto desiderato ma senza infastidire troppo il piccolo nella zona dei fianchi. Il prodotto poi è clinicamente testato, una conferma in più dell’attenzione profusa da Pampers nell’offrire sicurezza a genitori e bambini.

Acquista su Amazon.it (€66,9)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status