Il miglior arieggiatore elettrico

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

Arieggiatore elettrico - Consigli d'acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

Tra i tanti compiti che spettano a chi ha un bel giardino e, soprattutto nel caso specifico, un verde prato, c’è quello di arieggiare il terreno, operazione fondamentale per la salute di quest'ultimo. La guida che abbiamo scritto ha lo scopo di presentarvi quello che riteniamo essere il miglior arieggiatore elettrico del 2018. Abbiamo fatto del nostro meglio per operare una selezione scrupolosa che possa soddisfare. Abbiamo raccolto anche alcuni consigli che riteniamo possano essere molto utili ma se avete particolare fretta, allora saltate direttamente alla descrizione dei seguenti prodotti: il modello AL-KO Combicare 38 E che racchiude in sé tre funzioni e l’Einhell GC-SA 1231 che ha un buon rapporto qualità/prezzo.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori arieggiatori elettrici 2018?

Allo scopo di fornire ai nostri lettori un'informazione quanto più possibile completa, informiamo loro che esistono anche arieggiatori con motore a scoppio e manuali. Questi ultimi, come si può facilmente immaginare, hanno un basso costo ma chiaramente richiedono maggior tempo.

Avete mai sentito parlare della “stanchezza” del terreno? In sostanza è un termine per indicare quelle situazioni di lento accrescimento del prato e delle piante. Ma quali sono le cause? Varie a dire la verità. Per esempio tale problema può essere dovuto a fattori biotici, squilibri nutrizionali oppure a sostanze tossiche.

È chiaro che è opportuno mettere in atto una serie di interventi mirati, soprattutto nelle situazioni più critiche. Non essendo agronomi, non entriamo nel merito ma una cosa possiamo consigliarla e funge anche da prevenzione, ossia, arieggiare il terreno con il miglior arieggiatore a scoppio.

Riteniamo utile fare una precisazione nel caso di terreni particolarmente piccoli le cui dimensioni non giustificano l'acquisto di un arieggiatore come quelli che vi proporremo tra un attimo. Per il vostro piccolo, anzi, piccolissimo giardino, è conveniente servirsi di arieggiatori a carotaggio oppure degli spuntoni.

Adesso chiariamo una questione tutt'altro che secondaria: quando va usato l'arieggiatore? L'impiego di tale strumento va fatto dopo aver falciato il prato.

Quali sono i migliori arieggiatori elettrici?

Prodotti raccomandati

AL-KO Combicare 38 E



È molto più di un semplice arieggiatore, parliamo di un attrezzo da giardinaggio che racchiude tre funzioni in uno. Scarificatura, arieggiatura e raccolta. Il passaggio dal rullo per la scarificatura a quello per l'arieggiatura non richiede l'uso di attrezzi e si tratta di un'operazione molto semplice da eseguire.

Le altezze selezionabili sono cinque e le regolazioni si eseguono con un semplice gesto. Basta, infatti, agire sull'apposito selettore e girare. Buone notizie anche per quanto riguarda il manico, anch'esso regolabile.

Dai commenti che abbiamo avuto modo di leggere in rete emerge un problema. L'arieggiatore tende a surriscaldarsi troppo e questo è certamente un punto a suo sfavore. Per quanto riguarda lo spazio, è un attrezzo piuttosto compatto e dunque non sarà un problema trovargli un posticino quando non è in uso.

Acquista su Amazon.it (€109,99)

Einhell GC-SA 1231



Dotato di un motore abbastanza potente, l'arieggiatore e scarificatore elettrico proposto da Einhell non ha deluso, almeno nella maggior parte dei casi, chi ha deciso di dare fiducia all'azienda tedesca. Partiamo dal prezzo che secondo noi è concorrenziale e probabilmente lo fa preferire ad altri prodotti simili.

Il motore di cui è dotato è abbastanza potente e non va mai in sofferenza, riteniamo l'arieggiatore possa lavorare senza affanno su terreni di misure medie tendenti al grande. La macchina è sorretta da ruote abbastanza ampie che si muovono con delicatezza sul prato.

L'arieggiatore è dotato anche di un raccoglitore e probabilmente è quei che si concentra la maggior parte dei commenti negativi. Sintetizzando il parere dei clienti, il contenitore è troppo piccolo. Questi infatti ha una capacità di soli 28 litri e ci mette poco a riempirsi.

Acquista su Amazon.it (€102)

Black+Decker GD300-QS



Questo arieggiatore si rivolge a chi cerca soprattutto un prodotto economico. In questo caso la soddisfazione riteniamo sia garantita. Il peso è contenuto e la potenza è di 600 W. Comprendiamo che non sempre potrebbe essere sufficiente tale forza ma per i piccoli giardini e con terreno non troppo duro può andar bene.

L'arieggiatore può essere regolato in altezza secondo tre livelli in base ai quali si può rimuovere il muschio, raccogliere l'erba tagliata e rastrellare le foglie. L'arieggiatore è dotato di denti metallici mentre la regolazione dell'altezza è centralizzata.

Il modello proposto da Black+Decker è dotato di un cestino raccoglitore e qui si sono concentrate le critiche maggiori. Innanzitutto delude la capienza, ritenuta insufficiente ma anche la scelta di sistemarlo nella parte posteriore non ha convinto i clienti.

Acquista su Amazon.it (€84,29)



Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.