Il miglior bollitore elettrico da viaggio

Ultimo aggiornamento: 16.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori bollitori elettrici da viaggio del 2018?

 

Quando si viaggia è indispensabile portare con sé il necessario per un buon caffè o una tisana. A questo scopo si rivela utile il bollitore elettrico che ti permette di scaldare l’acqua e di averla sempre pronta per preparare una bevanda gustosa.

Abbiamo scelto per te i tre modelli che ci hanno maggiormente colpito: dai un’occhiata alle loro funzioni perché potresti trovare quello adatto alle tue esigenze.

Se vuoi accaparrarti un bollitore elettrico dalla durata eccezionale non puoi optare solo su prodotti a basso costo. È infatti fondamentale sceglierne uno in materiale resistente che ti permetta di non doverlo sostituire dopo qualche uso.

Un modello in plastica è certamente molto leggero e facile da portare in viaggio ma tende a rovinarsi con l’uso. Uno in acciaio ha una resistenza superiore anche se costa un po’ di più ma in questo caso assicurati che il manico sia isolato termicamente di modo da non scottarti nell’impugnarlo.

Un bollitore con il corpo in vetro garantisce atossicità e comodità in quanto solitamente si può rimuovere dalla base. Bisogna però prestare attenzione a non farlo cadere data la sua fragilità.

Valuta la velocità con la quale il liquido si scalda al suo interno sia per farti risparmiare tempo che per consumare meno corrente. Tieni a mente che questi dispositivi non impiegano una grande quantità di energia e sono spesso programmati per spegnersi automaticamente una volta che l’acqua ha raggiunto la temperatura desiderata.

Questa funzione garantisce anche di non dimenticare acceso il bollitore e di evitare così i pericoli che possono derivarne.

La capacità di un modello da viaggio è abbastanza contenuta e non supera di solito il litro: ciò è a favore della sua portabilità poiché può così essere posto in una borsa e portato in giro.

L’assenza di fili è un plus che può rendere molto comodo l’uso del bollitore che non deve restare necessariamente attaccato alla corrente perché si poggia su una base riscaldante.

 

Prodotti raccomandati

 

Severin WK 3644

 

Molto conveniente questo prodotto Severin che possiamo considerare il miglior bollitore elettrico da viaggio sul mercato dato il riscontro positivo di molti utenti.

Le sue dimensioni compatte lo rendono ideale per portarlo ovunque se ne abbia necessità. Anche per questo motivo la sua capacità è di 0,50 litri che è più che sufficiente per chi ne ha un bisogno sporadico.

Molto utile la presenza dell’indicatore del livello dell’acqua che permette di regolarsi sulla quantità disponibile. Gli utenti affermano che il tempo massimo per raggiungere l’ebollizione quando è pieno è di pochi minuti per cui non bisogna attendere molto per poter preparare una gustosa bevanda.

Il materiale usato è la plastica molto solida e resistente: per eliminare il calcare che si viene a depositare dopo molti usi e allungare la vita del bollitore basta fare dei periodici lavaggi con aceto.

Sono incluse nella confezione due tazzine con cucchiaini resistenti alle alte temperature che possono essere inserite all’interno del dispositivo quando è freddo per occupare meno spazio.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

Black & Decker DC1005-QS

 

Economico e compatto questo bollitore da viaggio Black + Decker soddisfa certamente chi non vuole spendere troppo.

Le sue dimensioni permettono di portarlo con sé perché poco ingombrante ma non per questo le sue prestazioni sono poco soddisfacenti. È unanime infatti la soddisfazione degli acquirenti sulla velocità con la quale fa raggiungere all’acqua il punto di ebollizione.

Questo consente di avere subito pronto il tè o la tisana che desideri preparare in ufficio o in un hotel. La potenza di 1000 W è il motivo per cui riesce nell’impresa e senza farti sprecare una quantità eccessiva di corrente.

La capacità di 500 ml è sufficiente per due tazze di calda bevanda da consumare quando si vuole. L’unica pecca sta nel fatto che è privo di spegnimento automatico: si deve perciò fare attenzione a disattivarlo una volta riscaldato il suo contenuto.

Tuttavia quest’operazione è abbastanza semplice grazie alla finestra trasparente che consente di monitorare l’attività del liquido al suo interno.

Acquista su Amazon.it (€18,2)

 

 

 

Adler AD 02

 

Ha un prezzo contenuto anche questo prodotto della Adler che ha il grande vantaggio di essere senza fili. È dotato infatti di una base sulla quale il bollitore viene a essere poggiato e dalla quale può essere rimosso quando lo si vuole.

È un metodo molto comodo in quanto permette di non trascinare tutta la caraffa con il filo ma solo il corpo per versare l’acqua calda anche in un’altra stanza. Inoltre ha una capacità di 600 ml che è sufficiente per preparare poco più di due tazze di tè.

La potenza di 760 W è utile ad abbreviare i tempi di ebollizione che sembrano soddisfare gli acquirenti così come la sua compattezza. La finestra trasparente permette di visualizzare l’interno anche se il dispositivo si spegne automaticamente una volta riscaldata l’acqua.

Date le sue prestazioni e il prezzo concorrenziale, per noi è anche questo uno dei migliori se non il miglior bollitore elettrico da viaggio del 2018.

Acquista su Amazon.it (€12,79)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.