Il miglior fondotinta bio

Ultimo aggiornamento: 16.12.18

 

Come scegliere il miglior fondotinta bio del 2018?

 

Cresce sempre più l’attenzione verso i prodotti biologici, un’attenzione che non si limita più ai soli prodotti alimentari ma, ad esempio, anche al trucco. Per tale ragione, abbiamo preparato una guida all’acquisto del miglior fondotinta bio del 2018. Per quanti volessero saperne di più su questo genere di prodotti, consigliamo di leggere con molta attenzione quanto segue.

La scelta del fondotinta deve essere oculata e pertanto non bisogna farsi prendere dalla gola perché magari se n’è appena visto in vendita uno a basso costo.

Perché è così importante il fondotinta? Per la sua azione che ogni donna sa essere fondamentale per avere un viso al top: uniforma, ravviva il colore della pelle, copre le imperfezioni. Naturalmente per avere risultati soddisfacenti bisogna affidarsi al miglior fondotinta bio che si possa trovare in profumeria, oppure, online.

Per scegliere bene il cosmetico giusto, ci sono alcuni punti che è bene tenere in considerazione. Iniziamo dall’aspetto più basilare, soprattutto se si ha a disposizione un piccolo budget. Si deve guardare al prezzo e rapportarlo al contenuto del prodotto, in termini di millilitri. L’ideale è puntare su un cosmetico che abbia un buon rapporto tra qualità, prezzo e quantità.

Fatta questa considerazione preliminare, andiamo su territori più delicati, visto che le pelli non sono tutte uguali. Premesso che il fondotinta dell’amica possa avere un effetto diverso quando lo si prova in prima persona, proprio perché non tutte le pelli sono uguali, bisogna fare attenzione nel caso di pelle grassa, per esempio, a evitare un prodotto con proprietà illuminanti e che contenga oli. Se invece il problema è quello della pelle secca, meglio scegliere un fondotinta con proprietà idratanti.

Molto importante è anche la cosiddetta “coprenza” (come si dice in gergo). Con il fondotinta possono verificarsi due casi estremi: il primo è che possa coprire eccessivamente, creando un “effetto maschera”, il secondo, non velare affatto le imperfezioni.  Il consiglio è di prediligere un cosmetico con coprenza media.

 

 

Avril Le fond de teint bio

Principale vantaggio

È un cosmetico del tutto naturale e l’assenza di qualsiasi sostanza chimica non può che giovare alla pelle del viso, evitando che venga a contatto con prodotti potenzialmente dannosi.

 

Principale svantaggio

È risultato essere poco efficace quando c’è da coprire imperfezioni di una certa importanza.

 

Verdetto: 9.8/10

Questo di Avril è un fondotinta ricco di olio di jojoba, per cui ideale per chi ha una pelle che ha bisogno di idratazione. Potrete scegliere la tonalità che meglio si addice alla vostra carnagione, grazie alla disponibilità di colori.

Acquista su Amazon.it (€10,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Nasconde le piccole imperfezioni

Questo fondotinta è un prezioso alleato quando c’è da con durre una battaglia contro le piccole imperfezioni chespariscono immediatamente all’applicazione del prodotto sul viso.

I problemi sorgono quando le imperfezioni sono più evidenti: in questo caso, stando alle testimonianze dirette delle donne che avevano questo tipo di problema, il risultato è stato deludente. Del resto vale il discorso fatto poco più su: nello scegliere il fondotinta bisogna considerare il tipo di pelle che si ha.

E proprio restando sul tema pelle, il prodotto è consigliato solo a chi ce l’ha secca o comunque normale. Nei casi di pelle grassa o mista (zone secche/normali e altre grasse) c’è il rischio di avere un poco gradevole effetto lucido.

Quattro tonalità

Il fondotinta della casa cosmetica francese è disponibile in quattro tonalità che sono: clair, nude, miel e doré. Il cosmetico si stende con grande semplicità, basta usare un apposito pennello o una spugnetta da make up. Il profumo è delicato e gradevole, scelta che ovviamente non guasta mai.

Al suo passaggio leviga la pelle e ne ravviva il colore. Aspetto importante, il colorito della pelle è uniforme e il viso respira perché la coprenza del fondotinta è molto leggera.

L’olio di jojoba in esso contenuto, inoltre, nutre e idrata la pelle del viso. Di qui ci sentiamo di sconsigliarlo a chi ha il problema della pelle grassa di cui abbiamo parlato in precedenza, perché l’effetto potrebbe risultare poco gradevole.

 

30 ml di prodotto

Il fondotinta è venduto in una confezione a tubetto. Al suo interno sono contenuti 30 ml di prodotto. La sua consistenza è abbastanza liquida e quindi è molto semplice da spalmare.

Proprio per la sua natura, si raccomanda di tenere sempre la pelle ben idratata per ottenere un effetto più soddisfacente, fermo restando che anche il fondotinta ha un’azione idratante vista la presenza dell’olio di jojoba cui abbiamo fatto cenno prima. E sempre parlando dell’olio, è naturalmente al 100% biologico.

Quanto al rapporto tra prezzo, qualità e quantità, riteniamo che ci sia il giusto equilibrio. Per concludere, a nostro avviso, è un cosmetico che merita di essere acquistato, anche alla luce dei pareri positivi che si possono trovare online.

 

Acquista su Amazon.it (€10,99)

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Fondotinta Collistar

 

Fondotinta Vichy

 

 

1
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
0 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
1 Gli autori dei commenti
Sabrina I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Sabrina
Ospite
Sabrina

Molto validi, soprattutto per chi ha la pelle chiarissima come me, i fondotinta della Zuii organic e della Neve Cosmetics (flat, bb cream e Star system)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.