Il miglior cuscino cilindrico per yoga

Ultimo aggiornamento: 13.12.18

 

Cuscini cilindrici per yoga – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Le pratiche dello yoga e della meditazione necessitano di accessori perché diventino più efficaci, meno faticose e più piacevoli. Il tappetino cilindrico, o bolster, è uno di questi ed è fondamentale per assumere una postura corretta e per non scaricare troppo il peso del corpo su schiena, gambe e polsi. Nella nostra guida parliamo brevemente di come il cuscino aiuta ad assumere le varie posizioni yoga, dei materiali e dei tipi di cuscini. Se non hai tempo per leggere tutto puoi fiondarti direttamente sulla classifica dei modelli più gettonati che trovi in basso. Qui ti anticipiamo brevemente le caratteristiche dei primi due: #DoYourYoga 4251162439641 ha il rivestimento in 100% cotone sfoderabile e lavabile e l’imbottitura in pula di farro biologica. CalmingBreath CB-ZAFU-CRC ha invece l’imbottitura in grano saraceno ed è adatto a persone di qualunque corporatura. Entrambi sono disponibili in un’ampia gamma di colori, in modo da abbinarli bene al proprio arredamento.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior cuscino cilindrico per yoga

 

Per rendere la pratica dello yoga e della meditazione più piacevoli ed efficaci, l’acquisto di un buon cuscino è fondamentale: ne parliamo in questa guida in cui spieghiamo a cosa serve e quali sono le tipologie disponibili sul mercato. Nella classifica in basso proponiamo anche una recensione di quelli che sono per noi i migliori prodotti per rapporto tra prestazioni e prezzo.

Guida all’acquisto

 

A cosa serve il cuscino per yoga

I vantaggi che derivano dalla pratica dello yoga, per esempio la flessibilità, non sono immediati e chi comincia quest’attività potrebbe presto scoraggiarsi. Di sicuro si arrenderà senza un buon cuscino: questo accessorio si rivela infatti fondamentale per trovare sempre la posizione corretta e per ridurre lo sforzo, in modo che lo yoga o le altre pratiche orientali diventino ben presto piacevoli, perfino irrinunciabili.

Il cuscino cilindrico è versatile e può essere usato efficacemente in tante situazioni, come asana classiche e yoga ristorativo. Mettendosi in ginocchio e inserendolo in mezzo alle gambe, aiuta negli esercizi di respirazione e per la meditazione perché in questo modo la schiena rimane dritta e non si scarica troppo peso sulle ginocchia o sulla schiena.

Chi ama la posizione del bambino (balasana) che porta tranquillità, abbandono e armonia può collocarlo sotto al busto all’altezza desiderata. Il bolster si può usare con profitto per tutte le posizioni piacevoli da terra che servono per la torsione o per altre più complesse come quella del cane a testa in giù (ado mukha svanasana) in modo da non gravare troppo sui polsi. Ma naturalmente ci sono tante altre asana in cui il cuscino si dimostra di grande aiuto.

 

Materiali

I cuscini della migliore marca spiccano per la maggiore qualità dei materiali utilizzati. È fondamentale che il bolster sia rigido (ma non eccessivamente) e che mantenga la rigidità durante tutto l’esercizio, senza perderla.

Per quanto riguarda l’imbottitura, molto gettonati sono i materiali naturali come la pula di farro e il grano saraceno. Si tratta di prodotti che non perdono la loro consistenza, hanno un odore piacevole e possono essere modellati il giusto, permettendo un’adattabilità perfetta al proprio corpo. In ogni caso, chi lo ritiene troppo rigido può rimuoverne un po’ dall’interno.

In tal modo non si affonda quando ci si siede sopra, anche nel caso di persone corpulente, e si riesce a rimanere sollevati in maniera adeguata dal pavimento. Se poi le aziende produttrici aggiungono anche la certificazione biologica, tanto meglio. Confrontando i prezzi, si nota che costano un po’ di più degli altri, ma sono l’opzione più gradita ai più.

Per quanto riguarda il rivestimento, può essere singolo o doppio. Se sono due, quello esterno sarà sicuramente sfoderabile e lavabile: sono in molti, infatti, a scegliere questa soluzione per una questione di igiene.

Tipologia

I cuscini per yoga, detti bolster, cioè sostegni, hanno diverse forme e dimensioni, in base all’esercizio da fare: quelli cilindrici piccoli, per esempio, sono ottimi per sostenere il collo, le ginocchia e le caviglie.

I cuscini cosiddetti zafu, utilizzati per lo zen, hanno una forma più appiattita, sostengono il bacino, non le cosce come fanno invece i cuscini a mezzaluna. Gli zabuton, modelli rettangolari bassi, servono per appoggiare ginocchia e caviglie, non il bacino.

Questi cuscini non vengono utilizzati solo per pratiche yoga o di meditazione ma anche per trovare sollievo alla schiena, per sedersi sul pavimento a guardare la tv, oppure come semplice elemento decorativo.

 

 

I migliori cuscini cilindrici per yoga del 2018

 

In alto ci siamo concentrati sulle caratteristiche generali e la tipologia dei cuscini yoga. In questa sezione si trovano invece i nostri consigli d’acquisto su quale bolster yoga comprare: si tratta dei modelli maggiormente apprezzati dagli utenti che praticano questa antica disciplina orientale. Non ti resta che scoprire quali sono.

 

Prodotti raccomandati

 

#DoYourYoga 4251162439641

 

Questo modello è uno dei più venduti e apprezzati sul mercato perché assicura diversi vantaggi: intanto, è disponibile in un’ampia gamma di colori, il design è particolarmente curato e ben rifinito, per cui lo si può tenere sempre in bella vista, come complemento d’arredo, abbinandolo ai colori del proprio arredamento e non solo usare per yoga o altri esercizi.

La caratteristica che lo rende uno dei migliori, se non il miglior cuscino cilindrico per yoga, è l’insieme dei materiali che lo compongono, tutti naturali: cotone al 100% per i rivestimenti e pula di farro biologica per il riempimento.

La pula di farro ha proprietà molto apprezzate: è meno rumorosa di altri prodotti naturali che pure vengono utilizzati, mantiene costante la temperatura, ma soprattutto garantisce nel tempo la giusta rigidità per eseguire gli esercizi.

La federa si rimuove per essere lavata e igienizzata. Il cuscino ha anche un pratico manico per il trasporto.

All’interno di una guida per scegliere il miglior cuscino cilindrico per yoga, il prodotto qui presente si candida a occupare uno dei primi posti. Vediamo insieme il perché, con un link a fine pagina su dove acquistare.

 

Pro

Materiali: Tutto in questo cuscino sembra richiamare l’attenzione e la cura per chi pratica meditazione. A partire dalla pula di farro biologica, passando per il rivestimento in materiale naturale.

Resistenza: La tenuta dell’imbottitura e del materiale di riempimento offrono una certa durezza che è stata gradita da numerosi utenti. Il tutto poi ben si adatta al tipo di pratica che si mette in atto, senza creare poi eccessivo rumore.

Portabilità: Sfruttando una comoda maniglia nella parte superiore, l’oggetto non va a pesare troppo sull’utente, consentendogli di gestire con la massima libertà il cuscino. I colori disponibili e la forma semplice e funzionale lo rendono adatto anche come complemento d’arredo.

 

Contro

Odore iniziale: Alcuni utenti hanno riscontrato un lieve profumo non particolarmente gradevole prodotto naturalmente dalla pula di farro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

CalmingBreath CB-ZAFU-CRC

 

Tra i migliori cuscini cilindrici per yoga del 2018 non potevamo non inserire questo modello dell’inglese CalmingBreath per il notevole apprezzamento ricevuto dagli appassionati di meditazione e discipline orientali.

Si tratta di uno dei modelli più venduti online: è disponibile in tanti colori diversi per poterlo abbinare a quelli della propria abitazione e può essere acquistato a un prezzo competitivo.

Qui l’imbottitura è in grano saraceno, un prodotto naturale, privo di sostanze chimiche e che è stato purificato con un triplo ciclo di lavorazione. Come confermano, soddisfatti, gli utenti, questo materiale mantiene la sua rigidità durante gli esercizi, pur non essendo questa eccessiva perché è comunque possibile modellarlo leggermente per adattarlo al meglio alla propria posizione.

Il cuscino è piuttosto voluminoso, misura 46 x 30 x 16 (h) cm, pesa 2 kg ed è adatto a persone di qualunque corporatura. Il rivestimento esterno è di cotone ma non si può rimuovere per lavarlo.

Dai pareri di tante persone, il cuscino CalmingBreath mantiene quanto promesso, con una linea al tempo stesso sobria e accattivante.

 

Pro

Varietà: Gli acquirenti possono scegliere tra numerose tonalità di colore. Un aspetto questo che è piaciuto a chi ama sistemare in casa il cuscino, adattandolo così alla stanza secondo un abbinamento cromatico armonioso o di contrasti.

Materiali: Il grano saraceno va a costituire l’imbottitura naturale che forma e modella il cuscino. Una serie di passaggi continui per purificare questo cereale assicurano la purezza e la qualità del supporto utilizzato.

Forma: Dai pareri di chi l’ha provato personalmente, il cuscino sostiene a dovere, equilibrando e distribuendo bene il peso della persona, con la possibilità di modificare leggermente anche la forma così da adattarsi alla situazione o a una particolare postura.

 

Contro

Grandezza: Le misure generose del cuscino hanno creato qualche problema a chi non dispone di troppo spazio in caso o preferisce un prodotto con minore ingombro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

#DoYourYoga Bolster »Krishna«

 

Ecco un altro cuscino della collezione “Krishna” prodotto dall’azienda tedesca #DoYourYoga, molto apprezzata da chi pratica yoga e meditazione. Facendo una comparazione con l’altro presente nella nostra classifica notiamo alcune somiglianze: il rivestimento interno è 100% cotone, l’imbottitura è anche qui realizzata con pula di farro biologica, entrambi sono sfoderabili e lavabili in lavatrice; il prezzo è lo stesso.

Cambiano due dettagli: il rivestimento esterno non è totalmente cotone ma anche poliestere e viscosa. Per quanto riguarda il design, questo bolster ha un look più indiano, ideale per un arredamento esotico.

I colori disponibili anche qui sono tanti, per cui lo si può abbinare bene alla propria casa. Si tratta di un cuscino versatile che può essere utilizzato per alleviare il mal di schiena, come seduta sul pavimento, per rilassarsi semplicemente.

Ricordiamo che la pula di farro è un prodotto molto gradito per questo genere di esercizi perché ha un odore piacevole, non è rumoroso e non perde rigidità. Il cuscino si trasporta facilmente grazie alla pratica maniglia.

Il nuovo cuscino presenta alcuni temi che richiamano i colori e i tessuti orientali. La qualità e la tenuta sembrano non essere in discussione. Vediamo insieme luci e ombre.

 

Pro

Resistenza: Come in un modello precedentemente analizzato, la pula di farro è il materiale che domina e distingue l’oggetto rispetto a prodotti simili. La conseguenza di questa scelta ricade sulla tenuta stessa del cuscino, capace di mantenere inalterata la sua forma nel tempo.

Look: I colori e i disegni sono stati graditi dagli amanti del mondo orientale. Si tratta di temi che non sfigurano in una casa in cui questo aspetto appare predominante. Nulla vieta poi di rimuovere il rivestimento e procedere a una pulizia in lavatrice.

Ingombro: La forma allungata e la comoda maniglia migliorano la trasportabilità del prodotto, senza occupare eccessivo spazio e permettere così un trasporto agile e immediato.

 

Contro

Morbidezza: Alcune persone hanno trovato abbastanza cedevole il cuscino, preferendo qualcosa di più compatto per la pratica dello yoga.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Lotus Design 173110-19

 

Chi non sa quale cuscino cilindrico per yoga comprare può dare un’occhiata a questo modello della britannica Lotus Design. Si tratta di un prodotto molto piccolo che misura 33 cm di lunghezza e 12 cm di diametro.

È disponibile in tre colori – bianco, nero e blu – e può essere acquistato a un prezzo molto conveniente. Viene usato come supporto soprattutto per il collo, le ginocchia e le caviglie.

Come testimonia la maggior parte degli utenti, il cuscino fa il suo dovere e sostenere efficacemente queste zone durante gli esercizi.

L’imbottitura è in grano saraceno biologico certificato, un materiale naturale incomprimibile che quindi dona la giusta rigidità. Chi lo giudica troppo rigido può sempre rimuoverne un po’ dall’interno. Il rivestimento è in twill di cotone (lavabile in lavatrice); non è presente nessuna maniglia per il trasporto.

Una buona opzione per chi non sa come scegliere un cuscino cilindrico per yoga economico.

Chi apprezza una spesa contenuta e prezzi bassi, potrà trovare una soluzione interessante. Andiamo a scoprire le doti di questo cuscino e gli eventuali aspetti migliorabili.

 

Pro

Specifico: La forma è studiata per supportare al meglio alcune zone specifiche del corpo, come il collo e le caviglie. Dai commenti di alcuni acquirenti, svolge bene il compito per cui è stato creato, senza particolari controindicazioni.

Imbottitura: L’interno del cuscino è riempito con pula di grano saraceno. In questo modo l’oggetto mantiene la sua consistenza e regge bene il peso relativo alle zone di pressione. Grazie a una comoda zip si può aprire e rimuovere una data quantità per ottenere una maggiore morbidezza.

Rapporto qualità/prezzo: Considerate le dimensioni, l’oggetto sembra uno tra i più economici attualmente sul mercato. La qualità dei materiali e la possibilità di lavare il rivestimento poi si pongono come ulteriori aspetti positivi da prendere in considerazione.

 

Contro

A fronte di una serie di specifiche ideali per chi desidera un tipo di supporto per il collo o le gambe, non sono emerse perplessità e problemi riguardo il cuscino Lotus Design.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Saffron SSCC16 (federa)

 

Tra le varie offerte online a basso costo spicca questo Saffron. Il prezzo incredibilmente allettante inganna perché non si tratta in realtà, come pure alcuni utenti credevano, di un bolster per yoga, ma semplicemente del rivestimento esterno. Se è questo che ti interessa puoi provare a dare un’occhiata, altrimenti confronta gli altri modelli consigliati in alto.

Il materiale è seta dupioni (finta seta) ed è lavabile in lavatrice delicatamente e va stirato a freddo, mentre il colore è prugna.

Altre caratteristiche sono la lunghezza di 76 cm e il diametro di 15,2 cm: si tratta quindi di un rivestimento per cuscino cilindrico lungo, ottimo per sostenere il collo. Presenta chiusure con cordino a entrambe le estremità.

Di particolare interesse per quanti cercano solo il rivestimento esterno di un cuscino, da alternare a quello usato già da un pò.

 

Pro

Economico: Il costo del rivestimento in finta seta ben si adatta a quanti necessitano di un sostituto di qualità.

Pratico: Il prodotto è lavabile in lavatrice, seguendo un programma delicato. Si avvolge bene intorno al cuscino e tiene nel tempo il color prugna che lo contraddistingue.

Misure: La lunghezza raggiunge i 76 cm mentre il diametro è di 15,2 cm. Si tratta quindi del supporto adatto a rivestire un modello di cuscino lungo. In questo modo quegli utenti che sono alla ricerca di un tessuto con cui sostituire la vecchia fodera usurata, possono fare affidamento su questo oggetto.

 

Contro

Informazioni: Alcuni utenti avrebbero preferito un serie di dettagli maggiori circa la tipologia del prodotto, così da capire sin da subito che si tratta del rivestimento e quindi di una sola parte.

Acquista su Amazon.it (€13,51)

 

 

 

Come utilizzare un cuscino cilindrico per yoga

 

Gli appassionati di yoga sanno che per effettuare gli esercizi e le asana in modo funzionale e corretto è necessario disporre di un buon cuscino. Rigido ma non troppo, lungo o corto, quadrato o cilindrico, supporta la schiena e le ginocchia, aiuta nella respirazione e nella meditazione, apre il torace e solleva dal pavimento.

Per questo si rivela un ottimo compagno di yoga, nelle posizioni attive e in quelle di recupero, anche per le persone più corpulenti o con particolari esigenze fisiche. Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche irrinunciabili quando scegliete un cuscino cilindrico.

 

 

Formato

Oltre a essere belli da vedere e quindi perfetti da integrare nell’arredamento di casa vostra, i cuscini per yoga hanno varie forme: ci sono quello rettangolari, per sostenere ginocchia e caviglie; quelli a mezzaluna, dove appoggiare le cosce; quelli cilindrici, per le posizioni di apertura e per lo stretching e quelli cilindrici piccoli, per il collo, le ginocchia e le caviglie.

Verificate che le dimensioni non siano eccessive, per non occupare troppo spazio dentro casa. Alcuni dispongono di una praticissima maniglia, per appenderlo e ridurre l’ingombro, ma ricordatevi che non devono superare il chilo e mezzo di peso per poter essere comodamente trasportabili da un posto all’altro.

 

Materiali

Per essere funzionale e al tempo stesso esteticamente piacevole, il cuscino cilindrico, detto anche “bolster”, deve essere realizzato con materiali selezionati con cura. Meglio se il rivestimento esterno è doppio (uno rimovibile e uno no) oppure in cotone 100% sfoderabile e lavabile, per garantire tutta l’igiene che desiderate.

 

 

Troverete modelli anche in seta dupioni (la finta seta), poliestere e viscosa e il prezzo tendenzialmente è più accessibile. Sull’imbottitura, invece, si può spaziare un po’ di più: ne troverete con riempimento in ovatta, cotone, pula di farro biologica (dall’odore pungente che può piacere o meno) o in grano saraceno e ognuno offre un livello di rigidità differente. Per esempio, la pula di farro è molto apprezzata perché silenziosa e perché offre il massimo della concentrazione e del relax, mentre il grano saraceno ha una struttura naturalmente incomprimibile, per cui rappresenta una solida base su cui accomodarsi.

Comunque, visto il bacino di utenza degli appassionati di yoga sempre più ampio, molti cuscini sono progettati per la rimozione di parte del riempimento, aprendo la comoda zip, per consentire a persone con corporature e pesi diversi di abbandonarsi in estremo relax nelle posizioni a terra, oppure all’inizio o alla fine dell’asana.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.