Il miglior hub USB

Ultimo aggiornamento: 23.10.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Hub USB – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

AUKEY CB-H17-IT è una basetta dotata di sei porte USB 3.0 per trasferire i tuoi dati in tutta sicurezza; inoltre è presente una porta di carica e una porta Ethernet per alimentare smartphone e tablet anche con PC spento. Anker AK-A7516011 è uno dei modelli hub USB più venduti sul mercato per il prezzo vantaggioso e le sue efficienti prestazioni; la basetta ha un design ultra sottile e compatto, consente di moltiplicare gli ingressi USB da una a quattro porte.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior hub USB

 

Se desideri lavorare sul tuo PC con più dispositivi collegati contemporaneamente e vuoi disporre di una connessione potenziata, allora un hub USB è ciò che ti serve.

Si tratta di una basetta multiporta in grado di moltiplicare gli ingressi USB del tuo PC.

Attraverso questa guida potrai scegliere il modello più adatto alle tue esigenze di connettività. Confronta prezzi e offerte degli hub USB consigliati nella nostra classifica e valuta la recensione dei prodotti: in pochi minuti potresti trovare quello che stai cercando.

Se non sei già a conoscenza delle peculiarità di questo dispositivo, di seguito troverai una sintesi delle sue caratteristiche.

Guida all’acquisto

 

Quantità delle porte USB

Come abbiamo già anticipato, gli hub o “basette” USB sono piccoli dispositivi che permettono di moltiplicare gli ingressi USB del tuo computer andando a occupare una sola porta. In questo modo sarai in grado di connettere diverse periferiche USB contemporaneamente, come per esempio smartphone, tablet, pendrive, fotocamere, hard disk esterni e molto altro.

Il funzionamento è molto semplice, infatti è lo stesso processo che viene utilizzato nello smistamento dati negli switch di rete; il segnale in ingresso viene smistato da un singolo canale in più canali per ritornare nuovamente in uno singolo.

In definitiva anche disponendo di una sola porta USB, attraverso l’uso di una basetta è come averne almeno quattro.

Sul mercato si trovano numerosi modelli, venduti a un prezzo che varia a seconda della qualità e delle caratteristiche; in media hanno una capienza che va da quattro a sei porte USB.

 

Velocità di trasferimento dati

Tra gli elementi importanti da tenere in considerazione prima di acquistare un hub USB troviamo la velocità di trasferimento dati. Questa caratteristica è fondamentale, specialmente se sei un professionista come un fotografo o un grafico e hai quindi bisogno di lavorare con un veloce smistamento di dati tra tavoletta grafica, penna USB, hard disk esterno e monitor, connessi contemporaneamente.

Una maggiore velocità implica un metodo di lavoro più fluido e ottimale, senza dovere attendere tempi biblici per il trasferimento di un file immagine, audio o video.

Ipotizza di dovere elaborare centinaia di foto e di essere costretto ad aspettare tempi lunghissimi prima di poter lavorare sui file; per questo è fondamentale che un hub USB sia rapido nel suo compito.

A tal fine è meglio orientare il tuo acquisto su un dispositivo di ultima generazione, dotato di porte USB 3.0 conosciute anche come “SuperSpeed USB”, che sono molto più rapide rispetto a quelle con il vecchio standard 2.0.

Design

Un altro aspetto interessante di questi dispositivi consiste nella loro semplicità, in quanto sono apparecchiature che non necessitano di corrente esterna per funzionare ma vengono alimentati direttamente attraverso la connessione con il PC.

Certo bisogna anche dare importanza al loro aspetto estetico, sia per una questione di gusto e sia per un fattore di funzionalità; infatti è bene che un buon hub USB abbia le porte ben distanziate l’una dall’altra, in modo da consentirti di inserire le periferiche senza rischiare che queste si intralcino a vicenda.

Ci sono modelli che hanno una linea molto sottile e compatta, pratici da trasportare (qui le nostre recensioni delle migliori tote bag) e belli da vedere sulla scrivania vicino al monitor del tuo PC.

La migliore marca da acquistare è quella che rispetta tutti i succitati canoni, perciò tieni in considerazione queste caratteristiche per investire il tuo denaro nel giusto prodotto.

 

I migliori hub USB del 2020

 

Se vuoi connettere più dispositivi contemporaneamente al tuo PC, un dispositivo hub USB sarà fondamentale per consentirti di effettuare questa operazione.

In poche parole, anche se il tuo desktop dispone di una sola porta USB, con l’aiuto di questa basetta potrai moltiplicarne gli ingressi.

Di seguito troverai preziosi consigli d’acquisto, con una classifica dei migliori hub USB del 2020; scopri i vantaggi e le offerte di ogni prodotto.

 

Prodotti raccomandati

 

AUKEY CB-H17-IT 

 

Il dispositivo in questione è un hub USB alimentato in grado di offrire un accesso ad alta velocità a tutti i tuoi dispositivi senza correre alcun rischio di sovraccarico.

La basetta è dotata di 6 porte USB 3.0 per trasferire i tuoi dati in tutta sicurezza; inoltre è presente una porta di carica e una porta Ethernet, così avrai a disposizione ogni tipo di connessione necessaria.

Grazie al suo adattatore 12/3A, potrai caricare in maniera autonoma smartphone e tablet, anche se il tuo PC è spento. Il tipo di alimentazione è in grado di supportare i dispositivi USB ad alta tensione come i dischi fissi esterni.

AUKEY CB-H17-IT è facile da usare e non necessita di driver di installazione, in quanto è plug-and-play: lo inserisci e potrai immediatamente iniziare a utilizzarlo. Inoltre supporta anche l’hot-swapping, ovvero il collegamento e lo scollegamento di un dispositivo a sistema avviato.

Il design di questo hub USB è compatto e leggero; le sue dimensioni rientrano nel palmo di una mano, così potrai risparmiare spazio sulla scrivania e trasportarlo con te ovunque tu voglia. 

Vediamo quali sono le caratteristiche positive e negative di questo prodotto secondo i pareri degli utenti che lo hanno acquistato e provato.

Pros
Qualità-prezzo:

Se si sta cercando un hub USB che unisce prezzi bassi a una buona qualità, allora si potrà rimanere soddisfatti di questo Aukey.

USB 3.0:

Sarà possibile trasferire tutti i dati da o su pen-drive e hard disk esterni con grande rapidità e questo vale anche per file grandi come film in HD.

Caricatore:

Il modello si rivela essere versatile e permette di caricare smartphone e tablet o altri dispositivi anche se il PC è spento.

Compatto:

Il design compatto del modello permette di portarlo facilmente in giro, mettendolo nello zaino del PC o nella borsa.

Cons
Interruttori:

Diversi utenti hanno lamentato l’assenza di interruttori per accenderespegnere le singole prese USB.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

 

Anker AK-A7516011 

 

Se stai cercando il miglior hub USB per il tuo PC ma non vuoi spendere troppo, il modello realizzato da Anker può rappresentare il giusto compromesso tra qualità e prezzo di vendita.

Questa basetta consentirà di moltiplicare i tuoi ingressi USB da una a 4 porte, così potrai avere più dispositivi collegati contemporaneamente.

Si tratta di un hub USB 3.0 con il quale sarai in grado di trasferire rapidamente i tuoi dati come film in HD, musica, immagini e file, per una sincronizzazione alla velocità massima di  5 Gbps.

Anker AK-A7516011 è ben costruito e risulta essere molto durevole, infatti l’apparecchio è dotato di un cavo incorporato rinforzato, un corpo esterno robusto e connettori resistenti al calore, che lo rendono incredibilmente coriaceo.

Un altro aspetto interessante di questo prodotto, consiste nel suo design, ultra sottile e compatto, così potrai portarlo sempre con te senza avere ingombri, anche perché il dispositivo pesa solamente 35 grammi.

Se non sai quale hub USB comprare, Anker AK-A7516011 potrebbe essere la risposta più vantaggiosa alle tue necessità. 

La compattezza del modello combinata con i suoi materiali resistenti hanno catturato l’attenzione di molti utenti. Se stai cercando un nuovo hub USB da portare con te al lavoro, potresti aver trovato quello che fa per te. Prima di acquistarlo però, consigliamo di leggerne i pro e contro riportati qui di seguito.

Pros
Materiali:

I materiali del prodotto sono solidi a partire dal cavo rinforzato per finire ai connettori resistenti al calore.

Compatto:

Può essere portato con comodità in giro dato che il suo design compatto gli farà occupare pochissimo spazio.

Veloce:

Con le porte USB 3.0 sarà possibile trasferire i file ad alta velocità, anche quelli di dimensione più grande come i film in HD o programmi compressi in file ISO.

Prezzo:

Il prodotto è tra i più economici venduti online.

Cons
Interferenza:

Potrebbe interferire con dispositivi wireless se questi sono troppo vicini al dispositivo.

Acquista su Amazon.it (€12,99)

 

 

 

UGREEN CR113

 

Facendo una comparazione tra gli hub USB più venduti sul mercato, siamo stati colpiti da questo modello marchiato UGREEN. Si tratta di una basetta venduta a un prezzo molto competitivo e allo stesso tempo apprezzata dai consumatori per la sua qualità ed efficienza.

Con questa apparecchiatura, potrai espandere la connettività del tuo PC, acquisendo 4 ingressi USB 3.0. Sarai in grado di collegare più dispositivi compatibili contemporaneamente, risolvendo il cronico problema della mancanza di porte USB.

In questo modo eviterai di connettere e sconnettere frequentemente un dispositivo dalla stessa porta del PC, eliminando il rischio di comprometterne i contatti e di conseguenza il corretto funzionamento.

UGREEN CR113 è in grado di trasferire rapidamente i dati fino a 5 Gbps, così non dovrai attendere molto per l’operazione, specialmente se elabori file di grandi dimensioni. Inoltre la basetta è retrocompatibile con tutti i dispositivi e gli host con USB 2.0 e 1.1.

Il modello supporta: cellulari, tablet, fotocamere, lettori di schede, hard disk esterni e molte altre periferiche USB ma, essendo stato progettato per funzionare come hub di trasferimento dati, non è adatto a fungere da caricatore autonomo per iPad o tablet Android.

Nella nostra guida per scegliere il miglior hub USB abbiamo inserito anche una rassegna dei pro e contro di questo modello UGREEN che, oltre ad avere un prezzo molto conveniente, risulta essere molto versatile.

Pros
Retrocompatibile:

Presenta quattro ingressi veloci USB 3.0 e può essere usato anche con dispositivi più vecchi che supportano le versioni 2.0 e 1.1.

Versatile:

Si potranno collegare moltissimi tipi di dispositivi portatili, per un trasferimento file veloce ed efficace.

Dimensioni:

La basetta occuperà il minimo spazio sulla scrivania di casa o del lavoro e potrà essere trasportata facilmente.

Cons
Caricatore autonomo:

Non può essere utilizzata per caricare iPad o tablet, a meno che il PC non sia accesso.

Acquista su Amazon.it (€13,99)

 

 

 

D-Link DUB-1340

 

Questo modello hub USB wireless è la soluzione ideale per connettere i dispositivi tecnologici più moderni dotati di porta USB 3.0 di ultima generazione, come per esempio: stampanti, hard disk esterni, videocamere e molte altre apparecchiature.

La basetta è dotata di 4 porte USB ed è provvista di alimentazione interna che ti consentirà di ricaricare e alimentare tutti i dispositivi connessi; gli ingressi inoltre sono compatibili con le versioni standard USB 2.0 e 1.0, così sarai in grado di interagire con tutte le periferiche USB.

D-Link DUB-1340 è conforme al nuovo standard USB 3.0 ed è molto rapido nel trasferimento dei file, infatti fornisce una velocità di trasmissione dati fino a 4.8 Gbps, che è 10 volte maggiore rispetto al precedente sistema USB 2.0. In questo modo ti sarà possibile trasferire un film in HD in soli 70 secondi e ben 100 foto in un secondo.

Il design è lineare ed elegante e potrai connettere più hub a cascata espandendo la tua connessione fino a 127 dispositivi USB.

Questo è un bel vantaggio che potrà tornare utile in un ufficio dove c’è bisogno di collegare moltissimi dispositivi per tenerli carichi e pronti all’uso. Qui di seguito sarà possibile trovare un elenco dei vantaggi e svantaggi, insieme a un link dove acquistare il prodotto a un ottimo prezzo.

Pros
Connessioni:

Può essere impostato per collegare più hub a cascata e tenere collegati fino a 127 dispositivi USB.

Retrocompatibile:

Dispone di 4 porte USB 3.0, alle quali si possono collegare anche dispositivi con versioni USB 2.0 e 1.0.

Veloce:

Permette di trasferire un film HD in soli 70 secondi e 100 foto in un secondo, in modo da non dover perdere troppo tempo per passare i file dal PC.

Cons
Alimentatore:

Il cavo di alimentazione potrebbe non rimanere fermo quando collegato al PC, andandosi facilmente a ingarbugliare.

Dimensioni:

La basetta forse è un po’ troppo compatta per potervi collegare alcuni tipi di pen-drive.

Acquista su Amazon.it (€48,99)

 

 

 

Sabrent HB-IMCU

 

Se stai cercando un buon Hub USB per Mac che faciliti la connessione dei dispostivi alle porte verticali del tuo PC, questo modello potrebbe fare al caso tuo. Grazie a questa basetta, non farai più fatica a inserire una periferica USB nel tuo iMac, in quanto disporrai di 4 comodi ingressi accessibili direttamente dal fronte del tuo monitor.

Sabrent HB-IMCU si presenta con il suo inconfondibile design Apple ed è stato progettato con una forma ergonomica esclusiva per il modello iMac Slim Unibody, rilasciato nel 2012 e per quelli successivi con schermo 21 pollici, 27 pollici e 5K.

Grazie alle sue porte USB 3.0 potrai collegare contemporaneamente 4 dispositivi USB come: fotocamere digitali, iPhone, smartphone, hard disk esterni, unità flash, stampanti e tanto altro, tramite un unico apparecchio.

Si tratta di un modello veloce che è in grado di trasferire rapidamente i tuoi dati fino a 5 Gbps. È facile da utilizzare grazie alla funzione Plug-n-play e non richiede alcun software o procedura di installazione complicata.

Se non sai come scegliere un buon hub USB per il tuo iMac, prendi in considerazione Sabrent HB-IMCU, che è uno dei modelli più apprezzati e più venduti online.

Quindi come potete vedere non ci siamo dimenticati degli utenti MAC e come di consueto passiamo in rassegna i pro e contro di questo prodotto.

Pros
Mac:

Si tratta di un hub USB venduto a un prezzo vantaggioso, completamente compatibile con dispositivi o computer Apple.

Veloce:

Trasferisce i dati fino a 5 Gbps grazie alle porte USB.

Cons
Forma:

La forma potrebbe non essere proprio comodissima, specialmente se sulla scrivania non si dispone di molto spazio.

Materiali:

Alcuni consumatori hanno notato una certa fragilità dei materiali.

Acquista su Amazon.it (€22,99)

 

 

 

Come utilizzare un hub USB

 

Talvolta, quando si lavora al PC sembra che le porte USB non siano mai abbastanza, soprattutto per chi ha un laptop. Il disagio può essere eliminato facilmente con un hub USB, ovvero una piccola base che moltiplica questo tipo di ingressi. Questo apparecchio può essere utile anche per chi ha il case scomodo da raggiungere, così potrà collegare le periferiche con molta facilità.

 

 

Leggere il manuale utente

Lo sappiamo, questa parte è la più noiosa quando si compra un nuovo dispositivo ma è anche la più importante, perché è solo così che si scopre come utilizzare correttamente quel determinato prodotto e le sue specifiche, come la velocità di trasmissione dei dati. Le specifiche, in realtà, andrebbero controllate prima dell’acquisto, per essere certi di aver preso un oggetto in grado di soddisfare le nostre necessità.

 

Collegare il cavetto USB al computer

Indifferentemente dall’articolo scelto, nella scatola dovreste trovare il connettore USB. Inseritelo nell’hub e collegate l’altra estremità a una porta USB libera del PC. Una volta collegato il dispositivo, il computerdovrebbe riconoscerlo automaticamente, senza alcuna configurazione. Generalmente, il trasferimento è quello tipico della velocità 2.0 ma in commercio esistono anche hub USB 3.0, più veloci e performanti. A questo punto, se presente, dovrebbe illuminarsi una spia LED, per indicare che la base è in funzione ed è alimentata. Piccola parentesi: alcuni dispositivi si alimentano con il semplice collegamento USB, mentre altri necessitano di un’alimentazione esterna. Se quest’ultimo è il vostro caso, prima di connettere l’hub al PC collegatelo alla presa elettrica mediante il cavo di alimentazione in dotazione (generalmente la porta dedicata è del tipo DC 5V).
Al termine dell’utilizzo dell’hub USB non dovrete fare altro che scollegarlo, semplicemente rimuovendo il cavo dalla porta USB del pc e l’adattatore dalla presa elettrica.

 

Ma cosa collegare all’hub?

Siete scettici riguardo l’acquisto di questo dispositivo perché pensate che non sia utile? Pensate alla possibilità di poter collegare al vostro tablet la tastiera e il mouse, anche wireless. Per i modelli wireless bisogna collegare le rispettive chiavette USB dei due dispositivi nelle porte dell’hub per dar inizio alla connessione. Il tablet dovrebbe riconoscere automaticamente le due periferiche ma se notate che non sono attivi, cercate il tasto di accensione, alcuni mouse e tastiere ne sono dotati per risparmiare energia, oppure controllate lo stato delle batterie.

 

 

Stampare e scansionare

L’hub è molto utile sia per uso lavorativo sia per svago. Inoltre, occupa davvero poco spazio, quindi può essere trasportato in borsa senza causare eccessivo ingombro o aggiungere peso. Pensate alla possibilità di poter scrivere e stampare documenti usando il tablet, oppure di fare il download delle foto dalla fotocamere e di poterle ritoccare con la tavoletta grafica, senza dover scollegare altre periferiche.

 

L’archivio sempre a portata di mano

È successo anche a voi di dover fare a meno del disco rigido esterno, perché gli ingressi USB del pc servivano ad altro? Con un hub potrete tranquillamente usare pendrive e hard disk, anche come principali dischi di archiviazione. Il funzionamento è uguale alle altre periferiche e il PC o il tablet riconosceranno subito la memoria esterna e viceversa. Inoltre, con la possibilità di usare un disco rigido esterno, aumenta notevolmente la possibilità di gestire i file più grandi, mentre PC e tablet avranno maggiore spazio libero.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Principale vantaggio

È un hub USB con sistema anti-sovraccarico, in grado di offrire sei accessi USB 3.0 ad alta velocità, così potrai connettere tutti i tuoi dispositivi in modo sicuro.

 

Principale svantaggio

Il prezzo è un po’ alto se messo a confronto con quello di altri hub USB simili. Ad ogni modo rimane un buon acquisto per qualità ed efficienza.

 

Verdetto 9.7/10

AUKEY CB-H17-IT è facile da usare e non necessita di driver di installazione, in quanto è plug-and-play e supporta anche l’hot-swapping ovvero il collegamento/scollegamento di un dispositivo a sistema avviato. Il design inoltre è compatto e leggero, così potrai risparmiare spazio sulla scrivania e trasportarlo con te ovunque.

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Connettività multipla

L’oggetto della nostra prova è una basetta alimentata, dotata di sei porte USB 3.0, così potrai collegare più periferiche elettroniche contemporaneamente e ottenere maggiore connettività e interazione tra i tuoi dispositivi.

L’hub USB è munito anche di un ingresso per la ricarica e di una porta Ethernet, così avrai a disposizione ogni tipo di connessione necessaria a migliorare e potenziare la tua rete locale.

Grazie alla porta di carica da 2.4A, sarai in grado di rigenerare velocemente tablet, smartphone Apple e Android e tutte le apparecchiature elettroniche che attingono energia tramite USB. Ricorda però che questo ingresso è destinato solo al succitato utilizzo e non consente di effettuare alcun tipo di trasferimento dati.

L’apparecchio è compatibile con i maggiori sistemi operativi conosciuti come Windows (32/64 bit)10/8.1/8/7/Vista/XP, Mac OS X 10.6 a 10.9, Linux 2.6.14 o versioni più aggiornate.

In sostanza, quello di AUKEY è un hub USB che migliorerà il tuo PC, moltiplicando i suoi ingressi e potenziando le sue connessioni.

 

Veloce e sicuro

AUKEY CB-H17-IT è un hub USB in grado di offrire un accesso ad alta velocità a tutti i tuoi dispositivi senza correre alcun rischio di perdita dei dati o di sovraccarichi elettrici.

Le sei porte USB 3.0 sono Super Speed e in grado di supportare un trasferimento dati a 5 Gbps; in questo modo i tempi di elaborazione saranno molto rapidi e non dovrai attendere più di tanto per completare l’operazione. Inoltre le porte sono compatibili anche con entrate USB 2.0, 1.1 e 1.0, anche se in questi casi la velocità di trasferimento dati è commisurata al tipo di dispositivo USB.

La basetta ha un adattatore 12/3A, così potrai caricare in maniera autonoma smartphone e tablet, anche se il tuo PC è spento. Il tipo di alimentazione è in grado di supportare i dispositivi USB ad alta tensione come gli hard disk e, grazie a una protezione incorporata in ogni porta, non dovrai temere sovraccarichi di corrente.

 

Facile installazione e design portatile

Si tratta di un hub USB facile da usare e che non ha bisogno di driver di installazione, perché è dotato di plug-and-play che supporta anche l’hot-swapping, ovvero il collegamento e lo scollegamento di un dispositivo a sistema avviato.

Si presenta con un design intuitivo, compatto e leggero; le sue dimensioni infatti rientrano nel palmo di una mano, così potrai risparmiare spazio prezioso sulla scrivania e sarai in grado di trasportarlo sempre con te infilandolo nella borsa ma anche in tasca.

La forma del dispositivo è molto semplice e senza fronzoli; moderno ed elegante da vedere e da tenere in bella vista vicino al tuo PC.

Nel kit troverai tutto ciò che serve per fare funzionare subito il dispositivo insieme con il suo manuale d’uso e a una garanzia di ben 24 mesi.

Anche se il prezzo può sembrare un po’ alto, quello di AUKEY è un prodotto di alta qualità con il quale potrai espandere rapidamente la tua connettività.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status