fbpx

Il miglior macinapepe

Ultimo aggiornamento: 12.10.19

Macinapepe – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Il pepe in grani o il sale grosso magari proveniente da qualche località esotica assicurano un aroma e un sapore più deciso ai vostri piatti. Dunque sono sempre da preferire appena tritati, operazione possibile grazie un macinapepe (che può essere utilizzato anche per il sale così come per altre spezie). In questa pagina abbiamo evidenziato i migliori modelli attualmente in vendita sul mercato, ognuno corredato da una recensione. Se non avete pazienza, potete già sapere quali sono quelli che ci sono piaciuti di più. Al primo posto c’è il Peugeot Onyx, un modello elettrico lungo ben 20 centimetri che consente di scegliere la finezza della macinatura così da adattarsi alle diverse esigenze. Il suo costo è però piuttosto elevato perciò, se volete risparmiare, potreste optare per il Culina Tools, un set di due macinini in vetro, plastica e acciaio, con lame in ceramica, per triturare in modo più fine ed efficace il pepe o il sale.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior macinapepe

 

Il macinapepe è un oggetto che non può davvero mancare nelle migliori cucine. Grazie a questo utensile sarà possibile condire facilmente i tuoi piatti preferiti usando diversi tipi di pepe fresco e anche altre spezie o sale.

Sul mercato troverai diversi modelli elettrici o manuali con design particolari che si potranno adattare alla tua cucina moderna o dall’aspetto più “rustico”. Seguendo la nostra guida, confrontando i prezzi e la classifica con la recensione dei prodotti consigliati potrai orientarti più facilmente nella scelta.

Guida all’acquisto

 

Elettrico o manuale

Prima di lanciarti nella scelta di un modello, occorre sapere che di macinapepe ne esistono di due categorie principali: quelli manuali e quelli elettrici. I primi sono proprio quelli più classici, con la macina che si attiva roteando l’oggetto a mano e possono essere utilizzati senza alcun limite dato che il loro funzionamento non dipende da batterie.

Quelli elettrici sono abbastanza nuovi sul mercato e possono essere molto comodi, basterà infatti premere un pulsante per attivare la macinazione del pepe o della spezia inserita. Il macinapepe elettrico potrebbe essere la soluzione ideale per chi non ha molta forza nelle mani o per chi necessita di utilizzare grandi quantità di spezie macinate per la preparazione dei piatti.

Tieni conto però che questi oggetti solitamente funzionano con batterie AAA, quindi dovrai ricordarti di cambiarle ogni tanto per mantenerli sempre attivi e pronti all’uso.

 

Dimensioni

A seconda della quantità di pepe che dovrai macinare sarà opportuno scegliere un modello di dimensioni adeguate. Conta che se vivi da solo non ti converrà comprare un macinapepe troppo grande perché, oltre a occupare spazio nella tua cucina, non riuscirai comunque a consumare da solo grandi quantità di pepe. Al contrario, per una famiglia, è più indicato un modello di grandi dimensioni che può essere usato per condire piatti per più persone, a pranzo e a cena.

In ogni caso non conviene comprare modelli troppo piccoli, anche perché per un funzionamento migliore della macina conviene lasciare un po’ di spazio libero all’interno dell’oggetto. Questo vale specialmente se si sceglie un modello elettrico che potrebbe incepparsi facilmente se viene riempito troppo.

 

 

Design e materiali

Per quanto riguarda il design del dispositivo, possiamo solo consigliarti di abbinarlo allo stile della tua cucina. Solitamente i macinapepe elettrici hanno un’estetica molto moderna che si sposa bene con gli ambienti di design o moderni, mentre in un ambiente più “rustico” ci può star bene un modello in legno come quelli classici che aveva la nonna. Assicurati sempre che le lame siano di buona qualità, magari in ceramica, così non rischierai di romperle dopo pochi utilizzi.

I prodotti delle migliori marche hanno anche materiali esterni di prima qualità, importanti per la protezione dell’oggetto da urti o cadute accidentali, quindi orientati verso modelli composti in acciaio inox e plastica resistente. Nella maggior parte dei casi la qualità dei materiali fa levitare il prezzo del prodotto, ma non è detto che non si riesca a trovare un buon compromesso.

 

I migliori macinapepe del 2019

 

Per gustare il sapore del pepe in tutta la sua intensità è importante macinare i grani al momento. Il pepe acquistato già tritato perde infatti parte delle sue caratteristiche. Se non sai come scegliere un buon macinapepe ti aiutiamo noi, con la nostra selezione dei migliori macinapepe e sale, che valuta caratteristiche ma anche la comparazione tra le varie offerte.

I macinini possono essere di diverse tipologie, manuali o elettrici, composti da diversi materiali e avere un design classico o più innovativo. Per i nostri consigli per l’acquisto abbiamo selezionato diverse tipologie.

 

Prodotti raccomandati

 

Peugeot Onyx

 

1-peugeot-onyxApriamo la nostra selezione con un macinapepe elettrico, dal design elegante. È alto 20 centimetri, si alimenta con sei batterie AAA. Il suo funzionamento è molto semplice, basta sbloccare il motore dal resto del corpo, si aggiungono i grani di pepe nell’apposito compartimento.

Una volta ricollegato e bloccato il motore basta premere il pulsante e il pepe inizierà a macinarsi. La Peugeot ha dotato questo modello di alcune funzioni molto interessanti, come la possibilità di scegliere lo spessore della macinatura, ruotando una piccola ghiera posta al di sotto.

L’altra caratteristica molto singolare è l’illuminazione automatica durante il funzionamento. Così, anche quando ti troverai a cenare a lume di candela o davanti alla tv con le luci spente, potrai dosare bene la quantità di pepe.

Non è possibile lavarlo sotto acqua corrente ed è anzi preferibile tenerlo in un luogo asciutto e non usarlo con mani bagnate o umide.

Il suo costo, le sue funzioni e il suo design lo rendono un buon regalo da fare a Natale, aggiudicandosi anche il titolo di miglior macinapepe del 2019.

Non sono pochi i vantaggi che spingono questo modello ai vertici della nostra guida per scegliere il miglior macina pepe. Li riepiloghiamo qui di seguito.

Pro
Elettrico:

Piccolo e leggero, è dotato di un motore alimentato a batterie che rende la macinatura facile e veloce; infatti, basta premere un pulsante per lavorare la spezia.

Prestazioni:

Puoi scegliere lo spessore della macinatura ruotando la base dell’accessorio.

Illuminazione:

Una piacevole particolarità è data dalla presenza di una luce, un dettaglio che hanno apprezzato in molti.

Contro
Prezzo:

Se non vuoi spendere una grossa cifra per il tuo macinapepe, forse questo modello non è adatto a te. Non è il prodotto più economico sul mercato, ma se cerchi la massima qualità è qui che dovresti cercare.

Acquista su Amazon.it (€38,8)

 

 

 

Culina Tools Professionale

 

Un oggetto che assolve alla duplice funzione di utile strumento, per avere sempre sale e pepe macinati freschi, ed elemento d’arredo, per mettere in tavola un prodotto esteticamente gradevole. Il merito, in questo secondo caso, è da ascrivere alla forma conica del contenitore in vetro cui fa da contraltare il tappo (che contiene il macinino) a sua volta di forma conica. Il risultato sono un macinapepe e un macinasale funzionali ed eleganti.

Il sistema di macinatura è affidato a lame in ceramica, materiale perfetto per entrare a contatto con gli alimenti perché non è allergico e soprattutto non modifica in alcun modo il sapore dei cibi. Gli acquirenti hanno particolarmente apprezzato la qualità del vetro e della macina, perché in molti, considerando il prezzo davvero economico, si aspettavano un livello più basso.

Sono venduti insieme con un portaspezie in metallo, che consente di portarli in tavola e che incrementa ulteriormente l’eleganza del set.

Pro
Materiali:

La combinazione tra il contenitore in vetro e il tappo in plastica e metallo, garantisce una bella sensazione di solidità e durata nel tempo.

Ceramica:

Le lame della macina sono realizzate in ceramica, scelta che garantisce grande efficacia nel triturare sale e pepe ma anche totale atossicità.

A tavola:

Per completare l’offerta c’è anche un portaspezie in metallo che consente di portare macinasale e macinapepe in tavola durante una cena.  

Contro
Spedizione:

Alcuni utenti hanno lamentato una scarsa cura nel confezionamento, visto che hanno ricevuto uno dei due macinini rotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

iNeibo Kitchen

 

3-ineibo-kitchen-macinaSe non sai quale macina pepe e sale comprare, ti segnaliamo questo modello manuale, realizzato con materiali di qualità e versatile.

Grazie al suo design particolare, con un divisorio centrale, ti consente di inserire due spezie contemporaneamente. Oltre alla comodità di poter tritare sale e pepe con un solo oggetto (ma anche il peperoncino o altre spezie) potrai creare dei giochi cromatici molto piacevoli, ad esempio accostando il nero del pepe al rosa del sale dell’Himalaya. Si ha anche la possibilità di scegliere la dimensione della macinatura.

Il corpo è realizzato in plastica, mentre le terminazioni sono in acciaio. Un prodotto adatto a chi cerca qualcosa di realmente pratico, a chi non ha molto spazio in cucina, a chi piace circondarsi di oggetti particolari nella vita quotidiana e anche a chi cerca qualcosa di interessante da regalare.

Le qualità di questo macinapepe hanno determinato l’apprezzamento di numerosi amanti di questa spezia. Ecco quali sono i vantaggi e gli svantaggi, con in aggiunta un link su dove acquistare il prodotto alla migliore offerta.

Pro
Economico:

Se non hai intenzione di sostenere una grossa spesa per un set sale e pepe, questo prodotto potrebbe fare al caso tuo. Un macinapepe manuale, che offre la possibilità di selezionare diversi livelli di macinatura.

Design:

L’estetica lo rendere un buon complemento d’arredo per gli ambienti moderni. La parte centrale è trasparente e permette di visualizzare la quantità di spezie rimanenti.

2in1:

Un macina pepe che può contenere fino a due spezie contemporaneamente e che, grazie al design funzionale, permette di ottimizzare gli ingombri.

Contro
Materiali:

La struttura è di plastica, mentre le parti esterne sono in acciaio. A questo prezzo sembra però difficile chiedere di più.

Acquista su Amazon.it (€12,98)

 

 

 

E-PRANCE Macinino Manuale

 

4-e-prance-macinino-manualeTra i macinapepe più venduti consigliamo questo modello della E-Prance, dalla linea molto classica. Ricorda, infatti, i classici modelli da tavola ma rivisitati, poiché i materiali utilizzati lo rendono decisamente più moderno. Il corpo centrale è in acrilico trasparente mentre le estremità sono in acciaio inox.

La lama per la macinatura è in ceramica, un materiale di qualità, resistente e che non tende ad alterarsi con i cibi né a influenzare i loro sapori.

Adatto per macinare il pepe, il sale ma anche altre spezie o semi, come il cumino. Il meccanismo di macinatura permette di impostare lo spessore della tritatura da grossa a fine. Adatto a chi cerca qualcosa a un buon prezzo, dal design semplice e classico ma senza rinunciare al gusto né alla qualità.

Di seguito riepiloghiamo brevemente le principali caratteristiche di questo macina pepe, tra i più apprezzati dai consumatori, come si evince dai loro pareri in gran parte soddisfatti.

Pro
Costo:

Se vuoi spendere il meno possibile, senza dover rinunciare a una buona qualità, questo dispositivo dal tocco moderno potrebbe fare al caso tuo.

Design:

L’estetica è ben curata e dona un tocco classico ma rivisitato in chiave moderna. Adatto alle cucine tradizionali e contemporanee, ha la struttura in acrilico, mentre il resto è in acciaio inox.

Funzionale:

La lama per la macinazione è in ceramica, resistente e robusta, scelta che permette una macinazione con un diverso spessore per andare incontro alle differenze di ognuno.

Contro
Solo una spezia:

Esistono modelli in grado di macinare due spezie contemporaneamente, ma non è il caso di questo modello.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Kesper

 

5-kesper-165cmUn macinapepe dal corpo interamente in legno di caucciù, molto appropriato per le cucine più rustiche e tradizionali. Il suo funzionamento è manuale ed è molto semplice. Poiché è robusto, nel momento in cui si usa dà una certa sensazione di sicurezza.

È possibile regolare lo spessore della grana ottenuta, tramite il dado zigrinato posto sul tappo. Le lame sono in ceramica, un materiale facile da pulire e che non reagisce chimicamente al contatto con gli alimenti.

È alto 17 cm e oltre al pepe consente di macinare anche il sale e altre spezie. È un prodotto molto conveniente, classico e funzionale. Chi ama gli oggetti realizzati con materie naturali resterà molto soddisfatto.

Il nostro articolo prosegue con un elenco che riguarda i principali vantaggi e svantaggi del prodotto. Di seguito troverai un link per acquistarlo online a prezzi bassi.

Pro
Economico:

Se sei alla ricerca di un macina pepe a basso costo, questa proposta potrebbe fare al caso tuo. Semplice da utilizzare, è un modello tradizionale per coloro che amano lo stile classico.

Efficace:

Realizzato in legno, ha lame in ceramica e un dado che permette di scegliere lo spessore della macinatura.

Design:

L’estetica è tradizionale e il prodotto è il classico macina pepe che si trova nelle cucine rustiche. Alto 17 cm, permette di macinare anche altre spezie.

Contro
Manuale:

Si tratta di un modello manuale, quindi se ne cerchi uno elettrico è meglio che guardi altrove.

Acquista su Amazon.it (€6,89)

 

 

 

Come utilizzare un macinapepe

 

Avete appena acquistato un nuovo macinapepe, magari lo avete scelto dal design particolare, e siete pronti per condire le vostre pietanze con la spezia appena tritata. Dopo aver comprato il modello perfetto per voi date una lettura alla nostra breve guida, vi daremo dei suggerimenti per usare correttamente questo piccolo accessorio e mantenerlo in buone condizioni per lungo tempo.

Com’è composto

Conoscere le parti del macinapepe vi aiuterà a comprendere anche il suo funzionamento. Sebbene sul mercato esistano diversi modelli, in linea di massima possiamo sostenere che siano composti da una base in cui si trova il meccanismo di macinazione.

In alcuni tipi è situato nella parte superiore e l’oggetto va ribaltato nel momento dell’utilizzo, mentre in altri è posto nella parte inferiore. Anche il vano in cui riporre la spezia può trovarsi in punti differenti del macino. Alcuni modelli, inoltre, danno la possibilità di poter tritare sia il sale sia il pepe, perché hanno due vani separati.

 

Il riempimento

Prima di passare all’utilizzo del macinapepe, dovremo riempirlo con i granuli.

La prima cosa da fare è rimuovere il coperchio ma, come abbiamo visto nella guida, esistono modelli differenti: ad esempio, talvolta bisogna svitare il corpo.

Adesso che abbiamo il vano davanti a noi, iniziamo a riempirlo. Il nostro consiglio è di non colmare mai totalmente questo piccolo contenitore, così avrete la possibilità di lasciare un po’ di aria tra i grani.

 

Maciniamo!

Dopo aver sistemato il pepe nell’apposito alloggio, possiamo finalmente mettere in funzione il nostro acquisto. Usare il macinapepe potrà sembrare un’operazione semplice e in effetti lo è, tuttavia vi consigliamo di leggere le istruzioni quando presenti. Ad esempio, per alcune persone potrebbero essere molto utili per capire se è possibile regolare lo spessore della macinatura e come si fa.

Questa possibilità, offerta dalla maggior parte dei prodotti in vendita, vi dà la possibilità di regolare la polvere in base ai vostri gusti e anche in relazione alle pietanze che dovrete insaporire.

Se il macinino è manuale, bisogna ruotare delicatamente la base per mettere in funzione il meccanismo, mentre con quelli elettrici vi basterà premere il pulsante, dopo aver inserito le batterie.

La pulizia

Dopo un determinato periodo di utilizzo, sarebbe bene procedere alla pulizia del piccolo utensile da cucina. Questa accortezza non solo è utile per questioni igieniche ma garantirà anche la durata nel tempo del macinapepe.

Mentre la parte esterna non costituisce un grande problema, del resto basta solo un panno non abrasivo, i dubbi possono venirci per quanto riguarda i meccanismi di macinazione.

All’interno dei meccanismi, infatti, è probabile che ci siano alcune particelle rimaste bloccate. Per eliminarle, vi basterà svuotare il vano dai grani del pepe e riempirlo con del sale grosso, quindi azionate il macinino. Vedrete che man mano che il sale viene tritato porta via con se anche gli scarti bloccati. Questo piccolo trucchetto può essere messo in pratica anche quando ci accorgiamo che il macinino non gira bene.

Vi abbiamo già consigliato di leggere le istruzioni, vero? Ecco, su quel foglio potreste scoprire anche come smontare il meccanismo di macinazione, a patto che sia chiaramente possibile per quel determinato modello.

Inoltre, per una buona manutenzione, prima di usare l’accessorio per tritare cose diverse dal pepe, accertatevi che le lame siano adatte o rischiate di danneggiarle.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Tessani Deluxe

 

2-pepe-tessani-deluxeSe sei alla ricerca di un macinino manuale per pepe potrebbe interessarti questo set, che ti permetterà di portare a casa due prodotti a un prezzo ragionevole. I due elementi sono adatti a qualsiasi cucina, moderna o classica che sia. La base in cui riporrai il sale grosso o il pepe è in vetro, la trasparenza ti aiuterà a tenere sotto controllo la quantità.

La parte superiore è invece in acciaio inossidabile, abbastanza resistente agli urti e anche all’umidità. La chiusura del tappo è ermetica, il che ti consentirà di conservare il sale e le spezie a lungo, senza rischiare che possano perdere la freschezza. Il sistema di macinatura è in ceramica e permette di ottenere cinque livelli di frantumazione a seconda dei tuoi gusti o della spezia da lavorare.

Hanno delle dimensioni ridotte e sono molto carini da vedere, soprattutto se disposti in modi simpatico e riempiti con spezie dai colori vivaci. Tra i macinapepe venduti online questa coppia è di sicuro una buona idea regalo, utile, non invadente e carina.

Riepiloghiamo adesso le principali caratteristiche del nuovo macina pepe Tessani, che abbiamo preparato sotto forma di elenco, che troverai di seguito.

 

Pro

Due al prezzo di uno: Un rapporto qualità/prezzo ottimale per questo set per sale e pepe dalle dimensioni ridotte, adatte a completare gli accessori per condire.

Design: Una forma morbida per questo prodotto, realizzato in vetro con la parte superiore in acciaio inox. Resistente e a lunga durata, può essere lavato in lavastoviglie.

Prestazioni: La macinatura in ceramica, oltre a essere robusta, offre ben cinque livelli di spessore per accontentare tutti i gusti.

 

Contro

Dimensioni: Si tratta di due piccoli contenitori, per cui se preferisci avere più riserva, forse questi barattoli sono troppo minuti per le tue necessità.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status