Il migliore posacenere da esterno

Ultimo aggiornamento: 17.10.18

 

Posacenere da esterni – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

In bar, ristoranti, uffici e luoghi pubblici in genere vige il divieto di fumare se non in apposite zone, all’aperto o aerate. La norma è in vigore già da anni ed è diventata consuetudine così i fumatori hanno abbandonato il vizio di fumare all’interno dei locali. Eppure un gesto di cortesia è quello di fornire di appositi posacenere le aree destinate allo scopo. Chi deve occuparsi di arredare un luogo di un certo pregio o con determinate caratteristiche, esposto a un gran viavai, dovrà accertarsi di fare la scelta più adeguata acquistando un posacenere da esterno che resista alle intemperie e all’usura. Spendere del tempo confrontando le diverse soluzioni presenti in commercio, permette di risparmiare denaro puntando dritto all’acquisto più idoneo. Chi invece non ha tempo da dedicare alla comparazione di modelli potrebbe dare un’occhiata ai modelli che la nostra selezione ha individuato come i più interessanti di quest’anno. A partire dal modello di Alubox Argento Satinato, una soluzione elegante e compatta che si fa apprezzare anche in edifici di un certo pregio e per la facilità con cui si ripulisce senza toccare la cenere. Hardcastle Cestino è un’altra soluzione adatta a essere montata a parete dando un tocco elegante e funzionale al muro dedicato.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il migliore posacenere da esterno

 

Prima di spendere è bene confrontare prezzi ma anche qualità e caratteristiche del posacenere da destinare all’esterno di un’abitazione o un luogo pubblico. Per essere certi di non trascurare nessun aspetto vi suggeriamo di leggere la nostra guida che mette in luce quali sono le caratteristiche che rendono funzionale un posacenere in base a dove verrà usato.

Guida all’acquisto

 

Fisso o mobile

Un posacenere da esterno non sempre ha un prezzo irrisorio, deve essere fatto per essere usato da tanta gente, spesso non così attenta come con gli oggetti che ha in casa. È per questo che bisogna avere chiaro in mente fin da subito dove collocare il posacenere, se fissarlo alla parete o se lasciarlo a terra per consentire a chi lo usa di spostarlo con facilità.

Alcuni modelli mobili consentono di rimuovere con facilità il posacenere dalla sua base destinata alla raccolta di immondizia varia, in questo caso i fumatori possono usare il posacenere dove serve, magari seduti a un tavolino. La facilità di pulizia è un aspetto che non va sottovalutato: i contenitori che si svuotano in poche mosse sono da preferire specialmente nei modelli fissi.

 

Impermeabile o solo resistente agli agenti

Nella classifica che segue proponiamo soluzioni adatte a ogni scopo. In linea di massima vale la regola per cui i modelli più resistenti realizzati con metallo inossidabile e verniciato con polveri epossidiche sono ideali per restare esposti alle intemperie, meglio se dotati di protezione dall’infiltrazione d’acqua.

Oggetti più delicati ma destinati all’uso in esterno possono essere amovibili per essere riposti all’interno del locale quando non aperto al pubblico.

Nella recensione di ogni prodotto in vendita sul mercato si mette in evidenza quale sia il materiale principale, per lo più il metallo garantisce resistenza o robustezza, ma se non ben trattato è il più soggetto a ossidazione e usura.

Le dimensioni più idonee

Ma come fare a essere certi di trovare la soluzione perfetta per rispondere ai bisogni della propria attività commerciale o per allestire un’area relax per i propri dipendenti? La migliore marca non è facile da individuare in questo genere di articoli. Quello che invece è importante è capire quante persone si serviranno del posacenere e in che modo. Chiedersi se dovranno gettare altro oltre le cicche e se l’oggetto verrà usato da tanti o dai soliti colleghi, aiuta a capire se optare per soluzioni a parete più compatte e esteticamente meno sgradevoli del classico bidoncino.

 

I migliori posacenere da esterno del 2018

 

La classifica che segue propone una selezione dei posacenere che più di altri sono stati apprezzati dagli utenti durante l’anno. Siamo certi troverete un buon suggerimento per trovare la soluzione che rappresenti per voi il migliore posacenere da esterno.

 

Prodotti raccomandati

 

Alubox Argento Satinato

 

Elegante e compatto, questo posacenere è la soluzione ideale per attrezzare la parete di un edificio di pregio senza alterarne l’estetica. Si presta bene a rispondere ai bisogni di uffici o comunità, invitando i fumatori a lasciare all’esterno la propria cicca. Si monta al muro a un’altezza tale da risultare comodo a chi se ne serve e senza ingombrare il pavimento.

La forma a sifone, con una struttura stretta e lunga, non ha un grande impatto ma una buona capacità. Non è necessario svuotarlo spesso, quindi, anche se si tratta di un’operazione comoda da eseguire. È sufficiente aprire con l’apposita chiave il fondo e lasciar cadere la cenere, insieme alla chiave a bussola in dotazione è inclusa una spazzolina per pulire anche i residui di cenere con operazioni facili e veloci.

Non fa anche da pattumiera, ma solo da posacenere. Del resto le dimensioni sono parecchio minute e non avrebbe senso occuparla con altro tipo di contenuto.

Il nuovo portacenere da esterno Alubox è stato estremamente apprezzato dai consumatori. Rivediamo allora brevemente i principali punti di forza e di debolezza di questo modello.

 

Pro

Elegante: Piace il design elegante e moderno di questo posacenere da esterno o interno, ideale per ogni ambiente.

Compatto: Il design risulta vincente anche perché ha una forma cilindrica poco impattante, molto contenuta a livello di dimensioni e, tuttavia, anche molto capiente.

Pulizia: Per svuotarlo bisogna aprire il fondo mediante l’apposita chiave in dotazione. Basta mettere un contenitore sotto per raccogliere la cenere senza toccarla e senza sporcare il pavimento.

Spazzolina: La chiave è molto ingegnosa perché integra una piccola ma pratica spazzolina per pulire meglio qualche residuo di cenere.

 

Contro

Montaggio: Questo non è un posacenere autoportante, per cui va fissato alla parete, forandola. Funge solo da portacenere, non anche da cestino dei rifiuti.

Acquista su Amazon.it (€53,9)

 

 

 

Hardcastle Cestino

 

Chi ha un’attività commerciale deve decidere quale posacenere da esterno comprare per favorire i propri clienti e ottimizzare spesa e resa. In questo caso, il posacenere raccoglie solo pareri entusiasti da parte dei tanti utenti che l’hanno scelto grazie alla qualità della fattura e al suo design intelligente.

È realizzato in solido acciaio, rivestito di vernice a polvere epossidica che prolunga l’efficacia e la resistenza all’ossidazione del metallo. Inoltre è composto da due pezzi, la cassetta in cui vanno le cicche e la cenere, e la custodia che protegge da vento e pioggia battente. Si apre con un’apposita chiave e la cassetta si afferra dall’apposita maniglia per sfilarla dal suo alloggiamento con facilità.

Si fissa a parete e trova posto praticamente ovunque perché le dimensioni sono davvero compatte e la capacità notevole dal momento che è pensato solo per raccogliere le sigarette e quel che resta. L’ideale per chi si chiede come scegliere un buon posacenere da esterno che non rovini l’estetica della facciata dell’edificio dove andrà installato.

Le entusiastiche recensioni dei consumatori ci hanno spinto a inserire questo modello nella nostra guida per scegliere il miglior posacenere da esterno. Rivediamone pro e contro.

 

Pro

Massiccio: È un bel posacenere massiccio in acciaio che ha stupito gli utenti per la robustezza e la resistenza. È destinato a durare nel tempo.

Finitura: La finitura con rivestimento in polvere non è solo molto gradevole dal punto di vista estetico ma rende il posacenere anche assolutamente resistente alle intemperie.

Apertura: Come affermano soddisfatti i consumatori, il meccanismo di apertura per estrarre il contenitore interno è comodo, sicuro e veloce. È necessaria la chiave per aprirlo.

Discreto: Le dimensioni – 32 x 24 x 10 cm – fanno sì che questo posacenere da esterno sia discreto ma, nello stesso tempo, sufficientemente capiente.

 

Contro

Fissaggio a parete: Anche in questo caso si tratta solamente di un posacenere e non di un cestino per rifiuti ed è più complicato da installare rispetto ai modelli a piantana perché va forato il muro.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

Songmics 30 L

 

Tra le offerte da non lasciarsi scappare c’è anche la classica pattumiera che funziona da gettacarte e posacenere da collocare all’esterno di un bar o ristorante. Perfetto per consentire ai propri clienti di liberarsi le mani da tovaglioli o fazzoletti usati durante la consumazione, ha il vantaggio di garantire una buona fattura e grande capacità.

La parte esterna è realizzata in acciaio inox, materiale imprescindibile negli articoli esposti agli agenti atmosferici, il cestino interno è invece di ferro, ma verniciato a polvere in modo da resistere all’ossidazione. La capacità del contenitore interno è notevole, 12,3 litri, mentre il coperchio che fa da posacenere è largo e comodo e si può usare separatamente perché facile da sganciare dalla struttura portante.

Nella comparazione con gli altri articoli simili, questo si distingue anche per la possibilità di scegliere tra diverse finiture della struttura esterna, nera, grigia o cromata. Non è di certo il più originale tra i modelli venduti online, ma le sue linee semplici e la buona fattura lo rendono adeguato a rispondere ai bisogni di grandi comunità, dagli uffici agli ospedali e simili.

Ecco un buon portacenere da esterno economico e molto utile. I pareri degli utenti lo confermano: questo è uno dei modelli più apprezzati e adesso rivediamo perché.

 

Pro

Posacenere e cestino per rifiuti: Questo posacenere/cestino 2 in 1 risolve il problema delle persone che gettano a terra le cicche di sigarette fuori da un negozio o locale pubblico e in più consente loro di buttare anche cartacce e piccoli oggetti.

Portacenere estraibile: La parte superiore non è saldata al resto della struttura, per cui può essere rimossa e utilizzata come portacenere a sé su una superficie piana.

Capacità: La buona capacità del contenitore interno pari a 12,3 L evita di dover svuotare il posacenere troppo spesso.

Montaggio: Si tratta in definitiva di un modello di qualità, realizzato in ferro e acciaio e che può essere acquistato a un prezzo decisamente conveniente. Non occorre forare la parete perché basta appoggiarlo sul pavimento.

 

Contro

Bordo tagliente: Qualche utente lamenta di aver trovato il bordo superiore alquanto tagliente.

Acquista su Amazon.it (€48,99)

 

 

 

Kare 5171

 

Tra gli articoli più venduti quest’anno c’è anche questo bel modello elegante e dal design classico che ben si abbina a ogni contesto. È realizzato in metallo, ma non è perfettamente inossidabile, quindi è bene prestare attenzione scegliendo il luogo in cui collocarlo perché non sia direttamente esposto agli agenti atmosferici, tanto la pioggia come il sole.

Ha un’asta regolabile in altezza, dettaglio interessante perché consente di abbinarlo a un tavolino da destinare ai fumatori o lasciarlo al massimo della sua estensione per chi fuma in piedi. Fa parte dei nostri consigli d’acquisto perché molto apprezzato e gradito dagli acquirenti che l’hanno scelto e testato nella vita di tutti i giorni. Fa bene il proprio dovere e lo fa con un certo garbo d’altri tempi.

Lo sportellino, che si richiude una volta gettata la cicca, isola bene l’interno e quindi è possibile buttare anche le sigarette ancora accese che si spegneranno senza fumare a lungo una volta esaurito l’ossigeno all’interno.

Notevole apprezzamento ha suscitato anche il posacenere Kare. Il prezzo è competitivo e se ti interessa ma non sai dove acquistare, prova a dare un’occhiata al link suggerito in basso.

 

Pro

Altezza regolabile: Rispetto ai normali posacenere da esterno, questo modello si differenzia per la possibilità di regolare l’altezza dell’asta, ideale per chi fuma seduto o in piedi.

Coperchio: Il coperchio si richiude evitando quindi che la cenere possa volare dappertutto. In più è possibile anche poggiare una o due sigarette per una breve pausa.

Design: Disponibile in due colori diversi, questo modello ha un design gradevole, salvaspazio e non ha bisogno di nessuna installazione, basta poggiarlo a terra.

 

Contro

Capacità: Occupa un ingombro ridotto ma anche la capacità è piuttosto limitata.

Materiali: È un posacenere che si trova a prezzi bassi ma la qualità dei materiali non è eccelsa.

Acquista su Amazon.it (€25,38)

 

 

 

Meliconi Lusso

 

Tra i migliori posacenere da esterno del 2018 troviamo anche un articolo di un marchio di punta nel settore degli articoli per la casa. Meliconi propone la propria versione di posacenere da esterno in plastica che ben si sposa con le esigenze di chi deve arredare un ambiente esterno attrezzandolo di un contenitore di cortesia per le cicche e le cartacce. Ha una buona capacità, complessivamente sono 60 litri, e le aperture laterali ne facilitano l’accesso da ogni parte e la possibilità di aerazione efficace.

Si può fissare il sacchetto all’interno con un fermo specifico per poi estrarlo dal fondo direttamente sollevando il rivestimento esterno. Alcuni utenti fanno notare che il sacco potrebbe rompersi durante l’operazione se troppo pieno e con spuntoni che strofinando rischiano di lacerare la plastica del sacchetto.

Le cicche si gettano nel posacenere che fa anche da coperchio e si spengono direttamente nella ghiaietta in dotazione, che assorbe il cattivo odore e limita la diffusione di fumo intorno.

Prodotto interamente italiano, ha un look gradevole ed è anche molto funzionale. Eccone un breve quadro riepilogativo.

 

Pro

2 in 1: Posto all’esterno di locali pubblici, negozi, ristoranti, consente non solo di spegnere e gettare le sigarette ma anche altri rifiuti. Il contenitore è anche molto capiente, ben 60 L.

Qualità: Si tratta di un prodotto di qualità per quanto riguarda i materiali utilizzati, la robustezza, la stabilità e il design molto gradevole.

 

Contro

Prezzo: Non è questo il contenitore per esterni più economico che si possa trovare.

Sacco troppo pieno: Potrebbe non essere semplice svuotare il sacchetto interno quando è troppo pieno.

Acquista su Amazon.it (€71,5)

 

 

 

Come utilizzare il posacenere da esterno

 

Non staremo qui a dirvi che fumare fa male, tutti conoscono le conseguenze di tale vizio e la legge non lo vieta, dunque fate come vi pare. Quando si fuma, però, si produce cenere, oltre alla cicche che vanno gettate. Dove? Nel posacenere e, se siete all’aperto, nel posacenere da esterno.

 

 

Scegliete tra il posacenere fisso o mobile

Il posacenere da esterno può essere di due tipi, ossia, fisso oppure mobile. Quest’ultimo presenta il vantaggio di potergli cambiare luogo all’occorrenza, Quello fisso, invece, è attaccato a una parete o pavimento e dunque, da questo punto di vista è meno versatile.

 

Utile anche per i piccoli rifiuti

Il posacenere può essere anche un cestino per i rifiuti, in genere è per la raccolta di cartacce o comunque rifiuti piccoli e non organici. La cenere va lasciata cadere sulla parte superiore. Quanto alle cicche, dove presente, vanno gettate attraverso la bocca del posacenere.

 

La pulizia del posacenere

Ad eliminare i cattivi odori concorre anche la pulizia, eseguita con una certa regolarità. Se possibile, usate abbondante acqua e un detersivo non aggressivo per evitare di rovinare l’oggetto. Dopo averlo lavato, prima di rimettere il posacenere a disposizione dei fumatori, accertatevi che si sia ben asciugato altrimenti si formerà una disgustosa fanghiglia fatta di acqua e cenere che, alla pulizia successiva sarà più difficile da rimuovere.

Un consiglio è di servirsi anche di qualche prodotto disinfettante da nebulizzare sul posacenere. Questo prodotto va lasciato agire per una quindicina di minuti.

 

 

Eliminare i cattivi odori

Se vi è capitato di sostare vicino a un posacenere e soprattutto se non siete fumatori, vi sarà capitato di avvertire un odore fastidioso. Per evitare che ciò si verifichi, c’è un metodo e il bello è che è pure naturale. Per combattere i cattivi odori basta mettere sul fondo del posacenere un po’ di bicarbonato. Il cattivo odore sarà subito assorbito.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.