Se vuoi la migliore esperienza di navigazione, apri la pagina nell'app.

La migliore macchinetta per sigarette

Ultimo aggiornamento: 24.09.18

Macchinette per sigarette – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Manuale o elettrica che sia, la macchinetta per sigarette è un accessorio pratico e comodo che ti permette di fumare con un tocco di distinzione. I modelli che ti consigliamo su tutti sono due: tra quelli elettrici il Powermatic PM011, considerato uno dei migliori per la sua silenziosità, velocità e facilità di utilizzo; tra quelli a manovella l’OCB Mikromatic Mini Top-o-Matic che, grazie al suo design elegante, farà un figurone sulla tua scrivania.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore macchinetta per sigarette

 

Fumare è un brutto vizio, si sa! Tuttavia è anche vero che se stai leggendo questa guida, è perché vuoi fumare con stile, con eleganza, con qualità, acquistando magari la migliore marca disponibile sul mercato, a buon prezzo.

È risaputo che le sigarette preparate artigianalmente sono migliori di quelle preconfezionate: rollare una sigaretta con le proprie mani, oltre a essere quasi un rituale dell’intero atto del fumare, è anche la garanzia che il prodotto risultante avrà sapore, gusto e consistenza ben superiori a quanto ottenibile invece da un prodotto di massa.

Poiché non tutti hanno il tempo o la voglia di cimentarsi, le macchinette per sigarette rappresentano una buona soluzione per rollare manualmente il tabacco preferito.

Analizzeremo le caratteristiche principali di una buona macchinetta per sigarette e forniremo la recensione dei modelli più apprezzati. Essa si rivelerà assai preziosa per ogni utente che voglia confrontare prezzi, specifiche, vantaggi e svantaggi delle varie marche di macchinette presenti sul mercato per scegliere quella più idonea e rispondente alle proprie necessità.

1

 

Guida all’acquisto

 

Macchinette manuali e macchinette elettriche

La prima importante caratteristica della macchinetta per sigarette è la sua modalità di funzionamento. Esistono a tal proposito, infatti, due grandi tipologie di soluzioni progettuali: la soluzione manuale, dove è l’utente a gestire l’intero processo di costruzione delle bionde, e la soluzione elettrica, dove è invece la macchinetta a effettuare alcune tra le operazioni più delicate di preparazione.

La scelta tra le due tipologie, più che a questioni economiche o di posizione nella classifica delle preferenze, è legata a questioni di gusto personale: ad alcuni semplicemente piace preparare la sigaretta manualmente, per altri è invece utile avere un dispositivo elettrico che acceleri i tempi di realizzazione.

 

Design e accessori

Lo stile del fumatore si esprime anche nella scelta degli accessori: una preferenza ora virile e autorevole, ora femminile e fashion. I produttori delle macchinette per sigarette conoscono bene i gusti dei propri clienti ed è per questo che non mancano soluzioni molto soft nelle linee, levigati nelle superfici, stimolanti nell’abbinamento dei colori.

Gli accessori principali che quasi tutti i modelli hanno integrati sono i tubetti, spesso forniti al momento dell’acquisto, il tappetino antiscivolo e la camera di raccolta del tabacco, costituita da materiali che non alterano la fragranza, l’aroma e l’odore del tabacco preferito.

Altro importante accessorio che con questa guida vogliamo segnalare è il regolatore della densità del tabacco da inserire nella sigaretta, che solo poche macchinette hanno.

2

 

Facilità d’uso e di pulizia

Una macchinetta per sigarette viene acquistata, salvo casi davvero rari, da fumatori incalliti o comunque appassionati. Pertanto i fabbricanti sanno che la loro macchina viene utilizzata praticamente tutti i giorni.

Per venire incontro alle esigenze dei propri clienti, dunque, molti fabbricanti hanno posto particolare attenzione sia alla facilità d’uso della macchinetta che alla semplicità di pulizia: non deve stupire, quindi, se in pochi minuti realizzerai diverse sigarette oppure se in pochi secondi riuscirai a smontare, pulire e rimontare i vari pezzi della macchinetta.

 

Le migliori macchinette per sigarette del 2018

 

Le sigarette fatte da sé hanno un sapore migliore, ma non tutti hanno il tempo e l’abilità per assemblarle a mano. Ecco quindi che l’acquisto di una macchinetta per sigarette si rivela un ottimo affare, soprattutto se, seguendo i nostri consigli d’acquisto, si opta per uno dei seguenti modelli, tra i più venduti dell’anno.

 

Prodotti raccomandati

 

Powermatic 2+ PM011

Principale vantaggio:

Colpiscono due cose della nuova Powermatic 2 Plus: la velocità con cui prepara le sigarette, cioè circa due secondi per riempire il tubetto, e la facilità di preparazione. In pochi minuti e senza sforzo è pronto il pacchetto per la giornata.

 

Principale svantaggio:

Questo modello viene venduto attualmente con quattro confezioni di tubetti Ciggi Tube da 300, per un totale di 1.200 pezzi. Il prezzo, comunque, rimane ampiamente al di sopra della media di mercato.

 

Verdetto 9.8/10

Si tratta di un prodotto che ha soddisfatto le aspettative anche dei fumatori più esigenti per come prepara le sigarette, sempre perfette e riempite fino all’orlo. Compatta e pratica da usare, occupa poco spazio e si trasporta facilmente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Velocità

Questo è un modello molto popolare, soprattutto all’estero, per le prestazioni che assicura in termini di velocità. È una macchinetta elettronica che produce una sigaretta per volta, quindi bisogna inserire manualmente il tubetto. Non è di quelle automatiche dove basta mettere il tabacco e le sigarette vuote che vengono caricate da sé. Detto questo, si tratta comunque di un modello estremamente veloce ed efficace.

Dopo aver inserito e preparato il proprio tabacco preferito, la macchinetta impiega un paio di secondi per preparare la prima sigaretta: un paio di colpi sul tavolo e via, pronti per un’altra sigaretta. La versione 2 Plus è stata migliorata rispetto alla precedente proprio in termini di velocità e, come si vede, bastano pochi minuti la sera per preparare il pacchetto per il giorno dopo. La macchinetta va bene con diversi tipi di tabacco, ma quelli umidi è meglio farli asciugare un po’ prima.

Funzionamento

Una volta collegata alla presa, basta accendere il bottone On/Off per attivare la macchinetta. La levetta laterale va premuta fino in fondo, mentre il vassoietto posto lateralmente e fissato al corpo centrale raccoglie il tabacco in eccesso.

Bisogna poi inserire la sigaretta vuota nell’iniettore e sistemare il tabacco nell’apposita camera, aiutandosi con le dita per compattarlo leggermente (non troppo), dopodiché va abbassata la levetta: a questo punto il cilindretto fuoriesce dalla struttura per spingere il tabacco perfettamente all’interno del tubetto.

Se il tabacco è stato pressato troppo, il cilindretto si ferma, si accende la spia Led e bisogna rimuovere il tabacco in eccesso con l’accessorio in dotazione. Dopo qualche tentativo, l’occhio sarà allenato ed eventuali inceppamenti non si verificheranno.

Come conferma la maggior parte degli utenti, si tratta di un’operazione incredibilmente accurata: il tabacco viene spinto fino in fondo in maniera efficace senza lasciare spazio e, come detto, anche in maniera molto veloce.

 

Conservazione e trasporto

La macchinetta misura 14 cm x 8 cm x 10,5 cm: si tratta quindi di un oggetto molto compatto che sta in una mano e quindi non occupa troppo spazio quando è in uso e quando è riposto. Il cavo di alimentazione si scollega così sarà anche più facile poterla conservare e trasportare.

Attualmente questo modello viene venduto insieme a quattro confezioni di tubetti da 300 pezzi l’uno per un totale di ben 1.200 sigarette vuote: questo spiega in parte il prezzo più alto.

La macchinetta è anche molto silenziosa: tanti papà preparano senza problemi le sigarette la sera quando i bimbi dormono.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

OCB Mikromatic Mini Top-o-Matic 

 

2.OCB Mikromatic Mini Top-o-MaticContinuiamo la nostra comparazione tra i modelli venduti online con un altro dispositivo più costoso della media, che pur essendo dotato di caratteristiche molto diverse è anch’esso ottimo per chi vuole realizzare sigarette di qualità. In ogni caso, grazie ai risparmi sul tabacco è possibile rientrare della spesa nel giro di qualche mese, a seconda del consumo giornaliero.

Realizzata con materiali di ottima fattura e pensata per durare a lungo, questa macchinetta per sigarette si aziona tramite una comoda manovella.

L’utilizzo è reso più semplice e a prova d’errore dal tappetino di gomma antiscivolo, che tiene ben salda al suo posto la macchinetta. Il tabacco viene inserito in una camera in acciaio inox, un materiale che non ne altera gli odori ed è resistente all’usura. I tubi vuoti sono facili da inserire e il manuale allegato è quasi superfluo vista la facilità d’uso.

Se vi state chiedendo quale macchinetta per sigarette comprare che non sia elettrica, potete anche fermarvi qui!

Difficile sarebbe non notare la qualità estetica di questa macchinetta per sigarette. Ben diversa rispetto ad altre recensite ha anche altre qualità che qui ti elencheremo. Alla fine potrai scegliere se è il giusto acquisto per te, a quel punto ti daremo le informazioni su dove acquistarla.

Pro
Eleganza:

Il prodotto è elegante con una scintillante cromatura e fa la sua bella figura su una scrivania. Non è la solita macchina per rollare sigarette e non sarai il solo a notarlo.

Robusta:

L’acciaio inox rende la macchina solida e resistente al tempo. Potrai creare migliaia di sigarette e la macchinetta sarà sempre lì con te.

Tappetino:

Il tappetino di gomma alla base rende il prodotto stabile e ben piantato sul tavolo. Non vi scivolerà.

Contro
Tabacco:

Non è proprio facilissimo inserire il tabacco e non si può inserire più di quanto vorresti per un lavoro più continuo. Si deve costantemente ricaricare.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€30,87)

 

 

 

Bakaji 53840 

 

3.Bakaji Plastica ABSAl terzo posto della nostra top 5 troviamo un altro modello elettrico, che pur non essendo la migliore macchinetta elettrica per sigarette sul mercato rappresenta comunque una valida alternativa. Molto più economica del modello che guida la nostra classifica, permette di preparare un buon numero di sigarette in pochi minuti. Potremo così creare le nostre scorte a inizio settimana o inizio giornata e non averne più bisogno per un po’, con un notevole risparmio di tempo e di denaro.

La macchinetta è facile da pulire, grazie alla possibilità di smontare diversi pezzi (si può così recuperare anche il tabacco fuoriuscito) e allo scovolino fornito nella confezione per pulire il tubo in acciaio.

Il dispositivo permette inoltre di regolare la densità del tabacco desiderata, venendo incontro a gusti e abitudini diversi. Si consiglia, comunque, l’uso di tabacco fresco piuttosto che secco, che andrebbe frantumato prima di essere inserito al suo interno.

Conveniente e con uno dei prezzi più bassi sul mercato, questa macchinetta risulta essere congeniale per chi non vuole spendere troppo e ha in mente solo la praticità della macchinetta per sigarette.

Pro
Motore:

Il motore ricaricabile elettricamente è potente e non si inceppa quasi mai. La tua sigaretta sarà bella e pronta in poco tempo.

Smontabile:

Facilmente smontabile pezzo per pezzo, fin dentro al tubo d’acciaio, eliminando così i residui di tabacco e pulendo lo strumento in profondità.

Contro
Serbatoio tabacco:

Piccolo, al massimo ci entra il tabacco per due sigarette. Questo significa doverlo riempire sempre e rallentare il lavoro.

Rumore:

Fin troppo rumorosa e ogni sigaretta sarà una fatica per le tue orecchie. Non pensare minimamente di poter fare altro, il rumore ti distrarrà dall’ascolto di qualsiasi altra cosa.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

The Khan Outdoor & Lifestyle Company – Tabacco 5810-02

 

4.The Khan Outdoor & Lifestyle Company - Tabacco 5810-02Ai piedi del nostro podio troviamo un dispositivo dalle caratteristiche molto diverse, che risponde alle esigenze di tutti coloro i quali si chiedono come scegliere una buona macchinetta per sigarette che sia comoda da portare con sé ed economica anche in assenza di offerte.

Dalla sua ha sicuramente le dimensioni molto ridotte, così come il peso limitato e la semplicità d’uso. Basta infatti riempire il dispositivo con il tabacco in maniera uniforme, chiudere il coperchio e fare pressione sul tabacco con il meccanismo di scorrimento nel tubo.

In questo modo potrete assemblare una sigaretta ovunque vi troviate, in qualsiasi momento. Una manna dal cielo per gli amanti del tabacco che non sono in grado di rollare una sigaretta a mano.

Ovviamente, la qualità delle sigarette prodotte non è paragonabile a quella dei modelli precedenti, che però sono pensati per una produzione a casa, in sequenza. Questo modello, insomma, può essere un’utile aggiunta a un altro più avanzato.

Un prodotto più semplice di altri, manuale e immediato, rischia di non essere il massimo in quanto a qualità ma ha tutte le carte in regola per essere una macchinetta per sigarette da battaglia. Quella che porti sempre in giro nel taschino.

Pro
Costo:

Il prezzo più economico fra le macchinette valutate in questa guida. Con pochi euro avrai l’oggetto che ti serve per creare le sigarette, senza troppe pretese.

Semplicità:

Immediata nell’utilizzo, basterà pressare il tabacco e il gioco è fatto. Per chi cerca un oggetto non troppo esigente e rapido, questo fa proprio al caso suo.

Contro
Qualità:

Inutile dire che la qualità delle sigarette non sarà il massimo, spesso c’è il rischio di doverle rifare consumando la carta o buttandola nella peggiore delle ipotesi.

Fragile:

Facile a rompersi, sembra fatto con materiale un po’ scadente e a rischio rottura. Non c’è molto da sperare che sia un prodotto di lunga durata.

 

Acquista su Amazon.it (€9,5)

 

 

 

Chance SAS IRPot

 

5.Chance SAS IRPotChiudiamo la nostra classifica con un altro modello molto particolare, che serve sia da portatabacco (nonché per conservare cartine e filtri) che da macchinetta per sigarette. Il tabacco viene conservato in una cassetta in acciaio inox con un tappetino molto resistente per preservarne l’aroma. Comoda da portare con sé, ha il vantaggio che, chiusa, vista da fuori non sembra neanche una macchinetta per sigarette. Aperta, si rivela invece molto comoda e pratica e permette di rollare velocemente la propria sigaretta, scegliendo tra due diverse misure di diametro: 6 mm o 8 mm. Nella confezione vengono forniti due rollatori.

Visto il prezzo molto ridotto, si tratta di una valida alternativa per chi è alla ricerca di un prodotto economico, facile da usare e che permetta di conservare tutto l’occorrente per le proprie sigarette in un unico dispositivo. Ancora una volta, però, non è paragonabile per qualità e velocità ai modelli elettrici più costosi.

Un prodotto economico interessante che potrà esserti utile sia come porta tabacco che come macchinetta per sigarette. Gradevole nell’aspetto, non sembra necessariamente una macchinetta per sigarette. Pur non dando le prestazioni di altri, questo nuovo prodotto recensito può rappresentare una valida alternativa.

Pro
Aspetto:

Elegante e pratico, perché potrai usarlo anche come porta tabacco e filtri. L’aspetto poi non dà l’impressione di essere una macchinetta per sigarette.

Costo:

Pochi euro ti basteranno per questo prodotto, certo se non hai pretese e gusti difficili sarai accontentato.

Contro
Qualità:

La qualità secondo i pareri di alcuni utenti non è proprio il massimo e spesso le sigarette che ne vengono fuori sono da buttar via o da rifare.

Filtri:

Non adatto a tutti i filtri, con quelli slim non va bene. Pratico solo con quelli normal. Non per tutti dunque.

Acquista su Amazon.it (€9,4)

 

 

 

Powermatic PM011 

 

1.MPowermatic PM011Il primo modello che vi sottoponiamo può essere a ben diritto considerato la Ferrari delle macchinette per sigarette. Non solo per la velocità, che è davvero elevata, ma anche per la qualità del prodotto finale e la silenziosità con cui svolge le sue operazioni. Tutte caratteristiche che le sono valse il nostro titolo di migliore macchinetta per sigarette del 2018.

Grazie a questo dispositivo elettrico (220 V) potrete assemblare in serie le vostre sigarette usando il tabacco che più vi piace. L’unica cosa che vi serve sono i tubetti (alcuni vengono forniti al momento dell’acquisto) e il tabacco (molti preferiscono le tipologie più umide), dopo di che pensa a tutto la macchinetta.

Il prezzo elevato è giustificato dalla qualità del lavoro svolto, che non ha paragoni per qualità sul mercato. Questo modello è frutto di uno sviluppo pluriennale ed è dotato di un utile segnalatore d’errore in caso di ingorgo.

Questa la nostra recensione sulla Powermatic ed ecco un breve e sintetico elenco di pro e contro di questo prodotto.

Pro
Rapidità:

La velocità della macchinetta è di certo uno dei suoi punti di forza, in men che non si dica avrai le tue sigarette allineate pronte solo per essere fumate.

Qualità:

Le sigarette vengono pulite, fitte e compatte senza il rischio che la cenere possa cadere.

Silenziosa:

Potrai rollare le tue sigarette e nel frattempo ascoltare un po’ di musica o guardare la tv senza essere disturbato.

Contro
Costo:

Sembra proprio una regola: la qualità si paga e anche questa volta non si scappa. Il costo può sembrare eccessivo per rollare delle sigarette che potresti fare da solo o con una macchina meno cara.

button-IT-2

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una macchinetta per sigarette

 

La macchinetta per sigarette è un comodo dispositivo per tutti i fumatori che amano fabbricarsi da soli le sigarette, usando i propri tabacchi preferiti, secondo le diverse modalità offerte dal tipo di macchinetta scelta.

Sul mercato sono disponibili, infatti, numerose versioni di questo piccolo apparecchio, che si differenzia innanzitutto per il tipo di cartine usate e per il funzionamento, che può elettrico o manuale.

A prescindere dal fatto che fumare sia o meno una pratica corretta, dal punto di vista etico e salutare, gli estimatori del tabacco che sanno moderarsi e amano indulgere in maniera responsabile in questa pratica, amano anche dotarsi di tutti quei piccoli accessori che trasformano il semplice atto di fumare una sigaretta, in un piccolo rituale quotidiano svolto con stile ed eleganza, ma soprattutto con tutta la calma e l’attenzione che occorrono al fine di poter realmente gustare il sapore di un buon tabacco.

Per la scelta di quest’ultimo basterà assecondare le proprie esigenze e la propria scuola di pensiero; c’è chi preferisce le miscele di tabacchi e chi le selezioni uniche, le varietà più diffuse o quelle più rare, per finire si possono trovare anche tabacchi aromatizzati, come quelli a ciliegia, vaniglia, cacao o mentolo.

Manuale o elettrica

Le macchinette per sigarette disponibili sul mercato, in qualsiasi fascia di prezzo, si distinguono in due grandi categorie: le macchinette a funzionamento manuale e quelle a funzionamento elettrico.

Nella prima categoria rientrano ulteriori tipologie di modelli, che si differenziano principalmente in base al tipo di cartine usate dal fumatore; sono disponibili infatti cartine da rollare di varie dimensioni, spessore e composizione della carta, e cartine preformate a tubo con relativo filtro già integrato.

Le cartine da rollare offrono il vantaggio di poter scegliere il tipo di cellulosa con cui sono realizzate, di canapa naturale, di riso o di altre piante, nonché lo spessore, ma possono essere usate soltanto con macchinette manuali e hanno bisogno dell’aggiunta del filtro, da acquistare separatamente.

Le cartine a tubo, invece, pur offrendo minore scelta per quel che riguarda lo spessore e la qualità della cellulosa con cui sono realizzate, offrono l’innegabile vantaggio di avere già il filtro incluso e di avere una dimensione standard, simile in tutto e per tutto a quella delle più comuni sigarette preconfezionate; e sono anche le cartine ideali da usare con le macchinette a funzionamento elettrico.

Design e funzionalità

Il design e le dimensioni di una macchinetta per sigarette sono subordinate alla sua tipologia; le macchinette elettriche, infatti, sono generalmente più compatte, le loro dimensioni sono più contenute grazie al piccolo motore elettrico che svolge tutto il lavoro, premendo soltanto un piccolo pulsante.

Le macchinette manuali invece tendono a essere più grandi, ma anche meglio disegnate a livello strutturale, dato che devono resistere nel tempo all’azione manuale del loro meccanismo, che può essere a leva o a manovella a seconda del modello scelto, e in possesso di una maggiore stabilità, per rimanere salde in posizione mentre le si adopera, in modo da assicurare la corretta realizzazione delle sigarette.

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Sigaretta elettronica

Liquido per sigarette elettroniche

Il miglior kit produzione birra

Caffettiera napoletana

Macchina da caffe a capsule

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (28 votes, average: 4.68 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.