La migliore scala telescopica

Ultimo aggiornamento: 01.06.20

Scale telescopiche  – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Se non avete tempo di leggere la nostra guida all’acquisto, vi anticipiamo brevemente quali scale telescopiche hanno ottenuto il maggiore consenso. La Nordstrand pwt-tl01 si contraddistingue per la notevole altezza che permette di raggiungere, ben 5 metri, l’ideale per arrivare sul tetto. Inoltre si ripiega e diventa estremamente compatta per poter essere trasportata in qualsiasi bagagliaio. Un’alternativa più economica è la Finether KT380; leggera, estendibile a piacimento fino a un massimo di 3 metri e 80 centimetri. Il tratto che differenzia una scala telescopica da una tradizionale è la sua capacità di allungarsi e dunque di adattarsi più facilmente a differenti situazioni d’utilizzo. Si tratta di un prodotto pensato per soddisfare principalmente le esigenze lavorative dei professionisti ma la cui versatilità può risultare utile anche nell’uso domestico. Nella nostra guida all’acquisto ci proponiamo di fornirvi tutte le indicazioni necessarie a scegliere al meglio il modello che più si adatti alle vostre necessità.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore scala telescopica

 

Il tratto che differenzia una scala telescopica da una tradizionale è la sua capacità di allungarsi e dunque di adattarsi più facilmente a differenti situazioni d’utilizzo. Si tratta di un prodotto pensato per soddisfare principalmente le esigenze lavorative dei professionisti ma la cui versatilità può risultare utile anche nel normale utilizzo domestico.

Nella nostra guida all’acquisto ci proponiamo di fornirti tutte le indicazioni necessarie a scegliere al meglio il modello che più si adatti alle tue necessità; un aiuto più concreto lo trovi in basso, con la classifica e la recensione dei modelli più apprezzati quest’anno.

1. Nordstrand pwt-tl01

 

Guida all’acquisto

 

Altezza variabile

Il meccanismo di una scala telescopica è semplice e si basa sulla presenza di tubolari che ospitano al loro interno altri elementi estraibili di diametro inferiore. In questo modo è facile fare scorrere le varie parti e posizionarle in modo che l’utensile raggiunga la lunghezza desiderata. Questa capacità ha un duplice aspetto positivo perché consente di allungare la scala così da raggiungere punti altrimenti inaccessibili ma allo stesso tempo permette di mantenere ingombri ridotti perché, una volta richiusi i vari elementi, il prodotto può essere facilmente riposto in cantina o nello sgabuzzino senza che porti via uno spazio eccessivo.

Gli ingombri dipendono ovviamente da quanto vuoi che la scala sia lunga al massimo della sua capacità di estensione. Mettendo a confronto i vari modelli delle migliori marche, infatti, noterai come ce ne siano alcuni che passano velocemente dagli 80 centimetri ai 3 metri di lunghezza ma anche altri che arrivano a superare i 6/7 metri. Valuta attentamente il tipo di utilizzo che dovrai farne, ben sapendo che le scale telescopiche più lunghe ti garantiranno una versatilità d’uso molto più ampia ma che dovrai venire a patti sia con ingombri più significativi, sia con un prezzo di vendita più elevato.

 

Singola o doppia

Una seconda discriminante di cui tenere conto, e che emerge facilmente nella lettura delle caratteristiche tecniche o delle recensioni dei vari modelli disponibili sul mercato, è decidere se comprare un modello singolo o doppio.

Nel primo caso i vari elementi tubolari che compongono la scala scorrono fuori l’uno dall’altro fino al raggiungimento dell’altezza desiderata. Questi modelli sono più semplici e, mettendo a confronto i prezzi, hanno costi meno impegnativi ma necessitano di una superficie verticale, tipicamente una parete, alla quale appoggiarsi. Questo può limitare le occasioni di utilizzo e, in generale, assicura una stabilità inferiore rispetto ai modelli doppi.

Le scale telescopiche doppie, infatti, sono in grado di stare in piedi da sole e questo è già una garanzia di maggiore sicurezza. Inoltre la versatilità è assicurata dalla possibilità di allungare entrambi i tronchi ma eventualmente anche solo uno dei due, oppure piegarli uno sull’altro e appoggiare la scala al muro come se fosse un modello singolo. Ma permettono anche un allungamento asincrono, ovvero di solo uno dei due tronchi, in modo da creare un modello che possa essere utilizzato per compensare la presenza di un gradino o di un dislivello.

2. DP Design

 

Meglio l’alluminio

In linea di massima sul mercato potrai trovare scale realizzate in acciaio o in alluminio. Si tratta di due materiali che ben assolvono al loro compito e che garantiscono robustezza e grande resistenza agli urti e all’usura del tempo. A nostro giudizio, soprattutto per un utilizzo domestico, l’alluminio si fa preferire perché, alla succitata robustezza, abbina anche una notevole leggerezza che agevola gli spostamenti e il trasporto.

Se ti troverai spesso a utilizzare una scala telescopica all’aperto verifica che sia realizzata con materiali che non soffrano l’azione del sole o dell’umidità. La stragrande maggioranza dei prodotti proposti dalle migliori marche del settore è rivestita con vernici o polveri epossidiche che fanno in modo che la scala non venga intaccata dall’azione dell’acqua piovana o dalle intemperie.

Indirizzati infine su un modello che sia in grado di assicurare una portata massima della scala congrua al peso che dovrà sostenere. Diciamo che in linea di massima tutti i modelli in commercio reggono tra i 120 e i 150 chilogrammi e sono dunque più che sufficienti per poter essere utilizzati anche dalle… taglie forti.

 

Le migliori scale telescopiche del 2020

 

Una scala che si adatti al meglio alle tue esigenze e che tu possa utilizzare sia per lavoro sia in casa, così da raggiungere altezze anche considerevoli, è un prodotto che rientra nei nostri consigli d’acquisto. Per aiutarti a sceglierlo con cognizione di causa, qui di seguito abbiamo inserito le recensioni delle cinque migliori, scegliendole tra tutte quelle più vendute sul mercato.

 

Prodotti raccomandati

 

Nordstrand pwt-tl01

 

1.Nordstrand pwt-tl01La versatilità di utilizzo del modello prodotto de Nordstrand è tale da renderla una delle migliori scale telescopiche del 2020 nonché il principale tra i nostri consiglio d’acquisto.

Questo perché una delle caratteristiche più apprezzabili è la sua flessibilità che ti permetterà di piegarla in due, accorciare ciascuna delle due estremità in modo indipendente dall’altra ed estenderla per tutti i suoi 5 metri di lunghezza massima.

In questo modo potrai davvero adattarla alle tue esigenze d’utilizzo, per esempio qualora ti trovassi a operare su superfici non in piano. Ciascuna posizione della scala può inoltre essere bloccata in sicurezza con un meccanismo di chiusura estremamente intuitivo. La struttura è in alluminio leggero, il peso di 18 chilogrammi e, nella sua versione più compatta, può facilmente essere posizionata all’interno del bagagliaio dell’auto. Tutto questo rende la scala di Nordstrand una scelta vincente in caso tu debba utilizzarla spesso in giro.

Sicura e versatile, la Nordstrand è un prodotto di grande qualità e non poteva mancare nella nostra guida per scegliere la migliore scala telescopica del 2020.

Pros
5 metri:

Alla massima estensione, la scala arriva alla considerevole altezza di 5 metri consentendo quindi di raggiungere tetti o altre superfici normalmente difficili da gestire. Ideale per hobbisti e professionisti.

Flessibilità:

Le numerose configurazioni possibili sono uno dei punti di forza della Nordstrand che può essere estesa totalmente, piegata in due e anche accorciata in una sola delle sue estremità che sono quindi indipendenti l’una dall’altra.

Sicurezza:

La scala è conforme allo standard europeo di sicurezza En131, prevede la possibilità di bloccare in maniera salda e semplice tutte le posizioni e, in più, ha uno stabilizzatore che aggiunge ulteriore rigidità alla struttura.

Praticità:

Nonostante la notevole estensione, la scala si ripiega fino a diventare estremamente compatta per essere riposta con tranquillità in qualsiasi bagagliaio. La sua rigidità non deve far pensare che si tratti di un oggetto pesante poiché, grazie alla struttura in alluminio e alla moderna tecnologia adottata, il peso è di soli 18 kg.

Cons
Istruzioni:

Le istruzioni in inglese potrebbero complicare una corretta e piena comprensione di tutte le funzionalità.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Finether KT380

 

La scala telescopica KT380, prodotta da Finether, è realizzata interamente in alluminio, in maniera tale da permetterle di offrirle la stessa resistenza e solidità di una scala in ferro, ma una maggiore leggerezza e comodità nel maneggiarla e trasportarla.

A differenza delle normali scale pieghevoli, o estensibili, il suo particolare design telescopico permette di ritrarla per ogni singolo piolo; questo offre il vantaggio di un’estrema compattezza, infatti quando è ripiegata completamente, misura soltanto 47 x 8 x 108 centimetri circa, e può essere comodamente riposta ovunque si desideri.

Una volta estesa raggiunge la lunghezza di 3,80 metri, ovviamente la si può estendere anche solo parzialmente, a seconda delle necessità, in modo da poterla usare anche come scaletta per aiutarsi nei lavoretti e nelle pulizie di casa, oppure un uso commerciale e fai da te. Inoltre è garantita per sostenere un carico massimo fino a 150 chilogrammi di peso.

Pros
Telescopica:

La possibilità di ritrarla di ogni singolo piolo le consente di occupare pochissimo spazio e, al tempo stesso, di essere utilizzata anche come scaletta, estendendola a piacimento, in modo da adattarsi alle esigenze del momento.

Leggera e resistente:

La sua struttura in lega di alluminio offre un'adeguata resistenza e anche un'estrema leggerezza, nonostante arrivi a una lunghezza di 3,80 metri, infatti, la scala pesa soltanto 10 chilogrammi.

Minimo ingombro:

Una volta ripiegata, la scala raggiunge una lunghezza massima di poco più di un metro e otto centimetri, quanto basta per riporla praticamente ovunque, con il minimo ingombro.

Versatile e robusta:

Si presta con estrema facilità a una grande varietà di utilizzi, sia in ambito domestico sia in ambito lavorativo, grazie alle sue particolari doti di estensibilità e alla capacità di reggere, senza problemi, fino a 150 chilogrammi di peso.

Cons
Flessibilità:

Essendo fabbricata in alluminio tende a flettere un po', ma la tenuta entro i limiti di carico è garantita.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Gierre AL002

 

3.Gierre AL002La solida struttura in alluminio rinforzata e un’altezza massima di 3,70 metri sono i due tratti salienti di questo prodotto, una delle migliori scale telescopiche tra tutte quelle che abbiamo messo in comparazione.

La sua forma è studiata per garantire una grande resistenza alla torsione e al carico mentre la presenza di montanti larghi con profilo stondato assicura una presa più confortevole. Puoi decidere se stenderla in tutta la sua lunghezza oppure se posizionarla a compasso, in base al tipo di altezza che dovrai raggiungere ma anche a seconda del tipo di superficie su cui collocarla.

Tra i suoi punti di forza ci sono sia la robustezza sia la leggerezza, che ti consentirà di poterla spostare agilmente. Alcuni tra coloro che l’hanno comprata hanno fatto notare come la presenza di una piattaforma in corrispondenza dell’ultimo gradino avrebbe conferito maggiore stabilità al tutto.

Sono dunque parecchie le ragioni che potrebbero spingerti a tenere in seria considerazione il nuovo modello proposto dalla Gierre. Ecco, in sintesi, i suoi maggiori pro e contro.

Pros
Struttura rinforzata:

La struttura della Gierre è in alluminio rinforzato; il vantaggio è una resistenza superiore alla torsione e al carico che si traduce, in ultima analisi, in maggiore sicurezza per l’utilizzatore.

Leggera:

Ritenuta dalla maggior parte degli utenti molto solida e stabile, la Gierre è anche maneggevole, compatta e, soprattutto, leggerissima. Tutte queste caratteristiche ne facilitano enormemente il trasporto.

Comoda da usare:

Grazie alla presenza delle manopole bombate, l’impugnatura è molto più agevole. Inoltre il sistema di apertura/chiusura semiautomatico e i piedini antiscivolo ne accrescono ulteriormente la comodità d’uso.

Cons
Piattaforma:

Manca la comoda piattaforma sull’ultimo gradino.

 

Acquista su Amazon.it (€114,9)

 

 

 

Maxcraft

 

4.MaxcraftPer la realizzazione di questa scala telescopica in alluminio, il produttore ha optato per il trattamento del metallo in wcs, scelta che assicura all’utensile una grande resistenza agli urti e all’usura del tempo ma anche leggerezza, in modo da poterla trasportare e spostare senza particolari affanni.

Al peso contenuto si abbina anche un ingombro davvero ridotto che permette, da chiusa, di collocarla facilmente nel bagagliaio dell’auto e ancora più nel vano del furgone. Alla massima estensione supera abbondantemente i 3 metri di lunghezza mentre il meccanismo di apertura necessita di qualche minuto di apprendimento e di porre sempre una certa attenzione per non correre il rischio di schiacciarsi le dita.

Da questo punto di vista, probabilmente, le istruzioni in italiano avrebbero aiutato ma purtroppo non sono presenti e dunque dovrai procedere per piccoli tentativi. Ma si tratta di un’operazione piuttosto semplice.

Pratica, leggera ed economica, la Maxcraft merita, a nostro giudizio, di essere valutata con attenzione. Rivediamo brevemente quali sono le caratteristiche che la contraddistinguono.

Pros
Qualità/prezzo:

Difficilmente troverai un modello da 3,80 metri con portata massima di 150 kg più economico di quello proposto da Maxcraft.

WCS:

La struttura è realizzata in alluminio WCS, un materiale che assicura grande resistenza, solidità e leggerezza al tempo stesso; pesa infatti solo 11,5 kg.

Ingombro ridotto:

Questo modello colpisce per la grande compattezza del design. L’ingombro ridotto è uno dei suoi maggiori punti di forza: ripiegata, la scala ha un’altezza di appena 96 cm, ideale da trasportare nel bagagliaio.

Cons
Istruzioni:

Come spesso accade acquistando prodotti provenienti dall’estero, non sono presenti istruzioni in italiano.

Meccanismo di apertura:

All’inizio il meccanismo di apertura potrebbe rivelarsi piuttosto complicato da gestire.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sotech 83

 

5.Sotech 83La sicurezza e la stabilità sono due requisiti di cui tenere conto se stai pensando a come scegliere una buona scala telescopica.

La sua larghezza di 47 centimetri e i suoi undici pioli ampi 30 centimetri, dunque, sono una garanzia in questo senso e ti permetteranno di reggerti in modo saldo anche quando ti troverai agli oltre 3 metri d’altezza che consente di raggiungere.

Una volta ripiegata, però, si compatta fino a 80 centimetri e, grazie anche ai soli 9 chilogrammi di peso, non farai alcuna fatica nel caso dovessi trasportarla. Questa scala sostiene senza problemi un carico massimo di 150 chilogrammi e, per merito dei piedini antiscivolo, potrai utilizzarla su qualunque superficie, sia in interni sia in esterni. Molto semplice da montare e da smontare, non delude nemmeno per robustezza, visto che trasmette una buona sensazione di longevità.

Pur non essendo al top della nostra classifica, ti consigliamo di dare comunque un’occhiata alla scala telescopica Sotech: non mancano i motivi che la rendono piuttosto interessante. Inoltre se clicchi in basso puoi trovare un’indicazione su dove acquistare questo modello a un prezzo concorrenziale.

Pros
Prezzi bassi:

Il costo accessibile è una delle armi vincenti della Sotech, ideale se hai deciso di spendere il meno possibile per un prodotto del genere.

Prestazioni:

Nonostante sia molto economica, la Sotech è però una scala di qualità perché ha una portata di 150 kg ed è quindi adatta a tutti gli utenti, è sicura perché conforme alle norme EN131 e, soprattutto, pesa solo 9 kg mentre ripiegata ha un’altezza di appena 82 cm, ideale da trasportare ovunque.

Cons
Altezza massima:

L’altezza massima raggiunta potrebbe non essere sufficiente per le esigenze di tutti.

Piattaforma:

Manca la piattaforma sull’ultimo gradino dove potersi appoggiare più comodamente.

Acquista su Amazon.it (€77,29)

 

 

 

Come utilizzare una scala telescopica

 

La scala telescopica è uno degli strumenti più importanti per chi effettua lavori in casa. Raggiungere soffitti e pareti molto alte potrebbe essere un problema con una scala tradizionale, un prodotto telescopico, invece, può essere allungato in base all’occorrenza.

Precauzioni importanti

Si tratta principalmente di un prodotto rivolto ai professionisti, tuttavia non sono pochi gli utenti che decidono di acquistarne uno per essere sempre pronti a qualsiasi evenienza.

L’utilizzo è in realtà molto semplice e non richiede particolari conoscenze tecniche o meccaniche, bisogna però prendere delle precauzioni per evitare incidenti anche molto gravi.

 

Godere di buona salute

Bisogna innanzitutto assicurarsi di essere sufficientemente in grado di utilizzare la scala, ovvero godere di buona salute e non essere sotto l’effetto di medicinali o alcol, che potrebbero alterare la percezione al punto da rischiare cadute estremamente pericolose.

 

Come trasportarla

Qualora decidiate di trasportare la scala su un camion o con altri mezzi di trasporto, posizionatela in modo che non possa cadere, arrecando danno a oggetti o persone, inoltre, potreste considerare di chiuderla con dei ganci o corde qualora non abbia un sistema di chiusura integrato.

 

Controllare lo stato della scala

Prima di utilizzarla apritela o estendetela per intero, controllando che sia in buone condizioni e non vi siano parti allentate o traballanti. Pur essendo una procedura noiosa da svolgere ogni volta prima di salire sulla scala, potrebbe evitarvi cadute rovinose. Ricordate infatti che si tratta di prodotti telescopici, in grado di raggiungere altezze ben più pericolose rispetto a quelle di una scala tradizionale. Dopo aver controllato la tenuta della scala potrete procedere all’installazione della stessa.

 

Tipi di installazione

In base al prodotto acquistato potrete installare il prodotto in modi diversi. Per capire quale faccia al caso vostro vi invitiamo a consultare accuratamente il manuale di istruzioni.

Le scale telescopiche doppie sono le più stabili e sicure, dal momento che hanno un appoggio sul suolo con tutte le gambe. Quelle singole, invece, necessitando di una parete d’appoggio, potrebbero risultare meno stabili e richiedere un fissaggio al suolo eseguito in maniera magistrale per evitare che scivolino non appena salite sui gradini.

Ancoraggio alla superficie

La superficie deve essere uniforme e stabile per permettere un saldo ancoraggio dei piedi della scala.

Prese tali misure di sicurezza potrete iniziare a salire sulla scala. È importante stazionare con entrambi i piedi sullo stesso gradino e operare con il corpo in posizione centrale rispetto agli stessi, afferrando saldamente i montanti.

 

Posizione dell’utente

L’utente deve necessariamente mantenere il bacino nel termine dei montanti e non elevarsi oltre l’altezza consentita. Non salite dunque sugli ultimi due gradini qualora la scala sia ripiegata e, in estensione telescopica, è sconsigliato sostare sugli ultimi quattro.

 

Agenti atmosferici

Gli accorgimenti da prendere, qualora lavoriate in esterno, sono relativi alle condizioni atmosferiche. In caso di pioggia è bene ancorare saldamente la scala e utilizzare scarpe apposite per evitare di scivolare, mentre, in condizioni di vento forte, bisognerebbe evitare completamente l’utilizzo nella modalità telescopica.

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

DP Design Scaletto

 

2.DP DesignNel caso tu stia cercando un prodotto da poter utilizzare sia in interni sia in esterni e che ti permetta di raggiungere un’altezza di circa 4 metri, puoi valutare, tra quali scale telescopiche comprare, anche quella di DP Design.

Nella sua massima estensione, infatti, misura 3,8 metri ed è composta da 13 gradini ma potrai naturalmente adattarla alle tue necessità. In questo modo potrai velocemente compattarla per posizionarla all’interno dell’auto o del furgone e, altrettanto in fretta, srotolarla per essere operativo. La scala si presenta ottimamente rifinita e trasmette una convincente sensazione di solidità, anche quando aperta alla sua massima lunghezza.

In questo caso, una volta poggiata alla parete, tende leggermente ad arcuarsi ma si tratta di una conseguenza logica per prodotti di questo tipo. La sicurezza d’uso non è in alcun modo messa in discussione, come fanno rilevare anche coloro che hanno già avuto modo di provarla.

Sono numerosi i pareri degli utenti che sottolineano la validità della scala DP Design. Rivediamone allora i principali vantaggi e svantaggi.

 

Pro

Facilità di utilizzo: Si tratta di un modello che si è rivelato molto facile e veloce da aprire e chiudere. Comoda e maneggevole, è anche molto pratica da trasportare.

Robustezza: Già a una prima occhiata, la DP Design appare molto solida e robusta. Nonostante sia molto alta (3,8 metri) è incredibilmente solida e stabile grazie all’elevata qualità dei materiali di costruzione.

Professionale: Curata nei dettagli, versatile e composta da 13 gradini, la scala è regolabile in diverse posizioni e la grande qualità ne consente un uso professionale.

Qualità/prezzo: Nonostante sia piuttosto massiccia, la DP Design diventa molto compatta una volta ripiegata e può quindi essere collocata anche in spazi ristretti. Il prezzo competitivo è un altro dei punti di forza di questo modello.

 

Contro

Borsa: A differenza di altre aziende, la DP Design non include nella confezione la pratica borsa per il trasporto.

 

 

 

 

Principale vantaggio

Apprezzata innanzitutto per la sua ampia versatilità d’uso, la scala telescopica Finether è facile da trasportare, resistente e adatta sia per l’uso domestico sia per quello professionale.

 

Principale svantaggio

Essendo una scala telescopica bisogna prestare un po’ di attenzione nel richiuderla, per evitare di farsi male alle dita, anche se sono presenti dei gommini di sicurezza.

 

Verdetto 9.6/10

Si tratta di una scala telescopica in possesso di un ottimo rapporto qualità-prezzo, abbastanza leggera, resistente e versatile; la sua sicurezza è garantita anche dalla certificazione EN131 1-2.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Compatta e facile da trasportare

La scala telescopica KT380, prodotta da Finether, è un attrezzo estremamente pratico e funzionale; può essere utilizzato sia per le pulizie e la manutenzione domestica sia per lavoro, grazie alla sua versatilità.

Uno dei suoi principali vantaggi è proprio il metodo di estensione telescopico, che le permette di essere allungata quanto basta all’occorrenza; le misure totali, quando è completamente estesa, sono di 3,80 metri, con una larghezza di 47 centimetri, quando è completamente richiusa, invece, non supera i 109 centimetri.

Le sue dimensioni offrono un ingombro veramente minimo e, unite a un peso complessivo di soli 10,5 chilogrammi, le conferiscono ottime doti di trasportabilità; una volta chiusa, infatti, la scala trova facilmente posto in qualsiasi portabagagli, in un furgone, o dietro la porta del vostro sgabuzzino.

Ovviamente, essendo un modello telescopico, non ha l’apertura a V ma si estende completamente sulla verticale e va usata appoggiandola a una parete.

Realizzata in alluminio resistente e leggero

A differenza di altre scale telescopiche realizzate in ferro o acciaio, e quindi molto pesanti e scomode da maneggiare, la Finether K380 è interamente in lega di alluminio A-Frame, che ha il vantaggio di offrire una resistenza quasi analoga ma, allo stesso tempo, anche un’estrema leggerezza.

L’alluminio rende la scala più flessibile, rispetto alle scale telescopiche in ferro, ma la sua resistenza le permette di reggere, senza alcun problema, un carico massimo fino a 150 chilogrammi.

La sua sicurezza è incrementata anche dai tappi posti alle estremità, realizzati in gomma antiscivolo, e dalle speciali coppie di fermi presenti su ogni piolo, che hanno lo scopo di bloccarli nella posizione desiderata.

La scala telescopica Finether KT380 è anche in possesso di certificazione EN131 1-2, la quale attesta che il prodotto ha superato tutti i test di controllo secondo le normative vigenti in Europa.

 

Ampia versatilità d’uso

Le persone che hanno acquistato la scala telescopica KT380, prodotta da Finether, concordano nel ritenerla un prodotto in possesso di un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Le motivazioni che li hanno spinti ad apprezzare tanto questo modello sono molte, a partire dalla sua ampia versatilità d’uso.

Dato che l’estensibilità è regolabile, la scala Finether si presta a una varietà di utilizzi che vanno dall’impiego puramente domestico, per lavoretti di manutenzione e pulizia, all’impiego commerciale e lavorativo; si tratta infatti di un modello di scala che si rivela molto utile anche a elettricisti, muratori, pittori, carpentieri e addetti alle pulizie.

I materiali di costruzione sono di buona qualità e, sebbene la scala tenda un po’ a flettersi, gli acquirenti sono concordi nell’assicurare che la cosa è normale e non rappresenta alcun pericolo; una volta appoggiata, dicono, diventa molto stabile e regge bene il peso di una persona robusta.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status