La migliore teglia

Ultimo aggiornamento: 01.12.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Teglie – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Chi ama realizzare sfiziose creazioni salate al forno, come pizza, dolci o torte rustiche, conosce bene l’importanza che hanno i giusti strumenti con cui poter preparare il tutto. Le teglie presenti sul mercato si differenziano per tipologia e destinazione d’uso. Alcune nascono con una forma studiata per certe tipologie di preparazioni, specificando e restringendo il campo a quella schiera di appassionati. Altre invece consentono di sbizzarrirsi in più modi, con una buona versatilità e una tenuta nel tempo che non lascia dubbi riguardo la qualità. Tra i consigli d’acquisto ci preme segnalare due esempi diversi di concepire questo supporto. Birkmann – per baguette gioca la carta della qualità dei materiali. La sua forma ondulata in latta solida accoglie fino a tre forme di pane, per appassionati del pane francese croccante. Ballarini – Rettangolare ha i bordi svasati ed è interamente realizzata in alluminio, conservando da un lato leggerezza e buona tenuta per preparazioni come quiches, torte e pizze artigianali dalla forma squadrata. Buona l’aderenza e la tenuta nel tempo di un oggetto tra i più venduti on line. Per gli utenti interessati poi all’universo delle tortiere, abbiamo realizzato una guida apposita consultabile a questa pagina.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore teglia

 

Se volete uno sguardo rapido su quale teglia comprare, una letta alla tabella di comparazione che la nostra redazione ha preparato consente di farsi un’idea pratica circa le offerte e i prodotti della migliore marca. Tre prodotti tra i più interessanti vengono messi a confronto, elencando in sintesi pregi e difetti di ognuno, con una conclusione che riassume le caratteristiche salienti dell’oggetto letta qualche riga più sopra.

 

 

Guida all’acquisto

 

Dimensioni

Divertirsi a preparare dei fantastici dolci o torte. Questa una tra le motivazioni a spingere gli utenti all’acquisto di una teglia. Non è facile stilare una classifica dei prodotti più interessanti visto che ogni modello possiede una sua caratteristica. In prima battuta però è giusto spendere qualche parola sulla grandezza.

È evidente che gran parte delle teglie entrano in un forno, sfruttando i supporti per il giusto posizionamento.

Per chi ha un nucleo familiare numeroso o ama invitare un buon numero di ospiti, l’opzione di una teglia ampia consente di gestire le quantità senza paura di lasciare qualcuno sguarnito. L’importante è avere un oggetto pratico da utilizzare e che riduca al minimo il rischio di bruciature e scottature durante l’inserimento nel forno.

 

Materiali

Come scegliere dunque una buona teglia? Per prima cosa è opportuno scegliere l’elemento costitutivo che permette di sfruttare al meglio il supporto. Si va dal pratico alluminio, passando per il silicone ad uso alimentare trattato, all’acciaio e al vetro.

L’alluminio consente di mantenere il prezzo entro un range contenuto, si lava senza difficoltà e anche se si deforma può essere riportato all formato originale senza particolari impedimenti. Il silicone in tante recensioni sembra aver spodestato la classica teglia di una volta, vuoi per le divertenti colorazioni, vuoi per un’obiettiva capacità di contenere alimenti conservando il gusto e la fragranza.

Le sole accortezza riguardano un primo lavaggio in lavastoviglie e una temperatura inferiore alla ricetta di circA 10° gradi. Questo materiale conduce il calore che è una meraviglia. Il vetro e il metallo hanno dalla loro una lunga tradizione, con il peso e la fragilità come rovescio inevitabile della medaglia.

 

 

Praticità e sicurezza

Confrontare i prezzi delle migliori teglie del 2020 fornisce solo una prima differenziazione tra i prodotti che vi interessano. Per chi si trova davanti ai fornelli sono altre le priorità.

Di certo avere dei manici con un buon grip o gli angoli svasati, così da afferrare la teglia senza dubbi o incertezze aiuta non poco al momento di sfornare. Stesso discorso poi per l’aggiunta nella confezione di una presina a protezione delle mani, comoda e pratica per chi non vuole lasciare segni sulla teglia.

Una volta conclusa la cottura e tolta la preparazione dalla teglia, è importante sapere come e dove lavare il tutto. Una buona opzione consiste nel verificare il miglior tipo di pulizia per il supporto che avete a disposizione. Mantenere pulito e in ordine il tutto vi consente non solo di allungare il ciclo di vita dell’oggetto ma di essere pronti in tempi brevi per una nuova infornata, dolce o salata che sia.

 

Le migliori teglie del 2020

 

Se vi state ancora scervellando su quale teglia comprare, vi tranquillizziamo subito. L’importante è scegliere quella che fa al caso vostro. Nelle recensione dei cinque prodotti qui di seguito si cerca di allargare il più possibile lo spettro a quei prodotti creati con materiali e finalità d’uso differenti.

 

Prodotti raccomandati

 

Birkmann – per baguette

 

Il prodotto Birkmann risponde a quanti vogliono ricreare in casa la tipica forma del pane croccante francese. A tal proposito il materiale scelto è l’acciaio, a cui è stata data una forma ondulata ideale per la preparazione di tre baguette. L’interno  poi è perforato, così da offrire una corretta circolazione dell’aria e permettere al composto di crescere e lievitare progressivamente senza eccessi nella cottura.

Gli utenti ne hanno apprezzato la versatilità, così come l’aggiunta di una confezione regalo a cui sono state aggiunte anche delle ricette, per sfruttare al meglio il piccolo supporto di cui si dispone. Una volta posizionate, la teglia permette di ottenere tre baguette da 250/300 grammi l’una. Il lavaggio e la manutenzione non richiedono particolari accortezze, andando a occupare anche poco spazio in casa una volta terminata la cottura.

Acquista su Amazon.it (€15,55)

 

 

 

Ballarini – Rettangolare

 

Con dimensioni che vanno da 40 cm di lunghezza a 30 cm di larghezza, il marchio Ballarini propone in questa occasione una teglia realizzata completamente in alluminio. La possibilità di avere dei bordi svasati facilita certe preparazioni, permettendo di rimuovere il composto senza difficoltà e con una tenuta dello stesso che ha lasciato soddisfatti diversi utenti.

Il materiale scelto è l’alluminio, leggero quanto basta per garantire semplicità e manovre comode, ma resistente agli urti. Alcune persone segnalano poi la bontà delle saldature, con una resistenza nel tempo che la rende un acquisto molto interessante per chi vuole avere in casa un oggetto comodo per cucinare e che rispetta tempistiche di cottura e tipologia dei piatti preparati. Ampia poi la compatibilità con le diverse tipologie di forno a disposizione.

Acquista su Amazon.it (€18,87)

 

 

 

Eppicotispai – Set per pizza

 

Tra le migliori teglie al naturale, inseriamo con gran piacere questo modello, pensato per chi cerca un supporto adatto a cuocere pane e pizza.

La pietra lavica è la scelta su cui il marchio ha scommesso, sfruttando il lascito dell’Etna per una superficie che rilascia progressivamente il calore e non crea danno al composto messo in cottura. In tanti l’hanno preferita ad altri prodotti per la robustezza che la caratterizza, così come per l’assenza di qualsiasi tossicità del prodotto.

Le dimensioni raggiungono i 38 cm di lunghezza e i 30 cm di larghezza, con l’aggiunta anche di una pala in legno adatta per chi vuole posizionare la pietra sopra una brace o in un forno all’aperto, così da sfornare come un vero pizzaiolo la pizza una volta cotta a puntino.

L’unico appunto mosso alla pale riguarda una certa dimestichezza con cui poter “catturare” l’infornata. Per il resto l’oggetto mantiene quanto promesso, con una tenuta invidiabile nel tempo.

Acquista su Amazon.it (€52)

 

 

 

Accademia Mugnano – rettangolare di pietra antiaderente

 

Il marchio Mugnano si è distinto nel tempo per una buona capacità di realizzare oggetti ad uso professionale, mantenendo un equilibrio tra spesa e risultati finali. La teglia è composta di alluminio ad alto spessore, una scelta che trova la sua ragion d’essere in una distribuzione omogenea del calore che possiede una ricaduta pratica sulla resa finale del piatto preparato.

L’effetto antiaderente è poi fornito dal rivestimento in pietra, così da evitare residui di qualche genere che restano sul fondo della teglia. Il lavaggio in lavastoviglie non pregiudica poi le proprietà del composto, con una comodità data anche dalle maniglie presenti sui lati corti della teglia. Il sistema di antiaderenza evita poi che si aggiungano olio e burro al composto, con una cottura più salutare e senza grassi.

Acquista su Amazon.it (€42)

 

 

 

Vigor Blinky – Rame Stagnato

 

Chiudiamo la nostra disamina con una delle migliori teglie attualmente sul mercato, specie nella categoria dei supporti dalla forma circolare. Il prezzo ha fatto storcere un poco il naso a quanti desiderano risparmiare qualcosa sull’acquisto di un supporto del genere. Chi invece è interessato alla qualità che dura ha constatato l’efficacia della proposta Vigor Blinky.

34 cm di diametro e un bordo alto 3 cm assicurano una cottura omogenea e di livello, con una stagnatura termica interna e una realizzazione a mano che ha la sua incidenza sul costo finale dell’oggetto. La nota negativa riscontrata da alcuni utenti va a toccare la questione del fondo; in alcune occasioni la teglia si è imbarcata, provocando uno sbilanciamento da un lato che ha lasciato qualche perplessità negli utenti, specie quelli abituati a preparazioni liquide che quindi tendono a distribuirsi in modo disomogeneo sul fondo del supporto.

Acquista su Amazon.it (€47,82)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status