Il miglior spremipomodoro

Ultimo aggiornamento: 30.09.20

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori spremipomodori del 2020?

 

Fare un sugo in casa, oltre a darti una soddisfazione personale, garantisce la totale assenza di conservanti. Fondamentale è l’uso di uno spremipomodoro che agevola nella preparazione della salsa e permette di produrne quanta ne necessiti senza grande fatica.

Dai un’occhiata ai nostri consigli e valuta il modello che più si addice alle tue esigenze.

Nella scelta del migliore spremipomodoro del 2020, ci sono una serie di caratteristiche che non si possono ignorare. Se non sei esperto e vuoi un oggetto che ti faccia impiegare poco tempo nel montaggio, scegli un modello con pochi elementi da assemblare. Valuta la quantità di salsa della quale necessiti: nel caso tu voglia farne abbastanza per tutto l’anno opta per uno spremipomodoro con grande capacità che ti consenta di finire presto il lavoro e affaticarti di meno.

A seconda delle tue esigenze, puoi scegliere se indirizzarti su un prodotto da tavolo o uno con il banchetto integrato. Nel primo caso, avrai un passapomodoro compatto, utile soprattutto se il tuo ambiente di lavoro è la cucina, ovvero un luogo più piccolo dove hai bisogno di oggetti meno ingombranti. Nel secondo caso, invece, avrai uno strumento di ampie dimensioni, che necessita di spazio specialmente per la presenza delle gambe che sorreggono la struttura. In questo caso, potrai produrre molto sugo in meno tempo: modelli del genere vengono infatti usati, per esempio, da ristoranti che necessitano di maggiori quantità di salsa.

Su ogni modello è indispensabile la presenza di un imbuto dove inserire i pomodori, un filtro che non faccia passare le bucce e i semi, il gocciolatoio dove si raccoglie la salsa e infine il motore che fa funzionare lo spremipomodoro.

Per acquistare un prodotto durevole nel tempo scegli un modello fatto con materiali resistenti. È da preferire l’acciaio inossidabile che ti permette di lavarlo senza arrugginirlo, o la ghisa impiegata nei componenti principali e che ne garantisce l’indistruttibilità. Se vuoi usare questo strumento per altri scopi, assicurati della presenza di accessori che gli consentano di passare anche altri alimenti, per esempio per creare puree o conserve di frutta, o che lo trasformino in un tritacarne per la preparazione di macinato, salsicce o hamburger.

 

Prodotti raccomandati

 

Reber 9008N

 

Lo spremipomodoro Reber fa al caso tuo se hai intenzione di ottenere grandi quantità di salsa senza fare troppa fatica. Infatti riesce a produrre tra i 70 e i 140 chili di sugo all’ora grazie al suo motore da 400 W, consentendoti di impiegare meno tempo e di poterti dedicare ad altre faccende.

Importante la cura dedicata alla scelta dei materiali: il cono filtro, lo sgocciolatoio, il paraspruzzi e l’imbuto sono in acciaio INOX AISI 304, mentre il corpo è in ghisa trattata per uso alimentare con polveri epossidiche cotte in forno a 300°C. Entrambi questi elementi garantiscono la lunga durata del tuo acquisto, che è quindi dotato di notevole resistenza. Sei sicuro che i pomodori non vengano a contatto con sostanze nocive perché sia l’elica di spremitura che l’olio, di tipo “Long Life”, sono certificati per il contatto con gli alimenti.

Molto soddisfatti gli utenti che utilizzano questo spremipomodoro per fare velocemente la salsa e anche per preparare marmellate e conserve, con l’ulteriore vantaggio di un attrezzo molto silenzioso.

Acquista su Amazon.it (€180,74)

 

 

 

Ardes ART 7480

 

Decisamente a basso costo, ma non per questo meno valevole, lo spremipomodoro Ardes è adatto a chi non ha la necessità di avere molta salsa. Può infatti produrre fino a 30 chili di sugo all’ora.

Anche se è essenzialmente fatto di plastica, è resistente e poco rumoroso, facile da pulire e da smontare. Riscontra l’approvazione degli acquirenti che, a fronte di un prezzo contenuto, ne apprezzano la praticità d’uso grazie soprattutto al grande imbuto di carico, che permette di versare gli alimenti senza dover ricorrere a un pestello per spingerli fino allo spremitore.

La necessità di tenere premuto il pulsante di accensione durante l’uso, che potrebbe sembrare un elemento di demerito, è invece tenuta in buona considerazione dagli utenti, dato che garantisce la sicurezza di chi utilizza il passapomodoro.

Acquista su Amazon.it (€64,39)

 

 

 

RGV Duetto Plus

 

Dedicato a chi vuole avere più prodotti con un solo acquisto, lo spremipomodoro della RGV è conveniente proprio per le sue molteplici funzioni.

Con la sua potenza da 500 W, permette di preparare la salsa in poco tempo e di lasciarti libero di dedicarti ad altre faccende. Il suo doppio senso di rotazione garantisce di non lasciare al suo interno più prodotto del necessario, dimezzando anche l’impegno nel pulirlo alla fine.

Grazie ai suoi accessori, diventa un pratico tritacarne e puoi anche insaccare le salsicce o preparare il kubbe. Lo strumento si presta allo scopo se preferisci fare le conserve di frutta in casa. Funge anche da grattugia per i formaggi o da passino per le verdure.

Dato il suo prezzo contenuto e i vari usi per i quali è predisposto, possiamo ritenerlo il migliore spremipomodoro sul mercato.

Acquista su Amazon.it (€75,14)

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Passapomodoro elettrici confronta prezzi e offerte

Passapomodoro elettrico Moulinex

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status