fbpx

Ariete 1923 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 13.11.19

1.1 Ariete 1923

Principale vantaggio

Piace la possibilità di contare su una valvola per la regolazione della temperatura. Quindi è possibile regolare la potenza erogata dai 1200 W della piastra, su diversi livelli a seconda del tipo di alimento da cucinare e dai tempi di cottura richiesti per ogni pietanza.

 

Principale svantaggio

Manca il tasto on/off, da una parte una scelta che obbliga l’utente a scollegare fisicamente la piastra dalla corrente e così evitare il rischio di incidenti, ma dall’altra una scocciatura per chi non ha subito accessibile a portata di mano la presa della corrente cui collegare la piastra.

 

Verdetto: 9/10

Se la cava bene tra i commenti degli acquirenti la piastra proposta da Ariete nella versione domestica e di primo prezzo. L’esborso richiesto è molto contenuto e le prestazioni si adattano alle esigenze d’uso casalingo, per dare un colore speciale ai panini da gustare in compagnia di amici o per avere una base ben calda dove grigliare verdura o carni a seconda del desiderio del momento.

Acquista su Amazon.it (€39,96)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Potente ma con giudizio

Una piastra per panini deve essere in grado di arrivare presto ad alte temperature, quelle necessarie per abbrustolire il pane rendendolo croccante ma non pietrificato asciugandolo lentamente.

La piastra Ariete conta su una potenza di 1,2 kW, tanti quanti ci si aspetta da un prodotto destinato all’uso, anche quotidiano, ma domestico e quindi limitato a poche ore di funzionamento continuo, spesso anche molto meno.

In questo modo la piastra riesce a imprimere la giusta spinta al semplice panino in cui il formaggio si scioglie e gli aromi si fondono, mentre il pane diventa croccante e sfizioso.

Le piastre sono rigate per consentire una buona capacità di grigliare il pane o altri alimenti stando a contatto ma senza carbonizzare gli ingredienti. Le finiture in acciaio consentono di sopportare bene l’esposizione continua al calore senza soffrirne nel tempo.

1.2 Ariete 1923

 

Facile da smontare e lavare

Non tutte le piastre per panini prevedono questa possibilità, molte sono realizzate in ghisa e quindi si strofinano con spazzole metalliche per ripulire le incrostazioni. I modelli pensati per uso domestico difficilmente si possono utilizzare con tanto vigore, e gli utenti premiano quei modelli che consentono di essere smontati completamente ed essere quindi lavati a fondo in modo delicato così come si fa con qualsiasi stoviglia di casa. Il modello Ariete è pensato per offrire una buona antiaderenza e la possibilità di scollegare da loro sito le piastre che si possono lavare anche in lavastoviglie senza temere di rovinarle.

La piastra superiore è basculante, quindi può adattarsi con facilità a qualsiasi spessore oppure essere completamente aperta in modo da raddoppiare la superficie utile di cottura.

 

Accorgimenti tecnici per renderla facile da usare

Una manopola apposita consente di regolare la temperatura delle piastre per riservare la massima potenza solo agli alimenti che la richiedono, come la carne o altri cibi più spessi, mentre per grigliare verdure o pesce si può scegliere di diminuire la potenza e quindi l’effettivo calore delle piastre.

Un beccuccio gocciolatore e lo speciale vano per la raccolta del grasso consentono ai liquidi di cottura di colare senza carbonizzarsi intorno ai cibi, un dettaglio che fa piacere trovare perché permette cotture più leggere e sane.

 

Acquista su Amazon.it (€39,96)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status