La migliore tavola da snowboard Burton

Ultimo aggiornamento: 22.10.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori tavole da snowboard Burton del 2018?

 

È tempo di mettersi in marcia verso le montagne innevate ma invece di andare sugli sci avete deciso di cimentarvi con lo snowboard. Approviamo in pieno la scelta ma allora vi serve una tavola e scommettiamo che avete qualche dubbio su quale comprare. Vediamo se possiamo esservi di aiuto con la guida che abbiamo realizzato per voi. Abbiamo selezionato alcuni modelli e riteniamo che tra questi ci sia la migliore tavola da snowboard Burton del 2018.

Nata sul finire degli anni ‘70 l’azienda americana ben presto ha travalicato i confini del Vermont per imporsi come una delle migliori aziende del settore. I suoi snowboard sono molto apprezzati così come tutto il necessario per affrontare la neve e il freddo. L’azienda, infatti, produce anche abbigliamento e accessori vari per tutti gli amanti delle montagne innevate.

Ma adesso vediamo più nel dettaglio alcuni accorgimenti necessari a scegliere il miglior snowboard Burton. Il lettore farà bene a sapere che questo tipo di attrezzatura non è a basso costo e soprattutto se si deve partire da zero, servirà un bel gruzzoletto.

Le tavole non hanno una misura standard perché devono adattarsi alle caratteristiche fisiche di chi le usa. Ma allora come si fa a scegliere la tavola della misura giusta? Bisogna tenere conto di tre fattori che sono: la misura dello scarpone, il peso dell’utilizzatore e il tipo di percorso (o pista) che si affronterà.

La misura dello scarpone è importante perché la tavola deve essere sufficientemente ampia o forse è più corretto dire che deve essere ampia il giusto. In sostanza una tavola troppo larga rispetto agli scarponi ha come conseguenza un cambio di lamina lento, inoltre viene meno la precisione durante il riding. Cosa accade invece se la tavola è troppo stretta? Punte e talloni si toccano, si sfregano e ciò aumenta le possibilità di cadere.

Ci deve essere il giusto rapporto tra il peso dello snowboarder e la lunghezza della tavola: se troppo corta non c’è il giusto sostegno e la scorrevolezza ottimale in fase di riding mentre una tavola troppo lunga è più difficile da governare. Infine, tenere conto del campo di utilizzo che può essere il freeride, lo all mountain, il freestyle e lo jibbing.

 

Prodotti raccomandati

 

Burton Genie

 

Trattasi di uno snowboard pensato per le donne e adatto allo “all mountain”. Il punto di forza di questa tavola risiede nella sua semplicità: pochi fronzoli ma performante. Non rientrerà nelle grazie delle ragazze più esperte ma chi vuole approcciarsi allo snowboard secondo noi può puntare a occhi chiusi su questo modello.

Qualcosa la si perde in velocità ma appunto, essendo per i principianti non è necessario che schizzi sulla neve facendo rischiare di perdere il controllo perché non si ha la dovuta esperienza e abilità.

La tavola è realizzata in fibra di vetro, è leggera e risponde bene ai comandi della snowboarder. Vista la sua lunghezza, è indicata per donne con un peso compreso tra i 45 e i 59 chili.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Burton Verde

 

Burton sa che è importante allevare piccoli snowboarder e per questo ha dedicato questa tavola ai bambini. La tavola si fa apprezzare per la sua leggerezza e flessibilità: è adatta per piccoli che hanno un’età di circa 6 anni e ha la predisposizione per essere trainata con una cordicella oppure, scelta consigliata un riglet reel prodotto sempre da Burton.

Gli attacchi sono ben congegnati e assicurano a dovere i piedi del bimbo alla tavola che ha dimostrato un buon bilanciamento e un’altrettanta buona manovrabilità.

Esteticamente la tavola si presenta molto lineare oltre a dare l’impressione di essere solida e affidabile. Secondo noi è un buon punto di partenza per i giovanissimi snowboarder.

Acquista su Amazon.it (€179,95)

 

 

 

Burton Process Smalls

 

La tavola da snowboard Process Smalls, prodotta sempre dal noto marchio Burton, è un modello destinato soprattutto ai più giovani, nella fattispecie ai ragazzi che non superano i 55 chilogrammi circa di peso e il metro e settanta di altezza ma, secondo alcuni acquirenti, è adatta anche alle ragazze che rientrano negli stessi parametri fisici.

Ha la base realizzata tramite estrusione e ricoperta in fibra di vetro Biax, con un accattivante design che richiama ai lanci dello Space Shuttle, la superficie superiore piatta e la forma gemellata ai lati; è un modello all mountain con un livello di riding intermedio, ma abbastanza gestibile anche dai principianti, ottimo per il freestyling e anche per i tricks.

Grazie al sistema di montaggio The Channel, inoltre, è semplice da regolare e compatibile con attacchi di tutte le marche, non soltanto di quelli prodotti dalla ditta Burton.

Acquista su Amazon.it (€149,5)

 

 

 

Burton Highline Boa

 

Non si rischia di passare inosservati su questa bella tavola adatta ai bambini. I colori sono fluo e per questo molto accesi. Specie il giallo sul quale si staglia il disegno di un vero astronauta impegnato in un allunaggio.

La qualità della tavola risponde alle aspettative complessive. Si tratta di una soluzione perfetta per insegnare ai piccoli a scivolare su qualsiasi superficie che non esercita particolare attrito. La presenza del righello dritto integrato è fondamentale per realizzare scivolate sulla neve come in casa, in vista della prossima stagione. La struttura è solida e sicura e consente di eseguire delle evoluzioni in sicurezza senza il rischio di scivolare. Il particolare rivestimento in gomma EVA ne migliora l’aderenza anche lontano dalla neve.

Acquista su Amazon.it (€74,14)

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Burton Playboy

 

È una tavola decisamente destinata ai maschietti o comunque a quanti apprezzano le belle ragazze, visto l’artwork. Ma concentriamoci sugli aspetti più pratici e tecnici perché sono questi che contano e fanno la differenza.

È una tavola one size che offre una certa versatilità in quanto riesce a offrire buone performance, seppur non adatta a professionisti, su capi quali lo all mountain, freestyle e jibbing. Certo, si dirà che c’è il rischio che la tavola vada bene un po’ per tutto ma non eccella in nulla. È un ragionamento che fila e che sentiamo di sposare ma è un problema relativo quando non si è impegnati in nessuna competizione e offre il vantaggio di essere liberi di divertirsi in più contesti senza per questo avere una tavola per ognuno di essi.

Lo snowboard è realizzato in fibra di vetro ed è adatto per persone con peso corporeo compreso tra i 61 e i 79 chili.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.