Il miglior casco per snowboard

Ultimo aggiornamento: 18.11.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori caschi per snowboard del 2018?

 

Il casco è un elemento di sicurezza che non deve assolutamente mancare durante un allenamento o una gara di snowboard, infatti proteggere efficacemente la testa può salvarti da danni molto gravi e addirittura mortali.

In questa breve guida troverai recensiti quelli che secondo noi sono migliori caschi per snowboard del 2018, e le indicazioni per scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Nell’acquistare un casco protettivo, è importante capire quale modello si adatta meglio alla forma della tua testa. Deve risultare aderente, perché se “balla” l’efficacia della protezione cala, ma al tempo stesso non deve essere troppo stretto e diventare un fastidio durante gli allenamenti.

Il guscio esterno ha il compito di resistere agli urti, mentre l’imbottitura interna li assorbe per evitare danni al cranio. I modelli più a basso costo sono composti di questi due strati incollati tra di loro, ma la nuova tecnologia IN-Mold permette di saldarli in un pezzo unico, per garantire maggiore robustezza e leggerezza.

Tieni d’occhio il peso dei vari modelli, perché in ultima analisi ti capiterà di indossare il casco per molte ore di seguito, quindi cerca di trovare un buon compromesso che ti protegga efficacemente ma non solleciti troppo il collo e le articolazioni. Ricordati che un casco troppo pesante può sbilanciarti o essere d’impaccio per i movimenti, influenzando negativamente le tue prestazioni. Un altro equilibrio che è bene valutare è quello tra la tenuta termica e l’aerazione.

Questi caschi sono pensati non solo per salvarti dalle cadute accidentali, ma anche per sostituire il cappello da neve nella sua funzione di tenere testa e orecchie al caldo. I modelli integrali hanno il guscio duro che arriva a coprire i lati della testa e quindi le orecchie, garantendo la massima sicurezza in caso di incidenti ma anche un migliore rendimento in termini di calore. Invece nei modelli a mezza calotta l’orecchio viene protetto solo da un’imbottitura, ma in compenso la traspirabilità è molto maggiore.

 

Prodotti raccomandati:

 

Salomon Brigade

Principale vantaggio:

Il casco per snowboard di Salomon si distingue per la capacità di regolazione su mento e nuca, che lo rende comodo a tutti. Gli urti vengono assorbiti bene grazie al rivestimento interno in ABS, che può essere anche rimosso e lavato, per mantenere una corretta igiene.

 

Principale svantaggio:

Alcuni utenti lamentano una mancata corrispondenza con le taglie che sono soliti indossare. Inoltre il costo del prodotto è abbastanza alto, per cui dovrete avere a disposizione un budget elevato.

 

Verdetto: 9.8/10

Se cercate la sicurezza in pista, questo articolo è esattamente ciò che fa al caso vostro. Potrete anche scegliere il colore che preferite, dato che ce ne sono molti a disposizione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Materiali resistenti

La prima cosa alla quale fate caso, quando dovete scegliere uno dei caschi da snowboard più prestanti, è di sicuro la sicurezza dei materiali, che devono garantire di non farsi del male in caso di cadute.

Questo modello di Salomon è un semi integrale, che fornisce una copertura sufficiente a non causare danni alla testa. Il punto di forza è la struttura in EPS, che prevede una parte in ABS, ottimale nel contenere gli urti.

Non vi auguriamo mai che accada, ma, se doveste cadere, questo prodotto sarà in grado di tenere al riparo il capo: una grossa tranquillità per chi non vuole rinunciare a sfrecciare sulla neve!

Un elemento di rilievo è anche il sistema Airflow, che, tramite la collocazione di fori sulla calotta, permette all’aria di circolare e quindi alla testa di non sudare eccessivamente, grazie alla traspirazione garantita.

Comodo da regolare

Un aspetto tenuto molto in conto dagli acquirenti è la comodità con la quale il prodotto può essere indossato. Questo casco dà la possibilità di regolare sia la zona del mento, sia quella della nuca, garantendo comfort prolungato, anche se vorrete tenerlo addosso per molto tempo.

Un lato positivo è anche la sua leggerezza, testimoniata da una grande fetta di utenti, che aumenta lo stato di benessere e la facilità con la quale lo si può tenere sulla testa, senza sentirla appesantita.

Il rivestimento interno è removibile per diverse ragioni: prima di tutto, per essere lavato e assicurare la costante igiene. Inoltre potrete scegliere se indossare al di sotto un cappellino, che non avrà bisogno di altro spazio proprio perché questa parte può essere tolta.

Sulla parte esterna è presente anche un laccio con bottone, che vi aiuterà a tenere ferma la maschera, se desiderate indossarla. C’è anche la possibilità di inserire le cuffie, in quanto c’è un alloggiamento a disposizione, per ascoltare la musica mentre sfrecciate sulla neve.

 

Colori e taglie

Chi tiene in conto anche il lato estetico, non sarà insoddisfatto dai colori messi a disposizione dell’azienda, che possono accontentare sia il pubblico maschile, sia quello femminile. Tonalità scure, neutre o accese, ce ne sono per tutti i gusti: questo è un vantaggio che comporta però una spesa abbastanza alta, visto che non tutti i modelli hanno lo stesso prezzo e ce ne sono alcuni abbastanza costosi.

Anche le taglie sono varie, non sempre tutte disponibili e non sempre corrispondenti a quelle che si è soliti portare. Parecchi acquirenti mettono in evidenza questa difficoltà e invitano a prestare un’attenzione aggiuntiva nella scelta della taglia in modo da evitare il rischio di dover effettuare uno scomodo reso.

Un accessorio incluso nella confezione, la custodia, fa la felicità di chi tiene molto a mantenere la scocca in buone condizioni. Quando non lo userete, non correrete così il rischio di graffiarlo.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Anon Blitz

 

L’estetica sobria ed essenziale denuncia subito la volontà dietro a questo prodotto di badare al sodo più che all’apparenza, pur non mancando l’offerta di declinare il modello in varie combinazioni di colore.

Si tratta di un casco a mezza calotta dal sapore vagamente vintage, che visivamente si discosta dai classici modelli futuristici che fanno somigliare gli sciatori a dei robot.

È leggerissimo da indossare con i suoi 482 grammi di peso, per questo lo consigliamo in particolare alle ragazze ma anche a tutti coloro che amano fare acrobazie sulla tavola. Questo non significa che sacrifichi la sicurezza, al contrario la calotta è in ABS iniettati che sono l’ultimo grido in fatto di robustezza.

Sia la fodera interna che le imbottiture per le orecchie sono rimovibili, così da poter indossare occhiali e berretto senza problemi.

La vera chicca è la dotazione di un sistema di ventilazione attiva, che può essere regolato manualmente a seconda delle preferenze personali, della stagione e della pista, per avere sempre la giusta temperatura e traspirabilità all’interno del casco.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

ProtectWEAR VS-206-SK

 

Guardando ai marchi più popolari potresti esserti fatto l’idea che bisogna necessariamente spendere cifre elevate per un casco da snowboard, ma questo non è sempre vero. L’unica cosa davvero indispensabile è che il casco rispetti le normative europee vigenti in materia di sicurezza costruttiva, raccolte sotto la sigla CE EN1077. Questo modello è assolutamente in regola da questo punto di vista, ma viene proposto dal marchio tedesco ProtectWear a un prezzo davvero vantaggioso.

È la scelta ideale se non badi alle apparenze e non ti interessa indossare un casco firmato o dall’estetica ricercata, ma vuoi semplicemente assicurarti un prodotto valido dal punto di vista funzionale. Diciamo che la presenza dell’immagine di un teschio argentato sulla calotta non fa per tutti, ma se ti piace uno stile un po’ dark potresti perfino apprezzarlo.

Il guscio esterno è realizzato in policarbonato, mentre l’imbottitura interna è trattata in modo da essere anallergica e antibatterica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Salomon Brigade

 

Salomon è un marchio specializzato negli accessori da neve, per questo ha una linea di caschi che sono leggermente differenziati a seconda delle attività che si svolgono sulla neve.

In particolare questo modello a mezza calotta è pensato per gli snowboarder che sono appassionati di park&pipe e proprio l’attenzione al comfort durante le acrobazie lo pone tra i migliori caschi per snowboard in commercio.

Prima di tutto è molto leggero, solo 490 grammi, grazie al guscio in ABS iniettati combinato con una fodera EPS, che sfruttano le ultime tecnologie in fatto di materiali sintetici. Inoltre la calotta è dotata di un sistema di canali che permettono un’efficace circolazione dell’aria.

L’imbottitura interna è removibile, il che permette non solo di lavarla comodamente ma anche di sostituirla con il berretto da neve preferito. In effetti questo casco strizza l’occhio proprio agli sportivi più modaioli, anche grazie alla raffinata finitura opaca dello strato esterno.

 

 

Ti è piaciuto il nostro articolo? Qui sotto ne puoi trovare altri altrettanto interessanti:

 

Casco da sci per bambini

Casco da sci Head

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.