Il miglior traforo oscillante

Ultimo aggiornamento: 10.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori trafori oscillanti del 2018?

 

Il traforo oscillante è un elettroutensile destinato al taglio del legno e dei suoi derivati, dei materiali espansi e di alcuni tipi di plastiche, di plexiglass e alluminio in forme laminari dallo spessore non molto elevato. La nostra guida vi fornirà ulteriori informazioni, e le recensioni di tre modelli interessanti.

La particolare natura del traforo oscillante, lo rende lo strumento ideale per coloro che praticano il modellismo, sia a livello amatoriale sia professionale, e agli hobbisti in generale.

Si usa per i tagli di precisione sugli spessori sottili e dato che al giorno d’oggi, in ambito industriale, è stato sostituito da sistemi di taglio al laser di nuova generazione, la produzione di questo utensile si è concentrata per rispondere alle specifiche di un’utenza composta per lo più da amatori e piccoli artigiani, mantenendosi di conseguenza nelle fasce dei prodotti a medio e a basso costo.

Fatte le debite differenze, a seconda del particolare tipo di modello, un buon traforo oscillante deve possedere alcuni requisiti di base.

Essendo uno strumento da banco deve avere una struttura solida e un peso che ne garantisca una buona stabilità.

Deve avere un piano di lavoro inclinabile, in modo da poter eseguire anche i tagli obliqui, e deve integrare un sistema di aspirazione, o soffiaggio, delle polveri.

La potenza del motore elettrico deve attestarsi entro certi valori, dai 100 ai 130 watt circa, in modo da poter generare una adeguata velocità, tra le 400 e le 1.600 oscillazioni al minuto.

Le lame utilizzate sono standard a prescindere dal modello, ognuno viene corredato da un certo numero di lame ma non esistono ricambi specifici per un singolo modello, e basta sostituirle con altre della stessa misura, facilmente reperibili in ferramenta oppure online.

Ora esaminiamo insieme quelli che potrebbero essere i migliori trafori oscillanti del 2018.

 

Prodotti raccomandati

 

Einhell TC-SS 405 E

 

Il traforo oscillante TC-SS 405 E, di Einhell, è un modello a banco alimentato a corrente di rete a 230 volt, tramite il cavo integrato, fornito di un attacco per l’aspirazione da 3,5 centimetri di diametro e uno sviluppo della lama di 12,7 centimetri.

Il motore, della potenza massima di 120 watt, sviluppa una velocità che va da 400 fino a 1.600 oscillazioni al minuto, con un’altezza massima di 2,1 centimetri; il piano di lavoro misura 41,35 x 25,3 centimetri, ed è inclinabile fino a 45 gradi con un’altezza di taglio massima di 2,7 centimetri; mentre l’altezza di taglio massima, a 90 gradi, è di 5,7 centimetri.

Le persone che lo hanno acquistato ne hanno apprezzato il costo molto economico e il buon rapporto qualità-prezzo; nonostante l’assenza di una guida di taglio e la limitata potenza, si adatta perfettamente all’uso hobbistico e ai piccoli lavori con legno dallo spessore sottile.

Acquista su Amazon.it (€73)

 

 

 

Valex SV 4000E

 

Il traforo oscillante SV 4000E, di Valex, è alimentato da rete, tramite il cavo integrato, e sviluppa una potenza massima di 112 watt, generando una velocità a vuoto che va da un minimo di 520 fino a un massimo di 1.400 oscillazioni al minuto.

Ha il piano di lavoro inclinabile fino a 45 gradi, per eseguire con facilità anche i tagli obliqui, ed è fabbricato interamente in alluminio; fatta eccezione per la base in ghisa, pesante quanto basta a offrirgli una buona stabilità.

A parte il legno, è capace di tagliare anche plastica, materiali espansi, gesso, plexiglass e alluminio, a patto che siano di spessore sottile.

Le persone che lo hanno acquistato gli riconoscono un ottimo rapporto qualità-prezzo e una buona solidità strutturale; le prestazioni, però, risentono della scarsa potenza e rendono il traforo oscillante Valex maggiormente adatto ai modellisti e agli hobbisti o comunque per lavori su piccola scala.

Acquista su Amazon.it (€99,9)

 

 

 

Fox Femi F40-562

 

Il traforo oscillante F40-562, di Fox Femi, è alimentato a corrente di rete, tramite cavo integrato.

La struttura del basamento è in ghisa, per offrire maggiore stabilità, e il piano di lavoro è inclinabile fino a 45 gradi, per i tagli obliqui; il motore sviluppa una potenza massima di 125 watt, generando una velocità che va dalle 550 alle 1.600 oscillazioni al minuto.

Il motore è asincrono, in modo da non generare una eccessiva rumorosità, il braccio è in alluminio, resistente e leggero; integra anche un soffiatore per la pulizia costante del piano di lavoro, un sistema di regolazione della tensione della lama e un kit di utensili per i lavori di rifinitura.

Secondo gli acquirenti, il traforo oscillante di Fox Femi offre delle prestazioni che superano quelle di media; inoltre mantiene un buon rapporto qualità-prezzo, nonostante il costo non proprio economico, per le sue doti di forza e precisione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.