fbpx

Il miglior copriauto felpato

Ultimo aggiornamento: 12.10.19

 

Copriauto felpato – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Se avete intenzione di prendervi cura della vostra auto ma non sapete decidervi su quale modello di copriauto acquistare, vi segnaliamo due prodotti degni di attenzione. F.LLI IANNACONE 480 X 196 X 120 CM, ha dalla sua misure ottime per veicoli dalla grande cilindrata, con una resistenza agli agenti atmosferici che include pioggia, esposizione ai raggi solari e neve. SonCar COPAUALFABER- possiede invece una struttura interna decisamente soft, che riduce al minimo il rischi di graffi sulla carrozzeria. Pratico da sistemare, può essere riposto in poco tempo in una comoda borsa per il trasporto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior copriauto felpato del 2019?

 

Chi si trova, per scelta o necessità, a lasciare spesso la propria macchina all’esterno, in balia degli agenti atmosferici, conosce i rischi e i danni che pioggia o freddo intenso possono provocare. La soluzione di un copriauto può quindi figurare come una via percorribile con cui ricorrere ai ripari. Nelle righe seguenti facciamo il punto sulla questione, mediando tra basso costo e una qualità che possa adattarsi alle esigenze degli utenti.

L’esigenza e i bisogni variano da persona a persona. Così anche la tipologia di copriauto a cui affidarsi. Si va da modelli dal costo contenuto, maggiormente indicati per chi vive in zone con un clima temperato, passando per coperture più consistenti, consigliate a chi vive in zone soggette a forti piogge o con nevicate copiose.

L’imbottitura può formare una prima barriera contro la caduta di pigne o altri oggetti provenienti dall’alto, mentre l’interno felpato migliora la scorrevolezza e mantiene una corretta temperatura, senza lasciare segni sulla carrozzeria. Oltre questi due aspetti un terzo fattore che può tornare utile riguarda la lunghezza complessiva del copriauto.

Chi vuole tenere riparati vetri e lunotti anteriore e posteriore, può indirizzarsi verso misure e una forma che arriva a coprire queste parti, lasciando scoperti gli sportelli e i cerchioni. Privilegiando questa scelta si mantengono costi contenuti, mentre nel secondo caso l’investimento richiesto e la qualità generale tendono a salire di conseguenza. La resistenza ai raggi solari è un altro fattore che va ponderato. Elasticità del telo e la possibilità di bloccare con dei fermi il tutto al veicolo, proteggono la macchina nel corso di forti raffiche di vento.

 

Quali sono i migliori copriauto felpati?

 

Prodotti raccomandati

 

F.LLI IANNACONE 480 X 196 X 120 CM

 

Una doppia cucitura protegge e tiene ben fermo il telo sopra la macchina. Dai pareri riscontrati in rete poi la qualità sembra essere al primo posto nella realizzazione del prodotto.

Il basso costo non è tra le specifiche di punta ma ben si capisce, già dalle dimensioni del telo che la copertura assicurata va a coprire una macchina dalle grosse dimensioni, con la possibilità di posizionare il tutto anche intorno gli specchietti, facendo calzare come un guanto il copriauto.

L’interno mantiene la sua natura felpata, con una morbidezza apprezzabile da quanti non vogliono in alcun modo rigare la carrozzeria. Il telo si colloca senza troppe difficoltà, con l’opzione di misure differenti tra cui scegliere a seconda della taglia del proprio veicolo.

Un’apertura sul lato della portiera consente di poter entrare all’interno del veicolo, senza dover procedere alla rimozione dell’intera copertura. L’impermeabilità esterna si occupa di tenere a bada acquazzoni e neve, proteggendo così anche le componenti sotto il cofano e i vetri da congelamenti improvvisi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

SonCar – COPAUALFABER-

 

Sagomatura per gli specchietti e un sistema di protezione che svolge bene il suo dovere.

Questi i punti di forza che emergono dall’analisi del prodotto. Un gran numero di utenti, dopo aver provato la copertura, conferma la tenuta anche con grandine e pioggia. La parte felpata possiede uno spessore funzionale allo scopo, mantenendo la zona protetta da graffi.

Buona anche la resistenza per chi vuole posizionare l’auto all’esterno per lunghi periodi. La protezione va a bloccare il passaggio dei raggi che a lungo andare possono rovinare i fari e il colore della carrozzeria.

Il montaggio e il posizionamento sull’auto non presentano particolari complessità. In questo modo i tempi si riducono, sia prima che dopo la rimozione del telo. La tenuta del prodotto, dalle note presenti sulla confezione, dovrebbe contrastare e resistere agli agenti acidi e alle resine che spesso cadono dall’alto degli alberi.

Acquista su Amazon.it (€59,99)

 

 

 

Rebeca Shop – CAF_Classe_A_L

 

Una buona elasticità caratterizza il copriauto Rebeca Shop, ideale per fissare al meglio le estremità con i punti sensibili del veicolo. Anche in questo caso l’interno è felpato, a protezione della carrozzeria e dei componenti interni che possono soffrire l’attacco del freddo.

L’impermeabilità è la seconda qualità posseduta dal prodotto. Una volta sistemato, il telo scherma dalle intemperie e lascia scorrere la pioggia proteggendo l’esterno che resta asciutto. Un’efficacia che si ritrova anche in caso di prolungata esposizione solare. La barriera contro i raggi UV conserva al meglio la verniciatura originale, consentendo all’utente di lasciare fuori casa la macchina.

Il tessuto è lavabile e resiste alla resina e a sostanze con una media acidità. Il costo finale, in virtù di queste specifiche, appare ben equilibrato e in linea con un preventivo accettabile di spesa.

Acquista su Amazon.it (€43,5)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status